Qualcuno con cui correre

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
David Grossman
Qualcuno con cui correre
Tradotto da Alessandra Shomroni
Osca Mondadori 2009
10 righe da pagina 49:

Chiuse il diario. Gli occhi le si appannavano davanti a uno scarabocchio osceno sulla porta. Se solo avesse potuto portarlo xon sé, laggiù. Ma non poteva. Cosa avrebbe fatto senza? Come avrebbe capito se stessa senza scrivere? Con dita insensibili strappò la prima pagina e la gettò fra le gambe, nella tazza. Poi un altro foglio, e un altro ancora. Un attimo. Cosa c'era qui? "Un tempo piangevo moltissimo ed ero piena di speranze. Oggi rido parecchio, un riso disilluso." Nell'acqua. "Probabilmente mi innamorerò sempre di qualcuno che ama qualcun altro. Perché? Così. Ho un talento particolare per le situazioni impossibili. Tutti hanno talento per qualcosa." Lo strappò. "La mia arte? Non lo sai? Morire il presente." Strappò, strappò tutto con furia. Si alzò e rimase ferma per un istante, le girava la testa. Erano rimasti i fogli degli ultimi giorni.

inviato il 09/01/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

...e poi vedrò il film :)

è bellissimo! anche io l'ho amato molto!

Si amore mio.

brava il mio tesoro.... ti piace allora?! :)

Il mio primo libro di questo autore, non avrei mai creduto che mi piacesse questo libro. Sono a metà lettura...

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy