Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di 10 righe dai libri

Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie

immagine copertina
Agatha Christie
Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie
Libridinosa, agenda letteraria 2015

Auguri Agatha Christie! Nata il 15 settembre 1890 a Torquay
[…] l'assassino ha aperto la finestra e ha gettato la siringa, poi ha preso dal tavolo la statuina e ha gettato fuori anche quella"". Non trovarono impronte digitali sulla siringa. Erano state cancellate accuratamente. Vera disse con voce ferma "Ora cerchiamo la rivoltella". Il giudice Wargrave annuì. "Certo, a ogni costo. Ma, nel farlo, stiamo ben attenti a restare uniti. Ricordiamoci che, se ci separiamo, offriamo all'assassino l'occasione di agire". Frugarono dovunque con cura meticolosa, dal solaio alla cantina, ma senza risultato. La rivoltella non fu trovata.
(Dieci Piccoli Indiani, trad. B. della Frattina, Mondadori 1982)
- 10 righe suggerite da Alessandra L.

inviato il 15/09/2015
Nei segnalibri di:

Help materiale PDA: sindrome da evitamento estremo delle richieste

Cari lettori, avete suggerimenti sulla PDA? La nostra cara amica Francesca, staff 10 Righe dai libri a Liverpool ha bisogno di libri e materiale in italiano per lei e la sua famiglia. Riportiamo qui il suo appello.
Grazie!

-----------
Ecco, mio figlio ha questo. Si chiama PDA, pathological demand avoidance, in italiano sindrome da evitamento estremo delle richieste. Fa parte dello spettro autistico.
È una condizione identificata da poco, su cui c'è pochissima letteratura; difficile con cui confrontarsi sopratutto come genitore, perché tutte le regole e le idee di 'tecniche genitoriali' normali e cementate nella mia mente e sotto la mia pelle non solo non funzionano con questi bambini, ma rendono la situazione molto, molto peggiore.
È difficile da affrontare per la famiglia allargata, perché i nonni, gli zii, i cugini, gli amici, tutti, devono totalmente rieducarsi per trattare con questi bambini. Più il trattamento 'diverso' può creare problemi e confronti con altri bambini della famiglia o della comunità.

Sto cercando materiale in italiano per me, la mia famiglia, i miei amici. E l'unica cosa veramente utile che ho trovato finora è questo poster.

Sto cercando altre mamme italiane con cui poter parlare e confrontarmi. Libri, pubblicazioni, gruppi. In italiano. Perché confrontarmi con questa cosa è già abbastanza difficile di per sé, in inglese è più difficile. E io certi giorni non ho la forza.

Per favore, fatemi uno share. Magari qualcuno che conoscete ha delle informazioni che possono essere utili, e voi non lo sapete. E se potete aiutare, contattatemi in privato.

Grazie amici.
Francesca G.E. Manca Black

---------------
 

leggi tutto
inviato il 19/07/2015
Nei segnalibri di:

Compleanni oggi 18 luglio: Nelson Mandela

immagine copertina
Agenda letteraria Libridinosa
Compleanni oggi 18 luglio: Nelson Mandela
10 Righe 2015

Auguri a Nelson Mandela nato il 18 luglio 1918.
“E quando permettiamo alla nostra luce di risplendere, inconsapevolmente diamo agli altri la possibilità di fare lo stesso.”
(N. Mandela)
Auguriiiiii!
:)

inviato il 18/07/2015
Nei segnalibri di:

Welcome back books - Libreria Arion Montecitorio, video

immagine copertina

Cari lettori,
abbiamo appena pubblicato un video di 6 minuti https://youtu.be/ssQtKU0xQGc con alcuni momenti dell'evento Welcome back books in cui Librerie Arion e noi associazione culturale 10 Righe dai Libri proponiamo e festeggiamo il ritorno dei libri.

Una selezione di oltre trecento titoli, edizioni rare, introvabili...
Atti e memorie parlamentari come il Diario di fine secolo di Domenico Farini con dedica autografa dell’autore, libri sull’attualità bellica editi durante il secondo conflitto mondiale come Da Danzica a Parigi di Mario Lepore, stampato nel 1941, testi di e su Gabriele D’Annunzio in edizioni originali degli anni ’20, ’30 e ’40, una pubblicazione del “Movimento 22 marzo”, un testo fondamentale del maggio ’68 francese nella prima traduzione italiana. Presantati dal prof. Gabriele Mattioli, dal giornalista Giorgio Vitangeli e dallo scrittore Gabriele Marconi.
Buona visione e postate 10 righe.
: )

inviato il 15/07/2015
Nei segnalibri di:

Compleanni d'autore 29 giugno: G. Leopardi, A. de Saint-Exupéry, O. Fallaci

immagine copertina
Agenda letteraria 2015 Libridinosa
Compleanni d'autore 29 giugno: G. Leopardi, A. de Saint-Exupéry, O. Fallaci
10 Righe 2015

Oggi 29 giugno è compleanno di tre grandi scrittori che tutti conoscete:
- Giacomo Leopardi nato il 29 giugno 1798 a Recanati
- Antoine de Saint-Exupéry nato il 29 giugno 1900 a Lione
- Oriana Fallaci nata il 29 giugno 1929 a Firenze

Per festeggiare vi chiediamo di postare 10 righe tratte dai loro libri.
: )

inviato il 29/06/2015
Nei segnalibri di:

Compleanni d'autore: Luigi Pirandello

immagine copertina
Agenda letteraria 2015 Libridinosa
Compleanni d'autore: Luigi Pirandello
10 Righe 2015

Il 28 giugno 1867 nasceva ad Agrigento Luigi Pirandello, Nobel per la Letteratura nobel 1934. Auguri! :)
"La solitudine non è mai con voi; è sempre senza di voi, è soltanto possibile con un estraneo attorno: luogo o persona che sia, che del tutto vi ignorino, che del tutto voi ignoriate, così che la vostra volontà e il vostro sentimento restino sospesi e smarriti in un'incertezza angosciosa e, cessando ogni affermazione di voi, cessi l'intimità stessa della vostra coscienza. La vera solitudine è in un luogo che vive per sé e che per voi non ha traccia né voce, e dove dunque l'estraneo siete voi.
Così io volevo essere solo. Senza me. Voglio dire senza quel me ch'io già conoscevo, o che credevo di conoscere."

inviato il 28/06/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Luigi Pirandello, Uno, nessuno e centomila, Newton Compton 2013
- 10 righe suggerite da Gwen1984 http://scrivi.10righedailibri.it/uno-nessuno-e-centomila-14

Compleanni d'autore: Marcello Simoni

immagine copertina
Agenda Letteraria Libridinosa 2015
Compleanni d'autore: Marcello Simoni
10 Righe 2015
10 righe da pagina 172:

Auguri a Marcello Simoni nato il 27 giugno 1975 a Comacchio.
: )
Il giovane smise di rovistare e incrociò le braccia sul petto.
"Ormai sono coinvolto in questa storia proprio come te, perciò ho il diritto di sapere!". Il suo tono era quasi di rimprovero. "Non sono stupido. So che mi nascondi molte cose".
A quelle parole, Ignazio posò a terra un fascio di pergamene che stava esaminando e fissò il ragazzo. Nei suoi occhi c'era fierezza, ma anche preoccupazione. "Risponderò alla tua domanda", dichiarò. "Ma ricorda, conoscere le cose non facilita la vita. Anzi, spesso la rende più difficile".
"Non mi importa. Voglio sapere".

inviato il 27/06/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Marcello Simoni, Il mercante di libri maledetti, Newton Compton Editori 2011
- 10 righe suggerite da Book Moments
http://scrivi.10righedailibri.it/il-mercante-di-libri-maledetti-0

Bentornati libri!

immagine copertina
10 Righe
Bentornati libri!
eventi 10 Righe 2015

Cari lettori,
siete tutti invitati martedì 23 giugno dalle ore 17:30 per festeggiare il ritorno dei libri presso la Libreria Arion Montecitorio, Roma.
Un omaggio a libri, persone, idee, storie che hanno celebrato nel bene e nel male lo spirito del Novecento italiano.
Degustazione di prodotti enogastronomici del territorio laziale offerti da Tenuta Tre cancelli e Affumicheria Sapor Maris, musica e improvvisazioni teatrali della compagnia “Astratti” arricchiranno l’evento.
Testimonianze oggi più che mai necessarie a riconsiderare e ricomporre le molte e contrastanti immagini del “Secolo breve”. Tendenze, correnti, espressioni della società civile dell’ultimo secolo di vita del nostro Paese riviste e ripensate attraverso una selezione di testi di difficile reperimento o addirittura introvabili.
Potete leggere i dettagli seguendo il link
http://www.evidenzialibri.it/welcome-back-books-libreria-arion-montecito...

inviato il 20/06/2015
Nei segnalibri di:

Maturarighe 2015

Staff e lettori 10 Righe dai libri
Maturarighe 2015
Moderatori Barbara Antonacci, Cristina Fanni, Patti Puggioni
10 RIGHE 2015

Cari lettori, eccoci con il gioco annuale Maturarighe giunto alla quarta edizione.

Il 17 giugno gli studenti saranno impegnati con la prova scritta di italiano per gli esami di maturità.

Vi chiediamo di scrivere 10 righe tratte dai libri degli autori richiesti per la prova di italiano:
Italo Calvino, Malala Yousafzay, Luigi Pirandello, Italo Svevo, Giuseppe Ungaretti, Dante Alighieri.
In alternativa potete suggerire 10 righe tratte dai libri di  autori che voi proporreste.

Istruzioni:

Da  mercoledì ore 17 giugno alle 22:00 di giovedì 18 giugno.
1) Scrivi in bacheca 10 righe, titolo, autore, traduttore, editore, anno e numero della pagina da cui hai tratto le 10 righe. Aggiungi un’immagine secondo te rappresentativa o la foto della copertina (immagini e foto sono facoltative).
2) Scrivi  “partecipo a Maturarighe 2015” nei commenti sotto le tue 10 righe.

3) Scrivi sotto questo post un commento “partecipo con: nome Autore + link delle tue 10 righe (copialo con il tasto desto del mouse cliccando il titolo )”.
È possibile partecipare più volte con 10 righe tratte dagli stessi libri e da libri diversi.

Incentivi per chi partecipa a questo gioco:
- 1 libro incentivo  (10 righe con più segnalibri).
- 1 libro incentivo  (10 righe scelte dalla redazione).
- 1 libro incentivo  (10 righe scelte dal primo classificato con più segnalibri).
Alcune delle vostre 10 righe saranno inserite nell’agenda letteraria Libridinosa 2016 ora in fase di selezione.

Iniziate a prenotarvi “segnalibrando” il gioco e, soprattutto, preparatevi i libri che proporreste!

: )

leggi tutto
inviato il 16/06/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a tutti per aver partecipato : ) proclameremo presto i vincitori.

Partecipo con Dante Alighieri http://scrivi.10righedailibri.it/vita-nova

Partecipo con Giuseppe Ungaretti http://scrivi.10righedailibri.it/vita-dun-uomo-tutte-le-poesie-0

Partecipo con Malala Yousafzai http://scrivi.10righedailibri.it/io-sono-malala-0

Libri in donazione

immagine copertina
10 righe dai libri
Libri in donazione
10 Righe dai libri 2015

È arrivata la prima donazione per www.10righedailibri.it: 3 scatoloni di libri da Cinisello Balsamo...
Ringraziamo con Maria Quiriconi!
http://scrivi.10righedailibri.it/userpage/10
:)
Se avete libri in più da donare contattateci.

inviato il 10/06/2015
Nei segnalibri di:

Agenda Libridinosa 2018

immagine copertina
10 righe dai libri
Agenda Libridinosa 2018
10 Rghe dai libri

Grazie, grazie, grazie.
L'AGENDA LIBRIDINOSA mi regalerà un anno in compagnia di dieci righe anche in assenza del pc!!! Bellissime le illustrazioni, apprezzo soprattutto quella di Gramsci ;)))

inviato il 15/12/2017
Nei segnalibri di:

Itaca per sempre

immagine copertina
Luigi Malerba
Itaca per sempre
Mondadori 2014
10 righe da pagina 116:

Ho inteso parlare delle guerre come di imprese eroiche, e si celebrano le gesta gloriose dei guerrieri che si distinguono per il loro coraggio, ma quale offesa all'umanità, quale orrore contro natura tutto questo sangue. Che cos'è l'eroismo se non l'esaltazione della violenza? [...] oggi ho capito che l'uomo è il più crudele e violento fra tutti gli esseri viventi.

inviato il 12/12/2017
Nei segnalibri di:

Tutto è possibile

immagine copertina
Elisabeth Strout
Tutto è possibile
Tradotto da Susanna Basso
Einaudi 2017
10 righe da pagina 182:

Annie trovava quasi insopportabile la vulnerabilità delle loro facce. Si guardò attorno in quella cucina minuscola, con la carta da parati grigia rigata di chiazze di umidità, la sedia a dondolo su cui sedeva sempre il padre, il cuscino con uno strappo largo abbastanza da mostrare l'imbottitura, (...) la tenda sulla parte alta della finestra con la sua nuvola di ragnatele fra il tessuto e il vetro. Annie tornò a rivolgere lo sguardo sui fratelli. Forse a loro non era toccato il terrore quotidiano con cui era vissuta la povera Charlene. Ma la verità era sempre stata sotto i loro occhi. Erano cresciuti nutrendosi di vergogna; la vergogna era stato il concime del loro terreno. Eppure, stranamente, quello che capiva meglio era suo padre. E per un istante Annie rifletté su questo: che suo fratello e sua sorella, brave persone, serie, perbene, equilibrate, non avevano mai conosciuto la passione che porta un uomo a rischiare tutto quello che ha, a mettere a repentaglio ciò che gli è più caro, semplicemente per essere vicino al bagliore accecante del sole che per quell'istante sembra capace di lasciarsi la terra alle spalle.

inviato il 11/12/2017
Nei segnalibri di:

Mi chiamo Lucy Barton

immagine copertina
Elisabeth Strout
Mi chiamo Lucy Barton
Tradotto da Susanna Basso
Einaudi 2017
10 righe da pagina 145:

Questa non è la storia del mio matrimonio; ho già detto che non la saprei scrivere. Qualche volta però penso a ciò che sanno i primi mariti. Sposai William quando avevo vent'anni. Volevo fargli da mangiare. Mi comprai una rivista di ricette elaborate e mi procurai gli ingredienti. Una sera William passò in cucina e diede un'occhiata al contenuto della padella che stava sul gas e poco dopo ripassò in cucina. - Quello cos'è, Passerotta? - disse. Risposi che era aglio. Dissi che la ricetta diceva di far rosolare dell'aglio in olio d'oliva. Con bel garbo, mi spiegò che quella era una testa d'aglio e che dovevo staccarne uno spicchio e sbucciarlo. Rivedo ancora molto chiaramente la grossa testa d'aglio non sbucciata che sguazza nell'olio nel bel mezzo della padella.

inviato il 11/12/2017
Nei segnalibri di:

Il filo dell'orizzonte

immagine copertina
Antonio Tabucchi
Il filo dell'orizzonte
Feltrinelli 1991
10 righe da pagina 80:

Harpo ha chiamato un cameriere e ha ordinato da bere. "Ma chi è lui per te?", ha chiesto piano, "è uno sconosciuto, non conta niente nella tua vita". Parlava in un bisbiglio, era impacciato e le sue mani erano nervose.
"E tu?", gli ha risposto Spino, "tu chi sei per te? Lo sai che se un giorno tu volessi saperlo dovresti cercarti in giro, ricostruirti, frugare in vecchi cassetti, recuperare testimonianze di altri, impronte disseminate qua e là e perdute? È tutto buio, bisogna andare a tentoni".

inviato il 11/12/2017
Nei segnalibri di:

Non è un paese per vecchi

immagine copertina
Cormac McCarthy
Non è un paese per vecchi
Tradotto da Martina Testa
Einaudi 2007
10 righe da pagina 24:

Moss raccolse la pistola, inserì la sicura col pollice e abbassò il cane. Si accovacciò e cercò di ripulire l'impugnatura dal sangue passandola sui pantaloni dell'uomo, ma il sangue era troppo rappreso. Si alzò, si infilò la pistola alla cintola dietro la schiena, spinse indietro il cappello e si tamponò la fronte sudata con la manica della camicia. Si girò e si mise a osservare la piana. Ritta accanto al ginocchio del morto c'era una pesante cartella di cuoio: Moss sapeva benissimo cosa c'era dentro e provava una paura che non arrivava neanche a capire.
Quando alla fine la prese in mano si allontanò di qualche passo, si sedette sull'erba, si tolse il fucile di spalla e lo posò lì accanto. Si sistemò con le gambe un po' aperte, il mitra in grembo e la cartella fra le ginocchia. Poi allungò la mano, slacciò le due fibbie, aprì la chiusura d'ottone, sollevò la patta e la piegò all'indietro.
Era piena fino all'orlo di banconote da cento dollari. Erano suddivise in mazzi, fermati con fascette da banca su cui era stampato il valore: 10.000 $.

inviato il 11/12/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Cormac McCarthy (Providence, 20 luglio 1933)

Il ciclope

immagine copertina
Paolo RFumiz
Il ciclope
Feltrinelli 2015
10 righe da pagina 93:

Bevo un altro goccio di vino e penso che sto facendo cose che non ho mai fatto.Parlo da solo,leggo ad alta voce,canto camminando tra i cespugli di assenzio o preparando la minestra della sera.Ho anche la sensazione che il mare aperto lentamente disidratii pensieri,renda superflua la sintassi,le spiegazioni ,come se fosse vano comunicare l'incommensurabile.diventi come Ungaretti n trincea,digrigni parole sempre più scabre,sei trafitto da un raggio di sole crocifisso a una costellazione,lì in mezzo al nulla.Le tue giunture diventano stelle ;gomiti , ginocchia,mani e piedi tracciano misteriosi segni zodiacali.E soprattutto senti che è subito sera,Scrivo spesso per disciplina,per mestiere o per autosuggestione.scrivo perché lascio che sia il mare a dettare la storia.Ma sento che ,se davvero non opponessi resistenza,quello stesso mare mi porterebbe pian piano al silenzio.

inviato il 11/12/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Paolo Rumiz è nato a Trieste il 20 dicembre 1947.Scrittore giornalista italiano,inviato speciale del Piccolo di Trieste,editorialista di Repubblica.

Venere lesa

immagine copertina
Paolo Maurensig
Venere lesa
Mondadori 1998
10 righe da pagina 100:

[...] ricordo in particolar modo una garrula signora sulla cinquantina, vittima consenziente di un parrucchiere senza scrupoli.[...]
Parlava di musica, ma pensava alla pittura e ne utilizzava i termini. Dipingeva, infatti, paesaggi accesi con minuscoli villaggi popolati da beoti felici. Era inoltre la pitonessa della compagnia e nessuno poteva sfuggire alla sua attenzione. La prima cosa che chiedeva a un nuovo arrivato era la data e possibilmente l’ora di nascita, e dopo qualche giorno tornava con il disegno del cielo astrale del malcapitato, subito costretto a un interrogatorio a conferma, molto spesso forzata, di quanto sostenevano gli astri. Gli astri naturalmente non potevano essere in alcun modo smentiti. E neppure la pitonessa sopportava di essere contraddetta. Non solo compilava oroscopi, ma leggeva il futuro anche nei tarocchi [...]. Per lungo tempo [...] aveva dipinto in trance, ovvero si era lasciata guidare da uno spirito di scarso talento, un vignettista dell’aldilà, il quale l’aveva indotta a riempire dozzine di tele, prima che lei mettesse bruscamente fine al sodalizio.

inviato il 06/12/2017
Nei segnalibri di:

La ragione aveva Torto?

immagine copertina
Massimo Fini
La ragione aveva Torto?
Marsilio 2014
10 righe da pagina 22:

Non si tratta di esaltare il "buon tempo andato". Non ce ne importa niente. Il mondo preindustriale era un mondo fatto di durezze, di sofferenze, di disuguaglianze, di fatiche spesso bestiali, lo sappiamo benissimo. Quello che qui ci si chiede è se l'uomo moderno non si sia costruito, senza rendersene conto, delle condizioni di vita ancor più intollerabili di quelle cui aveva tentato di sottrarsi e se credendo, con l'ottuso e pericoloso ottimismo di "Candide", di edificare "il migliore dei mondi possibili" non se ne sia fabbricato invece uno dei peggiori.

inviato il 06/12/2017
Nei segnalibri di:

Così è Pirandello (se vi pare)

immagine copertina
Daniele Aristarco
Così è Pirandello (se vi pare)
Einaudi Ragazzi 2017
10 righe da pagina 41:

Molto spesso, di notte, non riesco a dormire. Ogni volta che mi succede, mi alzo dal letto, accosto una sedia alla finestra e mi metto a fissare le stelle. E penso che è proprio vero, è molto più facile fare del male che del bene! Per far del male, ad esempio, basta andare incontro alla prima persona che passa e pestargli un piede. Ma per fare del bene occorre saper riconoscere chi ne ha davvero bisogno.
E poi è indispensabile insistere perché, spesso, proprio quelli che si cerca d'aiutare si offendono e rifiutano ogni aiuto.

inviato il 06/12/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille!!!

Ciao Francesca sei nella finale del mese di dicembre, 10righe scelte da Voi utenti.

Philip K. Dick l'uomo che ricordava il futuro

Philip K. Dick l'uomo che ricordava il futuro 1 week 4 giorni fa

Benvenuto Massimo :)

OCCHI NEGLI OCCHI

OCCHI NEGLI OCCHI 2 settimane 2 ore fa

Benvenuta Elisa :)

Libridinosa 2018 agenda letteraria

Libridinosa 2018 agenda letteraria 2 settimane 1 giorno fa

Natyyyyyy grazie per le bellissime parole e foto :)

ELOGIO DEL RUTTINO

ELOGIO DEL RUTTINO 3 settimane 7 ore fa

Laura, scrivi 10 righe tratte anche dai libri che leggi ;)

Il Gattopardo

Il Gattopardo 3 settimane 3 giorni fa

Grazie :)

Blues di mezz'autunno

Blues di mezz'autunno 5 settimane 4 giorni fa

Benvenuta Oliva :)

Squadra Demolizioni

Squadra Demolizioni 5 settimane 6 giorni fa

Benvenuto Cesare :)

Prigioniera

Prigioniera 10 settimane 3 giorni fa

Elena, scrivi 10 righe tratte anche dai libri che leggi

Donne che corrono coi lupi

Donne che corrono coi lupi 12 settimane 1 giorno fa

Benvenuta Amrita :)

QUALCUNO CON CUI CORRERE

QUALCUNO CON CUI CORRERE 12 settimane 5 giorni fa

Benvenuta Marina :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy