Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di garidis

Poesie

immagine copertina
Giorgos Seferis
Poesie
Tradotto da Fotios Garidis
Ikaros

Prostitute -
Hanno cominciato a divulgarsi
le mie parole.
In stradine oscure
pubblicamente
hanno eretto i loro lanternini
ma nessun cliente.
Rosse labbra truccate
sprecate inutilmente
nelle notti
d'inverno.
(Testo originale)
Ιερόδουλες -
Άρχισαν οι λέξεις μου

inviato il 07/12/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie del benvenuto e buon proseguimento!! :-)

Anche se in ritardo... Benvenuto Fotios! E grazie... ;)

L'ho fatta io! Non sono un traduttore professionale.

La tua traduzione è pubblicata o l'hai fatta istantaneamente?

Grazie tante! Spero che riesca a tradurne un'altra presto!

complimenti.

che splendore.

L' Incontro

immagine copertina
Michela Murgia
L' Incontro
Einaudi
10 righe da pagina 22:

Quando calava il sole i vecchi uscivano dalle loro case come lumache dopo la pioggia,trascinando con sé delle piccole sedie basse con la seduta di paglia.
Quel popolo della sera sembrava seguire scie invisibili agli occhi dei bambini della via.
"Andiamo a prendere il fresco", dicevano, quasi fosse un pesce da afferrare con le mani lungo il fiume sterrato della strada.
Anche i nonni di Maurizio dopo cena obbedivano a quel richiamo silenzioso,strusciando le sedie all'esterno come tutti gli altri.
Misteriosi accordi presi durante il giorno disegnavano la mappatura di crocicchi solo apparentemente spontanei; ciascun adulto portava la propria sedia davanti a una casa concordata,assestandola sul marciapiede e talvolta anche sul ciglio della strada fino a formare una precisa platea.

inviato il 26/10/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

grazie Alessandra che credo di capire sei sorella di Patty. il tuo pensiero di farmi avere il libro incentivo mi ha commosso e sai che se sono qui in 10 righe è proprio merito di Patty che ho conosciuto a Portorotondo. Spero di ritrovarla ancora sul posto e comunque viva la Sardegna e i sardi ! Grazie ancora per il tuo pensiero e avanti tutta sempre con le 10 righe.

Ciao Emma sono Alessandra, avendo vinto il libro incentivo della scorsa settimana, ho l'onore di poter regalare un libro incentivo ad uno di voi, che ha postato le sue 10 righe nella settimana successiva la mia. Ho scelto di dare il libro incentivo proprio a te, sia per le 10 righe che hai pubblicato, sia per la tua costanza nel postare le tue 10 righe, sono tantissime. Per averlo devi mandare i tuoi dati, con l'indirizzo a libroincentivo@10righedailibri.it
Auguri per il tuo libro incentivo ;-) e mi raccomando, aspetto le tue 10 righe per segnalibrarle.

oggi nel corso del FORUM DEL LIBRO di Vicenza Michela Murgia ha presentato il suo ultimo libro "L'incontro" ed è stato un piacevolissimo incontro con questa scrittrice sensibile,simpaticissima, una "sarda" speciale. Un omaggio ai sardi e alla Sardegna .

Sul buon uso della lentezza

immagine copertina
Pierre Sansot
Sul buon uso della lentezza
Il Saggiatore Milano 2003
10 righe da pagina 10:

Io ho scelto di stare dalla parte della lentezza.
Amavo troppo i meandri del Lot, un fiumiciattolo pigro, e la luce che in settembre si attarda sugli ultimi frutti dell'estate e declina impercettibilmente.
Ammiravo quelle persone, uomini e donne che, a poco a poco, impiegandovi tutta la vita, si erano forgiati un volto nobile e buono.
In campagna,dopo una giornata di lavoro,gli uomini alzavano il bicchiere di vino all'altezza del viso,lo osservavano, gli facevano prendere luce prima di berlo con cautela.
Gli alberi centenari seguivano il loro destino secolo dopo secolo e una tale lentezza rasentava l'eternità.
La lentezza, ai miei occhi, equivaleva alla tenerezza, al rispetto, alla grazia di cui gli uomini e la natura sono talvolta capaci.

inviato il 27/10/2012
Nei segnalibri di:

cocktail d'autunno

immagine copertina
glauco benigni
cocktail d'autunno
mc luhan & co.

Volevamo fare del bene e ci siamo riusciti raramente. Abbiamo approfittato e spesso abusato di ogni possibile piacere godibile dal nostro corpo fisico
Talvolta... per brevi ma intensi attimi d’estasi abbiamo anche verificato
che la nostra anima è un pixel dell’infinito senza tempo
Ora assistiamo impotenti alla complessita’ del vivere, all’Apocalisse raccontata dalla tv.
Condividiamo il dolore nelle famiglie, nelle piazze e nei paesi lontani
impotenti, rannicchiati, inquinati, in attesa di un qualsiasi cenno del destino

Glauco Benigni

inviato il 27/10/2012
Nei segnalibri di:

Ogni gatto è illuminato

immagine copertina
Y. Masumi - L. de Tomasi
Ogni gatto è illuminato
Salani 2007
10 righe da pagina 7:

Ciò che più mi ha colpito durante i miei viaggi nell'Egeo è stato vedere i gatti e i cani che vivono laggiù soddisfatti, felici, vestiti solo delle loro pellicce, senza scarpe né portafogli. Trascorrono la loro vita semplicemente, pigramente; mattine, pomeriggi e notti. Sono pienamente soddisfatti del loro essere puro e semplice, disadorno. Il loro aspetto felice mi ha reso evidente la suprema follia umana. In un tempo in cui le persone sono incerte su cosa fare, confuse sulla direzione da prendere, mi hanno mostrato che svestire la mia mente è il punto di partenza di un nuovo viaggio.

inviato il 19/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

beata te! ciao

Pensa che sono tornata da Creta solo una settimana fa ... per me è stato il viaggio del ritrovarsi. Buon proseguimento di settimana anche a te! E a questo punto, anche buonanotte! :)

io ci sono andata una sola volta, purtroppo, però ho visitato anche Creta. E' stato il mio viaggio dell'anima. Non lo dimenticherò mai. ciao Anna Lisa :) buon proseguimento di settimana

é esattamente ciò che colpisce anche a me ogni volta che vado in Grecia! e soprattutto, cani e gatti sono ovunque e vivono liberi e indisturbati!

Middlesex

immagine copertina
Jeffrey Eugenides
Middlesex
Tradotto da Katia Bagnoli
Mondadori 2003

Le Ciondoline non studiavano. In classe non alzavano mai la mano per essere interrogate. Se ne stavano sprofondate negli ultimi banchi in fondo e tornavano a casa portandosi al massimo un quaderno. (Forse capivano la vita meglio di me. Fin da piccole sapevano quanto poco valore il mondo attribuisse ai libri, e non perdevano il loro tempo a leggerli. Mentre io, anche adesso, continuo a credere che quei puntini neri su fondo bianco abbiano il più alto dei significati, che se insisto a scrivere potrò cogliere l'arcobaleno della coscienza e rinchiuderlo in un barattolo. L'unico fondo fiduciario che possiedo è questa storia, e diversamente da quel che farebbe una prudente Wasp mi ci tuffo, dissipandolo ...)

inviato il 15/05/2012
Nei segnalibri di:

Cos'è la poesia

immagine copertina
Lawrence Ferlinghetti
Cos'è la poesia
Tradotto da Stefania Benini
Oscar Mondadori 2002

Sfide per giovani poeti
Inventate un nuovo linguaggio che tutti possano capire
Arrampicatevi sulla Statua della Libertà
Cercate di raggiungere l'irraggiungibile
Baciate lo specchio e scrivete quello che vedete e udite
Ballate con i lupi e contate le stelle, incluse le invisibili
Siate ingenui, innocenti, non-cinici, come se foste appena atterrati sulla terra (come in realtà siete, come in realtà noi tutti siamo), sbalorditi da quello su cui siete stati scagliati
Scrivete viventi quotidiani. Siate reporter dallo spazio esterno, che inoltra dispacci a qualche supremo caporedattore che creda alla rivelazione totale dei fatti e abbia scarsa tolleranza per le stronzate
Scrivete un poema infinito sulla vostra vita sulla terra o altrove
Leggete fra le righe dei discorsi umani
Evitate le provincia, mirate l'universo

inviato il 14/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

:)

No, di ritrovarlo non ho speranze, cercherò piuttosto di ricomprarlo!

ok, spero che tu lo ritrova presto. Io ne cercavo uno di cui non ricordo il titolo, dato che non l'avevo trovato perché era fuori catalogo, l'ho cancellato dalla lista, era un titolo molto famoso.

hhhmmm, no, questo non lo conosco. Io avevo "L'amore nei giorni della rabbia" ma purtroppo l'ho perso senza averlo neanche letto... Spero di riuscire a farlo, prima o poi!

Trovato! Poeta cieco, è questo il libro che ho, edito dalla Giunti

te lo scrivo domani, non mi ricordo il titolo, devo trovarlo in mezzo a tutti i libri che ho. Sappi che per me è stato difficilissimo trovare un suo libro

Quale??

anche io ho un libro di Ferlinghetti :)

Il gatto del soldato / The Soldier's Cat

immagine copertina
Romano Augusto Fiocchi
Il gatto del soldato / The Soldier's Cat
Tradotto da - Edizione bilingue italiano/inglese
Edizioni Cardano 2011
10 righe da pagina 1:

CI FU UN TEMPO in cui la terra dove sono nato si chiamava Persia. Ma io non appartengo alla razza persiana né a nessun’altra razza. Non sono un meticcio e, al contrario di tutti gli altri gatti del mondo, non ho neppure un nome. Meglio così, piuttosto che quei nomi idioti del tipo: Fuffi, Pallino o Ginger. Per il mio piccolo amico, Mustafà, ero semplicemente “il gatto del soldato”.

inviato il 16/02/2012
Nei segnalibri di:

Il signoree delle anime

immagine copertina
Irene Nimerovsky
Il signoree delle anime
Tradotto da Marina Di Leo
Adelphi 2005
10 righe da pagina 215:

Elinor aveva un bouquet di orchidee in mano e un altra orchidea pallida,dal grande calice viola scuro,quasi porpora,appuntata sulla scollatura. Indossava un lungo abito di velluto viola,un cappellino nero e una stupenda stola di pelliccia;portava qualche bel gioiello,ma senza ostentazione.Si era presentata così,al fianco di Dario,davanti al funzionario municipale incaricato di celebrare le nozze. Quando si sfilò il guanto,aveva le dita un pò contratte;era al suo terzo matrimonio,ma anche lei era un essere umano:si sentiva emozionata.Stringeva a sè,probabilmente con un gesto istintivo,la borsetta di velluto viola,chiusa da un fermaglio di diamanti,che custodiva documenti importanti,fra cui il testamento voluto da Dario. Sotto il lieve trucco del viso i duri muscoli della mascella...

inviato il 16/02/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Va bene Mel,mi fa piacere,naty

naty, saresti d'accordo a farmi avee la tua mail tramite redazione? qui hai l'autorizzazione a chiedere la mia, tanto per scambiarci idee anche al di fuori di 10righe, che ne dici? un bacio!!

Ehi, naty, mi stavo proprio chiedendo che fine avessi fatto!! Sono contenta di ritrovarti!!!!!!!!!!!

aggiungo segnalibro

Mille splendidi soli

immagine copertina
Khaled Hosseini
Mille splendidi soli
EDIZIONI PIEMME

Avrebbe desiderato far visita alla sua tomba, sedersi con lei per qualche minuto, lasciare qualche fiore. Ma ora capisce che non ha nessuna importanza. Mariam non è mai molto lontana. E' qui tra questi muri che hanno ridipinto, negli alberi che hanno piantato, nelle coperte che tengono i bambini al caldo, nei guanciali, nei libri e nelle matite. E' nei loro sorrisi. E' nei versetti che Aziza recita e nelle preghiere che mormora prosternandosi verso Occidente. Ma Mariam è soprattutto nel cuore di Laila, dove brilla con l'incontenibile splendore di mille soli.

inviato il 17/02/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

L'ombra del vento

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
L'ombra del vento
Oscar Mondadori

“Mi abbandonai a quell’incantesimo fino a quando la brezza dell’alba lambì i vetri della finestra e i… miei occhi affaticati si posarono sull’ultima pagina. Solo allora mi sdraiai sul letto, il libro appoggiato sul petto, e ascoltai i suoni della città addormentata posarsi sui tetti screziati di porpora. Il sonno e la stanchezza bussavano alla porta, ma io resistetti. Non volevo abbandonare la magia di quella storia né, per il momento, dire addio ai suoi protagonisti. Un giorno sentii dire a un cliente della libreria che poche cose impressionano un lettore quanto il primo libro capace di toccargli il cuore. L’eco di parole che crediamo dimenticate ci accompagna per tutta la vita ed erige nella nostra memoria un palazzo al quale – non importa quanti altri libri leggeremo, quante cose apprenderemo o dimenticheremo – prima o poi faremo ritorno.”

inviato il 17/02/2012
Nei segnalibri di:

Poesie

Poesie 6 years 34 settimane fa

Grazie del benvenuto e buon proseguimento!! :-)

Poesie 6 years 45 settimane fa

L'ho fatta io! Non sono un traduttore professionale.

Poesie 7 years 11 settimane fa

Grazie tante! Spero che riesca a tradurne un'altra presto!

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy