Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di ronald-portas

A sud del confine, a ovest del sole

immagine copertina
Haruki Murakami
A sud del confine, a ovest del sole
Tradotto da Mimma De Petra
UNIVERSALE ECONOMICA FELTRINELLI 2002
10 righe da pagina 17:

Era una musica meravigliosa. all'inizio la trovai ampollosa e ricca di virtuosissimi tecnici e non riuscii a cogliervi un disegno coerente. Ascoltandola più volte, però, quelle immagini fino ad allora completamente sfocate, cominciarono ad assumere una forma più definita e, a poco a poco, sembravano acquisire una certa coesione dentro di me. Se chiudevo gli occhi e provavo a concentrarmi, riuscivo a sorgere in quella musica dei vortici che si formavano l'uno dentro l'altro e che poi andavano a raggiungersi ad altri ancora. Adesso capisco che si trattava di creazioni astratte della mia mente, ma allora avrei voluto poterle trasmettere a Shimamoto. Le parole di uso quotidiano non bastano per esprimere questo tipo di concetti e io non conoscevo ancora i vocaboli adatti a spiegarne il significato. E poi, non sapevo se valesse la pena di comunicare ad altri, a parole, queste mie sensazioni.

inviato il 05/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

GRAZIE Staff 10 Righe GRAZIE alla Casa Editrice, GRAZIE a Tutti i segnalibri lasciati degli Amici che condividono quotidianamente 10 righe... ma questo non è il mio libro incentivo, ma è il libro vinto da Marco Addis quindi stavolta nè lo dono nè lo regalo è semplicemente il Tuo e delle tue dieci righe tratte da Ombra, un grande abbraccio :)

complimenti Barbara con le tue 10 righe, risultate più segnalibrate, ti aggiudichi il libro incentivo. Invia i tuoi dati a libroincentico@10righedailibri.it per poterti inviare il libro

Presagio triste

immagine copertina
Banana Yoshimoto
Presagio triste
Tradotto da Giorgio Amitrano
Universale Economica Feltrinelli 2006
10 righe da pagina 30:

Penso che fossero le nove passate. Dalla finestra socchiusa entrava un soffio di vento che aveva già il profumo dell'estate vicina. Io me ne stavo immobile nell'acqua, lasciando vagare i pensieri. Un suono cristallino, gorgogliante, simile al rumore di un ruscello che scorre in un bel giardino, mi cullava le orecchie. Altro non era che il rumore dell'acqua che a poco a poco colava attraverso le fessure e le crepe tra le piastrelle. Ma mi era ormai familiare, e lo trovavo piacevole.[...] Sotto la luce di una nuda lampadina, guardavo trasognata il mosaico di piastrelle consumate e affumicate. In mezzo al vapore fui tutt'a un tratto assalita dalla sensazione di essere sul punto di ricordare qualcosa. Penso che ognuno conosca questa sensazione. Il manifestarsi di un'improvvisa agitazione interiore. Il segnale di essere vicini a comprendere qualcosa. E poi il presentimento di una scoperta... La sensazione che stia per accadere un evento che ribalterà tutto il proprio mondo interiore, quel misto di paura e eccitazione.

inviato il 05/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao violet, scusa se ho 'usato' le tue righe per comunicare cn la mia amica, ;) ciao!

Maria! Ciao tesorino! Vai su 'scrivi e leggi 10 righe' e metti li le tue 10 righe preferite così poi ti commento! ;) Ps. Ho quasi finito seta, domani sera sarà di nuovo tar le tue mani! Grazie, Kisss ...

Penso che fossero le nove passate. Dalla finestra socchiusa entrava un soffio di vento che aveva già il profumo dell'estate vicina. Io me ne stavo immobile nell'acqua, lasciando vagare i pensieri. Un suono cristallino, gorgogliante, simile al rumore di un ruscello che scorre in un bel giardino, mi cullava le orecchie. Altro non era che il rumore dell'acqua che a poco a poco colava attraverso le fessure e le crepe tra le piastrelle. Ma mi era ormai familiare, e lo trovavo piacevole.[...] Sotto la luce di una nuda lampadina, guardavo trasognata il mosaico di piastrelle consumate e affumicate. In mezzo al vapore fui tutt'a un tratto assalita dalla sensazione di essere sul punto di ricordare qualcosa. Penso che ognuno conosca questa sensazione. Il manifestarsi di un'improvvisa agitazione interiore. Il segnale di essere vicini a comprendere qualcosa. E poi il presentimento di una scoperta... La sensazione che stia per accadere un evento che ribalterà tutto il proprio mondo interiore, quel misto di paura e eccitazione.

Le Notti Bianche

immagine copertina
FEDOR DOSTOEVSKIJ
Le Notti Bianche
Tradotto da Paolo Biloni
Davide Zedda Editore 2006
10 righe da pagina 7:

Era una notte incantevole, una di quelle notti che ci sono solo se si è giovani, gentile lettore. Il cielo era stellato, sfavillante, tanto che, dopo averlo contemplato, ci si chiedeva involontariamente se sotto un cielo così potessero vivere uomini irascibili e irosi. Gentile lettore, anche questa è una domanda proprio da giovani, molto da giovani, ma che il Signore la ispiri più spesso all'anima!... Parlando di vari signori irascibili ed irosi, non posso non ricordare il mio comportamento durante tutto questo giorno. Fin dal mattino un'improvvisa angoscia cominciò a tormentarmi. Ad un tratto ebbi l'impressione che tutti volessero abbandonarmi e allontanarsi da me. Certamente ognuno si sentirà in diritto di domandarmi chi fossero tutti costoro, perchè abito ormai da otto anni a Pietroburgo e non sono riuscito a fare quasi nessuna conoscenza. Ma che senso hanno le conoscenze?

inviato il 11/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #6: Fedor http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-6-fedor

L'adolescente

immagine copertina
Fedor Dostoevskij
L'adolescente
Tradotto da F. Verdinois
Newton Compton 2007
10 righe da pagina 101:

Le prime ore del giorno, così a Pietroburgo come altrove, valgono mirabilmente a snebbiare le idee. Qualunque sogno vi abbia agitato svapora sotto l'azione della luce e del freddo. Più di una volta è accaduto a me stesso, svegliandomi, di ricordarmi di alcuni sogni dileguatisi appena, ed anche di alcuni atti, con rimorso e vergogna. Noto però di sfuggita che il mattino di Pietroburgo sembrerebbe il più prosaico del mondo, se non fosse anche il più fantastico. Questo è un mio parere personale, anzi, dirò meglio, una mia impressione, e lo sostengo. In un mattino simile, quando l'umida nebbia vi assale e vi avvolge, la selvaggia allucinazione di un Hermann puskiniano della "Dama di picche" (personaggio colossale, tipo perfetto pietroburghese) deve, a me parere, divenire più viva e forte. Cento volte. soffocato da quell'aria greve, una strana ed assidua fantasia mi tormentava: "E se, sciogliendosi, questa nebbia e perdendosi in alto, dovesse dileguarsi con essa tutta questa città fangosa, sollevandosi e dissolvendosi come fumo ..."

inviato il 11/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #6: Fedor http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-6-fedor

I delitti di via Medina-Sidonia

immagine copertina
Santo Piazzese
I delitti di via Medina-Sidonia
Sellerio 2004
10 righe da pagina 11:

E se non lo capite al tramonto, quando l'aria è ferma, né calda né fresca, e vi si drizzano i peli delle braccia, e sembrano crepitare, se non badate ai rumori, che vi arrivano da più lontano, se non vi dice niente il colore viola delle montagne e l'oro che cola dalle pietre della Cattedrale, se ignorate le bordate rosso rubino che il sole vi spara da dietro le guglie di San Domenico, se proprio non lo capite che sta arrivando, allora vuol dire che siete forestieri. Non che sia grave. Voi non ne avete colpa. Ognuno vive dove può. Ma il giorno dopo, per voi, sarà l'inferno, il rogo, l'apocalisse. Lo Scirocco d'Africa vi colpirà duro. Non vi darà respiro.

inviato il 31/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

la Sellerio pubblica sempre romanzi di grande qualità :)

Prego, buona serata a te

grazie Elena :) buona serata

:)

li ho trovati tutti strabelli e strabenscritti. al di fuori di qualsiasi cliché del noir. :)))

Il Corano

immagine copertina
-
Il Corano
Tradotto da Alessandro Bausani
BUR 2009
10 righe da pagina 731:

CVII. LA SURA DELL'ELEMOSINA

Nel nome di Dio, clemente misericordioso!
Non vedi colui che taccia di menzogna il Dì del Giudizio? - È quello stesso che scaccia l'orfano. - e non invita a nutrire il povero. - Ma guai a coloro che pregano - e dalla Preghiera sono distratti, - che la compiono per farsi vedere, - e rifiutano l'elemosina! -

inviato il 28/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Davide, abbiamo condiviso la Sura dell'elemosina sui social :)

complimenti, bellissima. e se permetti la condivido sulla mia bacheca fb :)

GRANDE DAVIDE!!!

...e Gibran

non condivido alcune leggi del Corano, ma metto il segnalibro comunque poiché c'è un poeta, Rumi, che ha scritto dei bellissimi pensieri :)

La signora delle camelie

immagine copertina
Alexandre Dumas
La signora delle camelie
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 85:

-Permette che vi ricordi Margherita, che foste malata due lunghi mesi, e per questi mesi venni a chiedere di vostre notizie, ogni giorno-
-E' vero;ma perchè non salivate?-
-Perchè non vi conoscevo ,allora-
-Forse san da fare cerimonie con una ragazza come me?-
-Sempre se ne devon fare con una donna;almeno,questo è il mio parere-
-Dunque voi mi curereste-
-Sì.-
-Sareste tutti i giorni con me?-
-Sì-
-Che nome date a tutto ciò?-
-Devozione-
-E donde viene questa devozione?-
-Da un 'attrazione irresistibile che sento per voi- -Permette che vi ricordi Margherita, che foste malata due lunghi mesi, e per questi mesi venni a chiedere di vostre notizie, ogni giorno-
-E' vero;ma perchè non salivate?-
-Perchè non vi conoscevo ,allora-
-Forse s'han da fare cerimonie con una ragazza come me?-
-Sempre se ne devon fare con una donna;almeno,questo è il mio parere-
-Dunque voi mi curereste-
-Sì.-
-Sareste tutti i giorni con me?-
-Sì-
-Che nome date a tutto ciò?-
-Devozione-
-E donde viene questa devozione?-
-Da un 'attrazione irresistibile che sento

inviato il 12/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Complimenti! Hai vinto con un libro che amo molto :)

e sì ho visto. mamma, solo ieri ero in crisi per la scelta tanto che mi sono fatta una tabellina con i giudizi e ora da capo. yehhh XD

sì cara :) libroincentivo@10righedailibri.it.
Hai visto? questa settimana tocca a te scegliere il vincitore tra le 10 righe 16-22 aprile. :)

ho aggiunto il mio indirizzo . E' necessario che vi mandi anche una mail?

Cara Ilenia queste tue righe sono state le più segnalibrate della settimana, complimenti da parte di tutto lo staff, per ricevere il tuo libro incentivo devi comunicarci il tuo indirizzo e scegliere 10 righe fra quelle che verranno postate questa settimana. Qui trovi il regolamento completo: http://www.10righedailibri.it/giochi-segnalibri

Il mito di Sisifo

immagine copertina
Albert Camus
Il mito di Sisifo
Tradotto da Attilio Borelli
Tascabili Bompiani 2008
10 righe da pagina 14:

Come le grandi opere, i sentimenti profondi significano sempre più di quanto non abbiano coscienza di esprimere. La costanza di un impulso o di una repulsione, in una anima, si ritrova in abitudini di fare o pensare, si manifesta in conseguenze che l'anima stessa ignora. I grandi sentimenti conducono seco il loro universo, sia esso splendido o miserabile, e rischiarano, con la passione, un mondo esclusivo, dove ritrovano il loro clima. Vi è un universo della gelosia, dell'ambizione, dell'egoismo e della generosità. un universo, cioé una metafisica e un atteggiamento dello spirito. Ciò che è vero per i sentimenti già specializzati, lo sarà anco più per i turbamenti che stanno alla loro base, così indeterminati e confusi e, insieme, così "certi", così lontani e "presenti", come quelli che ci dà il bello o che suscita l'assurdo.

inviato il 02/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

ok :)

Alessandra per ricevere il libro incentivo devi scegliere un vincitore tra le 10 righe postate da lunedì 9 a domenica 15
;) http://www.10righedailibri.it/giochi-segnalibri

grazie!!!

complimenti Alessandra! con queste 10 righe, risultate le più segnalibrate, ti aggiudichi il libro incentivo.
Comunica i tuoi dati a: Info@10righedailibri.it per poter ricevere il libro.

grazie Marino, onore a questo grande libro

Tonio Kroeger

immagine copertina
Thomas Mann
Tonio Kroeger
Tradotto da Bruno Traversetti
Grandi tascabili economici Newton 2006
10 righe da pagina 112:

Vi avevo dimenticati? si chiese. No, mai!Né te, Hans, né te, bionda Inge! Per voi ho lavorato, e se ottenevo applausi, mi guardavo furtivamente attorno per vedere se anche voi vi prendevate parte ... Hai poi letto il "Don Carlos", Hans Hansen, come mi avevi promesso davanti alla porta del tuo giardino? Non leggerlo! Non te lo chiedo più. Che cosa t'importa se il re piange perché è solo? I tuoi occhi luminosi non devono oscurarsi e indebolirsi per lo stupido trasognamento che dà lo scrutare nei versi e nella malinconia ...

inviato il 27/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ho sempre amato Mann, anche se questo non è il mio libro preferito

è un libro straordinario davvero

Marcello Masala Skywalker apprezza :)

grazie!

aggiungo segnalibro

La congiura di Catilina

immagine copertina
Sallustio
La congiura di Catilina
Tradotto da Angelo Roncoroni
Carlo Signorelli Editore
10 righe da pagina 81:

Chi dei mortali, infatti, che sia dotato di un animo virile, può tollerare che quelli abbiano in abbondanza ricchezze da sperperare nel costruire sul mare e nello spianare le montagne, che a noi invece manchino i mezzi anche per il necessario? Che quelli costruiscano in continuazione due o più case, che noi invece non abbiamo in nessun luogo un focolare domestico? Benché acquistino quadri, statue, vasi cesellati, abbattano edifici appena costruiti, ne innalzino altri, insomma sprechino, gettino via in tutti i modi il denaro, tuttavia, nonostante tutti i loro capricci, non arrivano a dar fondo alle loro ricchezze. Per noi, invece, miseria in famiglia, debiti fuori, triste la realtà presente, il futuro assai peggiore: insomma, che cosa ci rimane oltre a una vita infelice?

inviato il 26/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro pure io

agginugo segnalibro,e penso che la storia si ripete,e dai libri la conferma..

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy