Senza re nè regno

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Domenico Seminerio
Senza re nè regno
Sellerio 2004
10 righe da pagina 9:

Il Nord. Un paesino dell'Appennino tosco-emiliano in provincia di Bologna. Freddo e nebbioso.
Contadini, la più parte. Poveri, come i contadini delle mie parti. Come i contadini di tutto il mondo. I contadini erano tutti poveri allo stesso modo. Parlavano poco e gesticolavano, soprattutto le donne.
Le case di Paesino portavano i segni della guerra. C'erano state delle stragi, qui. Tedeschi e fascisti che volevano estirpare i partigiani, i banditi, come li chiamavano loro.
I partigiani avevano vinto, avevano ottenuto la loro indipendenza, avevano gettato le basi per un mondo diverso.

inviato il 20/11/2010
Nei segnalibri di:

Commenti

Questo del Prof. Seminerio in Caltagirone è il suo esordio letterario. Bellissimo affresco del secondo dopoguerra. Dove la vita di un siciliano segregato dalla sua famiglia al nord assume i classici connotati di pessimismo a noi familiari.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy