Madame Bovary

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Gustave Flaubert
Madame Bovary
Tradotto da Oreste del Buono
Garzanti 1982
10 righe da pagina 83:

Quanto a Emma, lei non si chiese mai se lo amasse. L'amore era la sua convinzione, doveva arrivare tutto d'un colpo, con grandi tuoni e lampi - uragano celeste che piomba sulla vita, la sconvolge, strappa le volontà come foglie morte, trascina l'intero cuore nell'abisso. Non sapeva che sulle terrazze delle case la pioggia forma larghe pozze quando le grondaie sono ostruite, e così restò tranquilla sinché non le toccò di scoprire d'improvviso una crepa nel muro. Accadde una domenica di febbraio, un pomeriggio, nevicava.

inviato il 08/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuto Lorenzo :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy