Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di 10 righe dai libri

Spedizioni Agenda 2018 Libridinosa

immagine copertina
10 Righe dai libri
Spedizioni Agenda 2018 Libridinosa
10 Righe 2017

Ceri lettori,
Libridinosa 2018 è partita dal magazzino oggiiiiii!
Ecco le prime destinazioni.
Grazie a tutti voi che con le vostre 10 righe avete contribuito alla realizzazione e che per Natale avete deciso di regalarvi e regalare la voglia di leggere :)

Aspettiamo vostre foto e commenti che potete postare anche qui.

inviato il 27/11/2017
Nei segnalibri di:

Libri da leggere in vacanza

Staff 10 Righe
Libri da leggere in vacanza
10 Righe dai libri 2017

Cari lettori, si riparte a tema!
Da lunedì 4 settembre a domenica 10 proponiamo

Libri da leggere in vacanza
- Postate 10 righe tratte dai libri che avete letto durante le vacanze e che consigliate.
- Scrivete nei commenti: Libri da leggere in vacanza al mare, montagna, città ecc.
 

In attesa ci piacerebbe sapere: che libro state leggendo in questo momento?
Scrivete titolo e autore nei commenti :)

leggi tutto
inviato il 03/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

''Sogni di sogni'' di Antonio Tabucchi

La chiamata dei tre di Stephen King

Donatori di voce

immagine copertina
NotizieLibri 10 Righe
Donatori di voce
10 Righe dai libri 2016

Vi segnaliamo una bellissima inizitiva "Donatori di voce" organizzata dall'associazione Libro Parlato.
Stanno cercando voci per leggere i libri il cui mp3 sarà destinato ai non vedenti e a chi ha problemi di lettura.
Potete trovare tutte le informazioni sul "Come diventare donatore di voce" nel sito Libroparlato.org http://www.libroparlato.org/it/index2.php?p=diventare-donatori

inviato il 05/07/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Brava Francesca :)

Ho già "donato" la mia voce per alcuni audioracconti (e non solo), quindi ho l'attrezzatura, spero di riuscire ad avere il tempo per inviare un provino.

Umberto Eco e Harper Lee: saluto

immagine copertina
10 Righe
Umberto Eco e Harper Lee: saluto
10 Righe 2016

Ieri 19 febbraio 2016 Umberto Eco e Harper Lee, due grandi rappresentanti della letteratura mondiale, ci hanno lasciato fisicamente... le loro parole resteranno sempre nei nostri cuori!
.
.
"Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto"
(Umberto Eco)
.
.

"Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda."
(Harper Lee)

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

10 righe dai libri su RadioLibri intervista

immagine copertina

Cari lettori ecco il link per ascoltare l'intervista a Patrizia Puggioni, ideatrice di 10 Righe dai libri.
: )
Grazie a tutti voi che rendete possibile tutto ciò!
- http://www.radiolibri.it/blog-e-circoli-letterali-10-righe-dai-libri/

inviato il 17/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieee! :)

Brava

:-)

Sei Unica :-)

Applausi ...brava Patty!!!

Auguri anno nuovo

immagine copertina
10 righe dai libri
Auguri anno nuovo
10 Righe

Con l'agenda letteraria Libridinosa 2016 vi auguriamo un anno nuovo con tantissima voglia di leggere! :)
Continuate a scrivere le vostre 10 righe.

- http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa

inviato il 01/01/2016
Nei segnalibri di:

Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia

immagine copertina
10 Righe dai libri
Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia
10 Righe 2015

Cecilia ci ha inviato la foto della sua agenda letteraria 2016 Libridinosa arrivata a Roma. :) Grazieee!

"L'agenda Libridinosa 2016 è bellissima! Una per me e le altre le regalo!"
(Cecilia)

inviato il 23/12/2015
Nei segnalibri di:

Agenda letteraria 2016 Libridinosa è arrivata oggi in magazzino

immagine copertina

Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa!
http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa! http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!

inviato il 18/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Arriva arriva! :)

Sempre più impaziente :)

Accento in perché

immagine copertina
Christian Soddu
Accento in perché
10 Righe dai Libri 2015

Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli alcuni errori comuni:

- Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa).
- Idem per finché, giacché e simili: l’accento è sempre acuto.
- Quello su ché (nel senso di perché o affinché) è un accento distintivo, obbligatorio se vogliamo far capire la differenza col che relativo.
.
.

- A cura di Christian Soddu e West Egg Editing
- Fonte: Agenda letteraria libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa

inviato il 07/10/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

la grammatica... quale sconosciuta

Dieci accenti da domare

immagine copertina
Christian Soddu e West Egg Editing
Dieci accenti da domare
10 Righe dai libri 2015

Molti di voi hanno già letto quest'articolo su Libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa.
Ora, in attesa dell'agenda letteraria 2016, ve lo riproponiamo perché è indispensabile!
"Sfuggono da tutte le parti questi accenti, e questi apostrofi pestiferi. Le regole ci sono: dettate dalla grammatica, ribadite dalle norme redazionali delle case editrici. Eppure, quando l’editor legge un manoscritto, sono queste le buche su cui sobbalza più spesso: l’accento mancato o sbagliato, l’apostrofo a sproposito.
Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli qua gli errori più comuni.
1. Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa)..."

- continuate a leggerlo su evidenzialibri, questo è il link
http://www.evidenzialibri.it/dieci-accenti-da-domare/

inviato il 21/09/2015
Nei segnalibri di:

Il Conte di Montecristo

immagine copertina
Alexander Dumas
Il Conte di Montecristo
Tradotto da E. Franceschini
Crescere Edizioni 2012
10 righe da pagina 31:

Quando fu una ventina di passi, Danglars si voltò e vide Fernando precipitarsi sul foglio e metterlo in tasca; poi subito balzare fuori dal pergolato, e andarsene dalla parte del Pilone.
"Ebbene, che fa dunque?" Disse Caderousse, "Ha mentito; ci ha detto che andava ai Catalani ed ha voltato dalla parte della città. Olà! Fernando, tu ti sbagli, caro ragazzo!"
"Sei tu che vedi male" disse Danglars, "egli segui direttamente la strada delle Vecchie Infermerie."
"Davvero?" Disse Caderousse. "Eppure giurerei che ha voltato a destra! Decisamente il vino è traditore!"
"Andiamo, andiamo" mormorò Danglars, "credo che l'affare sia bene avviato e non resti altro che lasciarlo progredire da sé."

inviato il 01/06/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a voi :)

Ciao Giovanni, ho aggiunto il traduttore dopo varie ricerche. In effetti nel libro non è riportato. Grazie :-)

Grazie Giovanni : )

Il traduttore non è indicato

Alexandre Dumas padre (Villers-Cotterêts, 24 luglio 1802 – Puys, località di Dieppe, 5 dicembre 1870)

Le ali della sfinge

immagine copertina
Andrea Camilleri
Le ali della sfinge
Sellerio Editore 2006
10 righe da pagina 151:

«Posso sapere almeno perché è andato a scomodare questo monsignor Pisicchio e la sua associazione?».
Con santa pacienza, Montalbano gli spiegò come ci era arrivato.
Il tono del questore, quanno ripigliò a parlari, era tanticchia cangiato.
«È una gran bella rogna, sa?».
«Ne convengo. Ma da noi, appena ti muovi per una qualsiasi indagine, t'imbatti sempre in un onorevole, in un prete, in un politico e in un mafioso che fanno la catena di sant'Antonio per proteggere il probabile indagato».
«Montalbano, per carità! Per amor di Dio, mi risparmi le sue teorie! In concreto, lei pensa che tra l'associazione benefica e la ragazza assassinata possa esserci un rapporto?».
«Io sto ai fatti. Dovevo per forza andare da quelli della "Buona volontà" perché due altre ragazze, con lo stesso tatuaggio di quella assassinata, sono state assistite dall'associazione. Più rapporto di questo!».

inviato il 28/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie :)

L'anno di pubblicazione è il 2006.

Ciao Renato, le tue 10righe sono state scelte dalla redazione, sei nella finale di maggio... Nel caso di vincita ricordati che per ricevere il libro incentivo bisogna aver compilato tutti i campi richiesti. In che anno è stato pubblicato il libro? Grazie :-)

Archivio di Cenere

immagine copertina
Luigi Avantaggiato
Archivio di Cenere
Il Menocchio

Cronistoria di una fotografia. Monaco di Baviera, novembre 2005. Lo Stadtmuseum è la sede della mostra Photographien 1955-2005, la retrospettiva sui cinquant’anni lavorativi del colosso della Magnum Thomas Hoepker.
Tra le duecento immagini della personale, una in particolare suscitò scalpore e fu
pubblicata su quindici tra quotidiani e riviste tedesche. La fotografia era stata scattata la mattina dell’11 settembre 2001. Subito dopo l’implosione della seconda torre, Hoepker si allontanò dall’area centrale di Manhattan per produrre alcune immagini dello skyline avvolto nel fumo.
Fotografò il collasso del Word Trade Center da diversi punti di vista: da Queensborough Bridge, dal Queens e infine da Brooklyn. Si diresse quindi verso sud, a Williamsburg, dove fu catturato da una scena intrisa di una tranquillità inquietante.

inviato il 28/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille! ;-)

Benvenuta Lucia : )

Il quaderno del destino

immagine copertina
Martina Dei Cas
Il quaderno del destino
PROSPETTIVA EDITRICE 2015
10 righe da pagina 60:

"Senti" disse Joaquin all'improvviso "oggi ci siamo aiutati a vicenda a sfuggire alla polizia, che vuole separarci dai nostri amici e spedirci in orfanotrofio. Questo vuol dire che siamo l'uno la famiglia dell'altro."
Thalia non capiva.
"Insomma" chiese ancora il bambino "vuoi essere la mia fidanzata?"
"No!"
"Perché?"
"Perché i fidanzati si lasciano."
Joaquin pensò al padre che non aveva mai conosciuto e al patrigno che l'aveva amato come un figlio finché sua madre non era morta. "Hai ragione" ammise.
"Però se vuoi posso essere tua sorella!"
"Perché?"
"Perché i fratelli sono per sempre."

inviato il 29/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ecco le dieci righe da me scelte per la finale: http://scrivi.10righedailibri.it/il-profumo-della-rosa-di-mezzanotte-0
Buone letture!

Ciao Martina le tue dieci righe sono nella finale di maggio. Da oggi a domenica 10 lascia qui nei commenti il link delle tue 10righe preferite... grazie.

Le regole dello scopone e del tressette

immagine copertina
Chitarrella
Le regole dello scopone e del tressette
Dedalo 1982
10 righe da pagina 25:

Fundamentum Scoponis haec regula est: chartarius et eius socius provideant ut chartae eiusdem numeri pares maneant, adversarii dispares.
Chartas pares in cursu jocatae servare, idest duo duo, duo tres, duo caballos, juvat ad bonas captiones inter jocum et ad optimas in fine; quamobrem si impares fiunt adversariorum opera, paritatem recomponere necesse est. Eadem ratione ab adversariis chartarii curandum est ut impares eveniant.

inviato il 29/05/2015
Nei segnalibri di:

La Rifondazione Di Dune

immagine copertina
Frank Herbert
La Rifondazione Di Dune
Tradotto da Giampaolo Cossato e Sandro Sandrelli
Editrice Nord 1986
10 righe da pagina 126:

Un pannello dietro la Grande Matre Onorata si aprì con uno scatto e una gabbia più piccola entrò scivolando dentro la stanza, sospinta da un meccanismo nascosto. Quella gabbia era quadrata e in essa c’era quello che a prima vista ritenne fosse un uomo nudo, fino a quando l’essere non si voltò a guardarla. Un futar! Aveva una faccia larga, e Lucilla vide i canini.
– Voglio schiena sfregata – disse il futar.
– Sì, caro. ti sfregherò la schiena più tardi.
– Voglio mangiare – disse ancora il futar. Fissò Lucilla con astio. – Tu manipolatore? – chiese.
– Naturalmente non è un manipolatore!
– Voglio mangiare – insisté il futar.
– Più tardi, ho detto. Per adesso, rimani là e fai le fusa per me.
Il futar si accovacciò nella sua gabbia e un suono borbottante uscì dalla sua gola.

inviato il 26/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Frank Patrick Herbert (Tacoma, 8 ottobre 1920)

Sbirri di regime Crimini nel Ventennio

immagine copertina
Gianfranco de Turris
Sbirri di regime Crimini nel Ventennio
Bietti 2015
10 righe da pagina 15:

Di certo, poiché si è osato affrontare un argomento ancora tabù: nonostante siano trascorsi oltre novant'anni dalla Marcia su Roma, e quasi settanta dalla morte del fascismo, pare che la sua storicizzazione non sia mai avvenuta, che non ci sia mai stato un ripensamento collettivo su questo momento della storia patria, che sia sempre e comunque ritenuto una parentesi da ignorare, o demonizzare, o rigettare in ogni suo aspetto. E poiché a noi non piace stare nel coro e abbiamo affrontato il tema, anche sotto l'aspetto della narrativa politica, in maniera non pregiudizialmente anti, ebbene peste ci colga e ci coglierà.

inviato il 26/05/2015
Nei segnalibri di:

Angelize II - Lucifer

immagine copertina
Aislinn
Angelize II - Lucifer
Fabbri 2014
10 righe da pagina 74:

Il biondo era là, abbandonato su un fianco, sui gradini, come se non fosse passato un giorno. La guancia contro il pavimento, i capelli sugli occhi chiusi.
Non era tornato, era di nuovo ferito, morente
Morto
Poi Haniel si accorse che la camicia di Rafael non era lacerata, non aveva sangue sui vestiti o sul viso. Fece un passo stentato, camminò più veloce, il dolore delle percosse come un’eco a ogni movimento. Arrivò ai gradini, finì in ginocchio.
Allungo una mano, la fermò a mezz’aria.
“Biondo?” mormorò.
Deglutì, osò posargli la mano sul braccio. Non era freddo.
“Biondo? Dai per favore, basta scherzi”
Ma no, non si muoveva. Quando lo scosse, ricadde sulla schiena e nient’altro.
“Dai per favore. Mi sono fatto ridurre uno schifo per… Dai, ho anche i soldi, ho la stanza. L’ho pagata stavolta. Ti porto…”
Niente, non si muoveva.
Lo sapeva che era una fregatura, lo sapeva.

inviato il 26/05/2015
Nei segnalibri di:

Quindi l'ira e le lacrime

immagine copertina
Marcello Parsi
Quindi l'ira e le lacrime
Youcanprint 2015
10 righe da pagina 31:

Come ho già detto, Giovenale dedica due satire al tema dell'omosessualità. Una è la seconda, che – l'abbiamo visto nel capitolo precedente – riguarda gli omosessuali passivi, l'altra è la nona, riservata a quelli attivi. Si tratta dell'ultimo componimento del terzo libro, un dialogo tra il poeta e Nevolo, un gigolò che offre ai ricchi corrotti ed effeminati, e alle loro mogli insoddisfatte, le sue prestazioni sessuali a pagamento. Fin dall'inizio è facile accorgersi che l'intonazione è abbastanza diversa da quella delle prime sei satire cosiddette “indignate”, sia per la forma esclusivamente dialogica, sia per l'accento falsamente condiscendente, che nasconde un maligno sarcasmo, estremo residuo di un'animosità delusa e risultato finale – è la mia opinione – di uno sdegno che si è ormai raggelato, per essersi troppo concentrato e non aver prodotto risultati concreti.

inviato il 26/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

ecco l'indirizzo info@10righedailibri.it

Va bene, grazie. A quale indirizzo devo spedire il materiale?

Se ci mandi il materiale lo pubblichiamo su http://www.10righedailibri.it/prime-pagine ;)

Sì, proprio in questi giorni. E' fresco di stampa...

Marcello l'hai pubblicato da poco? : )

L'Enigma delle fragole

Carmencita Serino
L'Enigma delle fragole
Imprimatur
10 righe da pagina 263:

Quando, la notte, nel chiuso della propria modesta dimora, vegliava al lume incerto di una candela sforzandosi d’interpretare gli antichi testi, aveva la sensazione di...aver raggiunto un’oasi, la propria oasi nel deserto: un fresco, raccolto rifugio nell’angoscia bruciante del vuoto. Oasi: quale stupenda parola, che nel breve spazio di soli tre suoni si dilata e riecheggia all’infinito! Tre vocali soltanto, e davanti all’animo assetato si dispiega il miraggio arioso e verdeggiante dell’approdo, l’agognato non luogo ove l’ombra dà spessore alla luce,ove scorrono, frusciando dolcemente, il latte della verità e il miele dell’amore. Oasi: la sua oasi era là, in quelle notti segrete, in quella ricerca ansiosa eppure già paga di sé, in quel dialogo diretto, a volte accorato, a volte furibondo, col Mistero che avvolge la condizione dei viventi.

inviato il 25/05/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuta Carmen : )

Lo scandalo della Verità

Lo scandalo della Verità 1 year 5 settimane fa

Benvenuto Michele :)

Lo stradivari perduto

Lo stradivari perduto 1 year 11 settimane fa

Rebecca, l'abbiamo trovato! Grazie :)

Pensare il Sud - Riflessioni sulla cultura e la società meridionali

Pensare il Sud - Riflessioni sulla cultura e la società meridionali 1 year 12 settimane fa

Grazie Andrea! :) Bentornato

Forse tu non ne sai niente

Forse tu non ne sai niente 1 year 13 settimane fa

Benvenuta Marta :)

La scuola cattolica

La scuola cattolica 1 year 14 settimane fa

Grazie Francesca :)

Demian

Demian 1 year 14 settimane fa

Nome del traduttore, anno di edizione e numero della pagina da cui hai tratto le 10 righe?

Il fu Mattia Pascal

Il fu Mattia Pascal 1 year 14 settimane fa

Benvenuta Avapxia :)
anno di edizione del libreo e numero della pagina da cui hai tratto le 10 righe?

Vado, ma poi torno

Vado, ma poi torno 1 year 14 settimane fa

Benvenuto Davide :)

Atti osceni in luogo privato

Atti osceni in luogo privato 1 year 19 settimane fa

Oggi sul'agenda letteraria Libridinosa 2016 ci sono le 10 righe scelte da te :))

Atti osceni in luogo privato 1 year 19 settimane fa

Sara, bentornataaa :))

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy