Lettere a barbara leoni

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Gabriele d' Annunzio
Lettere a barbara leoni
Sansoni 1954
10 righe da pagina 189:

Tu mi sei così preziosa, che mi pare d'aver perduto non so quale immenso tesoro, se ripenso il tempo in cui non ti conoscevo. Gli innumerevoli ricordi del nostro amore, delle nostre felicità, delle nostre sventure, non mi sembrano bastanti. Io vorrei avere da te ricordi più lontani. Perchè non hai cominciato tu a vivere il giorno che mi leggeresti nelli occhi il desiderio? O perchè non m'appartieni tu da vent'anni? Io non so quel che dico. Io non so esprimere il mio dolce e terribile pensiero. Intendi tu? Intendi? (...) Non sai tu che io ti ho nel sangue e nell'anima, senza più scampo?

inviato il 14/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy