Settanta acrilico trenta lana

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Viola Di Grado
Settanta acrilico trenta lana
Arnoldo Mondadori

Un giorno era ancora dicembre. Specialmente a Leeds, dove l'inverno è cominciato da così tanto tempo che nessuno è abbastanza vecchio da aver visto cosa c'era prima. ne vicava tutto il giorno, a parte quella breve parentesi di autunno che ad agosto aveva scosso un po' di foglie e se n'era tornata da dove era venuta, tipo la band di apertura prima della star. A Leeds tutto ciò che non è inverno è una banda di apertura che si sgola due minuti e poi muore. Subito dopo arrivano le plateali tempeste di neve, si abbattono a terra come maledizioni, congiurano contro il lirismo spericolato delle piccole fucsie sbocciate nel parco. E fate un applauso. Bis.

inviato il 18/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

...ma che carino questo libro, aggiungo segnalibro!!!:)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy