Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di zerudapurinsesu

La principessa che credeva nelle favole

immagine copertina
Marcia Grad Powers
La principessa che credeva nelle favole
Tradotto da Alessandra De Vizzi
Edizione Piemme 2014
10 righe da pagina 184:

La principessa ripensò a tutti gli anni in cui aveva cercato di apparire perfetta e di fare ogni cosa alla perfezione.
"Vorresti dire che io sono sempre stata perfetta?"
"Esatto! Tu sei una parte di tutto ciò che è, e ciò che è, è perfetto nella sua cosiddetta imperfezione."
"Che ne dici del fatto che sono troppo delicata, sensibile e timorosa, e sogno cose che con ogni probabilità non si realizzeranno mai? E la mia lista di elementi a favore e contrari?"
"Quando accetti il miracolo di chi sei e ami te stessa senza condizioni, cambiare le cose che devono essere modificate ti risulta molto più facile. Alcuni aspetti che hai sempre pensato di dover cambiare perché li giudicavi tue mancanze, veri e propri nemici, in realtà sono stati tuoi fedeli servitori. E' grazie a loro che sei chi sei, una creatura unica e perfetta, diversa da chiunque altro venga prima o dopo di te."

inviato il 18/04/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Anche tu brutto periodo...spero ti aiuti come ha aiutato me.
Sotto al titolo c'é scritto "Come liberarsi del proprio principe azzurro", letto questo ho pensato potesse aiutarmi a stare meglio :)

Grazie, allora fa per me. Lo sto provando sulla mia pelle.

Molto bello, ma soprattutto di aiuto, specie se una persona ti lascia o sei sfiduciata...e ti senti perduta, questo libro aiuta molto. Io stò rileggendo alcune parti ogni giorno.
Se avessi modo di conoscere l'autrice la ringrazierei di persona ^^''

deve essere bello, ce l'h e spero di leggerlo presto!!

Io ho trovato questo libro come il miglior amico che si possa avere nel momento del bisogno :)

The Wedding Girl

immagine copertina
Madeleine Wickham
The Wedding Girl
Black Swan 2010
10 righe da pagina 98:

Milly looked up. 'What do you mean, impossible?'
'Of course , one can try', said Esme.
'But essentially, women and men speak different languages. They have...different sense. Put a man and a woman in exactly the same situation and they'll perceive it entirely differently'.
'So?'
'So, they're foreign to each other', said Esme. 'And the truth is, you can't be completely honest with someone you don't properly understand'.

inviato il 27/11/2012
Nei segnalibri di:

Gatti, merletti e chicchi di caffè

immagine copertina
Anjali Banerjee
Gatti, merletti e chicchi di caffè
Tradotto da Roberta Zuppet
Rizzoli 2012
10 righe da pagina 15:

Il barista era un bel ragazzo con i capelli corvini, i muscoli tonici in bella vista sotto la T-shirt e un'ancora tatuata sul collo.
Le rivolse un sorriso cordiale e appoggiò un cioccolatino a forma di chicco di caffè sul coperchio del suo bicchiere da asporto.
"Il chiccho magico" disse.
Il cioccolato iniziava già a sciogliersi. "A cosa serve?" chiese Lily.
"Mangialo. Potrebbe succedere qualsiasi cosa. I tuoi sogni più strani potrebbero avverarsi." Il ragazzo le diede il resto e lei infilò le monete nel barattolo delle mance.
"Non sono sicura di avere un sogno strano." Forse , se mangiava il chicco, Josh si sarebbe materializzato accanto a lei, vivo e vegeto.
"Coraggio! Tutti ne hanno uno. Assaggialo ed esprimi un desiderio."
"Certi desideri sono destinati a non avverarsi mai."
Il ragazzo si buttò lo strofinaccio sulla spalla. "La parola mai non esiste.
Tu non sei di queste parti, vero?"

inviato il 21/11/2012
Nei segnalibri di:

Gatti, merletti e chicchi di caffè

immagine copertina
Anjali Banerjee
Gatti, merletti e chicchi di caffè
Tradotto da Roberta Zuppet
Rizzoli 2012
10 righe da pagina 39:

Non intendo farmi fregare di nuovo, ma non sono nemmeno il tipo da squagliarmela al primo segnale di pericolo.
"Sei affamato?" chiede la donna avvicinandosi in punta di piedi.
"Fa freddo qui fuori, vero?"
Affamata, prego. Come la prenderebbe se la scambiassi per un uomo o, peggio ancora, per un cane?
George consulta l'orologio. "Probabilmente è di qualcuno, Ida. Andiamo."
"Che occhi strani!" esclama lei, chinandosi per guardarmi meglio.
Saranno normali i tuoi, così gonfi e rossi.
Ida mi indica. "Uno é verde e l'altro è azzurro!"
E allora? Fa per afferrarmi, così sgattaiolo sulla veranda e mi siedo sullo zerbino ruvido. Devo far finta di vivere qui.
George si pulisce il naso con il dorso della mano, un gesto inelegante tipico degli esseri umani. "Visto? Abita qui."

inviato il 19/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille a tutti voi per i segnalibri :)

Fiabe d'Amore

immagine copertina
MARIE-CATHERINE D'AULNOY E JEANNE-MARIE LEPRINCE DE BEAUMONT -MARIE
Fiabe d'Amore
Tradotto da C. COLLODI
GIUNTI 2011
10 righe da pagina 229:

La Bestia aprì gli occhi e disse alla Bella:" Voi avete
dimenticata la vostra promessa, e il gran dolore di
avervi perduta mi ha fatto decidere a lasciarmi morir di
fame; ma ora muoio contenta, perché ho avuto la consolazione
di potervi rivedere."
"No mia cara Bestia, voi non morirete" le disse la
Bella; "voi vivrete per diventare mio sposo; da questo
momento io vi do la mia mano, e giuro che non sarò
d'altri che di voi. Ohimè! Io credeva di non aver per voi
che dell'amicizia, ma il dolore che sento mi fa credere
che non potrei più vivere senza vedervi."

inviato il 27/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

Grazie ^^

Abbiamo condiviso le tue 10 righe sui social :)

Dio, l'uomo, la donna e il gatto

immagine copertina
Jutta Ritchter
Dio, l'uomo, la donna e il gatto
Tradotto da Alessandro Peroni
Salani Editore 2011
10 righe da pagina 71:

Ah, questi uomini, pensa il gatto.
Piangono per delle nuvolette estive e non vedono la sventura avvicinarsi alle loro spalle, nera e minacciosa.
Non volevi litigare con tua moglie, Adamo, e in questo modo preparavi la disgrazia.
Non sei stato onesto e non sei stato giusto.
Hai preferito un figlio all'altro e hai chiuso gli occhi. Volevi la tua pace, la tua tranquillità. Vedevi solo te stesso e la tua felicità. Non ricordi? Eri stato Avvisato!

inviato il 02/03/2012
Nei segnalibri di:

Dio, l'uomo, la donna e il gatto

immagine copertina
Jutta Ritchter
Dio, l'uomo, la donna e il gatto
Tradotto da Alessandro Peroni
Salani Editore 2011
10 righe da pagina 42:

Dopo tutti questi anni in cui mi accoglievi sempre con gioia, quando tornavo, e mi salutavi come si saluta un caro amico.
Dopo tutti questi anni, non appena mi hai visto arrivare sei corso a nasconderti come se io fossi un ladro da temere. E' questo, Adamo, che non riesco a perdonarti.
Ti ero amico, e pensavo che anche tu mi fossi amico. Credevo che la nostra amicizia fosse indissolubile. A volte avevo addirittura la sensazione di rispecchiarmi nei tuoi occhi. Come se io fossi te, e tu fossi me. Mi sbagliavo, Adamo. Mi sbagliavo sul tuo conto. Vedo la paura nei tuoi occhi. Tu mi temi. Ma degli amici non si ha paura, Adamo. Si ha paura dei nemici!

inviato il 02/03/2012
Nei segnalibri di:

Dio, l'uomo, la donna e il gatto

immagine copertina
Jutta Ritchter
Dio, l'uomo, la donna e il gatto
Tradotto da Alessandro Peroni
Salani Editore 2011
10 righe da pagina 35:

"Tu lo sai che non volevo, gatto!" dice Adamo.
"Lo sapevo che la tempesta era un brutto segno!"
Il gatto guarda la luna che pian piano rimpicciolisce
e pensa, no, lui non voleva. Gli uomini sono fatti così.
Dopo dicono sempre che non volevano. Ma prima
fanno quello che non vogliono fare, e questo nessun
gatto al mondo riuscirà mai a capirlo...

inviato il 29/02/2012
Nei segnalibri di:

The KISSING GAME

immagine copertina
AIDAN CHAMBERS
The KISSING GAME
Tradotto da Duccio Viani
GIUNTI 2011
10 righe da pagina 176:

A meno che non sia una bugia a meno che non
siano tutte bugie perché forse non puoi essere tutto
quello che vuoi e non puoi fare tutto quello che vuoi
per quanto tu lo desideri a meno che non sia vero tutto
il contrario e posso essere solo una persona che sta
seduta su questa sedia a rotelle invece di camminare
e l'unica cosa che posso fare è guardare fuori dalla
finestra la gente che passa le persone per strada che
possono essere tutto quello che vogliono e fare tutto
quello che vogliono.
(Silenzio)
Non potrebbero mai mentire su una cosa così
importante.
(Silenzio)
Oppure sì?

inviato il 15/02/2012
Nei segnalibri di:

The KISSING GAME

immagine copertina
AIDAN CHAMBERS
The KISSING GAME
Tradotto da Duccio Viani
GIUNTI 2011
10 righe da pagina 124:

Piegò la testa, chinandosi attraverso la breve distanza
che li separava, finché le sue labbra non sfiorarono
quelle di lei. Chiuse gli occhi e d'istinto alzò la mano
sinistra, le prese la testa e premette la bocca sulla sua,
spingendo con tutto il corpo contro la staccionata.
Rosie trovò uno spiraglio tra le assi, infilò la punta
di un coltello da scalco e affondò la lama all'altezza
della vita, con tutta la forza che aveva.

inviato il 15/02/2012
Nei segnalibri di:

La principessa che credeva nelle favole

immagine copertina
Marcia Grad Powers
La principessa che credeva nelle favole
Tradotto da Alessandra De Vizzi
Edizione Piemme 2014
10 righe da pagina 184:

La principessa ripensò a tutti gli anni in cui aveva cercato di apparire perfetta e di fare ogni cosa alla perfezione.
"Vorresti dire che io sono sempre stata perfetta?"
"Esatto! Tu sei una parte di tutto ciò che è, e ciò che è, è perfetto nella sua cosiddetta imperfezione."
"Che ne dici del fatto che sono troppo delicata, sensibile e timorosa, e sogno cose che con ogni probabilità non si realizzeranno mai? E la mia lista di elementi a favore e contrari?"
"Quando accetti il miracolo di chi sei e ami te stessa senza condizioni, cambiare le cose che devono essere modificate ti risulta molto più facile. Alcuni aspetti che hai sempre pensato di dover cambiare perché li giudicavi tue mancanze, veri e propri nemici, in realtà sono stati tuoi fedeli servitori. E' grazie a loro che sei chi sei, una creatura unica e perfetta, diversa da chiunque altro venga prima o dopo di te."

inviato il 18/04/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Anche tu brutto periodo...spero ti aiuti come ha aiutato me.
Sotto al titolo c'é scritto "Come liberarsi del proprio principe azzurro", letto questo ho pensato potesse aiutarmi a stare meglio :)

Grazie, allora fa per me. Lo sto provando sulla mia pelle.

Molto bello, ma soprattutto di aiuto, specie se una persona ti lascia o sei sfiduciata...e ti senti perduta, questo libro aiuta molto. Io stò rileggendo alcune parti ogni giorno.
Se avessi modo di conoscere l'autrice la ringrazierei di persona ^^''

deve essere bello, ce l'h e spero di leggerlo presto!!

Io ho trovato questo libro come il miglior amico che si possa avere nel momento del bisogno :)

Perdere è una questione di metodo

immagine copertina
Santiago Gamboa
Perdere è una questione di metodo
Ugo Guanda Editore
10 righe da pagina 63:

"Ahi!" Silampa gridò di dolore quando il dottore gli tastò le emorroidi con la pinza fredda. "E' grave?" "Be', se continuano a crescere dovrà comprarsi una ciambella per sedersi."
"E cosa si può fare?" "Dipende. Ha preso le pillole alla crusca?" "Sì... Insomma più o meno."
"Ha smesso di bere gazzose, liquori, di mangiare roba fritta e piccante?" "Più o meno, dottore" "Ecco dove sta il problema. Se continua con la dieta del 'più o meno' sarò costretto a operarla." " E' molto doloroso?" "Come togliersi le tonsille, ma dal sedere."

inviato il 28/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Siamo tutti Silampa. lui è l'uomo contemporaneo. scegliete voi chi mettere nel ruolo del dottore :-)

Avevo già lasciato il segnalibro... (sparito)! O_o lo rimetto :)

Ahahahah XD

In viaggio contromano

immagine copertina
Michael Zadoorian
In viaggio contromano
Tradotto da Claudia Tarolo
Marcos y Marcos 2009
10 righe da pagina 55:

E' bello, così, è bello tacere. Parlare rovinerebbe tutto. Per un attimo, potrei piangere dalla felicità. E' per momenti come questo che amo tanto viaggiare, la ragione per cui ho sfidato tutti. Noi due insieme, come siamo sempre stati, senza parlare, senza fare niente di speciale, semplicemente in vacanza. Lo so che niente dura, ma anche quando ti rendi conto che qualcosa sta per finire, puoi sempre voltarti indietro e prendertene ancora un po' senza che nessuno se ne accorga.

inviato il 26/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Alessandra, invia il tuo indirizzo a libroincentivo@10righedailibri.it :)

Grazie mille Barbara! Non vedo l'ora che arrivi! :)

Regalo il libro incentivo ad Alessandra!

Regalo il libro incentivo ad alessandra!!

Anno di edizione: 2009; Traduttore: Claudia Tarolo

Anno di edizione e nome del traduttore? : )

Ale..sono senza parole..bellissime righe..soprattutto la fine!

The Wedding Girl

immagine copertina
Madeleine Wickham
The Wedding Girl
Black Swan 2010
10 righe da pagina 98:

Milly looked up. 'What do you mean, impossible?'
'Of course , one can try', said Esme.
'But essentially, women and men speak different languages. They have...different sense. Put a man and a woman in exactly the same situation and they'll perceive it entirely differently'.
'So?'
'So, they're foreign to each other', said Esme. 'And the truth is, you can't be completely honest with someone you don't properly understand'.

inviato il 27/11/2012
Nei segnalibri di:

Una porta di libri

Staff 10 righe dai libri
Una porta di libri
Moderatori Staff
10righedailibri 2012

Aiutiamo Sonia a catalogare i libri?
Facciamolo però in un modo insolito...

Iniziate scrivendo titolo, autore, editore dell'ultimo libro che avete appena finito di leggere.

-----
INFO FOTO

Installazione temporanea di Sonia De Risi
© Francesco Cascone

leggi tutto
inviato il 11/07/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Tra loro di Richard Ford Feltrinelli editore

Suite 703, F.L. Koraline, eNewton Narrativa

703 ragioni per dire di si, F.L. Koraline

703 ragioni per dire di si, L.F. Koraline, eNewton Narrativa

La vera storia del pirata Long John Silver, Biorn Larsson, Iperborea

Gatti, merletti e chicchi di caffè

immagine copertina
Anjali Banerjee
Gatti, merletti e chicchi di caffè
Tradotto da Roberta Zuppet
Rizzoli 2012
10 righe da pagina 15:

Il barista era un bel ragazzo con i capelli corvini, i muscoli tonici in bella vista sotto la T-shirt e un'ancora tatuata sul collo.
Le rivolse un sorriso cordiale e appoggiò un cioccolatino a forma di chicco di caffè sul coperchio del suo bicchiere da asporto.
"Il chiccho magico" disse.
Il cioccolato iniziava già a sciogliersi. "A cosa serve?" chiese Lily.
"Mangialo. Potrebbe succedere qualsiasi cosa. I tuoi sogni più strani potrebbero avverarsi." Il ragazzo le diede il resto e lei infilò le monete nel barattolo delle mance.
"Non sono sicura di avere un sogno strano." Forse , se mangiava il chicco, Josh si sarebbe materializzato accanto a lei, vivo e vegeto.
"Coraggio! Tutti ne hanno uno. Assaggialo ed esprimi un desiderio."
"Certi desideri sono destinati a non avverarsi mai."
Il ragazzo si buttò lo strofinaccio sulla spalla. "La parola mai non esiste.
Tu non sei di queste parti, vero?"

inviato il 21/11/2012
Nei segnalibri di:

Fiabe d'Amore

immagine copertina
MARIE-CATHERINE D'AULNOY E JEANNE-MARIE LEPRINCE DE BEAUMONT -MARIE
Fiabe d'Amore
Tradotto da C. COLLODI
GIUNTI 2011
10 righe da pagina 229:

La Bestia aprì gli occhi e disse alla Bella:" Voi avete
dimenticata la vostra promessa, e il gran dolore di
avervi perduta mi ha fatto decidere a lasciarmi morir di
fame; ma ora muoio contenta, perché ho avuto la consolazione
di potervi rivedere."
"No mia cara Bestia, voi non morirete" le disse la
Bella; "voi vivrete per diventare mio sposo; da questo
momento io vi do la mia mano, e giuro che non sarò
d'altri che di voi. Ohimè! Io credeva di non aver per voi
che dell'amicizia, ma il dolore che sento mi fa credere
che non potrei più vivere senza vedervi."

inviato il 27/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

Grazie ^^

Abbiamo condiviso le tue 10 righe sui social :)

Dio, l'uomo, la donna e il gatto

immagine copertina
Jutta Ritchter
Dio, l'uomo, la donna e il gatto
Tradotto da Alessandro Peroni
Salani Editore 2011
10 righe da pagina 42:

Dopo tutti questi anni in cui mi accoglievi sempre con gioia, quando tornavo, e mi salutavi come si saluta un caro amico.
Dopo tutti questi anni, non appena mi hai visto arrivare sei corso a nasconderti come se io fossi un ladro da temere. E' questo, Adamo, che non riesco a perdonarti.
Ti ero amico, e pensavo che anche tu mi fossi amico. Credevo che la nostra amicizia fosse indissolubile. A volte avevo addirittura la sensazione di rispecchiarmi nei tuoi occhi. Come se io fossi te, e tu fossi me. Mi sbagliavo, Adamo. Mi sbagliavo sul tuo conto. Vedo la paura nei tuoi occhi. Tu mi temi. Ma degli amici non si ha paura, Adamo. Si ha paura dei nemici!

inviato il 02/03/2012
Nei segnalibri di:

Il libro è ...

immagine copertina
Staff 10 righe dai libri
Il libro è ...
Giochi 10 righe 2012

Cos'è per voi un libro, quali emozioni e pensieri vi scatena?
Il libro è ... vuole entrare nel cuore di voi lettori.
:)

TEMPI e MODI
- Scrivete nei commenti una frase (massimo 3 righe).
- La frase deve iniziare (potete scegliere) con: Il libro ..., Un libro ..., I libri ..., Leggere ..., Sfogliare ... .
- Potete partecipare sempre e più volte perché i pensieri sui libri infiniti: qui raccoglieremo tutti i vostri.
- A sorpresa assegneremo periodicamente un Libro Incentivo
- Alcune frasi verranno pubblicate anche su scrivi.10righedailibri.it abbinate a un'immagine.
Se la vostra immagine ben rappresenta il pensiero inviatela a info@10righedailibri.it indicando la fonte.

Ora viaaa!
Il libro è ...

inviato il 01/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Un libro è un giubbotto antiproiettile, una scialuppa di salvataggio, un indispensabile paracadute di riserva (ovviamente bisogna ricordarsi di aprirlo...)

Leggere ci insegna ad ascoltarci

I libri sono come la luce, delle lucciole nella notte.

I libri sono necessari all'uomo così come sono necessari i sogni.

I libri ci fanno sognare e i sogni aiutano a vivere.

Leggere un libro significa esplorare la propria passione!

Il libro è una parte importante della sapienza ,una fonte d'educazione ,di ricchezza spirituale .Ogni libro m'insegna qualcosa .

I libri raccontano quello che io non riesco ad esprimere. Finché ci sarà qualcuno che scrive, i miei pensieri saranno liberi.

il libre è l'amico fedele che è sempre con te,condividendo momento belli e meno belli senza chiedere nulla in cambio...

Il libro ci fa sentire meno soli...

Il vecchio e mare

immagine copertina
Ernest Hemingway
Il vecchio e mare
Tradotto da Fernanda Pivano
Oscar Mondadori 2011
10 righe da pagina 142:

Ora riposerò un'altra oretta e sentirò che il pesce sia solido e regolare prima di andare a poppa al lavoro e decidermi. Intanto posso vedere come agisce e se mostra qualche cambiamento. Quello dei remi è un buon trucco; ma è giunto il momento che deve diventare la salvezza. E' ancora un gran pesce e ho visto che aveva l'amo nell'angolo della bocca e a tenuto la bocca chiusa. La sconfitta dell'amo non è nulla. E' la sconfitta della fame e il fatto di trovarsi contro qualcosa che non riesce a capire a essere tutto. Ora riposati, vecchio, e lascialo lavorare finché viene il tuo turno.

inviato il 27/02/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

grazie

aggiungo segnalibro

So che questo libro è stato postato molte volte, ma ci tenevo anche io sia perché amo molto questo scrittore, sia perché questa edizione mi è stata regalata a Natale, è un'edizione speciale con un'appendice di alcune corrispondenze tratte da By-Line.
Mi sono innamorata della copertina.

GIOCO - Riga 10

GIOCO - Riga 10 4 years 26 settimane fa

Ogni volta che vi si guardava, l'immagine riflessa la faceva sentire così splendida che le veniva voglia di ballare. (La principessa che credeva nelle favole di Marcia Grad Powers)

Il libro è ...

Il libro è ... 4 years 26 settimane fa

Un libro é per me il migliore amico che tu possa avere, che ti salva nei momenti più bui, quando sei così sconfortata/o che non sai più cosa fare, lui con le sue parole ti ridà speranza.

Una porta di libri

Una porta di libri 4 years 26 settimane fa

"La principessa che credeva nelle favole di Marcia Grad Powers, Edizioni Piemme

Una porta di libri 5 years 47 settimane fa

" Gatti, merletti e chicchi di caffè", autrice Anjali Banerjee, editore Rizzoli.

La principessa che credeva nelle favole

La principessa che credeva nelle favole 4 years 26 settimane fa

Anche tu brutto periodo...spero ti aiuti come ha aiutato me.
Sotto al titolo c'é scritto "Come liberarsi del proprio principe azzurro", letto questo ho pensato potesse aiutarmi a stare meglio :)

La principessa che credeva nelle favole 4 years 26 settimane fa

Molto bello, ma soprattutto di aiuto, specie se una persona ti lascia o sei sfiduciata...e ti senti perduta, questo libro aiuta molto. Io stò rileggendo alcune parti ogni giorno.
Se avessi modo di conoscere l'autrice la ringrazierei di persona ^^''

La principessa che credeva nelle favole 4 years 26 settimane fa

Io ho trovato questo libro come il miglior amico che si possa avere nel momento del bisogno :)

Gioco - Chi eravate nella vita passata?

Gioco - Chi eravate nella vita passata? 4 years 26 settimane fa

Pescatore....O__o

Perdere è una questione di metodo

Perdere è una questione di metodo 5 years 46 settimane fa

Ahahahah XD

Caro libro, grazie!

Caro libro, grazie! 5 years 47 settimane fa

Caro libro...a te che aspetti pazientemente che mi renda conto di quanto sia noioso stare a guardare la tv o stare davanti al pc, mentre tu allieti sempre il tempo che passiamo assieme senza farmi venire mal di testa o rovinarmi la vista, mille grazie per avermi aspettata.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy