meridiano di sangue

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Cormac McCarthy
meridiano di sangue
Tradotto da raul montanari
einaudi
10 righe da pagina 43:

... si volta verso di loro. ha gli occhi umidi, parla lentamente. l'ira di dio è ancora assopita. è nascosta da un milione di anni prima che nascessero gli uomini e solo gli uomini hanno il potere di risvegliarla. l'inferno non è pieno neanche per metà. datemi retta. voi portate in una terra straniera la guerra concepita da un pazzo. non sveglierete solo i cani.
ma i tre se la presero con il vecchio e inveirono contro di lui finché non si allontanò lungo il banco, e come sarebbe potuta andare divesamente?
come finiscono queste cose. nella confusione e nelle imprecazioni e nel sangue. continuarono a bere e il vento soffiava nelle strade e le stelle prima alte brillavano basse a occidente e i tre giovani si scontrarono con altri e furono pronunciate parole a cui non c'era rimedio, e all'alba il ragazzo e il caporale in seconda si inginocchiarono e si piegarono sul ragazzo del missouri che aveva avuto nome earl e ripeterono questo nome ma lui non rispose.

inviato il 21/01/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy