L'ombra del vento

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
L'ombra del vento
Tradotto da Lia Sezzi
Oscar Mondadori Best Sellers 2012
10 righe da pagina 39:

Clara mi stava aspettando in un salone, al limitare di quella foresta urbana. L'oggetto della mia passione indossava un vaporoso abito di cotone azzurro turchese e sedeva davanti a un piano, sotto la luce fioca di un lampadario. Clara non andava a tempo e sbagliava metà delle note, ma a me la sua serenata parve splendida. Con la schiena dritta, la testa leggermente piegata e un vago sorriso sulle labbra, sembrava una visione celestiale. Non fu necessario dire nè fare nulla per annunciarmi: gli effluvi dell'acqua di colonia anticiparono le mie intenzioni. Clara smise di suonare e mi sorrise imbarazzata.
"Per un attimo ho creduto che fossi lo zio" disse. "Mi ha proibito di suonare Mompou, dice che ne faccio scempio."

inviato il 03/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #18: 10 righe musicali + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-18-10-righe-musicali

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy