Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di 10 righe dai libri

Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia

immagine copertina
10 Righe dai libri
Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia
10 Righe 2015

Cecilia ci ha inviato la foto della sua agenda letteraria 2016 Libridinosa arrivata a Roma. :) Grazieee!

"L'agenda Libridinosa 2016 è bellissima! Una per me e le altre le regalo!"
(Cecilia)

inviato il 23/12/2015
Nei segnalibri di:

Agenda letteraria 2016 Libridinosa è arrivata oggi in magazzino

immagine copertina

Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa!
http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa! http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!

inviato il 18/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Arriva arriva! :)

Sempre più impaziente :)

Accento in perché

immagine copertina
Christian Soddu
Accento in perché
10 Righe dai Libri 2015

Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli alcuni errori comuni:

- Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa).
- Idem per finché, giacché e simili: l’accento è sempre acuto.
- Quello su ché (nel senso di perché o affinché) è un accento distintivo, obbligatorio se vogliamo far capire la differenza col che relativo.
.
.

- A cura di Christian Soddu e West Egg Editing
- Fonte: Agenda letteraria libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa

inviato il 07/10/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

la grammatica... quale sconosciuta

Dieci accenti da domare

immagine copertina
Christian Soddu e West Egg Editing
Dieci accenti da domare
10 Righe dai libri 2015

Molti di voi hanno già letto quest'articolo su Libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa.
Ora, in attesa dell'agenda letteraria 2016, ve lo riproponiamo perché è indispensabile!
"Sfuggono da tutte le parti questi accenti, e questi apostrofi pestiferi. Le regole ci sono: dettate dalla grammatica, ribadite dalle norme redazionali delle case editrici. Eppure, quando l’editor legge un manoscritto, sono queste le buche su cui sobbalza più spesso: l’accento mancato o sbagliato, l’apostrofo a sproposito.
Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli qua gli errori più comuni.
1. Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa)..."

- continuate a leggerlo su evidenzialibri, questo è il link
http://www.evidenzialibri.it/dieci-accenti-da-domare/

inviato il 21/09/2015
Nei segnalibri di:

Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie

immagine copertina
Agatha Christie
Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie
Libridinosa, agenda letteraria 2015

Auguri Agatha Christie! Nata il 15 settembre 1890 a Torquay
[…] l'assassino ha aperto la finestra e ha gettato la siringa, poi ha preso dal tavolo la statuina e ha gettato fuori anche quella"". Non trovarono impronte digitali sulla siringa. Erano state cancellate accuratamente. Vera disse con voce ferma "Ora cerchiamo la rivoltella". Il giudice Wargrave annuì. "Certo, a ogni costo. Ma, nel farlo, stiamo ben attenti a restare uniti. Ricordiamoci che, se ci separiamo, offriamo all'assassino l'occasione di agire". Frugarono dovunque con cura meticolosa, dal solaio alla cantina, ma senza risultato. La rivoltella non fu trovata.
(Dieci Piccoli Indiani, trad. B. della Frattina, Mondadori 1982)
- 10 righe suggerite da Alessandra L.

inviato il 15/09/2015
Nei segnalibri di:

Help materiale PDA: sindrome da evitamento estremo delle richieste

Cari lettori, avete suggerimenti sulla PDA? La nostra cara amica Francesca, staff 10 Righe dai libri a Liverpool ha bisogno di libri e materiale in italiano per lei e la sua famiglia. Riportiamo qui il suo appello.
Grazie!

-----------
Ecco, mio figlio ha questo. Si chiama PDA, pathological demand avoidance, in italiano sindrome da evitamento estremo delle richieste. Fa parte dello spettro autistico.
È una condizione identificata da poco, su cui c'è pochissima letteratura; difficile con cui confrontarsi sopratutto come genitore, perché tutte le regole e le idee di 'tecniche genitoriali' normali e cementate nella mia mente e sotto la mia pelle non solo non funzionano con questi bambini, ma rendono la situazione molto, molto peggiore.
È difficile da affrontare per la famiglia allargata, perché i nonni, gli zii, i cugini, gli amici, tutti, devono totalmente rieducarsi per trattare con questi bambini. Più il trattamento 'diverso' può creare problemi e confronti con altri bambini della famiglia o della comunità.

Sto cercando materiale in italiano per me, la mia famiglia, i miei amici. E l'unica cosa veramente utile che ho trovato finora è questo poster.

Sto cercando altre mamme italiane con cui poter parlare e confrontarmi. Libri, pubblicazioni, gruppi. In italiano. Perché confrontarmi con questa cosa è già abbastanza difficile di per sé, in inglese è più difficile. E io certi giorni non ho la forza.

Per favore, fatemi uno share. Magari qualcuno che conoscete ha delle informazioni che possono essere utili, e voi non lo sapete. E se potete aiutare, contattatemi in privato.

Grazie amici.
Francesca G.E. Manca Black

---------------
 

leggi tutto
inviato il 19/07/2015
Nei segnalibri di:

Compleanni oggi 18 luglio: Nelson Mandela

immagine copertina
Agenda letteraria Libridinosa
Compleanni oggi 18 luglio: Nelson Mandela
10 Righe 2015

Auguri a Nelson Mandela nato il 18 luglio 1918.
“E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere, inconsapevolmente diamo agli altri la possibilità di fare lo stesso.”
(N. Mandela)
Auguriiiiii!
:)

inviato il 18/07/2015
Nei segnalibri di:

Welcome back books - Libreria Arion Montecitorio, video

immagine copertina

Cari lettori,
abbiamo appena pubblicato un video di 6 minuti https://youtu.be/ssQtKU0xQGc con alcuni momenti dell'evento Welcome back books in cui Librerie Arion e noi associazione culturale 10 Righe dai Libri proponiamo e festeggiamo il ritorno dei libri.

Una selezione di oltre trecento titoli, edizioni rare, introvabili...
Atti e memorie parlamentari come il Diario di fine secolo di Domenico Farini con dedica autografa dell’autore, libri sull’attualità bellica editi durante il secondo conflitto mondiale come Da Danzica a Parigi di Mario Lepore, stampato nel 1941, testi di e su Gabriele D’Annunzio in edizioni originali degli anni ’20, ’30 e ’40, una pubblicazione del “Movimento 22 marzo”, un testo fondamentale del maggio ’68 francese nella prima traduzione italiana. Presantati dal prof. Gabriele Mattioli, dal giornalista Giorgio Vitangeli e dallo scrittore Gabriele Marconi.
Buona visione e postate 10 righe.
: )

inviato il 15/07/2015
Nei segnalibri di:

Compleanni d'autore 29 giugno: G. Leopardi, A. de Saint-Exupéry, O. Fallaci

immagine copertina
Agenda letteraria 2015 Libridinosa
Compleanni d'autore 29 giugno: G. Leopardi, A. de Saint-Exupéry, O. Fallaci
10 Righe 2015

Oggi 29 giugno è compleanno di tre grandi scrittori che tutti conoscete:
- Giacomo Leopardi nato il 29 giugno 1798 a Recanati
- Antoine de Saint-Exupéry nato il 29 giugno 1900 a Lione
- Oriana Fallaci nata il 29 giugno 1929 a Firenze

Per festeggiare vi chiediamo di postare 10 righe tratte dai loro libri.
: )

inviato il 29/06/2015
Nei segnalibri di:

Compleanni d'autore: Luigi Pirandello

immagine copertina
Agenda letteraria 2015 Libridinosa
Compleanni d'autore: Luigi Pirandello
10 Righe 2015

Il 28 giugno 1867 nasceva ad Agrigento Luigi Pirandello, Nobel per la Letteratura nobel 1934. Auguri! :)
"La solitudine non è mai con voi; è sempre senza di voi, è soltanto possibile con un estraneo attorno: luogo o persona che sia, che del tutto vi ignorino, che del tutto voi ignoriate, così che la vostra volontà e il vostro sentimento restino sospesi e smarriti in un'incertezza angosciosa e, cessando ogni affermazione di voi, cessi l'intimità stessa della vostra coscienza. La vera solitudine è in un luogo che vive per sé e che per voi non ha traccia né voce, e dove dunque l'estraneo siete voi.
Così io volevo essere solo. Senza me. Voglio dire senza quel me ch'io già conoscevo, o che credevo di conoscere."

inviato il 28/06/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila, Newton Compton 2013
- 10 righe suggerite da Gwen1984 http://scrivi.10righedailibri.it/uno-nessuno-e-centomila-14

Bruges la morta

immagine copertina
Georges Rodenbach
Bruges la morta
Tradotto da Catherine McGilvray
Fazi 2017
10 righe da pagina 46:

Questa particolare raffinatezza opera soprattutto in amore: con l’incanto del sopraggiungere di una donna che somigli all’antica.
Hugues l’assaporava con delizia sempre maggiore, poiché la solitudine e il dolore lo avevano reso sensibile a queste sfumature dell’animo. […]
Egli possedeva ciò che si può chiamare “il senso della somiglianza”: un senso supplementare, gracile e malaticcio, che univa le cose con mille fili sottilissimi, legava gli alberi con tele di ragno, creava una telegrafia immateriale tra la sua anima e le torri inconsolabili.
Per questo aveva scelto Bruges; Bruges da cui il mare si era ritirato, portando via con sé un'antica felicità.
Era stato per via della somiglianza, e perché il suo spirito si accordava perfettamente alla più grande delle Città Grigie.

inviato il 29/08/2017
Nei segnalibri di:

RA

immagine copertina
Thor Heyerdahl
RA
Tradotto da Raffaella Lotteri
Aldo Martello 1971
10 righe da pagina 111:

Poco fuori dal villaggio sbarcai in una zona che appariva totalmente deserta. D’un tratto un Etiope straordinariamente
maestoso sbucò dalla macchia lungo la sponda. Indossava un mantello senza maniche e portava alla spalla una lunga lancia, a guisa di canna da pesca. Col suo portamento altero, la barba nera e appuntita e il profilo tagliente ricordava l’imperatore Haile Selassie . Il suo figlioletto non apparve meno pittoresco, allorché emerse egli pure dai giunchi, recando sulla spalla un paniere da pesca di vimine appesa a un asta. Ignorando la loro lingua, li afferrai in maniera amichevole per le braccia e li misi in posa per il fotografo quali primo piano a una serie d’immagini di papiri.

inviato il 15/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Thor Heyerdahl, nato a Larvik il 6 ottobre 1914

Lettere

immagine copertina
Etty Hilllesum
Lettere
Tradotto da Chiara Passani Tina Montone Ada Vigliani
Adelphi 2013
10 righe da pagina 16:

Arrabbiarsi ed essere scontenti non è produttivo; soffrire davvero per qualcosa è produttivo, e precisamente perché nella scontentezza, nell'arrabbiarsi c'è una passività attiva, mentre nella vera sofferenza c'è un'attività passiva. La passività attiva della scontentezza consiste nella resistenza, nella rivolta con cui ci opponiamo a qualcosa di irrevocabile, per cui le restanti energie della persona si paralizzano. L'attività passiva nel caso della vera sofferenza consiste nel nostro accettare e sopportare qualcosa di irrevocabile, e proprio così si liberano nuove forze

inviato il 15/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Etty Hillesum nasce a Mittelburg Paesi Bassi il 15 gennaio 1914

Il re di denari

immagine copertina
Sandrone Dazieri
Il re di denari
A. MONDADORI 2018
10 righe da pagina 23:

"Chi sei? Voltati, fatti vedere."
Il ragazzo non si mosse, e fu Colomba ad andargli vicino, scoprendo un viso roseo e privo di peli. Poteva avere diciotto anni al massimo, e guardava nel vuoto, senza espressione.
Colomba si chiese se fosse sempre così o fosse sotto shock, ma abbassò la pistola. "Che ci fai qui? Ti sei perso?"Chiese.
Il ragazzo non rispose. Senza preavviso cominciò a correre verso l'uscita con gesti scordinati e rigidi, le ciabatte che spruzzavano acqua sporca. Colomba lo afferrò. Il ragazzo le morsicò la mano, lei con uno sgambetto lo fece cadere a faccia in giù nella neve. "Dai, piantala di fare lo scemo" disse. "Non voglio farti niente. Solo sapere chi..." Le parole le morirono in gola.
La neve attorno al ragazzo era diventata rossa.

inviato il 17/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Ciro, sei nella finale del mese di gennaio, 10righe scelte dalla redazione.

Volevo essere una farfalla

Michela Marzano
Volevo essere una farfalla
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 112:

In una lettera a suo marito, Hannah Arendt scrive che è solo dopo averlo incontrato che ha veramente capito il significato della parola autonomia. Perché è solo grazie all'amore che ha avuto accesso a quella parte intima di sé che ignorava ancora. Scoprendo la gioia della dipendenza, ha potuto misurare l'importanza della autonomia.
E' un brano che porto sempre con me. E allora, prima di continuare la discussione, lo leggo. Anche se io, per capirlo veramente, ho dovuto leggerlo almeno un centinaio di volte..

inviato il 20/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

grazie!

grazie!

Benvenuta Elena :)

Paura e carne

immagine copertina
Giorgio Todde
Paura e carne
Il Maestrale - Frassinelli 2003
10 righe da pagina 23:

Dall'altra parte del mare crescono papaveri, vicino al deserto.
La dimenticanza è la medicina che si trova tra i lenitivi conservati nelle ampolle di vetro riposte in penombra.
Il sole ha ingrassato il petalo rosso sul quale suda curvo il raccoglitore che mette da parte anche una porzione per sé contro ogni dolore e ora ha lo sguardo ebete dell'estatico.
Ha iniziato a raccogliere quando era bambino e oggi di anni ne ha quasi settanta. Da molto non lascia la piantagione, l'oasi e la sua acqua nutriente. Riposa sulla paglia nella capanna ma non dorme mai davvero e pensa alla moglie, Hana, che vive nell'altra città da venti e più anni.

inviato il 20/01/2019
Nei segnalibri di:

Le notti di Salem

immagine copertina
Stephen King
Le notti di Salem
Tradotto da Tullio Dobner
Sperling & Kupfer 2009
10 righe da pagina 301:

Si ritrovò a riflettere, non per la prima volta, sulla peculiarità dell'essere adulti. Prendevano lassativi, bevevano liquori, assumevano sonniferi per respingere i loro terrori e poter dormire e i loro terrori erano mansueti e domestici. […] Impallidivano a confronto con le paure che, nel buio, s'infilano nel letto di tutti i bambini a dormirci assieme guancia a guancia. […] Non ci sono terapia di gruppo o psichiatra o assistenza sociale in soccorso del bambino che tutte le sere deve vedersela con la cosa sotto il letto o in cantina, la cosa che sogghigna e si sfrega le mani e trasmette minacce restando laggiù, appena oltre il limite a cui giunge il tuo sguardo. Ogni notte bisogna combattere la sessa battaglia e l'unica cura è l'inevitabile atrofizzazione delle facoltà immaginative, quell'evoluzione che si chiama età adulta.

inviato il 09/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Stephen Edwin King, Portland, 21 settembre 1947

Augustus

immagine copertina
John Williams
Augustus
Tradotto da Stefano Tummolini
Fazi Editore 2017
10 righe da pagina 57:

Alcuni anni fa il mio amico Orazio mi descrisse il modo in cui compone i suoi versi.
Mi disse : " Decido di comporre una poesia quando sono spinto da una forte emozione ma prima aspetto che l'emozione si traduca in determinazione; poi immagino un fine, il più semplice possibile, verso cui quell'emozione dovrebbe rendere, anche se spesso non so prevedere come potrà raggiungerlo.E infine compongo la poesia,usando tutti i mezzi a mia disposizione. Se necessario prendo in prestito da altri : non importa. Se necessario, invento : non importa.
Uso la lingua che conosco e lavoro entro i suoi limiti.

inviato il 09/01/2019
Nei segnalibri di:

La mano sinistra di Dio

immagine copertina
William E. Barrett
La mano sinistra di Dio
Tradotto da Gastone Toschi
Bramante Editrice 1955
10 righe da pagina 135:

I peccati e i vizi della Cina penetrarono sino a lui attraverso le grate ed egli non poté chiudere la mente e non ascoltarli. Gli apparvero in tutta la loro tenebrosa miseria, in una visione più orrenda di quelle che i pittori rappresentavano o i poeti racchiudono in simboli. Gli affollarono intorno, viscidi e brulicanti. Quando tentò di sfuggirgli concentrandosi in se stesso, era troppo tardi. Essi già penetrati anche nei meandri della sua coscienza, non poteva più scacciarli. Voci di gente che non poteva scorgere il viso gli rivelavano peccati e vizi, con voci molli e rudi, stridenti e ingentilite.

inviato il 09/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

William Edmund Barrett, nato a New York il 16 Novembre 1900

Tiziano Terzani

immagine copertina
Un altro giro di giostra
Tiziano Terzani
Loganesi

La malattia di cui oggi soffre gran parte dell’umanità è inafferrabile, non definibile. Tutti si sentono più o meno tristi, sfruttati, depressi, ma non hanno un obbiettivo contro cui riversare la propria rabbia o a cui rivolgere la propria speranza. Un tempo il potere da cui uno si sentiva oppresso aveva sedi, simboli, e la rivolta si dirigeva contro quelli. […] Ma oggi? Dov’è il centro del potere che immiserisce le nostre vite? Bisogna forse accettare una volta per tutte che quel centro è dentro di noi e che solo una grande rivoluzione interiore può cambiare le cose, visto che tutte le rivoluzioni fatte fuori non han cambiato granché.

inviato il 13/01/2019
Nei segnalibri di:

Volevo essere una farfalla

Volevo essere una farfalla 1 giorno 11 ore fa

Benvenuta Elena :)

Sei libero

Sei libero 1 week 1 giorno fa

Prova a leggere il colophon, dovrebbero esserci tutti i dati :)

Ammazza la star

Ammazza la star 2 settimane 2 ore fa

Benvenuto Francesco :)

Essays: First and Second Series

Essays: First and Second Series 10 settimane 3 giorni fa

Grazie Flavia :) anno di edizione?

The dying animal

The dying animal 11 settimane 5 giorni fa

grazie :)

The dying animal 11 settimane 6 giorni fa

Benvenuto Pier Andrea :) di che anno è il libro?

Berta Isla

Berta Isla 13 settimane 4 giorni fa

Bentornata cara Emma :)

Poesie e novelle in versi

Poesie e novelle in versi 16 settimane 7 ore fa

Benvenuto Padulov :)

Il declino della violenza

Il declino della violenza 16 settimane 1 giorno fa

Benvenuto Rospettomio

Bridget Jones's Baby. I diari

Bridget Jones's Baby. I diari 16 settimane 2 giorni fa

Grazie :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy