Orgoglio e pregiudizio

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Jane Austen
Orgoglio e pregiudizio
Tradotto da Giulio Caprin
Oscar Mondadori 1965
10 righe da pagina 172:

Una tale presunzione non poteva che esasperarla maggiormente; e quando ebbe finito, Elisabetta, con le fiamme in volto, disse: "In casi come questo credo sia di prammatica dichiararsi grate per i sentimenti che ci vengono manifestati, ancorché questi debbano essere contraccambiati in altro modo. È naturale che si senta questo dovere e, se potessi provare della gratitudine, adesso la ringrazierei. Ma non posso. Non ho mai aspirato alla sua stima e lei me l'ha offerta molto a malincuore. Mi duole di aver causato della pena a chicchessia. Tuttavia questa non fu causata che inconsapevolmente e spero che sarà di breve durata. Dopo questa spiegazione, non le riuscirà difficile vincere quei sentimenti che da molto tempo le hanno impedito, come lei mi dice, di dichiararmi la sua parzialità."

inviato il 18/07/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

un omaggio alla pura letteratura: straordianario!!!

splendido

aggiungo segnalibro

Omaggio a Jane Austen nel 194° anniversario della sua morte...

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy