A passeggio con John Keats

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Julio Cortazar
A passeggio con John Keats
Tradotto da Elisabetta Vaccaro e Barbara Turitto
Fazi editore 2014
10 righe da pagina 129:

Ma questa è la vita umana:
la guerra, le azioni,
la delusione, l'ansia,
le lotte dell'immaginazione,
quelle vicine e quelle lontane.
Tutto umano ; e questo di buono c'è in tutto questo :
che sono sempre l'aria, il cibo sottile,
che ci fanno sentire l'esistenza,
ci mostrano quanto quieta sia la morte.
Dove c'è terra, lì crescono gli uomini
diventano fiori o erbacce; ma per me
non c'è nessuna profondità da scoprire,
nulla di terreno e sporgente, che valga la pena di cogliere;
così me ne sto
su questa nebbiosa testa della terra.

inviato il 26/08/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Julio Cortazar è nato a Bruxelles il 26 agosto 1914

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy