Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di stefano828

La vita segreta dei maschi

immagine copertina
Cristina de Brand
La vita segreta dei maschi
Castelvecchi Editore 2010
10 righe da pagina 21:

«Tesoro, mi manchi un casino e voglio vederti. Chissà come sei abbronzato!».
La lusinga ottiene l’effetto voluto e, in un baleno, mi metto in ghingheri indossando un tailleur dalla gonna piuttosto corta, con un maglioncino aderente e scollato.
«Che lo show abbia inizio», penso mentre mi avvio verso l’aeroporto.
Quando lo informo di essere arrivata, lui insiste per raggiungermi nel parcheggio.
«Come vuoi», rispondo docile.
Controllo make-up e capelli, scendo dall’auto e mi ci appoggio contro.
Divertita, penso a quanto sia più sexy l’abbigliamento scelto per questa occasione rispetto a quello per gli incontri, ma conosco il mio pollo: per quanto provi a convertirmi a un look scialbo come il suo, so di fare colpo vestita così.

inviato il 17/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

è stata durissima ma...felice di avere contribuito...ora aspetto il proseguo.....:)))

che fatica!! ma il segnalibro ora c'è !!

Voto per Cristina e Alessandra.

Questo libro merita di vincere! :D

Oddio, gli uomini dal look scialbo sono i peggiori! e non mi riferisco a quelli trasandati ;-) un Abbraccione Cri!

La vita segreta dei maschi

immagine copertina
Cristina de Brand
La vita segreta dei maschi
Alberto Castelvecchi 2010
10 righe da pagina 51:

Sorellina, capisco la tua delusione, ma non sentirti idiota solo perchè hai voluto comportarti bene con questo stronzo di Tonno (alla fine era un pesce palla). La mia esperienza riguardo agli uomini mi ha insegnato che, normalmente, quelli che partono in quarta presto finiscono fuori strada. Sono fuochi di paglia: fanno un gran falò con tante scintille però bruciano in fretta. Tipi così non s'innamorano di una donna; s'infatuano delle sensazioni che provano, della botta di novità, dell'euforia che provano per un pò. Poi una volta passata, nei loro cuori aridi non resta niente, neanche un sentimento di amicizia o di affetto. Ma tu non pentirti di avergli dato una chance.

inviato il 19/09/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

Beh Angelica i tratti divertinti sono molteplici ;-)
Un libro piacevolmente rileggibile più volte, altamente istruttivo ed utile per una certa tipologia di uomini... ovviamente dotati in un minimo di senso autoirinico e critico.
Cristinaaaa forza... attendo il secondo con trepida attesa!!

complimenti !!!!

Che dire... frizzanteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

Segnalibro! :-)

fantastico!!nn vedo l'ora di leggere il prossimo libro...

La vita segreta dei maschi

immagine copertina
Cristina de Brand
La vita segreta dei maschi
Castelvecchi Editore 2010
10 righe da pagina 222:

Chiacchieriamo un po’, ci spogliamo e sotto le copertemi racconta dei suoi fallimenti amorosi. Nonostante s’impegni provandoci su vari fronti, continua a collezionare due di picche. E sì che gli ho consigliato tecniche diverse e di solito infallibili! Mi astengo dall’impartirgli altri consigli e faccio qualche avance sotto le lenzuola; lui però è tiepido e non smette di parlare. Gli faccio notare che è passato un sacco di tempo ( un’ora e mezza di conversazione! ) e che, magari, mi ha chiamata anche per fare ( oltre che per coprirmi di parole ). Mi invita a non preoccuparmi: non gli va di “fare” ed é contento di stare a letto abbracciato a me, a divagare ( contento lui ).

inviato il 04/04/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

Complimenti Alessandra le tue 10 righe sono state le più "segnalibrate" della settimana... in arrivo per te un libro incentivo :))

Mi viene da dire sono una cosa: Follow de Brand!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ahhhhh.... la cruda ma purtroppo vera "insostenibile leggerezza dell'essere" Maschi... salvo le rare eccezioni del caso :-)

Concordo con fulgida. L'aspetto più rilevante che esce fuori da questo libro è come la protagonista affronti tutte le sue "avventure" con molto senso pratico e "professionalità". Mi ha colpito molto specie quando parla di alcuni soggetti tipo il rospo e l'amico genovese

Bello! Ogni storia è un'esperienza nuova, anche da provare ;-)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy