Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di La divoratrice di libri

Il ritratto di Dorian Grey

immagine copertina
Oscar Wilde
Il ritratto di Dorian Grey
Mondadori Editore
10 righe da pagina 75:

"Io non approvo e non disapprovo mai, per principio. Voler giudicare la realtà è assurdo. Non siamo stati messi al mondo per manifestare i nostri pregiudizi morali. Io non ascolto mai quello che la gente dice, e non influisco mai sulle azioni delle persone simpatiche. Se la personalità di un individuo m'interessa, qualunque modo di espressione egli scelga, mi riesce gradevole. Dorian Grey si innamora di una bella attrice, mentre recitala parte di Giulietta, e le propone di sposarla. Percché no? (...)"

inviato il 25/07/2017
Nei segnalibri di:

I Malavoglia

immagine copertina
Giovanni Verga
I Malavoglia
Acquarelli
10 righe da pagina 59:

La Mena, appoggiata alla porta della cucina, colla faccia nel grembiule, si sentiva il cuore che gli sbatteva e gli voleva scappare dal petto, come quelle povere bestie che teneva in mano. La dote di Sant'Agata se n'era andata colla Provvidenza, e quelli che erano a visita nella casa del nespolo pensavano che lo zio Crocifisso ci avrebbe messo le unghie addosso. Alcuni se ne stavano appollaiati sulle scranne, e ripartivano senza aver aperto bocca, da veri baccalà che erano; ma chi sapeva dir quattro parole, cercava di tenere uno scampolo di conversazione, per scacciare la malinconia, e distrarre un po' quei poveri Malavoglia i quali piangevano da due giorni come fontane.

inviato il 18/07/2017
Nei segnalibri di:

Uno, nessuno e centomila

immagine copertina
Luigi Pirandello
Uno, nessuno e centomila
Acquarelli
10 righe da pagina 20:

Avrei potuto, è vero, consolarmi con la riflessione che, alla fin fine, era ovvio e comune il mio caso, il quale provava ancora una volta un fatto risaputissimo, cioè che notiamo facilmente i difetti altrui e non ci accorgiamo dei nostri. Ma il primo germe del male aveva cominciato a metter radice nel mio spirito e non potei consolarmi con questa riflessione.

inviato il 17/07/2017
Nei segnalibri di:

L'Alchimista

immagine copertina
Paulo Coelho
L'Alchimista
Romanzo Bompiani
10 righe da pagina 64:

"Esiste un linguaggio che va al di là delle parole," pensò. "L'ho già sperimentato con le pecore, e adesso lo sto sperimentando con gli uomini." stava imparando tante cose nuove: cose che aveva già provato, ma che tuttavia gli suonavano nuove, perché prima gli erano passate accanto senza che lui se ne accorgesse. e non se n'era accorto perché vi era abituato. "Se imparerò a decifrare questo linguaggio senza parole, riuscirò a decifrare il mondo." "E' un tutt'uno," aveva detto il vecchio.

inviato il 15/07/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille :)

benvenuta La divoratrice di libri :)

Tenera è la notte

immagine copertina
Francis Scott Fitzgerald
Tenera è la notte
Tradotto da Fernanda Pivano
Einaudi 2005
10 righe da pagina 9:

Sulla bella costa della riviera francese, a mezza strada tra Marsiglia e il confine italiano, sorge un albergo rosa, grande e orgoglioso. Palme deferenti ne rinfrescano la facciata rosata, e davanti a esso si stende una breve spiaggia abbagliante. Recentemente è diventato un ritrovo estivo di gente importante e alla moda: dieci anni fa, quando in aprile la clientela inglese andava verso il Nord era quasi deserto. Ora molte villette vi si raggruppano intorno; ma quando questa storia incomincia, soltanto i tetti di una dozzina di vecchie ville marcivano come ninfee in mezzo ai pini ammassati tra l'Hotel des Etrangers di Gausse e Cannes, otto chilometri più in là.
L'albergo e quel luminoso pezzetto di stuoia che era la spiaggia, erano una cosa sola. La mattina presto l'immagine lontana di Cannes, il rosa e crema delle vecchie fortificazioni, le Alpi purpuree che cingevano l'Italia, venivano gettate nell'acqua e giacevano tremolanti nei gorghi e negli anelli spinti alla superficie dalle piante marine attraverso la limpida acqua bassa.

inviato il 20/07/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Francis Scott Fitzgerald (Saint Paul 1896 – Los Angeles 1940), scrittore statunitense.

Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute

immagine copertina
Piero Angela
Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute
A. MONDADORI 2017
10 righe da pagina 15:

Quando sono nato, alla fine degli anni Venti, Charles Lindbergh aveva appena attraversato per la prima volta in solitaria l’Atlantico con un aereo, e Umberto Nobile era appena tornato con i pochi superstiti dal disastro del dirigibile Italia al Polo Nord. L’Italia era un paese in larga misura analfabeta, una persona su cinque non sapeva neppure scrivere la propria firma. E la speranza di vita era di soli cinquantadue anni!
Rivedo perfettamente l’Italia di quell’epoca, come in un film. Era un paese pieno di lavatoi pubblici, dove le donne, chine, lavavano a mano nell’acqua fredda (senza guanti…). In città, dove c’era l’acqua corrente, si faceva in casa il bucato, che richiedeva un’intera giornata. Per chi poteva permetterselo, c’era un servizio di lavanderia. Ricordo che dal mio balcone vedevo arrivare ogni settimana un carro a cavallo carico di grandi fagotti accatastati con la biancheria pulita. A volte i cavalli facevano laghi di pipì con riflessi iridescenti.

inviato il 24/07/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie...

Grazie :)

Ciao Giovanni, sei nella finale settimanale di luglio, scegli a partire da oggi lunedì24 a domenica, 10 righe che più ti piacciono riportando qui nei commenti il link.

Piero Angela (Torino, 22 dicembre 1928)

La tranquillità dell'animo

immagine copertina
Lucio Anneo Seneca
La tranquillità dell'animo
Tradotto da Gavino Manca
All'insegna del pesce d'oro 1997
10 righe da pagina 51:

Un male si combatte con un altro male.Prendiamo allora l'abitudine di pranzare senza tanta gente intorno,di avere pochi schiavi,di metterci addosso vestiti che servano per coprirci,di abitare in case modeste.Non è solo nelle corse nelle gare del circo che bisogna saper prendere le curve molto strette,ma anche nella vita.Persino le spese per gli studi,che pure sono le più importanti vanno fatte con misura.A che servono libri a non finire e biblioteche sterminate,se il loro propietario riuscirà a malapena,in tutta la sua vita a leggerne solo i titoli?L'eccesso affatica chi studia,non lo educa,ed è molto meglio concentrarsi su pochi autori che disperdersi su molti.

inviato il 24/07/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie!!!

Ciao Natalina, scusa il ritardo... Sei nella classifica finale settimanale di luglio.

Lucio Anneo Seneca nato 4-aC a Cordova - Spagna -Decesso 65 adC a Roma
Filosofo,drammaturgo romano esponente dello stoicismo

Poesie d'amore

immagine copertina
Herman -Hesse
Poesie d'amore
Tradotto da Bruna Maria Dal Lago Veneri
Newton 1989
10 righe da pagina 71:

Anniversario
Nel suo vecchio splendore ardente
ed in tutto lo sfarzo voluttuoso
oggi si alza davanti a te l'intero sogno
di quella notte calda d'estate.
E tremando di passioni trasognate,
premi disperandoti con feroce ardore
le piene .belle ,spesso baciate
e rosse labbra sulla mia immagine.

inviato il 13/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

http://scrivi.10righedailibri.it/mare-del-portogallo Queste sono le 10 righe scelte ,(19-giugno al 25 Giugno)Natalina

Ciao Natalina, sei nella finale settimanale di Giugno. scegli 10 righe che più ti piacciono partendo da oggi 19 giugno a domenica 25 giugno, riportando qui nei commenti il link.

Grazie !!!

ciao natyy :)

H:Hesse nato a Calw -Germania il 2.Luglio 1877-m. 9 Agosto 1962 a Montagnola,Svizzera

Il principe

immagine copertina
Niccolò Machiavelli
Il principe
Newton Compton 2013
10 righe da pagina 30:

Pigli adunque vostra Magnificenza questo piccolo dono con quello animo che io 'l mando; il quale se da quella fila diligentemente considerato e letto, vi conoscerà dentro uno estremo mio desiderio che lei pervenga a quella grandezza che la fortuna e l'altre sua qualità le promettono.
E se vostra Magnificenza da lo apice della sua altezza qualche volta volgerà li occhi in questi luoghi bassi, conoscerà quanto io indegnamente sopporti una grande e continua malignità di fortuna.

inviato il 29/05/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Prego :)

Ciao Giovanni e grazie :-)

Grazie.

Ho scelto queste 10Righe http://scrivi.10righedailibri.it/ricordi-di-parigi

Grazie, non mancherò :)

Le stagioni della vita

immagine copertina
Herman Hesse
Le stagioni della vita
Tradotto da Non citato
Oscar Saggi Mondadori 1988
10 righe da pagina 91:

Se oggi si osserva come si comportano tra loro due uomini qualunque, che per caso fanno conoscenza e non desiderano effettivamente niente di materiale l'uno dall'altro, si avverte in maniera quasi tangibile come ognuno di essi sia oppresso da un'atmosfera di coercizione, da una crosta protettiva, da una membrana difensiva; [...] E' come se all'anima non fosse nemmeno lecito avere la parola, come se fosse necessario proteggerla con alti steccati, gli steccati della paura e della vergogna. Solo l'amore disinteressato può spezzare questa rete. E ovunque si apre un varco, là c'è l'anima che ci guarda.

inviato il 28/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Francesca, per Te un libro incentivo come finalista 10 righe scelte da Voi utenti del mese di luglio. Manda i tuoi dati a: libroincentivo@10righedailibri.it

Ciao Francesca, sei nella finale dell mese di luglio, 10 righe scelte da Voi utenti.

Grazie :))

Ciao Francesca, sei nella classifica finale del mese di Luglio, 10righe scelte dalla redazione.

L'Alchimista

L'Alchimista 17 settimane 4 giorni fa

Grazie mille :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy