L'illettore

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Hermann Burger
L'illettore
Tradotto da Anna Ruchat
L'Orma 2017
10 righe da pagina 49:

Le leggende narrano di sassi ai piedi del Nielsen che vorticavano senza fare rumore. A Darstetten, in virtù di antichissime omelie delle calende, si dispone del pane secco davanti a un posto vuoto in tavole per riconciliarsi con gli spiriti dei morti. Tra i suoni della fine e quelli dell'inizio del'anno si possono udire sli esseri del sottosuolo faticare alacri nelle officine e, se nella notte del nuovo anno, tra le undici e mezzanotte, si va in camposanto e si stacca il muschio dalle croci di legno, ci si preserva dalla gotta. Una noce moscata in tasca protegge dalle fratture e un illettore nella cisterna significa che si scoverà una pagina nuova nel libro della vita.

inviato il 20/01/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

ok visto!! grazie!!

Grazie, ora inseriamo la pagina, per le prossime volte prima di salvare il post, inserisci il numero, si trova nella casella infondo dopo le tue 10righe.

PAGINA 49-
Hermann Burger (Burg, 10 luglio 1942 – Brunegg, 28 febbraio 1989) è stato uno scrittore svizzero, conosciuto soprattutto per i suoi romanzi, racconti brevi, le sue rubriche sulla stampa e gli scritti come saggista.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy