L'ombra del vento

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
L'ombra del vento
Tradotto da Lia Sezzi
Oscar Mondadori 2010
10 righe da pagina 213:

"Ma non è la mia ragazza."
"Allora si dia una mossa prima che qualcun altro gliela soffi, per esempio quel soldatino di piombo."
"Bea non è un trofeo."
"No, è una benedizione" disse Fermìn. "Mi ascolti, Daniel. In genere il destino si apposta dietro l'angolo, come un borsaiolo, una prostituta o una venditore di biglietti della lotteria, le sue incarnazioni più frequenti. Ma non fa mai visite a domicilio. Bisogna andare a cercarlo.""Ma non è la mia ragazza."
"Allora si dia una mossa prima che qualcun altro gliela soffi, per esempio quel soldatino di piombo."
"Bea non è un trofeo."
"No, è una benedizione" disse Fermìn. "Mi ascolti, Daniel. In genere il destino si apposta dietro l'angolo, come un borsaiolo, una prostituta o un venditore di biglietti della lotteria, le sue incarnazioni più frequenti. Ma non fa mai visite a domicilio. Bisogna andare a cercarlo."

inviato il 14/02/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a tutti! :) :) :)

complimenti Anna Lisa, le tue 10 righe sono risultate le più segnalibrate, per questo ti aggiudichi il libro incentivo....comunica i tuoi dati a....info@10righedailibri.it

Ahahah vero, verissimo! :D

Soprattutto però bisogna svoltare l'angolo giusto!!! ;)

aggiungo segnalibro

Ma é faticoso.....XD

E' vero^^''...il più del lavoro per avere ciò che vogliamo dobbiamo farlo noi ^__^

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy