Quando il diavolo ti accarezza

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Luca Tarenzi
Quando il diavolo ti accarezza
Salani Editore 2011
10 righe da pagina 242:

Sua madre, sospirò. "Quando vuoi, tesoro. E quando dico 'quando vuoi' intendo dire che puoi sul serio chiamarmi quando vuoi". Tacque di nuovo, e Lena riusci quasi a vederla mentre sfregava l'unghia del pollice contro quella dell'indice, il suo tipico gesto di nervosismo. "Lo so che non sei più una bambina, che vivi da sola e tutto il resto, ma per me resti sempre e comunque la mia bambina. E non mi va mica che qualcuno ti faccia del male".
A Lena vennero le lacrime agli occhi, ma non di tristezza.
Le ricacciò indietro. "Ti voglio bene".

inviato il 13/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a tutta la redazione ^__^

Ti comunico che le tue righe sono state scelte dalla redazione per il gioco santa-mamma-dai-libri
manda un tuo recapito a
libroincentivo@10righedailibri.it

Partecipo a http://scrivi.10righedailibri.it/santa-mamma-dai-libri/

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy