Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Paola_M

Corpo e anima

immagine copertina
AA.VV.
Corpo e anima
Società editoriale ARPANet
10 righe da pagina 157:

"New York 85?"
Mi risponde di sì, con un cenno del capo, mentre con un movimento fluido si allunga verso il sedile posteriore, mi apre la portiera e sorride.
Sono dentro. Pelle contro pelle. La mia, appena coperta da un leggero tessuto, poggiata su quella del sedile che trasuda il calore accumulato durante il giorno.
Fa ancora caldo. Un buio afoso.
"Dove va?" mi chiede, ingranando la marcia.
"Non potrebbe accendere l'aria condizionata?"
"Rotta".
Risposta sintetica e foriera di una corsa silenziosa.

inviato il 25/07/2018
Nei segnalibri di:

Perché non volo?

immagine copertina
Paola Merolli
Perché non volo?
La Rondine Edizioni
10 righe da pagina 7:

Uno struzzo chiamato Sbruffo - che nome buffo! - aveva un sogno davvero speciale: voleva volare!
«Perché ho le ali, ma non volo?»
«Lascia stare, che t’importa!» rispondevano gli struzzi, tutti in coro.
«Molto meglio camminare. Tu puoi correre e saltare! È più sicuro».
A Sbruffo, però, questo non bastava e senza posa domandava: «Perché non volo?»
«Lascia stare!» ripetevano gli altri struzzi, sempre in coro. «Hai una casa piccolina col comignolo e la verandina, e un prato verde mela per giocare da mattina a sera! Cos’altro puoi desiderare?»
«Voglio volare!»

inviato il 15/07/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuta Paola :)

le rime...ricordano Gianni Rodari...belle ..le 10 righe

Corpo e anima

immagine copertina
AA.VV.
Corpo e anima
Società editoriale ARPANet
10 righe da pagina 157:

"New York 85?"
Mi risponde di sì, con un cenno del capo, mentre con un movimento fluido si allunga verso il sedile posteriore, mi apre la portiera e sorride.
Sono dentro. Pelle contro pelle. La mia, appena coperta da un leggero tessuto, poggiata su quella del sedile che trasuda il calore accumulato durante il giorno.
Fa ancora caldo. Un buio afoso.
"Dove va?" mi chiede, ingranando la marcia.
"Non potrebbe accendere l'aria condizionata?"
"Rotta".
Risposta sintetica e foriera di una corsa silenziosa.

inviato il 25/07/2018
Nei segnalibri di:

Perché non volo?

immagine copertina
Paola Merolli
Perché non volo?
La Rondine Edizioni
10 righe da pagina 7:

Uno struzzo chiamato Sbruffo - che nome buffo! - aveva un sogno davvero speciale: voleva volare!
«Perché ho le ali, ma non volo?»
«Lascia stare, che t’importa!» rispondevano gli struzzi, tutti in coro.
«Molto meglio camminare. Tu puoi correre e saltare! È più sicuro».
A Sbruffo, però, questo non bastava e senza posa domandava: «Perché non volo?»
«Lascia stare!» ripetevano gli altri struzzi, sempre in coro. «Hai una casa piccolina col comignolo e la verandina, e un prato verde mela per giocare da mattina a sera! Cos’altro puoi desiderare?»
«Voglio volare!»

inviato il 15/07/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuta Paola :)

le rime...ricordano Gianni Rodari...belle ..le 10 righe

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy