Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Alessandra Puggioni

La Giornata Mondiale del Libro in libreria.

immagine copertina
Alessandra Puggioni
La Giornata Mondiale del Libro in libreria.
10 righe dai libri

Oggi giovedì 23 Aprile, è La Giornata Mondiale del Libro.
Lo staff di 10 righe dai libri, ha fatto visita alla Libreria All'Arco di Reggio Emilia, che per l'occasione ha allestito le vetrine senza libri, sostituendoli con tanti manifesti tratti dagli scritti di vari autori, che sono veri e propri inviti alla lettura.
Complimenti alla Libreria All'Arco che come 10 righe dai libri
divulga la cultura del libro.

inviato il 23/04/2015
Nei segnalibri di:

Bosa e la Planargia

immagine copertina
Riccardo Mostallino Murgia
Bosa e la Planargia
Zonza Editori 2007
10 righe da pagina 15:

Il corallo ha costituito fino a qualche tempo fa uno dei tesori da cui i Bosani hanno attinto a piene mani. I gioielli prodotti da queste parti perderebbero molto del fascino che possiedono, se non fossero lavorati con questo materiale così speciale. A ben vedere il corallo altro non è che un organismo vivente, per la precisione un celenterato marino, ricoperto con uno scheletro calcareo.

inviato il 07/12/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo a Passi sardi http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi-0

Lo sa il vento Il male invisibile della Sardegna

immagine copertina
Carlo Porcedda Maddalena Brunetti
Lo sa il vento Il male invisibile della Sardegna
Verdenero 2011
10 righe da pagina 59:

Polveri che si depositano sulle piante di cui gli animali si nutrono. Polveri che si alzano quando i venti sferzano l'altopiano del Cardiga. Polveri che si accumulano nelle fonti che scivolano nel meandro di rocce e caverne carsiche nel ventre dell'altipiano. L'altipiano delle bombe da smaltire, delle guerre simulate, delle discariche fatte quando servono. E così, un innocuo ruscelletto che le piogge ingrossano ogni tanto nel corso dell'anno può risultare contaminato.

inviato il 05/12/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi-0 link esatto :)

Partecipo a Passi sardi http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi

Itinerari nel parco nazionale dell'arcipelago di La Maddalena

immagine copertina
Fabio Presutti-Massimiliano Doneddu
Itinerari nel parco nazionale dell'arcipelago di La Maddalena
Paolo Sorba Editore 2009
10 righe da pagina 23:

La posizione geografica dell'Arcipelago, passaggio obbligato nella rotta migratrice tra l'Africa e l'Europa, crea le condizioni per arricchire ulteriormente questo patrimonio naturale dandoci la possibilità, soprattutto in primavera, di osservare numerose specie di passo tra cui: il cavaliere d'Italia (Himantopus himantopus), il fenicottero rosa (Phoenicopterus roseus), le cicogne (Ciconia sp.), gli aironi (Ardea sp.).

inviato il 05/12/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Alessandra utilizza nei tuoi prossimi post questo link...
http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi-0

:)

Partecipo a Passi sardi http://scrivi.10righedailibri.it/passi-sardi

Strepitosa Juve

immagine copertina
Roberto Savino
Strepitosa Juve
Ultra (collana Ultra sport) 2014

"Tre minuti per batterlo e poi, sempre lui, Andreino Pirlo, il pittore rinascimentale del 1400, quasi 1500, spolvera l'incrocio con un destro dorato, con palla incastonata sul palo più lontano di una porta illuminata come una cornice, per un dipinto che sfratta l'Incredulità di San Tommaso dagli Uffizi..." STREPITOSA JUVE, Fiorentina- Juventus 0-1

inviato il 16/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Te lo manderò a parte quello con la maglietta ahahhahahah :D

Grazie mille " EROINA" l' importante è che il libro non sia intitolato Forza Milan, ahahahaha

Ciao Alessandra, ti regalo il mio libro incentivo... Ps: una milanista che regala un libro a una Juventina con 10 righe intitolato"Strepitosa Juve" devi ammetterlo... Fa di me "un Eroina" ahahhaha :D Ciao Ale :)

Grazie mille a tutti per i segnalibri che ci hanno permesso di andare in finale con questo bellissimo libro. Grazie a Roberto Savino per averlo scritto e allo staff di 10 righe dai libri per averci mandato in finale...adesso da buoni juventini speriamo anche di vincere ;-)

Ciao Alessandra sei in finale con le 10 righe scelte dalla redazione... Buone letture :D

Fatti miei.

immagine copertina
Giuseppe Giannetti
Fatti miei.
Giuseppe Giannetti 2014
10 righe da pagina 16:

L'ora della partenza era sempre la stessa : mezzogiorno di fuoco. C'era una regola ben precisa alla quale non si poteva derogare: bisognava mettersi in viaggio nel momento in cui tutti gli automobilisti sensati evitavano di farlo per scongiurare un colpo di calore. Così, sotto un cocente sole estivo, piena all'inverosimile, la 600 prendeva il largo simile ad un sottomarino in partenza per una missione di guerra.

inviato il 25/04/2014
Nei segnalibri di:

I GRAFFI DELL’ANIMA.

immagine copertina
Alessandra Puggioni
I GRAFFI DELL’ANIMA.
10 RIGHE DAI LIBRI 2014

Ogni attimo della nostra vita ci prepara a vivere l’attimo successivo...ogni errore che commettiamo ci insegna a non commetterlo più. Ogni dolore che proviamo ci rende immuni dal suo ritorno, ogni amore perso è il rafforzamento di un amore nuovo... impariamo dal dolore a non soffrire, dalla sofferenza a non cedere, dal cedimento a non morire, dalla morte a vivere...

Ciao Sweet, tu ci hai portato a piccoli passi nel tuo mondo di arte, musica, poesia e dolcezza. Noi ti porteremo sempre a spasso nei nostri pensieri.

inviato il 24/01/2014
Nei segnalibri di:

Favole degli Dei

immagine copertina
Paolo Barbieri
Favole degli Dei
A. MONDADORI
10 righe da pagina 74:

Spesso la regina degli dei si recava sulla torre più alta dell'olimpo, e da li osservava il mondo. Lo sguardo sembrava perdersi tra le nuvole, rapito da parole invisibili che portavano il suo pensiero lontano, oltre oceani e continenti. Era, figlia di Crono e Rea, prima che moglie, era sorella del padre degli dei. Zeus, dopo la vittoria sui Titani, si innamorò di lei e decise di farla sua sposa.

inviato il 22/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille!

Ciao, hai vinto il Giuoco domenicale, a te un libro incentivo! :)

Bello, e poi Barbieri disegna da Dio, giusto per stare in tema.

Bello anche questo.

Partecipo al Giuoco domenicale #33: Righe mitologiche + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-33-righe-mitologiche

Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)

immagine copertina
Savino Roberto
Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)
Ultra (collana Ultra sport) 2012
10 righe da pagina 244:

Con la sua classe in campo e fuori, Del Piero partecipa attivamente alla cavalcata di una compagine di imbattibili in campionato, guidata da un tecnico che si farebbe scuoiare pur di non perdere un match. Lo struggente saluto nell'ultimo incontro casalingo contro l'Atalanta resterà negli annali dello sport, con un intero popolo che restituisce al suo Campione lacrime di zucchero intrise di amore, riconoscenza e passione, capaci da sole di riportarlo sull'Everest dell'immortalità.

inviato il 04/12/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Alessandra, precisazione (ma magari lo sai già!):
le 10 righe dovrai sceglierle tra quelle che verranno pubblicate nel prossimo concorso!

Ciao Alessandra!
Le tue 10righe sono state le più segnalibrate della settimana.
Ti aggiudichi quindi un libro incentivo.

Scegli le tue dieci righe preferite alle quali assegnare un libro incentivo!

Grazie, lo staff di 10 righe!

Oltre a segnalibrate, mettete anche voi le vostre righe.

senalibrata a manetta forza alex

Giuliana, potresti anche pubblicare anche tu qualche riga...

Il vangelo segreto – La verità della Milano perduta

immagine copertina
Valentina Di Rienzo
Il vangelo segreto – La verità della Milano perduta
– Edizioni Cento Autori 2011
10 righe da pagina 115:

Laura sfogliò gli appunti e gli diede una stampa. L’immagine di un mosaico. << Noi
abbiamo un riferimento piuttosto preciso >>, affermò. << Il papiro dice: Il leone, custode del suo segreto, difende la casa.>> Rashid ripose la stampa senza neppure guardarla. << Spiegati meglio >>, le chiese. << All’incrocio tra due vie del centro cittadino, partendo dalla piazza Missori e muovendosi verso via Albricci e corso Italia si trova uno spartitraffico costituito da un’isola pedonale asfaltata. Sopra di esso c’è quello che è rimasto di un’abside romana che apparteneva alla chiesa di S.Giovanni in Conca. Detto questo prese uno dei librie lo mostrò a Rashid.

inviato il 15/10/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie ancora per il libro incentivo che ho deciso di regalare ad Eric, il bambino che ho fotografato l'estate scorsa mentre leggeve in barca, così anche lui magari posterà le sue 10 righe.

lunedì prossimo dovrai inoltre scegliere 10 righe postate questa settimana a cui regalare un libro incentivo! Ciao! :)

Ciao Alessandra, le tue 10 righe sono le più segnalibrate della settimana! Ti aggiudichi quindi un libro incentivo :)
manda un mail con un tuo recapito a: libroincentivo@10righedailibri.it

Segnalibro, anche se in ritardo di 1 giorno

Segnalibrata, scusate la faccina nera ma non sono riuscita nemmeno oggi a caricare la foto uffi

Orazio, una via per la saggezza

immagine copertina
Marcello Parsi
Orazio, una via per la saggezza
Tradotto da Marcello Parsi
Youcanprint 2017
10 righe da pagina 6:

L'uomo giusto e tenace nel suo intento
dalla folla infuriata non è scosso,
che impone azioni indegne, né dal volto
del tiranno incombente, né dall'Austro,
signore tempestoso dell'inquieto
Adriatico mar, né dalla mano
di Giove fulminante: se in frantumi
crollasse il mondo, impavido starebbe
delle macerie ad aspettare l'urto.

inviato il 11/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

"Iustum et tenacem propositi virum": così comincia la terza Ode del III libro, di cui ho trascritto qui la mia traduzione ritmica delle prime due strofe.

PERLE NERE, Poesie e racconti in forma poetica

immagine copertina
FIDANKA GEORGIEVA KOSTADINOVA
PERLE NERE, Poesie e racconti in forma poetica
Autopubblicato
10 righe da pagina 11:

Nulla si ripete due volte
in uno e stesso modo,
la prossima volta entrerà di sicuro
qualcosa di nuovo.
E lì in queste incertezze,
nei piccoli bucchi tra gli eventi,
nella mancanza della precisione,
li spunta per prima volta,
un fiore nuovo, piu colorato,
un sentimento mai provato,

inviato il 12/08/2017
Nei segnalibri di:

La fanciulla dagli occhi d’oro

immagine copertina
Honoré De Balzac
La fanciulla dagli occhi d’oro
Tradotto da Lucio Chiavarelli
Newton e Compton 2012
10 righe da pagina 74:

Il giorno dopo Henri tornò a passeggiare al sole sulla terrazza des Feuillants e vide Paquita Valdès: già la passione l’aveva resa per lui più bella; si innamorò seriamente di quegli occhi i cui raggi parevano della stessa natura di quelli lanciati dal sole e il cui calore esprimeva tutto il fuoco ardente in quel corpo perfetto che parlava solo e in ogni parte di voluttà.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Honoré de Balzac (Tours 1799 – Parigi 1850) scrittore francese.

Il suono di un’idea. La leggenda di Mariano Dallapè e le sue fisarmoniche

immagine copertina
10 righe da pagina 92:

Partì da Stradella quando la notte non era ancora terminata e la nebbia l’accompagnò per quasi tutto il tragitto fintanto che, superate le prime case del borgo, arrivò nella piazza sottostante il castello.
Gli sembrava di essere salito in Paradiso. Sotto di lui il manto ondulato della nebbia copriva tutto il territorio; davanti aveva le case ed il castello e, sopra il capo, un cielo azzurro reso terso e limpido da un sole abbagliante.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Lino Veneroni (Pavia 1937 - 2014), scrittore italiano.

Il cinema, un diario

immagine copertina
Chiara Bonfatti
Il cinema, un diario
Edizioni Cardano 2005
10 righe da pagina 173:

Poi mi metto nella mia poltrona piena di cuscini anatomici, davanti al maxischermo della televisione con la bellissima gatta nera e lucida Naomi che gira intorno fino a quando non trova la postazione migliore addosso a me. […]
Mi innamoro così dell’amore, ma di un amore che non posso desiderare veramente o rimpiangere, perché improbabile e tanto paradossalmente romantico da congiungersi con lo strazio estremo della morte.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Chiara Bonfatti (Pavia 1944), insegnante, preside, consulente filosofica e scrittrice italiana.

Se questo è un uomo

immagine copertina
Primo Levi
Se questo è un uomo
Einaudi 1994
10 righe da pagina 23:

Nulla più è nostro: ci hanno tolto gli abiti, le scarpe, anche i capelli; se parleremo, non ci ascolteranno, e se ci ascoltassero, non capirebbero. Ci toglieranno anche il nome: e se vorremo conservarlo, dovremo trovare in noi la forza di farlo, di fare sì che dietro al nome, qualcosa ancora di noi, di noi quali eravamo, rimanga.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Primo Levi (Torino 1919 – Torino 1987) scrittore italiano.

I Promessi Sposi

immagine copertina
Alessandro Manzoni
I Promessi Sposi
Il Capitello 2003
10 righe da pagina 1005:

L’uomo (dice il nostro anonimo: e già sapete per prova che aveva un gusto un po’ strano in fatto di similitudini; ma passategli anche questa, che avrebbe a esser l’ultima), l’uomo, fin che sta in questo mondo, è un infermo che si trova sur un letto scomodo più o meno, e vede intorno a sé altri letti, ben rifatti al di fuori, piani, a livello: e si figura che ci si deve star benone. Ma se gli riesce di cambiare, appena s’è accomodato nel nuovo, comincia, pigiando, a sentire qui una lisca che lo punge, lì un bernoccolo che lo preme: siamo in somma, a un di presso, alla storia di prima. E per questo, soggiunge l’anonimo, si dovrebbe pensare più a far bene, che a star bene: e così si finirebbe anche a star meglio.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Alessandro Manzoni (Milano 1785 – Milano 1873).

La nausea

immagine copertina
Jean-Paul Sartre
La nausea
Tradotto da Bruno Fonzi
Einaudi 1990
10 righe da pagina 58:

Dal fondo dì questo caffè qualcosa torna indietro sui momenti sparsi di questa domenica e li salda gli uni agli altri, dà loro un senso: ho traversato tutta questa giornata per venire a finir qui, con la fronte contro questo vetro, per contemplare questo volto fine che si schiude su una tenda granata. Tutto s’è fermato; la mia vita s’è arrestata: questo vetro, quest’aria greve, azzurra come l’acqua, ed io stesso formiamo un tutto immobile e compatto: sono felice.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Jean-Paul Sartre (Parigi 1905 – Parigi 1980) filosofo esponente della corrente dell'esistenzialismo, scrittore e drammaturgo francese.

The Queen of the Tearling

immagine copertina
Erika Johansen
The Queen of the Tearling
Tradotto da Marco Piva
Multiplayer Edizioni 2015
10 righe da pagina 12:

Kelsea tirò fuori la collana dalla camicetta, sollevandola per mostrarla in piena luce. L’aveva portata al collo da sempre ma in quel momento avrebbe solo voluto strapparsela di dosso e restituirla a quegli uomini. Ma Barty e Carlin le avevano già spiegato che non le sarebbe stato permesso. Era l’erede al trono dei Tearling e quel giorno era il suo diciannovesimo compleanno: la data nella quale tutti i sovrani dei Tearling erano saliti al potere, a partire da Jonathan Tear. Le guardie l’avrebbero accompagnata alla Fortezza, trascinandola a forza se fosse stato necessario, e l’avrebbero inchiodata al trono, dove sarebbe rimasta seduta, coperta di seta e velluto, fino a quando non fosse stata assassinata.
Il comandante annuì nel vedere il gioiello. Kelsea scosse il braccio sinistro facendo così scendere la manica a esporre una lunga cicatrice della forma di una lama di pugnale, che le andava dal polso all'avambraccio. Uno o due uomini mormorarono qualcosa, nel vederla, e per la prima volta dal loro arrivo, le mani diedero un attimo di tregua alle armi.

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Primavera nera

Henry Miller
Primavera nera
Tradotto da Attilio Verardi
Classici Moderni Oscar Mondadori 2000
10 righe da pagina 152:

Non è né giorno né notte. È l'alba che viaggia a brevi onde al battito delle ali di un albatro. I suoni che mi giungono sono attutiti, rimbombanti, smorzati, come se i travagli dell'uomo si svolgessero sott'acqua. Sento la marea che si ritrae ma non ho paura di essere risucchiato, sento le onde che sciabordano ma non ho paura d'affogare. Cammino tra i relitti e i rottami del mondo, ma i miei piedi non sono contusi. Non c'è limite al cielo né divisione tra terra e mare. Mi muovo tra chiusa e orifizio con piede instabile, che scivola. Non annuso niente, non odo niente, non vedo niente, non avverto niente. Supino o prono, di fianco come il granchio o a spirale come un uccello, tutto è beatitudine vellutata e indifferenziata

inviato il 14/08/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Henry Valentine Miller (New York, 26 dicembre 1891 – Pacific Palisades, 7 giugno 1980) è stato uno scrittore, pittore, saggista e reporter di viaggio statunitense.

Frida Kahlo

Frida Kahlo 18 settimane 7 ore fa

La fedeltà

La fedeltà 31 settimane 4 giorni fa

Direi un mix. Non ho letto il tuo libro ma vedrò di farlo.

Poker Bianconero

Poker Bianconero 1 year 21 settimane fa

Grazie mille, Roberto Savino sarà soddisfatto anche di questo risultato. La Juve regala soddisfazioni e lui ci regala i suoi bellissimi libri.

Poker Bianconero 1 year 22 settimane fa

Forza Juve

Io e mia moglie

Io e mia moglie 1 year 24 settimane fa
Io e mia moglie 1 year 25 settimane fa

Grazie mille a tutti quelli che mi hanno segnalibrato e allo staff di 10righedailibri.
Provvederò a scegliere e linkare le 10righe.

Buon Compleanno

Buon Compleanno 1 year 30 settimane fa

Grazie a tutti per gli auguri

Buon Compleanno

Buon Compleanno 2 years 30 settimane fa

Grazie a tutti per gli auguri.

Passi sardi

Passi sardi 2 years 36 settimane fa

Partecipo a Passi sardi con
http://scrivi.10righedailibri.it/bosa-e-la-planargia
Titolo Bosa e la Planargia
Autore- Riccardo Mostallino Murgia

Passi sardi 2 years 36 settimane fa

Partecipo a Passi sardi con
http://scrivi.10righedailibri.it/bosa-e-la-planargia
Titolo Bosa e la Planargia
Autore- Riccardo Mostallino Murgia

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy