Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di ruggerospadolini

La passione ribelle

immagine copertina
Paola Mastrocola
La passione ribelle
Laterza

Chi studia è sempre un ribelle.
Uno che si mette da un'altra parte rispetto al mondo e,
a modo suo, ne contrasta la corsa.
Chi studia si ferma e sta: così,
si rende eversivo e contrario.
Forse, dietro, c'è sempre una scontentezza:
di sè, o del mondo. Ma non è mai una fuga.
E' solo una ribellione silenziosa e,
oggi più che mai invisibile.
A tutti i ribelli invisibili, è dedicato questo libro.

inviato il 15/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Criss, anno di pubblicazione e numero di pagina. Grazie.

Cercando Alaska

immagine copertina
John Green
Cercando Alaska
Rizzoli

E poi, cos'è morire sul colpo? Quanto dura il colpo? Un secondo? Dieci?
In quei secondi il dolore dev'essere stato atroce, con il cuore che le si spaccava, i polmoni che le si schiacciavano, niente più ossigeno nè sangue al cervello, e nient'altro che panico allo stato puro.
Che cavolo vuol dire "morte istantanea"?
Niente è istantaneo.
Il riso è pronto in cinque minuti, il budino istantaneo in un'ora.
Ho i miei dubbi che un istante di dolore accecante sembri particolarmente istantaneo.

inviato il 15/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Criss, anno di pubblicazione, traduttore e numero di pagina. Grazie.

Le bambine che cercavano conchiglie

immagine copertina
Richell Hannah
Le bambine che cercavano conchiglie
Tradotto da E. Budetta
Garzanti Libri (collana Narratori moderni) 2013

È tutto parte di un ciclo. Inverno, primavera, estate, autunno. Il vero amore, quello profondo è così. Mette le radici, cresce e cambia forma. A volte sembra svanire, altre è in piena fioritura. Niente rimane uguale per sempre. Le cose cambiano, la vita va avanti. Ma se è vero amore, come quello che unisce una famiglia, allora è sempre lì, che cova sotto la superficie e aspetta solo di sbocciare di nuovo.

inviato il 20/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Dipinto di Edward Burne-Jones – Cupido porta un dono a Psiche.

Nessuno lo farà per te

immagine copertina
Daniele D'Agostino
Nessuno lo farà per te
I Libri di Emil

Mauro è un giovane aspirante giornalista con un avvenire molto incerto, ritornato a vivere dai suoi dopo diversi anni vissuti in una città straniera, trascinandosi dietro l'ingombrante peso di una profonda storia d'amore. Elena è una donna matura, lavora per una rivista d'arte e cura delle mostre di artisti più o meno famosi, ma non è soddisfatta della sua vita, appena uscita da una dolorosa convivenza che le ha lasciato indelebili ferite. Da queste premesse nasce "Nessuno lo farà per te", un romanzo commovente e avventuroso, dotato di una travolgente ironia, dove i protagonisti vengono costantemente posti di fronte a pure prove di vita fatte di frustrazioni e delusioni e dove al lettore sarà facile identificarsi in uno di loro. Di capitolo in capitolo la storia si snoda dai vari punti di vista dei caratteri principali che raccontano a se stessi le vicende attraverso differenti prospettive, percezioni, stati d'animo e insicurezze. Con questo romanzo l'autore ha raccolto la sfida di raccontare il mondo di oggi con i suoi pregi, difetti, paure e tutte le contraddizioni che lo caratterizzano.

inviato il 24/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuta Maria : )

l'amore non è mai una cosa semplice

immagine copertina
Anna Premoli
l'amore non è mai una cosa semplice
Newton Compton Editori 2015
10 righe da pagina 77:

"dovresti sempre chiederti il perchè di certe decisioni,mettere in discussione le opinioni degli altri,almeno finchè non arrivi a comprendere l'origine e l'effetto finale".

inviato il 27/11/2015
Nei segnalibri di:

Guerra e Pace

immagine copertina
Lev Tolstòj
Guerra e Pace
Tradotto da Pietro Zveteremich
Garzanti 2007
10 righe da pagina 626:

E poi tutto sembrava così inutile e insignificante, ora, in confronto a quel corso di pensieri severo e maestoso che suscitavano in lui la debolezza per il sangue perduto, per la sofferenza e l’attesa della morte imminente. Guardando gli occhi di Napoleone, il principe Andrej pensò alla nullità della grandezza, alla nullità della vita, della quale nessuno può comprendere il significato, e all’ancor maggiore nullità della morte, il cui senso nessun vivente può comprendere e spiegare.

inviato il 29/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

2007

Grazie, abbiamo integrato le 10 righe con il traduttore. Ora manca solo l'anno di edizione :)

Garzanti collana i grandi libri, Traduzione di Pietro Zveteremich

Benvenuta Mstesym : )
Traduttore e anno di edizione del libro da cui hai tratto le 10 righe?

La fine dell'avventura

immagine copertina
Graham Greene
La fine dell'avventura
Tradotto da Piero Jahier e Maj-Lis Stoneman
Mondadori 1988
10 righe da pagina 92:

I gabbiani volavano bassi sopra le chiatte e la torre spezzata dal bombardamento si ergeva nera nella luce invernale tra i magazzini demoliti. L'uomo che dava il becchime ai passerotti se n'era andato, e anche la donna con l'involto di carta marrone; i fruttivendoli strillavano come animali al crepuscolo, fuori dalla stazione. Era come se si stessero per abbassare le saracinesche su tutto il mondo; presto tutti saremmo stati abbandonati alle nostre proprie risorse.

inviato il 30/11/2015
Nei segnalibri di:

Wild cards 8. Il fante con un occhio solo

immagine copertina
George RR Martin
Wild cards 8. Il fante con un occhio solo
Tradotto da Sergio Altieri
A. MONDADORI 2014
10 righe da pagina 519:

«Questo non risolve tutto» continuò. «Probabilmente non risolve quasi nulla. Ma è un piccolo cambiamento in senso buono. Meno atrocità di cui i nat potranno accusarci, una scusa in meno per opprimere le persone colpite dal virus.»
«E voi? Che mi dici di Ambiguità?»
«Il dolore c’è sempre. Ma uno di noi è uscito, almeno per un po’. Possiamo pensare a questo. E sperare che forse, un giorno, anche il resto cambierà.»
Ambiguità sospirò.
Sotto il pesante mantello, forme apparivano e scomparivano.
«Senti, Charles, non è che hai un po’ di torta?» disse. «Oggi è il nostro compleanno.»

inviato il 02/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

La dolcezza aiuta a voltare pagina...naty

George Raymond Richard Martin (Bayonne, 20 settembre 1948)

La Kabbalah in Tempi di Crisi

immagine copertina
Michael Laitman
La Kabbalah in Tempi di Crisi
Tradotto da Centro Studi e Ricerche Ashlag
Urra 2012
10 righe da pagina 171:

Se i genitori decideranno di volere far crescere i propri figli in vista di un futuro carico di speranza e di non volerli portare ad aumentare le fila già ben affollate della gioventù depressa (secondo il National Mental Health Information Center si tratta di un giovanissimo su cinque), allora il cambiamento avverrà. La televisione, il cinema, Internet e ogni altro mezzo di comunicazione di massa vive e muore per mano di chi ne fa parte. Se i consumatori decidono di volere un’informazione non violenta, allora i produttori, gli sceneggiatori e i pubblicitari creano un repertorio del tutto nuovo di film non violenti, che promuovano il comportamento cooperativo...

inviato il 05/12/2012
Nei segnalibri di:

SIMPOSIO

immagine copertina
Platone
SIMPOSIO
Tradotto da Matteo Nucci
Einaudi 2012
10 righe da pagina 81:

Ora la causa per cui i sessi erano tre e di questo genere stava nel fatto che il maschile era in origine proveniente dal sole, il femminile dalla terra e il generale partecipe di entrambi dalla luna, visto che anche la luna partecipa di entrambi: il sole e la terra. Erano quindi sferici e la loro camminata girava in cerchio per la somiglianza con i loro genitori. Peraltro, quanto a forza e vigore erano terribile, e avevano pensieri smisurati e assalirono gli dèi e quel che Omero racconta di Efialtre e di Oto riguarda in realtà proprio loro: il tentativo di dare la scalata al cielo per assalire gli dèi.

inviato il 05/12/2012
Nei segnalibri di:

Shantaram

Shantaram 4 years 49 settimane fa

Segnalibro :-)

Alex Del Piero Minuto per minuto

Alex Del Piero Minuto per minuto 5 years 18 settimane fa

Grande Ale, forza Juve e Forza Alex,sempre i numeri 1

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy