Tobia e l'angelo

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Susanna Tamaro
Tobia e l'angelo
Mondadori
10 righe da pagina 23:

Gli alberi, le lenzuola, i motorini o i barattoli raccontavano sempre cose simpatiche, mentre le persone parlavano quasi sempre per dire cose sgradevoli. Il linguaggio dei grandi - nonno a parte - era un linguaggio immondizia. Lì si buttavano le cose inutili, le cose sciocche, le cose cattive che non si riusciva a mettere da nessun'altra parte.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy