Le Satire

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Aulo Persio Flacco
Le Satire
Tradotto da Marco Pagliano
Zanichelli 1967
10 righe da pagina 53:

Ricordo che spesso, da ragazzo, io mi cospargevo gli occhi di olio, quando non avevo voglia di imparare le solenni parole di Catone morente, che il mio insensato maestro mi avrebbe poi grandemente elogiate e mio padre, condotti anche gli amici, avrebbe ascoltato imperlandosi di sudore. E avevo ragione; ché allora il mio più gran desiderio era apprendere quale guadagno procacciasse un fortunato colpo da sei e quanti spiccioli sottraesse quello da uno; non fallire la stretta imboccatura del vaso e far ruotare con la frusta la trottola meglio di ogni altro.

inviato il 15/10/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy