Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Viviana De Cecco

Una parola per salvarsi

immagine copertina
Viviana De Cecco
Una parola per salvarsi
Lettere Animate Editore 2015
10 righe da pagina 7:

La pittura era un modo per non dimenticare.
Voleva che nella sua mente si conservasse ogni singola diapositiva delle scelleratezze a cui aveva dovuto assistere, degli errori che talvolta lo avevano condotto sulla strada sbagliata, dei particolari che potevano ripresentarsi in altri casi simili e che doveva essere pronto ad affrontare di nuovo.
La memoria non era infallibile, perciò solo la carta o la tela erano in grado di resuscitare il passato.

inviato il 27/11/2015
Nei segnalibri di:

Il giardino delle ombre cinesi

immagine copertina
Viviana De Cecco
Il giardino delle ombre cinesi
Amazon Kindle 2015

“Quando qualcuno entra in punta di piedi nel tuo sogno, non permettere alla memoria d’inghiottirlo nel buio. Lascialo entrare e conservalo come un ricordo da custodire gelosamente per comprendere fino in fondo chi sei e da dove vieni. Perché sarà alla luce del giorno, quando ti guarderai allo specchio, che riconoscerai quelle figure che hanno popolato il tuo sonno. Le vedrai in te. Ne riconoscerai i tratti sul tuo stesso volto e saprai quali misteri si celano nella storia della tua famiglia.”

inviato il 03/03/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Si grazie... Però ricorda che nel regolamento la pagina è fondamentale... :)

Mi scuso con lo Staff per la pagina, ma e' una versione ebook, quindi la pagina non c'e'. Se fosse cartaceo sarebbe la prima, all'inizio del romanzo :-) Spero possa andare bene l'indicazione!!

Grazie Naty per i toui auguri, mi fanno tanto piacere!

Ciao Viviana, numero di pagina delle tue righe... Grazie :)

Auguri! .Vedrai che andrà benissimo...

Ciao Naty, sono felice che ti piaccia . questo romanzo era stato finalista al Premio Alziator di Cagliari del 2009 e ora ho scelto di pubblicarlo... E' ambientato proprio a Cagliari negli anni venti e quaranta, un misto tra storia, amore, dramma e mistero!!! ;-) comunque ti ringrazio, vedremo come va... Un bacione!!

Mi piace..."quando qualcuno entra in punta di piedi..."
Ciao Viviana

Sole e ombra

immagine copertina
Cinzia Tani
Sole e ombra
A. MONDADORI 2007
10 righe da pagina 179:

La notte Julian dormiva sul pavimento, abbracciato al suo fucile e tenendo in mano la pistola che gli aveva dato il nonno. Il freddo metallo gli dava la stessa sensazione di potere della penna che allineava parole sulla carta. I versi erano state le sue armi per cambiare il mondo, che differenza c'era? La differenza, lo sapeva bene, erano le vite che venivano spezzate mentre la poesia non feriva la pelle.

inviato il 17/02/2015
Nei segnalibri di:

Il Bunker

immagine copertina
Viviana De Cecco
Il Bunker
ePubblica 2014

Il nemico è dietro di lui. Sente la sua presenza, oscura e ancora invisibile.
Lui si muove rapidamente. Raggiunge la costruzione, infilandosi al suo interno con la stessa fiducia con cui metterebbe piede nella sua camera.
All’interno, lo accoglie la quiete composta dei luoghi abban-donati, l’umido abbraccio del rifugio in cui altri uomini, molto prima di lui, avevano atteso l’arrivo del nemico, appoggiati stancamente alle sue solide mura tondeggianti, chiedendosi se ciò che avrebbero scorto al di fuori avrebbe portato loro la morte, la prigionia o la salvezza.
E quando lui si rannicchia per terra, sotto una delle feritoie della fortificazione, prova la stessa sensazione. Il dubbio e l’incertezza di ciò che si annida nell’oscurità, nel silenzio del mondo esterno che sembra tacere in previsione della battaglia più dura.
Gli sembra quasi di percepire l’eco di assordanti colpi di mitragliatrice, grida d’aiuto mescolate ad una voce indistinta, risorta dal ricordo di quella sera d’estate, quando avevano solo tredici anni, e si erano messi a giocare alla guerra.

inviato il 09/01/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie!! Sono molto felice!! Ora invio l'email...

Ciao Viviana, con le tue 10 righe vinci la classifica di gennaio 10 righe scelte dalla redazione. Grazie e Complimenti!!! Inviaci il tuo indirizzo a libroincentivo@10righedailibri.it

Oh grazie!! Sia allo Staff che agli altri lettori che hanno scelto le mie righe! Sono piccole grandi soddisfazioni che mi riempiono di gioia la giornata!! :-)

Ciao Viviana le tue 10 righe sono state scelte dalla redazione sei nella finale di gennaio. Complimenti!!!

Grazie Natalina!! Sono felice che ti piaccia... In effetti, ero sparita da un po' dal sito perché dopo centinaia di libri letti, ho provato a scriverne uno io stessa. Confesso che scrivo e pubblico dal 2008 con piccole case editrici e concorsi letterari nazionali. Ovviamente, questa mia prima prova con il thriller non sarà all'altezza dei grandi maestri del brivido, ma ci ho provato!!
Nel frattempo, spero di ricominciare presto a mettere altre righe (degli altri!!!)
Un caro saluto... :-)

Viviana ...complimenti!!!

Incontro in Egitto

immagine copertina
Penelope Lively
Incontro in Egitto
Tradotto da Gaspare Bona
TEA 2005
10 righe da pagina 115:

"Voglio comprarti qualcosa. Cerchiamo qualcosa che tu possa guardare con occhi umidi quando me ne sarò andato. Peccato che tu non sia quel tipo di ragazza. In realtà non so che tipo di ragazza sei. Indipendente, sembrerebbe. Autonoma?"
"Fino a un certo punto" mormora Claudia.
"Ah", dice Tom.
"[...] Fare regali è una delle attività più possessive che ci siano, ci avevi mai pensato? E' un modo per non lasciarci sfuggire le altre persone, per impiantarci nella loro vita."

inviato il 17/09/2014
Nei segnalibri di:

I giardini di Kew (Tutti i racconti)

immagine copertina
Virginia Woolf
I giardini di Kew (Tutti i racconti)
Tradotto da Lucio Angelini
Newton Compton 2012
10 righe da pagina 89:

Quando mi guardo la mano sul davanzale della finestra e penso a quali piaceri mi abbia dato, a come abbia sfiorato superfici di seta, di porcellana, di muri caldi, a come si sia posata sull'erba umida o riarsa dal sole [...] sono sorpresa di aver dovuto usare questo meraviglioso insieme di carne e di nervi per scrivere della malvagità della vita. Eppure è questo che facciamo. Adesso che ci penso, la letteratura non è che la registrazione del nostro scontento.

inviato il 09/09/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie, sono molto contenta, anche se ancora gli ultimi tre non sono ancora arrivati! Spero che arrivino presto per continuare le letture! Ora mando l'email... Ciao a tutti...

Ciao Viviana, hai vinto la classifica dei libri scelti dai finalisti, ti aggiudichi un libro incentivo! :)
Per riceverlo invia una mail con un tuo recapito a libroincentivo@10righedailibri.it

Grazie sia a Barbara che allo Staff!! Non vedo l'ora di continuare le letture con i libri incentivi! ;-)

Grazie Barbara, Viviana sei nella classifica di settembre 10 righe scelte da Voi... Complimenti e Buone Letture! :)

Ciao Viviana, scelgo le tue 10righe per la classifica finalisti scelta da noi utenti :)

I libri passati non vi arriveranno... Scrivete i commenti nell'apposito spazio ;)
http://www.10righedailibri.it/giochi-segnalibri
"Quando arriva il libro incentivo?
I vincitori riceveranno il libro incentivo circa due mesi dopo l'assegnazione.
Se entro questo lasso di tempo il libro non è arrivato contattateci libroincentivo@10righedailibri.it: avete 15 giorni di tempo per farlo. "
------

Viviana, scusa l'invasione...

Ciao, approfitto anch'io per dire che neanche a me è arrivato il libro incentivo http://scrivi.10righedailibri.it/pensami-stupido-la-filosofia-come-terap... del 28/02/2013 Grazie :-)

Buongiorno, anch'io ho vinto un libro incentivo nella settimana del 22 febbraio, ma non mi è ancora arrivato niente...come devo fare? Grazie in anticipo! :)

Esatto :) tra qualche giorno invieremo la richiesta agli editori.

Non so se posso chiedere qui sotto, ma da giugno gli ultimi tre libri incentivi non sono ancora arrivati! Immagino sia perché ad agosto gli editori erano in ferie... Scusate se ho chiesto, ma ho finito i primi due e non vedo l'ora che arrivino gli altri :-)

L'amore degli adulti

immagine copertina
Claudio Piersanti
L'amore degli adulti
Feltrinelli 2006
10 righe da pagina 113:

Al mattino, mentre camminava, aveva la sensazione che tutti scorgessero un'assenza, accanto a lui, oppure, più semplicemente, che indovinassero in lui i segni della solitudine. Pensò: la solitudine non appartiene agli uomini che camminano soli, ma a quelli che hanno accanto qualcuno che non c'è più.

inviato il 02/09/2014
Nei segnalibri di:

Nel caffé della gioventu' perduta

immagine copertina
Patrick Modiano
Nel caffé della gioventu' perduta
Tradotto da Irene Babboni
Einaudi 2010
10 righe da pagina 35:

In una vita che a volte ti appare come un grande terreno abbandonato senza indicazioni stradali, al centro di tutte le linee di fuga e di tutti gli orizzonti perduti, farebbe piacere trovare dei punti di riferimento, tracciare una specie di mappa catastale per non averè più l'impressione di muoversi a casaccio.
Perciò si stringono legami. Si tenta di rendere più stabili gli incontri casuali.

inviato il 26/08/2014
Nei segnalibri di:

Ascolta la mia ombra

immagine copertina
Marc Levy
Ascolta la mia ombra
Tradotto da Valeria Pazzi
Biblioteca universale Rizzoli BUR 2012
10 righe da pagina 199:

Durante l'adolescenza non vedi l'ora di lasciare la casa dei tuoi genitori, in seguito sono i genitori a lasciare te. A quel punto il tuo unico sogno è di poter ridiventare, anche solo per un istante, il bambino che viveva sotto il loro tetto, abbracciarli, dirgli senza remore quanto gli vuoi bene, stringerli forte perché ti rassicurino ancora una volta.
Ho ascoltato il sermone del prete davanti alla tomba di mia madre. Non si perdono mai i propri genitori, anche dopo la morte vivono ancora in te. Le persone che ti hanno concepito e ti hanno dato tutto l'amore possibile perché sopravvivessi a loro non posso scomparire.

inviato il 14/07/2014
Nei segnalibri di:

Una piccola libreria a Parigi

immagine copertina
Nina George
Una piccola libreria a Parigi
Tradotto da Valentina Rancati
Sperling & Kupfer 2014
10 righe da pagina 85:

Lavava e strofinava cercando d'ignorare la voce che con insistenza gli chiedeva come avrebbe fatto adesso che aveva aperto la stanza in cui erano stati sepolti il suo amore, i suoi sogni e il suo passato.
I ricordi sono come lupi. Non puoi rinchiuderli e sperare che ti lascino in pace.

inviato il 12/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Hai proprio ragione Monica... Anche a me ha colpito molto, mi e' sembrata una verita' universale! :-)

I ricordi sono come lupi. Non puoi rinchiuderli e sperare che ti lascino in pace.
Già questa frase crea interesse alla lettura. ciao Viviana.

La pagina si riferisce alla posizione del kindle nella versione ebook.

Non è un vento amico

immagine copertina
Vincenzo Zonno
Non è un vento amico
Edizioni Vocifuoriscena 2015
10 righe da pagina 181:

L'amore é un carico di emozioni sempre eccessivo.
Il male più profondo o la gioia assoluta.
Puoi essere felice o completamente distrutto e, anche il più piccolo spostamento da una delle due emozioni, ti fa piombare all'estremo opposto.
Non esistono razionalità o intelligenza.
Vi é solo stupidità, un'assurda stupidità, una fantastica stupidità.

inviato il 27/11/2015
Nei segnalibri di:

Il vile villaggio

immagine copertina
Lemony Snicket
Il vile villaggio
Tradotto da Valentina Daniele
Salani 2005
10 righe da pagina 7:

Non importa chi siete, dove vivete o quante persone vi danno la caccia: quello che non leggete è spesso altrettanto importante di quello che leggete. Per esempio, se state passeggiando sui monti e non leggete il cartello che dice 'Attenti al precipizio' perché siete troppo occupati con un libro di barzellette, potreste ritrovarvi a camminare nell'aria invece che su un solido letto di rocce. Se state preparando una torta per i vostri amici e leggete un articolo su 'Come si costruiscono le sedie' invece di un libro di cucina, la vostra torta probabilmente saprà di legno e chiodi più che di pasta frolla e ripieno alla frutta.

inviato il 02/03/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Staff :)

Lemony Snicket è uno pseudonimo usato dall'autore Daniel Handler nei suoi libri per bambini. Daniel Handler (San Francisco , 28 febbraio 1970).

Shikasta

immagine copertina
Doris Lessing
Shikasta
Tradotto da Oriana Palusci
Fanucci 2014
10 righe da pagina 422:

L'imputazione è questa. Sono le razze bianche del mondo che lo hanno distrutto, corrotto, che hanno reso possibili le guerre più devastanti, posto le basi della guerra da noi tutti temuta, avvelenato i mari e le acque e l'aria, derubato chiunque per il proprio tornaconto personale, depredando ogni cosa buona sulla terra... Le razze bianche si sono sempre comportate con arroganza, disprezzo e barbarie nei confronti degli altri, e soprattutto si sono resi colpevoli del crimine supremo della stupidità e devono ora accettare il fardello della colpevolezza in quanto assassini, ladri e devastatori

inviato il 02/03/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Doris Lessing , all'anagrafe Doris May Tayler (Kermanshah , 22 ottobre 1919 – Londra , 17 novembre 2013).

L'amante di Lady Chatterley

immagine copertina
_David.H.Lawerence
L'amante di Lady Chatterley
Tradotto da Serena Cenni
Biblioteca di Repubblica 2001
10 righe da pagina 231:

Connie guardò la sua mano,piccola,corta ,abbronzata.Era la mano che l'aveva accarezzata. Prima,non l'aveva mai guardata.Sembrava così tranquilla,come lui,con
quella particolare serenità che fece desiderare di afferrarla,come se non potesse
raggiungerla.Improvvisamente tutta la sua anima si protese verso di lui,così silenzioso e irraggiungibile!
E lui sentì che il suo corpo riprendeva a vivere.Spingendo con la mano
sinistra,posò la destra sul polso candido e tornito di Connie,coprendolo carezzevolmente. E una fiamma di vigore gli attraversò le reni e il dorso rianimandolo. Connie ,ansimando ,si chinò di scatto e gli baciò la mano.
La nuca di Clifford, liscia e immobile, si ergeva proprio davanti a loro.
In cima alla collina si fermarono e Connie fu lieta di non dover piu' spingere .
Aveva accarezzato per qualche attimo il sogno di un amicizia...

inviato il 03/03/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

David Herbert Richards Lawrence (Eastwood , 11 settembre 1885 – Vence , 2 marzo 1930)

Ricambio,grazie!!!

Ciao Natalina, un abbraccio... :)

Gelo per i bastardi di Pizzofalcone

immagine copertina
Maurizio De Giovanni
Gelo per i bastardi di Pizzofalcone
Einaudi 2014
10 righe da pagina 116:

La felicitá si riconosce a posteriori. È il prezzo che paghiamo per il nostro essere sempre proiettati verso il futuro: i giorni, le settimane, i mesi che verranno. Facci caso, aveva detto una volta Pisanelli a frate Leonardo, il minuscolo francescano della Santissima Annunziata che era il suo unico, vero amico: siamo felici sono nel passato. Dal passato emergono ricordi una mattinata, di una festa, di un pranzo, magari con una persona cara che non c'é più, come ne mio caso, o semplicemente della giovetù perduta, ed ecco che sorge lancinante il rimpianto.La felicitá si riconosce a posteriori. È il prezzo che paghiamo per il nostro essere sempre proiettati verso il futuro: i giorni, le settimane, i mesi che verranno. Facci caso, aveva detto una volta Pisanelli a frate Leonardo, il minuscolo francescano della Santissima Annunziata che era il suo unico, vero amico: siamo felici solo nel passato. Dal passato emergono ricordi di una mattinata, di una festa, di un pranzo, magari con una persona cara che non c'é più, come nel mio caso, o semplicemente della gioventù perduta, ed ecco che

inviato il 16/02/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao!! Ma l'avevo già fatto (vedi commento ) non va bene ??

SuzieQ. Ci comunichi 10 righe che più ti piacciono a partire da lunedì 23 febbraio a 28 marzo. Riportando qui nei commenti il link della pagina. Grazie :)

grazie mille! :-) :-)

Ciao! Le tue 10 righe vincono nella classifica settimanale di Febbraio, ti aggiudichi un libro incentivo! Manda un tuo recapito a libroincentivo@10righedailibri.it

Che bello!
Queste sono le 10 righe che scelgo
http://scrivi.10righedailibri.it/lascensore-ansiogeno

Ciao Suzie, sei nella classifica di febbraio... Ricordati di trascrivere (riportando) il link qui nei tuoi commenti, le 10 righe che più preferisci, da oggi a sabato 28 febbraio... Grazie

Norwegian Wood

immagine copertina
Murakami Haruki
Norwegian Wood
Tradotto da Giorgio Amitrano
Einaudi 2006
10 righe da pagina 38:

Man mano che avanzava l'inverno, avevo la sensazione che i suoi occhi fossero diventati trasparenti. Ma nella loro trasparenza non s'intravedeva nessun punto d'arrivo.
Di tanto in tanto Naoko, senza nessuna ragione apparente, mi guardava fisso negli occhi come se cercasse qualcosa, e ogni volta mi prendeva una strana sensazione di tristezza e di impotenza-
Forse vorrebbe dirmi qualcosa,cominciai a pensare. Solo che Naoko non riesce bene a esprimere le cose a parole.
No, il problema viene prima.
E' dentro di sé che lei non riesce ad afferrare bene le cose.

inviato il 12/01/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

il 12 GENNAIO 1949 nasce a Kyoto lo scrittore giapponese MURAKAMI HARUKI
LIBRIDINOSA ! ogni giorni mi ispiri e mi fai ripercorrere le pagine di libri che mi sono cari.

La regola dell'equilibrio

immagine copertina
Gianrico Carofiglio
La regola dell'equilibrio
Einaudi Stile Libero 2014
10 righe da pagina 244:

Gli eventi importanti della mia vita sono accaduti per caso. Se c'era un disegno non me ne sono accorto. Ho studiato diritto per caso o per ripiego o perché non avevo avuto il coraggio di chiedermi cosa davvero avrei voluto fare, forse temendo che scegliere implicasse una responsabilità di cui non ero all'altezza. Allo stesso modo mi sono ritrovato a fare l'avvocato: trasportato dalla corrente, dicendomi che però, in fondo quel lavoro mi piaceva, che comunque la vita è un percorso fatto anche di compromessi e che è da adulti accettare questa verità. Giustificazioni perlopiù, che sono come certi scogli appena sotto il pelo dell'acqua. Ti ci puoi appoggiare, ti ci puoi aggrappare, ma puoi anche andarci a sbattere, e farti molto male.

inviato il 13/01/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Complimenti Francesca, hai vinto un libro incentivo per essere stata la più votata dagli utenti. Ricordati di comunicarci l’indirizzo dove verrà spedito il libro che hai vinto a libroincentivo@10righedailibri.it

Ciao Francesca le tue 10 righe sono finaliste nella classifica 10 righe scelte da voi utenti... :D

Incontro in Egitto

immagine copertina
Penelope Lively
Incontro in Egitto
Tradotto da Gaspare Bona
TEA 2005
10 righe da pagina 115:

"Voglio comprarti qualcosa. Cerchiamo qualcosa che tu possa guardare con occhi umidi quando me ne sarò andato. Peccato che tu non sia quel tipo di ragazza. In realtà non so che tipo di ragazza sei. Indipendente, sembrerebbe. Autonoma?"
"Fino a un certo punto" mormora Claudia.
"Ah", dice Tom.
"[...] Fare regali è una delle attività più possessive che ci siano, ci avevi mai pensato? E' un modo per non lasciarci sfuggire le altre persone, per impiantarci nella loro vita."

inviato il 17/09/2014
Nei segnalibri di:

Uno splendido disastro

immagine copertina
Jamie McGuire
Uno splendido disastro
Tradotto da Adria Tissoni
Grazanti 2013
10 righe da pagina 321:

Sentivo le palpebre pesanti e feci un profondo respiro. I miei polmoni protestarono, ancora irritati dal fumo. Tossii leggermente ma sentendo le labbra calde di Travis sulla fronte mi rilassai. Mi accarezzò i capelli umidi e udii il cuore battergli nel petto. "ecco" , disse con un sospiro. "cosa?" "Quel momento. Quando ti guardo dormire... la pace sul tuo volto. Eccola. Non l'ho più sentita dalla morte della mamma, ma adesso è tornata." (...) Sorrisi e sprofondai la faccia nel suo petto.

inviato il 09/09/2014
Nei segnalibri di:

I giardini di Kew (Tutti i racconti)

immagine copertina
Virginia Woolf
I giardini di Kew (Tutti i racconti)
Tradotto da Lucio Angelini
Newton Compton 2012
10 righe da pagina 89:

Quando mi guardo la mano sul davanzale della finestra e penso a quali piaceri mi abbia dato, a come abbia sfiorato superfici di seta, di porcellana, di muri caldi, a come si sia posata sull'erba umida o riarsa dal sole [...] sono sorpresa di aver dovuto usare questo meraviglioso insieme di carne e di nervi per scrivere della malvagità della vita. Eppure è questo che facciamo. Adesso che ci penso, la letteratura non è che la registrazione del nostro scontento.

inviato il 09/09/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie, sono molto contenta, anche se ancora gli ultimi tre non sono ancora arrivati! Spero che arrivino presto per continuare le letture! Ora mando l'email... Ciao a tutti...

Ciao Viviana, hai vinto la classifica dei libri scelti dai finalisti, ti aggiudichi un libro incentivo! :)
Per riceverlo invia una mail con un tuo recapito a libroincentivo@10righedailibri.it

Grazie sia a Barbara che allo Staff!! Non vedo l'ora di continuare le letture con i libri incentivi! ;-)

Grazie Barbara, Viviana sei nella classifica di settembre 10 righe scelte da Voi... Complimenti e Buone Letture! :)

Ciao Viviana, scelgo le tue 10righe per la classifica finalisti scelta da noi utenti :)

I libri passati non vi arriveranno... Scrivete i commenti nell'apposito spazio ;)
http://www.10righedailibri.it/giochi-segnalibri
"Quando arriva il libro incentivo?
I vincitori riceveranno il libro incentivo circa due mesi dopo l'assegnazione.
Se entro questo lasso di tempo il libro non è arrivato contattateci libroincentivo@10righedailibri.it: avete 15 giorni di tempo per farlo. "
------

Viviana, scusa l'invasione...

Ciao, approfitto anch'io per dire che neanche a me è arrivato il libro incentivo http://scrivi.10righedailibri.it/pensami-stupido-la-filosofia-come-terap... del 28/02/2013 Grazie :-)

Buongiorno, anch'io ho vinto un libro incentivo nella settimana del 22 febbraio, ma non mi è ancora arrivato niente...come devo fare? Grazie in anticipo! :)

Esatto :) tra qualche giorno invieremo la richiesta agli editori.

Non so se posso chiedere qui sotto, ma da giugno gli ultimi tre libri incentivi non sono ancora arrivati! Immagino sia perché ad agosto gli editori erano in ferie... Scusate se ho chiesto, ma ho finito i primi due e non vedo l'ora che arrivino gli altri :-)

Il giardino delle ombre cinesi

Il giardino delle ombre cinesi 3 years 15 settimane fa

Mi scuso con lo Staff per la pagina, ma e' una versione ebook, quindi la pagina non c'e'. Se fosse cartaceo sarebbe la prima, all'inizio del romanzo :-) Spero possa andare bene l'indicazione!!

Il giardino delle ombre cinesi 3 years 15 settimane fa

Grazie Naty per i toui auguri, mi fanno tanto piacere!

Il giardino delle ombre cinesi 3 years 16 settimane fa

Ciao Naty, sono felice che ti piaccia . questo romanzo era stato finalista al Premio Alziator di Cagliari del 2009 e ora ho scelto di pubblicarlo... E' ambientato proprio a Cagliari negli anni venti e quaranta, un misto tra storia, amore, dramma e mistero!!! ;-) comunque ti ringrazio, vedremo come va... Un bacione!!

Il Bunker

Il Bunker 3 years 20 settimane fa

Grazie!! Sono molto felice!! Ora invio l'email...

Il Bunker 3 years 23 settimane fa

Oh grazie!! Sia allo Staff che agli altri lettori che hanno scelto le mie righe! Sono piccole grandi soddisfazioni che mi riempiono di gioia la giornata!! :-)

Il Bunker 3 years 23 settimane fa

Grazie Natalina!! Sono felice che ti piaccia... In effetti, ero sparita da un po' dal sito perché dopo centinaia di libri letti, ho provato a scriverne uno io stessa. Confesso che scrivo e pubblico dal 2008 con piccole case editrici e concorsi letterari nazionali. Ovviamente, questa mia prima prova con il thriller non sarà all'altezza dei grandi maestri del brivido, ma ci ho provato!!
Nel frattempo, spero di ricominciare presto a mettere altre righe (degli altri!!!)
Un caro saluto... :-)

I giardini di Kew (Tutti i racconti)

I giardini di Kew (Tutti i racconti) 3 years 37 settimane fa

Grazie, sono molto contenta, anche se ancora gli ultimi tre non sono ancora arrivati! Spero che arrivino presto per continuare le letture! Ora mando l'email... Ciao a tutti...

I giardini di Kew (Tutti i racconti) 3 years 40 settimane fa

Grazie sia a Barbara che allo Staff!! Non vedo l'ora di continuare le letture con i libri incentivi! ;-)

I giardini di Kew (Tutti i racconti) 3 years 41 settimane fa

Non so se posso chiedere qui sotto, ma da giugno gli ultimi tre libri incentivi non sono ancora arrivati! Immagino sia perché ad agosto gli editori erano in ferie... Scusate se ho chiesto, ma ho finito i primi due e non vedo l'ora che arrivino gli altri :-)

Una piccola libreria a Parigi

Una piccola libreria a Parigi 3 years 49 settimane fa

Hai proprio ragione Monica... Anche a me ha colpito molto, mi e' sembrata una verita' universale! :-)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy