Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di 10 righe dai libri

Donatori di voce

immagine copertina
NotizieLibri 10 Righe
Donatori di voce
10 Righe dai libri 2016

Vi segnaliamo una bellissima inizitiva "Donatori di voce" organizzata dall'associazione Libro Parlato.
Stanno cercando voci per leggere i libri il cui mp3 sarà destinato ai non vedenti e a chi ha problemi di lettura.
Potete trovare tutte le informazioni sul "Come diventare donatore di voce" nel sito Libroparlato.org http://www.libroparlato.org/it/index2.php?p=diventare-donatori

inviato il 05/07/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Brava Francesca :)

Ho già "donato" la mia voce per alcuni audioracconti (e non solo), quindi ho l'attrezzatura, spero di riuscire ad avere il tempo per inviare un provino.

Umberto Eco e Harper Lee: saluto

immagine copertina
10 Righe
Umberto Eco e Harper Lee: saluto
10 Righe 2016

Ieri 19 febbraio 2016 Umberto Eco e Harper Lee, due grandi rappresentanti della letteratura mondiale, ci hanno lasciato fisicamente... le loro parole resteranno sempre nei nostri cuori!
.
.
"Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto"
(Umberto Eco)
.
.

"Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda."
(Harper Lee)

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

10 righe dai libri su RadioLibri intervista

immagine copertina

Cari lettori ecco il link per ascoltare l'intervista a Patrizia Puggioni, ideatrice di 10 Righe dai libri.
: )
Grazie a tutti voi che rendete possibile tutto ciò!
- http://www.radiolibri.it/blog-e-circoli-letterali-10-righe-dai-libri/

inviato il 17/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieee! :)

Brava

:-)

Sei Unica :-)

Applausi ...brava Patty!!!

Auguri anno nuovo

immagine copertina
10 righe dai libri
Auguri anno nuovo
10 Righe

Con l'agenda letteraria Libridinosa 2016 vi auguriamo un anno nuovo con tantissima voglia di leggere! :)
Continuate a scrivere le vostre 10 righe.

- http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa

inviato il 01/01/2016
Nei segnalibri di:

Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia

immagine copertina
10 Righe dai libri
Foto agenda 2016 Libridinosa: Cecilia
10 Righe 2015

Cecilia ci ha inviato la foto della sua agenda letteraria 2016 Libridinosa arrivata a Roma. :) Grazieee!

"L'agenda Libridinosa 2016 è bellissima! Una per me e le altre le regalo!"
(Cecilia)

inviato il 23/12/2015
Nei segnalibri di:

Agenda letteraria 2016 Libridinosa è arrivata oggi in magazzino

immagine copertina

Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa!
http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!Evvivaaaa,
Habemus Agenda lettararia Libridinosa! http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa, ne sono rimaste solo 78
: ))
Questa è la prima foto scattata da Alessia, per ora le ha viste solo lei.
Le spedizioni partiranno lunedì.
Grazie a tutti per le vostre 10 righe!

inviato il 18/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Arriva arriva! :)

Sempre più impaziente :)

Accento in perché

immagine copertina
Christian Soddu
Accento in perché
10 Righe dai Libri 2015

Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli alcuni errori comuni:

- Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa).
- Idem per finché, giacché e simili: l’accento è sempre acuto.
- Quello su ché (nel senso di perché o affinché) è un accento distintivo, obbligatorio se vogliamo far capire la differenza col che relativo.
.
.

- A cura di Christian Soddu e West Egg Editing
- Fonte: Agenda letteraria libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa

inviato il 07/10/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

la grammatica... quale sconosciuta

Dieci accenti da domare

immagine copertina
Christian Soddu e West Egg Editing
Dieci accenti da domare
10 Righe dai libri 2015

Molti di voi hanno già letto quest'articolo su Libridinosa 2015 http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2015-libridinosa.
Ora, in attesa dell'agenda letteraria 2016, ve lo riproponiamo perché è indispensabile!
"Sfuggono da tutte le parti questi accenti, e questi apostrofi pestiferi. Le regole ci sono: dettate dalla grammatica, ribadite dalle norme redazionali delle case editrici. Eppure, quando l’editor legge un manoscritto, sono queste le buche su cui sobbalza più spesso: l’accento mancato o sbagliato, l’apostrofo a sproposito.
Gravi o acuti, elisioni o troncamenti (apocope, che brutta parola, da esorcizzare col dizionario!), eccoli qua gli errori più comuni.
1. Perché, non perchè: accento acuto, non grave. In italiano esistono sette vocali: a (aperta), è (aperta), é (chiusa), i (chiusa), ò (aperta), ó (chiusa), u (chiusa)..."

- continuate a leggerlo su evidenzialibri, questo è il link
http://www.evidenzialibri.it/dieci-accenti-da-domare/

inviato il 21/09/2015
Nei segnalibri di:

Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie

immagine copertina
Agatha Christie
Scrittori nati oggi 15 settembre: Agatha Christie
Libridinosa, agenda letteraria 2015

Auguri Agatha Christie! Nata il 15 settembre 1890 a Torquay
[…] l'assassino ha aperto la finestra e ha gettato la siringa, poi ha preso dal tavolo la statuina e ha gettato fuori anche quella"". Non trovarono impronte digitali sulla siringa. Erano state cancellate accuratamente. Vera disse con voce ferma "Ora cerchiamo la rivoltella". Il giudice Wargrave annuì. "Certo, a ogni costo. Ma, nel farlo, stiamo ben attenti a restare uniti. Ricordiamoci che, se ci separiamo, offriamo all'assassino l'occasione di agire". Frugarono dovunque con cura meticolosa, dal solaio alla cantina, ma senza risultato. La rivoltella non fu trovata.
(Dieci Piccoli Indiani, trad. B. della Frattina, Mondadori 1982)
- 10 righe suggerite da Alessandra L.

inviato il 15/09/2015
Nei segnalibri di:

Help materiale PDA: sindrome da evitamento estremo delle richieste

Cari lettori, avete suggerimenti sulla PDA? La nostra cara amica Francesca, staff 10 Righe dai libri a Liverpool ha bisogno di libri e materiale in italiano per lei e la sua famiglia. Riportiamo qui il suo appello.
Grazie!

-----------
Ecco, mio figlio ha questo. Si chiama PDA, pathological demand avoidance, in italiano sindrome da evitamento estremo delle richieste. Fa parte dello spettro autistico.
È una condizione identificata da poco, su cui c'è pochissima letteratura; difficile con cui confrontarsi sopratutto come genitore, perché tutte le regole e le idee di 'tecniche genitoriali' normali e cementate nella mia mente e sotto la mia pelle non solo non funzionano con questi bambini, ma rendono la situazione molto, molto peggiore.
È difficile da affrontare per la famiglia allargata, perché i nonni, gli zii, i cugini, gli amici, tutti, devono totalmente rieducarsi per trattare con questi bambini. Più il trattamento 'diverso' può creare problemi e confronti con altri bambini della famiglia o della comunità.

Sto cercando materiale in italiano per me, la mia famiglia, i miei amici. E l'unica cosa veramente utile che ho trovato finora è questo poster.

Sto cercando altre mamme italiane con cui poter parlare e confrontarmi. Libri, pubblicazioni, gruppi. In italiano. Perché confrontarmi con questa cosa è già abbastanza difficile di per sé, in inglese è più difficile. E io certi giorni non ho la forza.

Per favore, fatemi uno share. Magari qualcuno che conoscete ha delle informazioni che possono essere utili, e voi non lo sapete. E se potete aiutare, contattatemi in privato.

Grazie amici.
Francesca G.E. Manca Black

---------------
 

leggi tutto
inviato il 19/07/2015
Nei segnalibri di:

Mare del Portogallo

immagine copertina
Fernando Pessoa
Mare del Portogallo
Tradotto da Simonetta Masin
Via del Vento 2007
10 righe da pagina 3:

Vieni a sederti con me, Lidia, in riva al fiume.
Quietamente fissiamo il suo corso e apprendiamo
che la vita passa, e noi non ci siamo presi per mano.
(Prendiamoci per mano).
Poi pensiamo, bambini adulti, che la vita
passa e non resta, nulla lascia e mai ritorna,
se ne va a un mare molto lontano, vicino al Fato,
più lontano degli dei.
Lasciamoci la mano, perché non vale la pena stancarsi.
Sia che godiamo o non godiamo, passiamo come un fiume.

inviato il 20/06/2017
Nei segnalibri di:

Un marito per Jolanda Il commissario Martini e il caso delle nozze osteggiate

10 righe da pagina 125:

Il giovane era molto provato, pallido in volto, e aveva un atteggiamento di rassegnazione o di dichiarata impotenza.
– Puoi ritenerti fortunato, – iniziò Martini in tono scherzoso, – pensa che nel 1870, all’apertura de Le Nuove, già era stata prevista una stanza per riporre i libri della biblioteca, che allora erano distribuiti dall’Arciconfraternita della Misericordia, così hai un luogo in cui poter continuare i tuoi studi… Però adesso, – proseguì diventando più serio, – dobbiamo fare chiarezza sulla tua posizione e, quindi, dovresti rispondere ad alcune domande.
Fernando capì che Andrea Martini non lo riteneva responsabile dei due omicidi per i quali era stato arrestato. Senza reticenze, disse tutto quel che sapeva, iniziando dal giorno in cui aveva visto per la prima volta Jolanda.
Riandò col pensiero a quella scena, che si era raffigurato nella memoria così tante volte, da avere l’impressione di conoscere persino i pensieri di lei.

inviato il 21/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuto Massimo :)

Il filo dell'orizzonte

immagine copertina
Antonio Tabucchi
Il filo dell'orizzonte
Giangiacomo Feltrinelli Editore 2008
10 righe da pagina 21:

Poi il medico è uscito dalle scale di servizio e qualcuno ha singhiozzato, uno dei ragazzi, e ha mormorato: "mamma", premendosi le mani sugli occhi come per cancellare una scena che vi era rimasta incisa; e allora lui ha sentito una stanchezza opprimente, come se gli pesasse sulle spalle la stanchezza di tutto ciò che lo circondava, è uscito nel cortile e ha sentito che anche il cortile era stanco, e le mura di quel vecchio ospedale erano stanche, e anche le finestre, e la città, e tutto; ha guardato in alto e gli è parso che anche le stelle fossero stanche, e ha desiderato che ci fosse un’eccezione per tutto ciò che è, come un differimento o una dimenticanza.

inviato il 21/06/2017
Nei segnalibri di:

la donna che cancellava i ricordi

immagine copertina
Brian Freeman
la donna che cancellava i ricordi
Tradotto da alfredo colitto
pimme 2017
10 righe da pagina 36:

Le persone credevano che i ricordi fossero fissi,ma nulla era più lontano dalla realtà.Ogni volta che un ricordo veniva tirato giù dallo scaffale della memoria e poi rimesso a suo posto,non era più quello di prima.I terapisti avevano un nome per questo processo : riconsolidamento mnestico.Suo marito Jason era un neuroscienziato e poteva descriverne il funzionamento in termini di proteine sintetizzate dal cervello.Il succo era che ogni ricordo era come argilla morbida. Mentre lo tenevi tra le mani potevi rimodellarlo e dargli una nuova forma.

inviato il 21/06/2017
Nei segnalibri di:

I Colori del silenzio

immagine copertina
Luciana Navone Nosari
I Colori del silenzio
EBS PRINT
10 righe da pagina 179:

Quando le ombre della sera scesero ad ammansire animi e luci, Maddalena si appartò nel suo "angolo del silenzio". All'improvviso il ronzio delle api si annunciò per divenire via via più incessante, ma solo quando gli si unì il canto dei grilli sovrastò il silenzio, che sorprendentemente assunse, fra un'esplosione di bagliori, i colori dell'arancio.
Gerardo la trovò lì, raggomitolata nel suo luogo segreto, e si sedette vicino a lei.
«Tutto bene?» le domandò.
«Splendidamente, papà, proprio splendidamente.»
«È successo qualcosa di speciale?»
«Ho colorato un silenzio. Non guardarmi così, non sono impazzita, anzi… direi che sono rinsavita!»

inviato il 15/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Ottimo consiglio!

Grazie allo Staff per avermi avvisata... ne sono onorata!

Effettivamente, Bartolone e Messi... vediamo se qualcuno indovina quale colore in particolare? Però dovrebbe leggere il libro...

Ciao Luciana, sei nella finale settimanale di Giugno.

Però uno in particolare...

Viola di vento

immagine copertina
Luciana Navone Nosari
Viola di vento
WLM edizioni
10 righe da pagina 38:

Al primo impatto ebbe la sensazione di non trovarsi sulla terra. Lo spettacolo che le si presentò davanti era intensamente bianco, ma d’un bianco privo di corposità, veleggiante a mezzo metro da terra, sospeso come una nuvola eppure ancorato ai raggi che la luna trasferiva a quella magica immobilità. Ne fu rapita. Incantata. Per qualche istante tutto fu appeso a un sospiro. Poi quel manto niveo iniziò a danzare, inchinandosi a un vento discreto che pareva timoroso di infrangerlo ma di cui parve schiavo, al punto da arrestarsi un attimo prima di riaccoglierlo e consentire che gli invertisse le movenze.
Il profumo divenne ancora più intenso e la sensazione che la aggredì divenne talmente toccante da farla scoppiare in un pianto irrefrenabile.

inviato il 15/06/2017
Nei segnalibri di:

L'Accademia del Bene e del Male

immagine copertina
Soman Chainani
L'Accademia del Bene e del Male
Tradotto da Alessandra Guidoni
A. MONDADORI 2015
10 righe da pagina 24:

Dopo quattro anni, la temuta undicesima notte dell’undicesimo mese era giunta.
Nel sole del tardo pomeriggio, la piazza si era trasformata in un alveare che ronzava dei concitati preparativi per l’arrivo del Gran Maestro. Gli uomini affilavano spade, piazzavano trappole e stabilivano turni di guardia, mentre le donne schieravano i bambini e si mettevano al lavoro. Ai più graziosi venivano tagliati i capelli, anneriti i denti e stracciati i vestiti; quelli bruttini, invece, venivano strigliati per bene e abbigliati con veli e vesti dai colori vivaci. Le mamme pregavano i più buoni e beneducati di dire parolacce o prendere a calci la sorellina, mentre ai monellacci venivano offerte ricompense perché andassero in chiesa a pregare e tutti gli altri intonavano in coro l’inno del villaggio: Beato chi è banale e normale.

inviato il 19/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Complimenti! E' un brano molto intrigante e sinistramente allusivo...

Hamburger e miracoli sulle rive di Shell Beach

immagine copertina
Fannie Flagg
Hamburger e miracoli sulle rive di Shell Beach
Tradotto da Olivia Crosio
Sonzogno 2000
10 righe da pagina 265:

21 giugno 1959
Sono stata assunta alla televisione!Sono la nuova meteorloga del mattino.Devo solo presentarmi alle sei e mezzo,appendere la mappa del tempo e stare lì in piedi per tre minuti dicendo alla gente che tempo farà .Io non capisco nulla di meteorologia,ma la ragazza che mi ha preceduto mi ha detto che devo ricordare solo una cosa:le nuvole vanno sempre verso est.
Sono davvero stupita di aver ottenuto il posto.C'erano un sacco di ragazze al provino,ma Cecil era sicuro che l'avrei spuntata perché,come di Doris Day,"qualcuno aveva paura che il suo amore segreto non fosse più segreto ".
Guadagno cinquanta dollari la settimana.Se riesco a trovare qualche altro lavoretto durante il resto del giorno,presto avrò messo via tutto il denaro che mi serve per il concorso di Miss Mississipi.La settimana prossima vado dall'oculista. La madre di Rey mi ha mandato una lunga commovente lettera. Spera che io mi renda conto del bene che mi vuole ancora adesso e mi prega di andarla a trovare in qualunque momento.

inviato il 19/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Fannie Flagg nata a Birmingham il 21.setttembre 1944-attrice e scrittrice statunitense

Eldest

immagine copertina
Christopher Paolini
Eldest
Tradotto da Maria Concetta Scotto di Santillo
Biblioteca Rizzoli Romanzo 2012
10 righe da pagina 525:

Il mondo si sta assottigliando, Eragon. Presto si spezzerà e la follia scoppierà. Quello che senti tu e ciò che sentono i draghi e gli Elfi: l'inesorabile avanzata di un destino oscuro, mentre la fine della nostra epoca si avvicina. Piangi per coloro che moriranno nel caos che consumerà Alagaesia. Spera che ci sia data la possibilità di conquistare un futuro più radioso con la forza della tua spada e del tuo scudo, e quella delle mie zanne e dei miei artigli.

inviato il 19/06/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Christopher Paolini (Southern California, 17 novembre 1983) è uno scrittore statunitense con cittadinanza italiana.

Bartleby e compagnia

immagine copertina
Enrique Vila-Matas
Bartleby e compagnia
Tradotto da Danilo Manera
Feltrinelli 2009
10 righe da pagina 13:

Solo dalla pulsione negativa, solo dal labirinto del No può sorgere la scrittura dell’avvenire. Ma come sarà tale letteratura? Poco fa, con un bel po’ di malizia, me lo ha chiesto un collega dell’ufficio.
“Non lo so,” gli ho risposto. “Se lo sapessi, la farei io stesso.”
Vedremo se sono capace di farla. Sono convinto che solo setacciando il labirinto del No si possono intravedere le strade ancora percorribili per la scrittura che verrà. Vedremo se sono capace di indicarle. Scriverò note a piè di pagina che commenteranno un testo invisibile, ma non per questo inesistente, giacché tale testo fantasma potrebbe benissimo finire per rimanere come in sospensione sulla letteratura del prossimo millennio.

inviato il 15/06/2017
Nei segnalibri di:

Un marito per Jolanda Il commissario Martini e il caso delle nozze osteggiate

Un marito per Jolanda Il commissario Martini e il caso delle nozze osteggiate 3 giorni 2 ore fa

Benvenuto Massimo :)

I Colori del silenzio

I Colori del silenzio 5 giorni 13 ore fa

Benvenuta Luciana :)

Poesie d'amore

Poesie d'amore 1 week 3 giorni fa

ciao natyy :)

DUE GOCCE DI SANGUE BLU. La quarta indagine del commissario Martini

DUE GOCCE DI SANGUE BLU. La quarta indagine del commissario Martini 2 settimane 23 ore fa

Benvenuti Bartolone Messi :)

Trame d'assenza

Trame d'assenza 2 settimane 2 giorni fa

Benvenuta/o mangiapoesia :)

Il mondo di cristallo

Il mondo di cristallo 2 settimane 3 giorni fa

Benvenuto Roberto :)

Quasi Grazia

Quasi Grazia 5 settimane 6 giorni fa

Benvenuta Lina :)

LE STREGHE DI ATRIPALDA

LE STREGHE DI ATRIPALDA 7 settimane 16 ore fa

Benvenuto Teodoro :) Le righe che hai postato sembrano tratte dalla sinossi, dovresti postare 10 righe tratte dal testo.

L'eleganza del riccio

L'eleganza del riccio 7 settimane 16 ore fa

Benvenuta Maria Cristina :) e complimenti per aver inserito tutti i metadati del libro al tuo primo post!

Una gioventù sessualmente liberata (o quasi)

Una gioventù sessualmente liberata (o quasi) 7 settimane 2 giorni fa

Abbiamo inviato i tuoi ringraziamenti alla casa editrice :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy