Rimborsi spese ai cittadini virtuosi. Modello italiano

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Antonio Capolongo
Rimborsi spese ai cittadini virtuosi. Modello italiano
MINISTERO DELLA CULTURA DEL LIBRO 2999
10 righe da pagina 1:

Un rimborso sulla spesa annua, sarebbe il punto centrale di un rivoluzionario piano che, oltre a dare un aiuto materiale – soldi – ai cittadini, dischiuderebbe scenari civili finora mai esplorati.
Secondo tale piano, denominato “Rimborsi ai cittadini virtuosi”, sarebbe il Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo ad incaricarsi di restituire, ad ogni cittadino, una percentuale della sua spesa annua globale: tributi, cibo, abiti, “vacanze” e prodotti e servizi di ogni sorta, eccetto le uscite di pertinenza lavorativa.
Proseguendo nella lettura, però, si scopre che ci sarebbe un altro escluso: il libro (cartaceo). Ma per tale prezioso oggetto il piano ha previsto un’altra destinazione, o meglio un altro destino. Il libro – la spesa per i libri – sarebbe, in questo caso, il perno intorno al quale ruota tutto il piano.
Ecco, quindi, svelata la particolare condizione per accedere al rimborso: l’acquisto di libri... Si può continuare la lettura al link http://www.lundici.it/2013/11/rimborsi-spese-ai-cittadini-virtuosi-model...

inviato il 28/11/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo a LEGGE PER LEGGERE + link: http://scrivi.10righedailibri.it/legge-leggere

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy