Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Jane Fall

Orgoglio e pregiudizio

immagine copertina
Jane Austen
Orgoglio e pregiudizio
Tradotto da Cecilia Montonati
10 righe dai libri con Giunti editore 2011
10 righe da pagina 174:

-Mia cara Jane! – esclamò Elizabeth. – Sei troppo buona. La tua dolcezza e il tuo altruismo sono davvero angelici. Non so proprio che cosa dirti, mi sento come se non ti avessi mai reso giustizia o voluto bene come meriti. –
Jane negò con veemenza di avere qualche dote particolare e attribuì il merito al calorosa affetto della sorella.
- No, - disse Elizabeth – non è giusto. Tu vuoi credere che tutto il mondo sia rispettabile e soffri quando parlo male di qualcuno. Io, invece, voglio credere che tu soltanto sia perfetta e ti dimostri contrariata per questo. Non temere che possa in qualche modo esagerare o usurpare a te la prerogativa della benevolenza universale. Non è necessario. Sono poche le persone alle quali voglio veramente bene e ancor meno quelle di cui ho una buona opinione, più conosco il mondo e più ne sono scontenta; ogni giorno che passa conferma la mia convinzione che gli esseri umani siano incapaci di coerenza e mi dimostra quanto poco affidabile sia tutto ciò che ha la parvenza di merito o buon senso.

inviato il 08/09/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

scusa non lo sapevo :)

Jane, quando posti le tue 10 righe devi attendere prima di postare altre righe che almeno un altro utente abbia postato le sue. Grazie e Benvenut :-)

Fahrenheit 451

immagine copertina
Ray Bradbury
Fahrenheit 451
Tradotto da Giorgio Monicelli
Classici Moderni Oscar Mondadori
10 righe da pagina 91:

- Nessuno più ascolta. Io non posso parlare alle pareti, perché sono le pareti che urlano verso di me. Non posso parlare con mia moglie, perché sta sentendo quello che dicono le pareti. Io semplicemente ho bisogno di qualcuno che stia a sentire quello che ho da dire. E forse, se mi si desse agio di parlare un po', potrei anche dire qualcosa di sensato. Ecco perché vorrei che voi m'insegnaste a capire quello che leggo. -
Faber studiò la faccia smunta, delle fosse livide, di Montang.
- Che cosa vi ha scosso talmente? In che modo la torcia vi è stata strappata di mano? -
- Non lo so. Abbiamo tutto quanto occorre per essere felici, ma non siamo felici. Manca qualcosa. Mi sono guardato intorno. La sola cosa che abbia visto mancare positivamente sono i libri che io avevo bruciato in questi ultimi dieci o venti anni. E allora ho pensato che i libri forse avrebbero potuto essere utili. -
- Voi siete un romantico irrimediabile - disse Faber - Sarebbe una cosa buffa, se non fosse tragica. non sono i libri che vi mancano, ma alcune delle cose che un tempo erano nei libri.

inviato il 08/09/2016
Nei segnalibri di:

Orgoglio e pregiudizio

immagine copertina
Jane Austen
Orgoglio e pregiudizio
Tradotto da Cecilia Montonati
10 righe dai libri con Giunti editore 2011
10 righe da pagina 174:

-Mia cara Jane! – esclamò Elizabeth. – Sei troppo buona. La tua dolcezza e il tuo altruismo sono davvero angelici. Non so proprio che cosa dirti, mi sento come se non ti avessi mai reso giustizia o voluto bene come meriti. –
Jane negò con veemenza di avere qualche dote particolare e attribuì il merito al calorosa affetto della sorella.
- No, - disse Elizabeth – non è giusto. Tu vuoi credere che tutto il mondo sia rispettabile e soffri quando parlo male di qualcuno. Io, invece, voglio credere che tu soltanto sia perfetta e ti dimostri contrariata per questo. Non temere che possa in qualche modo esagerare o usurpare a te la prerogativa della benevolenza universale. Non è necessario. Sono poche le persone alle quali voglio veramente bene e ancor meno quelle di cui ho una buona opinione, più conosco il mondo e più ne sono scontenta; ogni giorno che passa conferma la mia convinzione che gli esseri umani siano incapaci di coerenza e mi dimostra quanto poco affidabile sia tutto ciò che ha la parvenza di merito o buon senso.

inviato il 08/09/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

scusa non lo sapevo :)

Jane, quando posti le tue 10 righe devi attendere prima di postare altre righe che almeno un altro utente abbia postato le sue. Grazie e Benvenut :-)

Fahrenheit 451

immagine copertina
Ray Bradbury
Fahrenheit 451
Tradotto da Giorgio Monicelli
Classici Moderni Oscar Mondadori
10 righe da pagina 91:

- Nessuno più ascolta. Io non posso parlare alle pareti, perché sono le pareti che urlano verso di me. Non posso parlare con mia moglie, perché sta sentendo quello che dicono le pareti. Io semplicemente ho bisogno di qualcuno che stia a sentire quello che ho da dire. E forse, se mi si desse agio di parlare un po', potrei anche dire qualcosa di sensato. Ecco perché vorrei che voi m'insegnaste a capire quello che leggo. -
Faber studiò la faccia smunta, delle fosse livide, di Montang.
- Che cosa vi ha scosso talmente? In che modo la torcia vi è stata strappata di mano? -
- Non lo so. Abbiamo tutto quanto occorre per essere felici, ma non siamo felici. Manca qualcosa. Mi sono guardato intorno. La sola cosa che abbia visto mancare positivamente sono i libri che io avevo bruciato in questi ultimi dieci o venti anni. E allora ho pensato che i libri forse avrebbero potuto essere utili. -
- Voi siete un romantico irrimediabile - disse Faber - Sarebbe una cosa buffa, se non fosse tragica. non sono i libri che vi mancano, ma alcune delle cose che un tempo erano nei libri.

inviato il 08/09/2016
Nei segnalibri di:

La fattoria degli animali

immagine copertina
George Orwell
La fattoria degli animali
Tradotto da Guido Bulla
Classici Moderni Oscar Mondadori 2015
10 righe da pagina 27:

I corsi di lettura e scrittura riscossero invece un grande successo. In autunno, quasi tutti gli animali della fattoria erano, chi più chi meno, alfabetizzati. In quanto ai maiali, sapevano già leggere e scrivere alla perfezione. I cani impararono a leggere piuttosto bene, ma l'unica lettura a cui erano interessati era quella dei sette comandamenti. Muriel, la capirà, era un po' più brava dei cani e talvolta, di sera, leggeva agli altri qualche brano dai pezzetti di giornale trovati nel mucchio della spazzatura.

inviato il 13/06/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie!

GRAZIE... Provvedo immediatamente.
http://scrivi.10righedailibri.it/i-templari

Ciao Tiffany, per te un libro incentivo per la classifica settimanale del mese di giugno. Invia i tuoi dati a libroincentivo@10righedailibri.it. Ricordati anche di comunicare il libro date scelto. Grazie.

Ciao Tiffany, sei nella classifica finale di giugno, ricordati di scegliere le 10 righe che più ti piacciono partendo da oggi 20 giugno a domenica26 giugno, riportando qui nei comenti il link. Grazie. :-)

Dati i tempi grigi in cui viviamo, la scelta di Orwell è azzeccatissima. Complimenti!

Le due città

immagine copertina
Charles Dickens
Le due città
Tradotto da Serra Boffito
Sonzogno Milano 2012
10 righe da pagina 117:

Il mare dalle acque nere minacciose, che si sollevava con onde distruggitrici, la cui profondità non era stata ancora scandagliata, e la cui forza non era ancora conosciuta. Il mare
spietato di irrompenti forze turbolente, di voci di vendetta, di facce indurite nella fornace della
sofferenza, che nessun tocco di compassione poteva più rammorbidire. Ma nell'oceano delle facce, in cui si manifestava vivissima ogni più feroce espressione,
v'erano due gruppi - ciascuno di sette - così sorprendentemente in contrasto con gli altri, che
nessun mare mai ebbe simili relitti. Sette facce di prigionieri, a un tratto liberati dalla tempesta

inviato il 05/09/2016
Nei segnalibri di:

I dolori del giovane Werther

immagine copertina
Johann Wolfgang Goethe
I dolori del giovane Werther
Tradotto da A. Busi
Garzanti 2008
10 righe da pagina 85:

Io non posso concepire come l'umanità abbia tanto poco senno da prostituirsi in questo
modo! Invece io osservo ogni giorno che si ha torto di giudicare gli altri da se stessi. E poiché ho tanto da fare nel
pensare a me stesso e questo mio cuore è così turbinoso, lascio volentieri che gli altri seguano la loro strada purché
mi lascino seguire la mia.

inviato il 07/09/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Salve Staff, scelgo queste righe.
http://scrivi.10righedailibri.it/la-natura-esposta

Grazie :-)

Ciao Tiffany, sei nella finale settimanale del mese di settembre. Ricordati di scegliere le 10 righe che più ti piacciono, partendo da oggi 12 settembre a domenica 18. Riportando qui nei commenti l link. Grazie.

Orgoglio e pregiudizio

Orgoglio e pregiudizio 1 year 18 settimane fa

scusa non lo sapevo :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy