Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di FIDANKA

Perle di luce, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
Fidanka Georgieva Kostadinova
Perle di luce, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 79:

E quando appena si sveglia,
e quando è accigliato,
sempre d'oro è la sua natura!
Il mare davanti alla casa natale
di Cristoforo Colombo a Cogoleto
è lo stesso come sei secoli prima,
prima che lui per sbaglio
le Americhe, per gli europei,
ha scoperto!

inviato il 29/12/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Fidanka, dovresti scrivere anche 10 righe tratte dai libri che leggi... Grazie!

Perle di luce, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
Fidanka Georgieva Kostadinova
Perle di luce, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 45:

Non ti innamorare di me! No!
Il mio cuore porta ombre oscure,
non sa che cosa è l'amore!
Non regalarmi notti insonne! No!
Con me sta sveglia solo la Luna,
mi nascondo dietro le nuvole!
Non provare dipingermi con colori! No!
La mia siluetta ha linea nera,
si proietta sui muri!
Non cercare d'avvicinarmi! No!

inviato il 26/11/2017
Nei segnalibri di:

Piccole perle,Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
Fidanka Georgieva Kostadinova
Piccole perle,Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 49:

C'era una volta un universo
pieno di stelle e buio,
la luce fu concentrata,
il buio si estendeva da per tutto,
mancava un speciale movimento
e il Dio lo ha creato.
Ha preso un po' di fango,
lo ha modellato,
con un tocco magico
pezzettino della sua anima gli ha donato.

inviato il 06/10/2017
Nei segnalibri di:

Perle di luce, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
Fidanka Georgieva Kostadinova
Perle di luce, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato

Vieni, siediti vicino a me,
rimaniamo in silenzio per un po',
ascoltiamo che dicono i nostri cuori,
lasciamo il passato che se ne va da solo!
Vieni, siediti vicino a me,
dovevo chiederti tanti "Perché? ",
ma il mio cuore si è riempito subito di te,
non c'è posto per nessun "Perché? ".
Vieni, siediti vicino a me!
Non piangere! Io non piango più.

inviato il 12/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Ma che bella! che leggerezza...

Collana di perle, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
Fidanka Georgieva Kostadinova
Collana di perle, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 73:

Con un piccolo coltello
pulisci dentro il mio cuore,
cadono pezzi di calcare
cresciuti lungo nei tempi di dolore.
Le sfumature di colori diversi
scorrono dalla musica tua,
il tramonto a Dublino
non arriva fin tarda sera.
Lontano nell'oceano tra due continenti
la piccola isola verde sorride

inviato il 15/08/2017
Nei segnalibri di:

PERLE NERE, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
FIDANKA GEORGIEVA KOSTADINOVA
PERLE NERE, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 11:

Nulla si ripete due volte
in uno e stesso modo,
la prossima volta entrerà di sicuro
qualcosa di nuovo.
E lì in queste incertezze,
nei piccoli bucchi tra gli eventi,
nella mancanza della precisione,
li spunta per prima volta,
un fiore nuovo, piu colorato,
un sentimento mai provato,

inviato il 12/08/2017
Nei segnalibri di:

Le perle, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
Fidanka Georgieva Kostadinova
Le perle, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 25:

Tu ti stai avvicinando -
sei quasi davanti a me,
un raggio di sole si perde
tra i capelli tuoi.
Cammini con grazia e consapevolezza,
hai un fisico perfetto - pieno di musica,
ogni tuo passo è in ritmo con la tua bellezza,
con il tuo umore vincente.
Estate calda, estate soffocante,
Tu sei l'unico alito d'aria fresca

inviato il 25/07/2017
Nei segnalibri di:

Pearls,Poems and Stories in poetic form

FIDANKA GEORGIEVA KOSTADINOVA
Pearls,Poems and Stories in poetic form
FIDANKA GEORGIEVA KOSTADINOVA
10 righe da pagina 12:

I like to joke and tell
From the point of view of a child,
The world that revolves around,
The beauties of nature,
The Sea, the Sun,the Moon .
Just observe for a short
And the words come out alone,
They slip one after the other,
Painting a picture with much irony
And disinterested philosophy.

inviato il 15/09/2015
Nei segnalibri di:

SMALL PEARLS, Poems and Stories in poetic form

Fidanka Georgieva Kostadinova
SMALL PEARLS, Poems and Stories in poetic form
FIDANKA GEORGIEVA KOSTADINOVA
10 righe da pagina 8:

Small stars,
The biggest stars,
Shooting stars,
Comets,
Our satellite -
The Moon.
Infinite universe,
I look at it,
I get lost inside,
I make small jump

inviato il 17/08/2015
Nei segnalibri di:

10 GENNAIO

immagine copertina
Stephen Ambrose
10 GENNAIO
Libridinosa, agenda letteraria

Non mi piace parlare di guerra se non analizzando gli aspetti sociologi e le conseguenze che porta nei territori danneggiati da essa. Nella narrativa difficilmente mi attrae invece per Stephen Ambrose non era così. Nacque oggi nel 1936 e fu uno storico è un biografo statunitense; curò le biografie di Eisenhower e Nixon, scrisse di molte battaglie ma fu il libro Banda di Fratelli che lo fece conoscere al pubblico. Questa notorietà lo portò ad essere consulente per il film Salvate il soldato Ryan e produttore esecutivo per la mini serie Band of Brothers tratta dal suo libro omonimo. Nonostante tutto questo l’epilogo della sua carriera non fu dei migliori, fu accusato di plagio e di aver inventato interviste mai fatte a personaggi pubblici.
VOI CHE NE PENSATE? LO CONOSCETE?

inviato il 10/01/2018
Nei segnalibri di:

Report itinerario Agenda Libridinosa 2018

immagine copertina
10 righe dai libri
Report itinerario Agenda Libridinosa 2018
10 Righe dai libri 2018

Cari lettori.
le 10 righe stanno viaggiando in tutta Italia :)

Condividendo le vostre 10 righe state contribuendo attivamente alla promozione della lettura.
Continuate a postare perché stiamo già lavorando su Libridinosa 2018...
Grazie ancora!

- report itinerario Agenda Libridinosa 4 dicembre - 4 gennaio

inviato il 10/01/2018
Nei segnalibri di:

11 GENNAIO

immagine copertina
Jasper Fforde
11 GENNAIO
Libridinosa, agenda letteraria

Questo autore è davvero particolare, poco conosciuto in Italia ha già scritto 16 libri e vinto 3 premi letterari!
Nacque oggi nel 1961 ed è uno scrittore britannico; è molto apprezzato per il suo stile quasi parodistico e per i suoi giochi di parole!
Da noi viene pubblicato da Marcos Y Marcos che però ha stampato solo 4 libri della sua serie più famosa!
tratto da Il Caso Jane Eyre:
«Buonasera» disse il barista. «Qual è la differenza tra un corvo e una scrivania?»
«Nessuna, perché Poe ha scritto su entrambi?»
«Molto bene». Rise. «Che prende?» "

inviato il 11/01/2018
Nei segnalibri di:

12 GENNAIO

immagine copertina
Haruki Murakami
12 GENNAIO
Libridinosa, agenda letteraria

Sono sempre combattuta quando devo parlare di lui... Trovo alcune sue cose mirabili e davvero innovative, altre le detesto. E forse fa parte del suo lavoro, del suo scopo o forse è consapevole di suscitare, attraverso i suoi libri, sensazioni così discordanti.
In ogni caso è uno degli scrittori più letti, più citati e più famosi del momento, con una quantità esorbitante di romanzi, saggi e racconti fa parlare di sè in ogni dove come una vera e propria star.
Nacque nel 1949 ed è scrittore, saggista e traduttore giapponese, ha vinto diversi premi ed è il traduttore ufficiale dei grandi della letteratura americana in giapponese.(..che non deve essere neanche facile penso io!)
Anche se sono convinta che sia diventata più una moda che vero amore per lui, continuerò a seguire il suo lavoro con curiosità e rispetto.
Tanti auguri!

inviato il 12/01/2018
Nei segnalibri di:

4321

immagine copertina
Paul Auster
4321
Tradotto da Cristiana Mennella
Einaudi 2017

L'ultimo di questi titoli mise fine alle rozze fantasie di Ferguson [...], perchè la lettura di Delitto e Castigo lo cambiò, Delitto e Castigo fu il fulmine che si abbatté dal cielo e lo mandò in frantumi,e quando riuscì a riprendersi Ferguson non ebbe più dubbi sul futuro, se un libro poteva essere Questo, se un romanzo poteva fare Questo al tuo cuore, alla tua mente e ai tuoi sentimenti più profondi sul mondo, allora scrivere romanzi era senz'altro la cosa migliore che potevi fare nella vita, perchè Dostoevskij gli aveva insegnato che le storie inventate potevano andare ben oltre il semplice divertimento e lo svago, potevano rivoltarti come un calzino e scoperchiarti il cervello, potevano scottarti e gelarti e metterti completamente a nudo e scaraventarti tra i venti furiosi dell'universo e da quel giorno in poi, dopo aver annaspato per tutta l'infanzia, perso nei meandri più fitti dello smarrimento, finalmente Ferguson capì dove stava andando, e negli anni successivi non tornò mai sulla sua decisione , nemmeno in quelli più duri, ....

inviato il 13/01/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

grazie Staff! mi fa molto piacere!!

Ciao Beths, sei nella finale del mese di gennaio. 10 righe scelte dalla redazione.

Paul Benjamin Auster nato a Newark il 3 febbraio 1947.

13 GENNAIO

immagine copertina
Edmund White
13 GENNAIO
Libridinosa, agenda letteraria

Altro autore che non conoscevo ( questa agenda si sta rivelando davvero preziosa..) e che sono felice di presentare oggi per il giorno del suo compleanno!
Edmund White è nato a Cincinnati ed è uno scrittore, critico letterario e saggista statunitense. È insegnante e direttore di scrittura creativa alla Princeton University ed ha all’attivo diversi romanzi e biografie, diverse pubblicate anche in Italia. La sua attività si concentra soprattutto sul mondo omosessuale e convive con la sua sieropositività da diverso tempo.
Per Cotroneo, infine, "i libri di White ci rassicurano, ci insegnano a non aver paura: della differenza, della gioia di un amore, della malattia, delle emozioni, della morte".

inviato il 13/01/2018
Nei segnalibri di:

14 GENNAIO

immagine copertina
Yukio Mishima
14 GENNAIO
Libridinosa, agenda letteraria

Diciamoci la verità: gli scrittori giapponesi sono strani. Non necessariamente in senso negativo sia chiaro, ma la loro visione del mondo , sicuramente influenzata da una cultura completamente diversa dalla nostra, ce li rende ostici o spesso di difficile interpretazione.
Yukio Mishima rientra certamente in questo gruppo. Nato oggi nel 1925 fu scrittore, drammaturgo, saggista e poeta giapponese; esperto di arti marziali e acceso nazionalista fu anche attore e regista cinematografico.
Ossessionato dall’idea della morte,sia nelle sue opere che a livello personale e dopo anni di grande successo editoriale anche all’estero, il 25 novembre 1970 decide di togliersi la vita con il suicidio rituale come dimostrazione nei confronti del suo ideale politico di patriottismo tradizionalista. Rimane comunque uno degli autori giapponesi più tradotti nel mondo.

inviato il 14/01/2018
Nei segnalibri di:

Buon Compleanno

immagine copertina
Thomas Merton
Buon Compleanno
10 Rghe dai libri 2016

Oggi è il compleanno di Alessandra Puggioni.
Auguri da tutto lo Staff. :-)

Il mondo è pieno
di meraviglie da scoprire,
non far trascorre un solo giorno,
senza esserti stupito.
(Thomas Merton)

inviato il 18/01/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a tutti per gli auguri

Alessandra un augurio sincero di Felice Compleanno,naty

Ricominciare da sé

immagine copertina
Osho
Ricominciare da sé
Tradotto da M. A. Vidya, S. A. Videha
Mondadori (collana Oscar spiritualità) 2009

Non esprimere alcun giudizio su ciò che è male e su ciò che è bene. Il male e il bene sono due facce della stessa moneta. Ogni volta che c'è una cosa cattiva, sull'altro lato c'è la cosa buona corrispondente e ogni volta che c'è una cosa buona, sull'altro lato c'è la cosa cattiva corrispondente.

inviato il 08/02/2016
Nei segnalibri di:

Poesie

immagine copertina
Raffaele Urraro
Poesie
Marcus Edizioni, Napoli 2009
10 righe da pagina 57:

Rimbalzano le mie parole
dalla terra di creta
al cielo di cristallo
e non trovano nulla
:trovano soltanto
il silenzio dell'assenza
ombra grigia
che pigia le nevrosi
del sogno

l'uomo è solo
con la mente che vola e che s'impiglia
negli spazi frantumati del nulla
e il silenzio squarcia
le pareti di pietra

è un silenzio impalpabile
come tenebra oscura
sotto le dita dell'anima

solo la parola
può uccidere il silenzio
e se svanisce nel nulla
resta l'eco trasportata dal vento

inviato il 17/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Dipinto di John William Waterhouse - Miranda e la tempesta.

Madame Bovary

Madame Bovary 5 giorni 23 ore fa

La foto della copertina è di Madame Barbe de Rimsky Korsakov - Dama di Corte di Napoleone III e sua moglie Eugenia!

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy