Mille splendidi soli

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Khaled Hosseini
Mille splendidi soli
Tradotto da Alessandro Batlsam
Edizione Piemme 2007
10 righe da pagina 93:

Per colazione mangiarono uova sode con patate e pane, dopo di che Tariq fece un sonnellino sotto un albero sulla riva di un torrente gorgogliante. Dormì con la giacca ben ripiegata a mo’ di cuscino e le braccia incrociate sul petto. L’autista andò al villaggio a comprare delle mandorle. Babi si sedette ai piedi di una grossa acacia a leggere un tascabile. Laila conosceva quel libro, una volta glielo aveva letto. Raccontava la storia di un vecchio pescatore di nome Santiago, che pesca un pesce gigantesco. Ma quando riesce a portare in salvo la sua barca a vela, del suo straordinario pesce non resta più nulla, i pescicani l’hanno divorato tutto, un morso dopo l’altro.

inviato il 14/10/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Segnalibrone :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy