Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Book Moments

Il palio di Sherlock Holmes

immagine copertina
Luca Martinelli
Il palio di Sherlock Holmes
alacràn 2009
10 righe da pagina 171:

Del resto non c'era da aspettarsi molto più di quanto era accaduto.
L'indole dei latini, e degli italiani in particolare, mi pare di averglielo detto una volta, è tutt'altro che limpida e trasparente, ed è incline al malaffare e al delitto.
Tanto è vero che, in questi anni, la classe politica e finanziaria italiana ha dato prova d'altri comportamenti riprovevoli.
E sono convinto che il futuro riserverà all'Italia altri scandali, anche più clamorosi e inquietanti di quello della Banca Romana.

inviato il 30/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

E' un giallo ambientato nel 1891, ma i moventi dei delitti e le righe che ho riportato sono attualissime. ;)

Nove vite come i gatti

immagine copertina
Margherita Hack
Nove vite come i gatti
Rizzoli 2012
10 righe da pagina 33:

La mattina mi dedicavo agli esami più duri, come analisi matematica, nel pomeriggio preparavo un esame di fisica, qualche nozione da laboratorio e poi, cascasse il mondo, dopo le cinque di sera andavo a spasso, anche la vigilia dell’esame. Non ho mai fatto le sgobbate finali perché sono sempre stata convinta di una cosa: se un’informazione ci ha messo appena qualche minuto a entrarti nel cervello, ci metterà altrettanto poco per sfuggirti di mente. Preferisco assorbire le cose con costanza, lentezza e applicazione. Intasarsi il cervello di dati potrà servire a passare un esame il giorno dopo, ma di certo quella mole di conoscenza accumulata in fretta e furia non resterà con te a lungo e ben presto si scioglierà come neve al Sole.
Per questa ragione le mie giornate di studio sono sempre state metodiche e costanti, addolcite dalla presenza di Cicino, un gattone soriano che stava sempre sulle mie ginocchia.

inviato il 02/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale 10 Righe autori precisi + link
http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-10-righe-autori-precisi

Il gioco dell'angelo

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
Il gioco dell'angelo
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 20:

"L'invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano la vita senza lasciare altra traccia se non i loro sleali tentativi di sminuire gli altri e di escludere, e se possibile distruggere, chi, per il semplice fatto di esistere e di essere ciò che è, mette in risalto la loro povertà di spirito, di mente e di fegato. Fortunato colui al quale latrano i cretini, perché la sua anima non apparterrà mai a loro."

inviato il 20/05/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Parole sante :)!!!!!

Il processo

immagine copertina
Franz Kafka
Il processo
Tradotto da Lieselotte Longato
Giunti 2006
10 righe da pagina 215:

La legge, che comunque non ho letto, prevede naturalmente che l'innocente venga
assolto, dall'altra parte però non c'è scritto che i giudici possano essere influenzati. Ora, dalla mia esperienza risulta proprio il contrario. Non sono a conoscenza di una sola vera assoluzione, ma conosco molti casi di influenza sulle decisioni. Certo, è possibile che in tutti i casi a me noti non ci fosse nessun innocente. Ma non le
pare un po' improbabile? In tanti casi nemmeno un innocente?

inviato il 07/04/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #22: K. http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-22-kafka

La promessa

immagine copertina
Kathleen McGowan
La promessa
Tradotto da Roberta Maresca
Edizione Piemme 2010
10 righe da pagina 75:

Non si è mai troppo vecchi per trovare la propria fede e per sperimentare la gioia pura. Mai. Allo stesso modo, il tempo non è mai sprecato. Perciò, dato che stiamo buttando nella spazzatura tutte le vostre convinzioni antiquate, sbarazzatevi dei rimpianti per tutte le cose che non avete fatto. Neanche un minuto della vostra vita è andato sprecato, perchè ogni esperienza fatta vi ha portato a essere le persone che siete oggi, in questo momento. Ogni cosa ha la sua importanza. Benedite il passato per le lezioni che ne avete tratto e diventerete padroni del vostro futuro.

inviato il 04/04/2013
Nei segnalibri di:

L'abbazia degli innocenti

immagine copertina
Peter Tremayne
L'abbazia degli innocenti
Tradotto da Scerbanenco C.
TEA 2004
10 righe da pagina 348:

- Se si riesce a distaccarsi dalla gente, allora non si può non vedere che il genere umano ha ben poco che lo renda raccomandabile continuò. - La grande arte e la filosofia non nascono dalla condizione umana. Nascono nonostante la condizione umana.
I rintocchi del Vespro li fecero guardare contemporaneamente al campanile dell'abbazia. Colgu sorrise alla sorella più giovane, e le strinse le spalle in un abbraccio fraterno.
- Avanti, scendiamo e mangiamo con appetito. Ci sarà tempo più tardi per i pensieri tristi.
Fidelma si lasciò condurre verso il refettorio da suo fratello.

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Il mercante di libri maledetti

immagine copertina
Marcello Simoni
Il mercante di libri maledetti
Newton Compton 2011
10 righe da pagina 120:

Il casato dei Lusignano traeva il suo nome dal castello di Leusignem del Poitou, nella Francia occidentale. La sua stirpe discendeva secondo la leggenda dalla fata Melusina, metà donna e metà serpente. Da circa un trentennio a quella parte, dopo aver guadagnato il controllo dell’isola di Cipro, i Lusignano avevano mescolato il proprio sangue con quello della famiglia reale di Gerusalemme. Cosa poteva spingere un discendente di tale schiatta ad abbandonare agi e ricchezze per farsi monaco templare? Come si usava fare al cospetto dei nobili, Ignazio accennò un inchino. Filippo lo fermò, posandogli una mano sulla spalla. «Alzatevi», disse. «Non prostratevi. Ho rinunciato da tempo al mio rango. Ora sono monaco e, a Dio piacendo, proteggo con la spada il cammino dei pellegrini».

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

:)

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

La scommessa

immagine copertina
Lello Gurrado
La scommessa
Marcos y Marcos 2010
10 righe da pagina 48:

Ho bisogno del rumore dei tasti, del rullo che arrotola il foglio, del campanellino che suona ogni volta che sta per finire una riga. Chi ha sempre adoperato il computer non può capire, ma la mente dello scrittore ha la necessità di fare piccolissime, inconsce pause. Prenda quei pochi secondi che ci vogliono per togliere un foglio dal carrello e sostituirlo con quello nuovo: sono attimi preziosi che danno al cervello il tempo di fermarsi, consentono inconsapevolmente di riflettere per poi ripartire meglio.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Qualcuno con cui correre

immagine copertina
David Grossman
Qualcuno con cui correre
Tradotto da Shomroni A.
Arnoldo Mondadori 2002
10 righe da pagina 238:

Cosa sta succedendo? pensò sfinita. Com'è cominciato tutto? Come ha fatto tutto questo a diventare la mia realtà, la mia vita? C'è un momento in cui si compie un piccolo passo, pensò, si devia di un millimetro dalla solita via, a quel punto si è costretti a posare anche un secondo piede e d'un tratto si finisce su un percorso sconosciuto. Ogni passo è più o meno logico, conseguente al precedente, eppure di colpo ci si ritrova in un incubo.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Lo spettro

immagine copertina
Jo Nesbo
Lo spettro
Tradotto da Eva Kampmann
Einaudi 2011
10 righe da pagina 86:

– Siamo in guerra, – disse e si alzò. Si avvicinò agli scaffali e tirò fuori un grosso libro dalla copertina marrone macchiata. – Questo testo risale a seicento anni prima della nascita di Cristo. Non so il cinese, perciò ho questa traduzione francese fatta due secoli fa da un gesuita che si chiamava Jean Joseph Marie Amiot. L’ho comprata a un’asta aggiudicandomela per centonovantamila corone. Parla di come ingannare il nemico in guerra ed è in assoluto l’opera piú citata sull’argomento. Era la Bibbia di Stalin, di Hitler e di Bruce Lee. E sai una cosa? – Rimise a posto il libro e ne tirò fuori un altro.
– Io preferisco questo –. Me lo porse.
Era un volumetto smilzo dalla copertina azzurra lucida, chiaramente nuovo. Lessi il titolo:
– Scacchi per principianti. -
– Sessanta corone a una vendita promozionale, – disse il vecchio. – Dobbiamo fare un arrocco.

inviato il 16/09/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Nel libro non lo dice, però penso proprio sia quello. *__^

L'arte della guerra, di Sun Tzu

Indovinate qual'è il famoso libro di cui si parla?

L'Ombra dello Scorpione

immagine copertina
Stephen King
L'Ombra dello Scorpione
Tradotto da Bruno Amato - Adriana Dell'Orto
Casa Editrice Sonzogno 1991
10 righe da pagina 41:

La sera era calata da un'ora.
Starkey sedeva tutto solo a un lungo tavolo a scorrere fogli di carta velina gialla. Ciò che contenevano lo sgomentava. Serviva il suo paese da trentasei anni, dal giorno in cui era entrato, novellino pieno di paura, a West Point. Si era guadagnato svariate medaglie al valore. Aveva parlato a tu per tu con più di un presidente, aveva offerto loro i suoi consigli, e a volte i suoi consigli erano stati anche ben accettati. Aveva già passato molti momenti brutti ma questo...
Era spaventato, talmente spaventato che non osava confessarlo neppure a se stesso. Era il genere di paura che può far impazzire.
D'impulso, si alzò e si accostò alla parete dove i cinque monitor spenti guardavano nella stanza come occhi ciechi.

inviato il 30/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Forse un po' troppo lungo, ma decisamente un gran romanzo.

Io lo sto leggendo in questi giorni e mi sta piacendo davvero molto :)

uno dei più bei libri di king, secondo me. l'ho letto tantissimi anni fa, ma ne conservo ancora un forte ricordo. è quello che consiglio di leggere a chi non ha letto ancora niente di king. questo e "la lunga marcia".

DIARIO 1941-1943

immagine copertina
Etty Hillesum
DIARIO 1941-1943
Tradotto da Chiara Passanti e Tina Montone
Adelphi 2012
10 righe da pagina 109:

L'essere umano cerca anche fuori il paesaggio che si porta dentro.
Forse è per questo che ho sempre nutrito una bruciante voglia di ampie steppe russe.
Il mio paesaggio interiore consiste di grandi, vaste pianure, infinitamente vaste, quasi prive di orizzonte, perchè ognuna scompare nell'altra.
Quando me ne sto tutta rannicchiata su questa sedia, il capo piegato, in realtà vago per quelle distese immacolate, e dopo un pò mi coglie una sensazione di benessere, di infinito e di pace.
Il mondo interiore è tanto reale quanto quello esterno.
Bisogna esserne consapevoli.
Anch'esso ha i suoi paesaggi, il suoi contorni, le sue possibilità, i suoi terreni sconfinati.
E l'uomo stesso è il piccolo centro nel quale mondo interiore e mondo esteriore si incontrano. I due mondi si nutrono l'uno dell'altro: non si deve trascurare l'uno a spese dell'altro, altrimenti si rischia di impoverire la propria personalità.

inviato il 30/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Emma, mandami il tuo indirizzo. Ti invio il libro che ti piace, ho visto che c'è quella spedizione delle poste che conviene :)

vero ! la consapevolezza è di per sé già una realtà solo che non sempre ri usciamo ad ammetterlo.

"Il mondo interiore è tanto reale quanto quello esterno.
Bisogna esserne consapevoli."

Il palio di Sherlock Holmes

immagine copertina
Luca Martinelli
Il palio di Sherlock Holmes
alacràn 2009
10 righe da pagina 171:

Del resto non c'era da aspettarsi molto più di quanto era accaduto.
L'indole dei latini, e degli italiani in particolare, mi pare di averglielo detto una volta, è tutt'altro che limpida e trasparente, ed è incline al malaffare e al delitto.
Tanto è vero che, in questi anni, la classe politica e finanziaria italiana ha dato prova d'altri comportamenti riprovevoli.
E sono convinto che il futuro riserverà all'Italia altri scandali, anche più clamorosi e inquietanti di quello della Banca Romana.

inviato il 30/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

E' un giallo ambientato nel 1891, ma i moventi dei delitti e le righe che ho riportato sono attualissime. ;)

Giuoco domenicale: 10 Righe autori precisi

immagine copertina
Patti Puggioni
Giuoco domenicale: 10 Righe autori precisi
Giochi 10 righe 2012

Giuoco domenicale #28
Per partecipare a questo giuoco dovete postare 10 righe tratte dai libri di 7 autori precisi che trovate in foto, oppure che parlino degli autori in foto, i cui nomi scriveremo solo dopo che li avrete indovinati.
: )

Fino alle 23:00 di domenica 2 giugno 2013.
1) Scrivi in bacheca le tue 10 righe e aggiungi un’immagine secondo te rappresentativa o la foto della copertina, titolo, autore, anno e numero della pagina da cui hai tratto le tue 10 righe. Sono ammesse anche poesie, saggi, ecc.
2) Scrivi nei commenti sotto le tue 10 righe: Partecipo al Giuoco domenicale 10 Righe autori precisi + link
http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-10-righe-autori-precisi
3) Scrivi sotto questo post un commento “partecipo con link delle tue 10 righe (copialo cliccando il titolo).
È possibile partecipare più volte con 10 righe tratte dagli stessi libri e da libri diversi.
INCENTIVI
-1 libro incentivo per le 10 righe più segnalibrate.
-1 libro incentivo per il primo che indovina e scrive nei commenti di questo post chi sono i personaggi in foto

inviato il 02/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Vince il giuoco domenicale Natalina con 10 righe tratte da Jean Jacques Rousseau
Il contratto sociale, http://scrivi.10righedailibri.it/il-contratto-sociale-2

Partecipo con http://scrivi.10righedailibri.it/nove-vite-come-i-gatti Margherita Hack

Partecipo conhttp://scrivi.10righedailibri.it/il-contratto-sociale-2

Partecipo con http://scrivi.10righedailibri.it/la-banalit%C3%A0-del-male-1 (e spero di aver capito il gioco, il vento mi spettina le capacità logiche :/)

Nove vite come i gatti

immagine copertina
Margherita Hack
Nove vite come i gatti
Rizzoli 2012
10 righe da pagina 33:

La mattina mi dedicavo agli esami più duri, come analisi matematica, nel pomeriggio preparavo un esame di fisica, qualche nozione da laboratorio e poi, cascasse il mondo, dopo le cinque di sera andavo a spasso, anche la vigilia dell’esame. Non ho mai fatto le sgobbate finali perché sono sempre stata convinta di una cosa: se un’informazione ci ha messo appena qualche minuto a entrarti nel cervello, ci metterà altrettanto poco per sfuggirti di mente. Preferisco assorbire le cose con costanza, lentezza e applicazione. Intasarsi il cervello di dati potrà servire a passare un esame il giorno dopo, ma di certo quella mole di conoscenza accumulata in fretta e furia non resterà con te a lungo e ben presto si scioglierà come neve al Sole.
Per questa ragione le mie giornate di studio sono sempre state metodiche e costanti, addolcite dalla presenza di Cicino, un gattone soriano che stava sempre sulle mie ginocchia.

inviato il 02/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale 10 Righe autori precisi + link
http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-10-righe-autori-precisi

Il gioco dell'angelo

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
Il gioco dell'angelo
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 20:

"L'invidia è la religione dei mediocri. Li consola, risponde alle inquietudini che li divorano e, in ultima istanza, imputridisce le loro anime e consente di giustificare la loro grettezza e la loro avidità fino a credere che siano virtù e che le porte del cielo si spalancheranno solo per gli infelici come loro, che attraversano la vita senza lasciare altra traccia se non i loro sleali tentativi di sminuire gli altri e di escludere, e se possibile distruggere, chi, per il semplice fatto di esistere e di essere ciò che è, mette in risalto la loro povertà di spirito, di mente e di fegato. Fortunato colui al quale latrano i cretini, perché la sua anima non apparterrà mai a loro."

inviato il 20/05/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Parole sante :)!!!!!

Il processo

immagine copertina
Franz Kafka
Il processo
Tradotto da Lieselotte Longato
Giunti 2006
10 righe da pagina 215:

La legge, che comunque non ho letto, prevede naturalmente che l'innocente venga
assolto, dall'altra parte però non c'è scritto che i giudici possano essere influenzati. Ora, dalla mia esperienza risulta proprio il contrario. Non sono a conoscenza di una sola vera assoluzione, ma conosco molti casi di influenza sulle decisioni. Certo, è possibile che in tutti i casi a me noti non ci fosse nessun innocente. Ma non le
pare un po' improbabile? In tanti casi nemmeno un innocente?

inviato il 07/04/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #22: K. http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-22-kafka

La promessa

immagine copertina
Kathleen McGowan
La promessa
Tradotto da Roberta Maresca
Edizione Piemme 2010
10 righe da pagina 75:

Non si è mai troppo vecchi per trovare la propria fede e per sperimentare la gioia pura. Mai. Allo stesso modo, il tempo non è mai sprecato. Perciò, dato che stiamo buttando nella spazzatura tutte le vostre convinzioni antiquate, sbarazzatevi dei rimpianti per tutte le cose che non avete fatto. Neanche un minuto della vostra vita è andato sprecato, perchè ogni esperienza fatta vi ha portato a essere le persone che siete oggi, in questo momento. Ogni cosa ha la sua importanza. Benedite il passato per le lezioni che ne avete tratto e diventerete padroni del vostro futuro.

inviato il 04/04/2013
Nei segnalibri di:

La biblioteca perduta dell'alchimista

immagine copertina
Marcello Simoni
La biblioteca perduta dell'alchimista
Newton Compton Editore 2012
10 righe da pagina 7:

Anno del Signore 1227. Diocesi di Narbonne.
Nel suo punto più alto, la facciata della vecchia pieve era dominata da un'apertura circolare da cui non entrava mai la luce, nemmeno nei giorni più assolati. Sarebbe stato pretenzioso definirla un oculo, si trattava piuttosto di una cavità sagomata dalle intemperie, l'orbita di un grande teschio dove gli spifferi del vanto si intrufolavano per giocare.
Affacciata a quell'apertura, una monaca solitaria faceva scivolare lo sguardo sulla vallata, fra le discese di verde e il biancheggiare delle greggi. Muoveva le pupille con inerzia, indifferente ai segni di una primavera precoce. Era ben altro a rapire la sua attenzione. Contemplava il profilo di un'epoca funesta, ed era talmente assorta da udire i rintocchi della campane di Saint-Denis che mesi prima avevano annunciato il rientro di Luigi VIII a Parigi.

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

L'abbazia degli innocenti

immagine copertina
Peter Tremayne
L'abbazia degli innocenti
Tradotto da Scerbanenco C.
TEA 2004
10 righe da pagina 348:

- Se si riesce a distaccarsi dalla gente, allora non si può non vedere che il genere umano ha ben poco che lo renda raccomandabile continuò. - La grande arte e la filosofia non nascono dalla condizione umana. Nascono nonostante la condizione umana.
I rintocchi del Vespro li fecero guardare contemporaneamente al campanile dell'abbazia. Colgu sorrise alla sorella più giovane, e le strinse le spalle in un abbraccio fraterno.
- Avanti, scendiamo e mangiamo con appetito. Ci sarà tempo più tardi per i pensieri tristi.
Fidelma si lasciò condurre verso il refettorio da suo fratello.

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Il palio di Sherlock Holmes

Il palio di Sherlock Holmes 3 years 46 settimane fa

E' un giallo ambientato nel 1891, ma i moventi dei delitti e le righe che ho riportato sono attualissime. ;)

Giuoco domenicale: 10 Righe autori precisi

Giuoco domenicale: 10 Righe autori precisi 4 years 11 settimane fa

Nove vite come i gatti

Nove vite come i gatti 4 years 11 settimane fa

Partecipo al Giuoco domenicale 10 Righe autori precisi + link
http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-10-righe-autori-precisi

GIUOCO DOMENICALE #22: Kafka

GIUOCO DOMENICALE #22: Kafka 4 years 19 settimane fa

Il processo

Il processo 4 years 19 settimane fa

GIUOCO DOMENICALE #21: RIGHE MEDIEVALI

GIUOCO DOMENICALE #21: RIGHE MEDIEVALI 4 years 21 settimane fa
GIUOCO DOMENICALE #21: RIGHE MEDIEVALI 4 years 21 settimane fa

L'abbazia degli innocenti

L'abbazia degli innocenti 4 years 21 settimane fa

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Il mercante di libri maledetti

Il mercante di libri maledetti 4 years 21 settimane fa

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Allora un libro - gioco libri incentivo

Allora un libro - gioco libri incentivo 4 years 22 settimane fa

Partecipo con Lello Gurrado e "La scommessa" http://scrivi.10righedailibri.it/la-scommessa

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy