L'ultima legione

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Valerio Massimo Manfredi
L'ultima legione
Mondadori 2003
10 righe da pagina 192:

Il vecchio raccolse quanto poté delle sue cose nella bisaccia da viaggio: del cibo, e in più le sue polveri, le erbe, gli amuleti. E vi aggiunse l'Eneide.
"Ma è un peso inutile" disse Romolo.
"Tu credi? E invece è il carico più prezioso, figlio mio" rispose Ambrosinus. "Quando si fugge e ci si lascia tutto alle spalle, l'unico tesoro che possiamo portare con noi è la memori. Memoria delle nostre origini, delle nostre radici, della nostra storia ancestrale. Solo la memoria può consentirci di rinascere, dal nulla. Non importa dove, non importa quando, ma se conserveremo il ricordo della nostra passata grandezza e dei motivi per cui l'abbiamo perduta, noi risorgeremo."

inviato il 29/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Fino adesso è il mio preferito di Valerio Massimo Manfredi

Rimanendo in tema della memoria e del ricordo.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy