Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di 10 righe dai libri

Libri da leggere in vacanza

Staff 10 Righe
Libri da leggere in vacanza
10 Righe dai libri 2017

Cari lettori, si riparte a tema!
Da lunedì 4 settembre a domenica 10 proponiamo

Libri da leggere in vacanza
- Postate 10 righe tratte dai libri che avete letto durante le vacanze e che consigliate.
- Scrivete nei commenti: Libri da leggere in vacanza al mare, montagna, città ecc.
 

In attesa ci piacerebbe sapere: che libro state leggendo in questo momento?
Scrivete titolo e autore nei commenti :)

leggi tutto
inviato il 03/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Che la festa cominci, Niccolò Ammaniti

Capricci del destino - Karen Blixen

Another World di Banana Yoshimoto

Aurora nel buio di Barbara Baraldi

Ossi di seppia di Eugenio Montale

Donatori di voce

immagine copertina
NotizieLibri 10 Righe
Donatori di voce
10 Righe dai libri 2016

Vi segnaliamo una bellissima inizitiva "Donatori di voce" organizzata dall'associazione Libro Parlato.
Stanno cercando voci per leggere i libri il cui mp3 sarà destinato ai non vedenti e a chi ha problemi di lettura.
Potete trovare tutte le informazioni sul "Come diventare donatore di voce" nel sito Libroparlato.org http://www.libroparlato.org/it/index2.php?p=diventare-donatori

inviato il 05/07/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Brava Francesca :)

Ho già "donato" la mia voce per alcuni audioracconti (e non solo), quindi ho l'attrezzatura, spero di riuscire ad avere il tempo per inviare un provino.

Umberto Eco e Harper Lee: saluto

immagine copertina
10 Righe
Umberto Eco e Harper Lee: saluto
10 Righe 2016

Ieri 19 febbraio 2016 Umberto Eco e Harper Lee, due grandi rappresentanti della letteratura mondiale, ci hanno lasciato fisicamente... le loro parole resteranno sempre nei nostri cuori!
.
.
"Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto"
(Umberto Eco)
.
.

"Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda."
(Harper Lee)

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

10 righe dai libri su RadioLibri intervista

immagine copertina

Cari lettori ecco il link per ascoltare l'intervista a Patrizia Puggioni, ideatrice di 10 Righe dai libri.
: )
Grazie a tutti voi che rendete possibile tutto ciò!
- http://www.radiolibri.it/blog-e-circoli-letterali-10-righe-dai-libri/

inviato il 17/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieee! :)

Brava

:-)

Sei Unica :-)

Applausi ...brava Patty!!!

Auguri anno nuovo

immagine copertina
10 righe dai libri
Auguri anno nuovo
10 Righe

Con l'agenda letteraria Libridinosa 2016 vi auguriamo un anno nuovo con tantissima voglia di leggere! :)
Continuate a scrivere le vostre 10 righe.

- http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa

inviato il 01/01/2016
Nei segnalibri di:

Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia

immagine copertina
10 Righe dai libri
Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia
10 Righe 2015

Cecilia ci ha inviato la foto della sua agenda letteraria 2016 Libridinosa arrivata a Roma. :) Grazieee!

"L'agenda Libridinosa 2016 è bellissima! Una per me e le altre le regalo!"
(Cecilia)

inviato il 23/12/2015
Nei segnalibri di:

Agenda letteraria 2016 Libridinosa è arrivata oggi in magazzino

immagine copertina

Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa!
http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa! http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!

inviato il 18/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Arriva arriva! :)

Sempre più impaziente :)

Accento in perché

immagine copertina
Christian Soddu
Accento in perché
10 Righe dai Libri 2015

Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli alcuni errori comuni:

- Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa).
- Idem per finché, giacché e simili: l’accento è sempre acuto.
- Quello su ché (nel senso di perché o affinché) è un accento distintivo, obbligatorio se vogliamo far capire la differenza col che relativo.
.
.

- A cura di Christian Soddu e West Egg Editing
- Fonte: Agenda letteraria libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa

inviato il 07/10/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

la grammatica... quale sconosciuta

Dieci accenti da domare

immagine copertina
Christian Soddu e West Egg Editing
Dieci accenti da domare
10 Righe dai libri 2015

Molti di voi hanno già letto quest'articolo su Libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa.
Ora, in attesa dell'agenda letteraria 2016, ve lo riproponiamo perché è indispensabile!
"Sfuggono da tutte le parti questi accenti, e questi apostrofi pestiferi. Le regole ci sono: dettate dalla grammatica, ribadite dalle norme redazionali delle case editrici. Eppure, quando l’editor legge un manoscritto, sono queste le buche su cui sobbalza più spesso: l’accento mancato o sbagliato, l’apostrofo a sproposito.
Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli qua gli errori più comuni.
1. Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa)..."

- continuate a leggerlo su evidenzialibri, questo è il link
http://www.evidenzialibri.it/dieci-accenti-da-domare/

inviato il 21/09/2015
Nei segnalibri di:

Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie

immagine copertina
Agatha Christie
Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie
Libridinosa, agenda letteraria 2015

Auguri Agatha Christie! Nata il 15 settembre 1890 a Torquay
[…] l'assassino ha aperto la finestra e ha gettato la siringa, poi ha preso dal tavolo la statuina e ha gettato fuori anche quella"". Non trovarono impronte digitali sulla siringa. Erano state cancellate accuratamente. Vera disse con voce ferma "Ora cerchiamo la rivoltella". Il giudice Wargrave annuì. "Certo, a ogni costo. Ma, nel farlo, stiamo ben attenti a restare uniti. Ricordiamoci che, se ci separiamo, offriamo all'assassino l'occasione di agire". Frugarono dovunque con cura meticolosa, dal solaio alla cantina, ma senza risultato. La rivoltella non fu trovata.
(Dieci Piccoli Indiani, trad. B. della Frattina, Mondadori 1982)
- 10 righe suggerite da Alessandra L.

inviato il 15/09/2015
Nei segnalibri di:

Ballando nel buio

immagine copertina
Roberto Costantini
Ballando nel buio
Marsilio 2017
10 righe da pagina 17:

Era una delle tante idiozie di quegli anni, in realtà venuta fuori per colpa dei critici musicali. Erano loro, con la puzza sotto il naso della sinistra da salotto, a criticare Battisti perché le sue canzoni non erano impegnate come quelle lagne di De Gregori e Guccini.
E chi non la pensava come loro era un qualunquista o un fascista.
La maggior parte dei ragazzi che stavano lì a cantare Battisti col braccio teso si ribellavano al pensiero unico e dominante, all'obbligo di essere antifascista e di sinistra, qualunque cosa volesse dire.

inviato il 29/09/2017
Nei segnalibri di:

L'amore ai tempi del colera

immagine copertina
Gabriel García Márquez
L'amore ai tempi del colera
Tradotto da Angelo Morino
A. MONDADORI 2015
10 righe da pagina 97:

Fermina Daza era in cucina ad assaggiare la minestra per la cena, quando udì il grido di orrore di Digna Pardo e il baccano della servitù e poi quello del vicinato. Buttò via il cucchiaio per assaggiare e cercò di correre come poteva col peso invincibile della sua età, gridando come una pazza senza sapere ancora cosa stava accadendo sotto le fronde del mango, e il cuore le si frantumò quando vide il suo uomo supino nel fango, già morto in vita, ma che resisteva ancora un ultimo minuto al colpo di coda della morte affinché lei avesse il tempo di arrivare.
Riuscì a riconoscerla nel tumulto attraverso le lacrime del dolore irripetibile di morirsene senza di lei e la guardò l'ultima volta per sempre con gli occhi più luminosi, più tristi e più riconoscenti che lei gli avesse mai visto in mezzo secolo di vita comune, e riuscì a dirle con l'ultimo respiro:
“Solo Dio da quanto ti ho amata.”
Fu una morte memorabile, e non senza motivo.

inviato il 02/10/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie...

Grazie

Ciao Giovanni sei nella finale di ottobre, 10 righe settimanali. Scegli da lunedì 9 ottobre a domenica 15 ottobre, 10 righe che più ti piacciono riportando qui nei commenti il link.

Gabriel José de la Concordia García Márquez, soprannominato Gabo (Aracataca, 6 marzo 1927)

Il coperchio del mare

immagine copertina
Banana Yoshimoto
Il coperchio del mare
Canguri Feltrinelli
10 righe da pagina 29:

E' incredibile che una persona che vive in una società frenetica come la nostra possa dedicare tutto il suo tempo a uno che non conosce nemmeno. Il discorso della mamma mi aveva fatto capire che questa mia idea era sbagliata, gretta e meschina.
Lei aveva sempre avuto una capacità misteriosa di prevedere il futuro. In quel momento, però, non pensavo affatto che si sarebbe avverato quello che diceva.
Avevo semplicemente realizzato che, senza sapere in quale punto del mio cammino, avevo perso la flemma. Pressata dalla foga degli eventi quotidiani, avevo desiderato che quell'estate, per sua natura unica e irripetibile, si trasformasse invece in qualcosa di prevedibile, restringendo con le mie stesse mani l'ambito delle mie azioni.

inviato il 02/10/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Buongiorno,
Edizione originale pubblicata da Rockin'on Inc. 2004, Prima edizione ne "I Canguri" novembre 2007

Ciao Amrita, in che anno è stato pubblicato?

Questa libertà

immagine copertina
PierLuigi Cappello
Questa libertà
Rizzoli 2013
10 righe da pagina 60:

Quando si legge, un mondo viene trapiantato in noi e noi veniamo trapiantati nel mondo: è l'incantesimo di una scrittura riuscita, senza il quale, a rigore, un libro non è un libro.
Eppure, dietro il fallimento, dietro questi non libri, rimane la potenza del gesto di chi li ha scritti, uomini e donne che come me, magari avranno impiebato anni per mettere insieme cinquanta poesie, che avranno mobilitato l'intero ventaglio delle proprie risorse - non importa quanto inadeguate- nel tentativo di consegnare al mondo l'incantesmo della scrittura riuscita. E anche se l'incantesimo non è riuscito e resta soltanto la caduta, è contemplata e include me.

inviato il 02/10/2017
Nei segnalibri di:

Il grande mare dei Sargassi

immagine copertina
Jean Rhys
Il grande mare dei Sargassi
Tradotto da Adriana Motti
Adelphi 1971
10 righe da pagina 47:

– Domani sarà troppo tardi, – disse zia Cora – troppo tardi per le caramelle e per qualsiasi altra cosa. – Mia madre non li ascoltava. Disse: – Pierre dorme e con lui c’è Myra, ho preferito lasciarlo nella sua stanza, lontano da questo chiasso orribile. Non so. Forse. – Si stava torcendo le mani, la fede le scivolò dal dito e ruzzolò in un angolo vicino agli scalini. Il mio patrigno e Mannie si chinarono insieme per raccoglierla, poi Mannie si raddrizzò e disse: – Oh, Dio mio, loro sono dietro casa, loro dànno fuoco a dietro casa. – Indicò la porta della mia camera, che avevo chiusa alle mie spalle uscendone, e di sotto vedemmo alzarsi delle spire di fumo.
Mia madre fu così rapida che non la vidi muoversi. Aprì la porta della mia camera e di nuovo non la vidi più, non vidi che fumo. Mannie le corse dietro e anche Mr. Mason, ma più lentamente. Zia Cora mi strinse tra le braccia. Mi disse: – Non aver paura, sei al sicuro. Siamo tutti al sicuro. – Chiusi gli occhi per un attimo, un attimo soltanto, e appoggiai la testa contro la sua spalla. Sapeva di vaniglia, ricordo. Poi si sentì un a

inviato il 02/10/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Jean Rhys, pseudonimo di Ella Gwendolen Rees Williams (Roseau, 24 agosto 1890 – Exeter, 14 maggio 1979), è stata una scrittrice britannica di origini caraibiche attiva nella prima metà del Novecento

Ieri

immagine copertina
Ágota Kristóf
Ieri
Tradotto da Marco Lodoli
Einaudi 2002

Nella mia testa un sentiero di sassi porta all'uccello morto.
Seppelliscimi, mi chiede, e negli angoli delle sue membra spezzate i rimproveri si muovono come vermi.
Avrei bisogno di terra.
Terra nera e pesante.
Una pala.
Non ho che gli occhi.
Due occhi velati e tristi che si inzuppano come un'acqua glauca.
Li ho avuti al mercato delle pulci in cambio di qualche moneta straniera, senza valore. Non mi hanno offerto nient'altro.
Io li curo, li strofino, li asciugo con il fazzoletto, sulle ginocchia. Prudentemente, per non perderli.
A volte strappo una penna dal piumaggio dell'uccello e disegno venuzze color porpora su questi occhi che sono il mio solo bene. Mi accade anche di annerirli completamente. Allora il cielo si copre e comincia a cadere la pioggia.

inviato il 02/10/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Tuzza! Questo libro è notevole, con qualche passaggio davvero bello. Ma La trilogia è un capolavoro! Della quale, peraltro, si ode più di un'eco..

Ciao Tuzza! Questo libro è notevole, con qualche passaggio davvero bello, ma La Trilogia è un capolavoro! Della quale peraltro, qui si ode più di un'eco..

Ciao, non conoscevo questo libro di Kristof Agota, ho letto solo "trilogia della città di k"....sicuramente da leggere anche questo...

Grazie, Staff! :)

Ciao Francesca sei nella finale di Ottobre, 10 righe scelte dalla redazione.

BOWIE

immagine copertina
WENDY LEIGH
BOWIE
PICKWICK
10 righe da pagina 33:

David sognava Little Richard e l'America dalla prospettiva della Gran Bretagna del dopoguerra: gli Stati Uniti erano la sua Mecca, distante da Bromley come la Terra dalla Luna. Perché, per quanto sia difficile crederlo oggi, a cavallo tra gli anni Cinquanta e Sessanta l'Inghilterra sembrava ancora una zona di guerra. I generi alimentari non erano particolarmente abbondanti e la carne era una rarità, in un Paese dove il razionamento era terminato solo nel 1954. Come tutti i bambini della sua età, anche lui era cresciuto a uova in polvere e altri surrogati.

inviato il 27/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Amrita, in che anno è stato pubblicato e nome del traduttore.

Il mestiere di vivere

immagine copertina
Cesare Pavese
Il mestiere di vivere
Einaudi 1973
10 righe da pagina 24:

18 dicembre
Ma allora, se il punto delle mie poesie sta nella sentenza, variamente espressa o dissimulata, molte cose che teoricamente ricercavo, le avevo già ottenute. Il che, tra l'altro, dev'essere inequivocabilmente vero, se è vero che ho già composto qualche poesia che tocca il definitivo. Per esempio, ecco ottenuto il giudizio morale sulle cose di questo mondo, ecco la serietà di ragioni, ecco la rivincita sulla sensualità mera. Ecco l'universalità del mondo interiore espresso, che io temevo fosse un puro gioco letterario. Ecco tutto, insomma. Oggi è veramente la giornata bianca.

inviato il 27/09/2017
Nei segnalibri di:

i dodici sospetti

immagine copertina
Liza Marklund
i dodici sospetti
Tradotto da laura cangemi
Marsilio Edizioni 2016
10 righe da pagina 143:

"Avrebbe dovuto essere lei a prendere le decisioni in merito"disse. " Non è vero' Solo che non siamo riusciti a rintracciarla per l'intera giornata di ieri, pur avendo chiamato tutti i numeri disponibili. Lei non si è fatto vivo con nessuno della redazione, nonostante le decine di messaggi. Si è in qualche modo informato delle notizie del giorno, ieri, o non ha fatto nemmeno questo?"
"Ma ero in ferie" rispose Torstensson, con i lobi delle orecchie in fiamme.

inviato il 25/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Liza Marklund è nata a Pålmark il 9 settembre 1962.

Ringrazio Marsilio Editore per il libro incentivo.

Le Alpi nel mare

immagine copertina
Winfried Georg Sebald
Le Alpi nel mare
Tradotto da A. Vigliani
Adelphi 2011
10 righe da pagina 25:

La scienza del passato, anche la più esatta, non arriva comunque molto più vicino alla verità, comunque inaccessibile all'immaginazione, di quanto possa farlo ad esempio un'ipotesi dissennata come quella (...) di un certo Alfonse Huygens, secondo il quale tutti i rivolgimenti provocati nei paesi e nei regni europei dall'imperatore dei francesi erano riconducibili esclusivamente al suo daltonismo, che gli impediva di distinguere il rosso dal verde. Quanto più il sangue scorreva sul campo di battaglia, così mi disse lo studioso belga di Napoleone, tanto più tenero gli pareva il verde dell'erba.

inviato il 25/09/2017
Nei segnalibri di:

Prigioniera

Prigioniera 2 settimane 14 ore fa

Elena, scrivi 10 righe tratte anche dai libri che leggi

Donne che corrono coi lupi

Donne che corrono coi lupi 3 settimane 5 giorni fa

Benvenuta Amrita :)

QUALCUNO CON CUI CORRERE

QUALCUNO CON CUI CORRERE 4 settimane 2 giorni fa

Benvenuta Marina :)

IL BARONE RAMPANTE

IL BARONE RAMPANTE 5 settimane 12 ore fa

Bevenuta Tuzza :)

Eravamo bambini abbastanza

Eravamo bambini abbastanza 5 settimane 3 giorni fa

Benvenuta Catherine! :)
Su questo sito ci sono varie 10 righe tratte dai libri da te tradotti. Qui il post più recente http://scrivi.10righedailibri.it/bruges-la-morta

Cose che nessuno sa

Cose che nessuno sa 5 settimane 3 giorni fa

Benvenuta Francesca! :)

Madame Bovary

Madame Bovary 5 settimane 3 giorni fa

Benvenuto Lorenzo :)

Eccomi

Eccomi 5 settimane 4 giorni fa

Benvenuta Silvi23 : ) nome del traduttore e anno di edizione del libro da cui hai tratto le 10 righe?

Il pomeriggio di un piastrellista

Il pomeriggio di un piastrellista 6 settimane 5 giorni fa

Benvenuta Francesca :)

V for Vendetta

V for Vendetta 7 settimane 4 giorni fa

Lara, il libro da cui hai tratto le 10 righe è del 1994? Nome del traduttore? :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy