Un pezzo di luna

Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

immagine copertina
Giuseppe Dessì
Un pezzo di luna
Edizioni La torre
10 righe da pagina 78:

A Villacidro ho trascorso gli anni più belli e liberi della mia adolescenza, là è la vecchia casa del mio nonno materno, la casa di mio padre, e là sono le tombe dove i miei cari riposano, ma non è questo che conta, o per lo meno non è soltanto questo. Ciò che conta di più è che io là mi sento forte, intelligente, anzi onnisciente. Se tocco l'acqua della Spendula, so di che cosa è fatta quell'acqua, se prendo in mano un sasso ha del sasso una conoscenza che arriva fino alla molecola, all'atomo. Il tavolo a cui mi appoggio è stato albero, è carico di tempo astronomico, di tempo vegetale, di tempo umano. Quando sono là questo sentimento mi riempie e mi sento bene, e non ho nemmeno bisogno di esprimerlo razionalmente o liricamente. Posso semplicemente tacere.partecipo a Passi sardi su http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi

inviato il 17/05/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Staff!

Grilletto Salterino dovresti integrare con la frase "partecipo a Passi sardi su http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi"
e poi andare a scrivere nel post che lancia il gioco "partecipo con + il link del tuo post"

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy