Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Inediting

Il buon informatore

immagine copertina
John Banville
Il buon informatore
Tradotto da Irene Abigail Piccinini
GUANDA 2013
10 righe da pagina 74:

Cercò di riaddormentarsi senza riuscirci. Aveva la mente in subbuglio. Si sentiva come se, più che pensare, fosse pensato. Ricordi, presentimenti inesprimibili, ipotesi e congetture erano tutti mischiati insieme nel riverbero cinereo dei sogni che aveva dimenticato. Si girò sulla schiena e rimase supino a fissare le ombre sul soffitto. Come gli capitava spesso la sera tardi o nelle prime ore del mattino, si chiese se avesse fatto un errore a trasferirsi dall'Irlanda in America... No, non se avesse commesso un errore, ma di che proporzioni fosse l'errore commesso.

inviato il 05/10/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Inediting, abbiamo scelto noi Per Te. Grazie

Ciao Inediting, sei nella classifica finale del mese di ottobre. ricordati di scegliere 10righe che più ti piacciono partendo da oggi 10ottobre a domenica 16 ottobre, riportando qui nei commenti il link scelto . Grazie

Il vangelo secondo Gesù Cristo

immagine copertina
Josè Saramago
Il vangelo secondo Gesù Cristo
Tradotto da Rita Desti
Feltrinelli (collana Universale economica) 2011
10 righe da pagina 351:

Allora Gesù capì di essere stato portato all'inganno come si conduce l'agnello al sacrificio, che la sua vita era destinata a questa morte, fin dal principio e, ripensando al fiume di sangue e di sofferenza che sarebbe nato spargendosi per tutta la terra, esclamò rivolto al cielo, dove Dio sorrideva, Uomini, perdonatelo, perché non sa quello che ha fatto. Poi, a poco a poco, si spense in un sogno, si trovava a Nazaret e sentiva il padre che, facendo spallucce anch'egli e sorridendo, gli diceva, Né io posso farti tutte le domande, né tu puoi darmi tutte le risposte. Quando aveva ancora un barlume di vita, sentì che una spugna imbevuta di acqua e aceto gli sfiorava le labbra [...] .

inviato il 01/10/2016
Nei segnalibri di:

Poesie d'amore

immagine copertina
Pablo Neruda
Poesie d'amore
Tradotto da Giuseppe Bellini
Newton Compton editori 1975
10 righe da pagina 124:

Non t'amo come se fossi rosa di sale, topazio
o freccia di garofani che propagano il fuoco:
t'amo come si amano certe cose oscure,
segretamente, entro l'ombra e l'anima.
[...]
T'amo senza sapere come, né quando né da dove,
t'amo direttamente senza problemi né orgoglio:
così t'amo perché non so amare altrimenti
che così, in questo modo in cui non sono e non sei,
così vicino che la tua mano sul mio petto è mia,
così vicino che si chiudono i tuoi occhi col mio sonno

inviato il 23/09/2016
Nei segnalibri di:

Rumore Bianco

immagine copertina
DON DELILLO
Rumore Bianco
Tradotto da Mario Biondi
ET scrittori 2014
10 righe da pagina 129:

Fui preso da un senso di straniamento, di disorientamento psichico. Era assolutamente lei, il viso, i capelli, il modo come sbatte rapidamente gli occhi, due, tre volte di seguito. L'avevo vista soltanto un'ora prima, che mangiava le uova, ma la sua comparsa sullo schermo mi faceva pensare a lei come a una figura di un passato lontano, un'ex moglie e madre fuggitiva, un essere vagante nelle nebbie dei morti. Se non era morta lei, forse lo ero io. Un grido infantile, formato da due sillabe, ba-ba, emerse dall'intimo della mia anima.

inviato il 15/07/2017
Nei segnalibri di:

Tu, mio

immagine copertina
Erri De Luca
Tu, mio
Feltrinelli Editore 2016
10 righe da pagina 14:

Nicola non sapeva nuotare e mi ha trasmesso il rispetto per il fondo. Si ottiene dal mare quello che ci offre, non quello che vogliamo. Le nostre reti, coffe, nasse, sono una domanda. La risposta non dipende da noi, dai pescatori. Chi va sotto a prendersela con le sue mani la risposta, fa il prepotente col mare. A noi spetta solo la superficie, quello che ci sta sotto è roba sua, vita sua. Noi bussiamo alla soglia, al pelo dell'acqua, non dobbiamo entrare in casa sua da padroni.

inviato il 26/03/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie!!!!

Ciao Alessia, sei nella finale di marzo, 10 righe scelte dalla redazione.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy