Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di 10 righe dai libri

Libro incentivo agosto

immagine copertina
Staff 10 Righe
Libro incentivo agosto
10 Rghe dai libri

Cari lettori,
per il mese di agosto sospendiamo il Libro incentivo. Riprenderemo lunedì 3 settembre.

Continuate a postare le vostre 10 righe perché stiamo completando le selezioni per l’agenda letteraria Libridinosa 2019.

Buone letture estive a tutti!!!
A proposito, che libri suggerite per il mese di agosto? :)

lll lll III III III III lll lll III III III III lll lll III III III III lll lll III III III III lll lll III III III III lll lll III III III III

inviato il 02/08/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Alcuni libri mi attendono...ho scelto :SHINRIN YOKU...ritrovare il benessere con l'arte giapponese del bagno nella foresta autrice ANNETTE LAVRUSEN,un viaggio nel verde.

Io a breve inizierò a leggere "L'amica geniale" della Ferrante. Sarà una bella esperienza =)

Giuoco Giuoco - Primo libro 2018

immagine copertina
Staff 10 Righe
Giuoco Giuoco - Primo libro 2018
10 Righe dai libri 2018

⏳Giuocogiuoco ⏳
Qual è il primo libro che avete letto nel 2018?
ISTRUZIONI
- Apritelo a pagina 100
- scrivete nei commenti la riga numero 10
Mercoledì 31 gennaio ci sarà l'estrazione e vi comunicheremo il nome del VINCITORE che riceverà a casa l'agenda letteraria LIBRIDINOSA 2018.
Il vincitore può anche decidere di regalare l'agenda.
.
.
ABBIAMO PROROGATO: proclameremo il vincitore domenica... CONTINUATE a giocareeee! :)

inviato il 29/01/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Il Profumo- Patrick Suskind pag. 100 riga 10 :- Una partita più grossa di bulbi di iris o di radici di valeriana

Abbiamo estratto il n. 2. Emma, hai vinto l'agenda letteraria Libridinosa. Mandaci il tuo indirizzo a info@10righedailibri.it o l'indirizzo della persona a cui vorresti regalarla. :) Tu scappi dai premi e i premi ti inseguono ahahah

l'ho copiata alla moglie di Beto.
(Laia Jufresa, Umami)

l'estrazione sarà domenica :)

La metà di niente - Catherine Dunne: Lui le accarezza i capelli.

sopracciglia tranquille del padre e ride. Ride senza sapere il perché, per-
(Patria - Fernando Aramburu)

La seduzione dell'altrove - Dacia Maraini....sembra guadagnare molto in simpatia e suggestioni...

La felicità domestica Lev Tolstoj riga n.10 pag. 100 : "Proprio come una colpevole confessa ciò che le fa gola"

Colonna di fuoco : -Ken Follet -riga numero 10:Margery uscì dalla stanza.

Sweets Dreems

Staff 10 Righe
Sweets Dreems
10 Righe

Ciao Sweets Dreems oggi sono quattro anni...
Sei sempre nei nostri cuori e di tutti i lettori con le tue 10 righe. http://scrivi.10righedailibri.it/i-graffi-dell%E2%80%99anima

So che la notte non è come il giorno: che tutte le cose sono diverse, che le cose della notte non si possono spiegare nel giorno perché allora non esistono, e la notte può essere un momento terribile per la gente sola quando la loro solitudine è incominciata....

(Ernest Hemingway, Addio alle armi, Mondadori 2007) 10 righe suggerite da Sweets Dreems

inviato il 21/01/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Un bacio ovunque Tu sia.

Sempre con noi...

Ciao Sweets, ti ricordo eccome. Buone letture anche da lassù.

Spedizioni Agenda Libridinosa 2018 - 2

immagine copertina
10 righe dai libri
Spedizioni Agenda Libridinosa 2018 - 2
10 Righe dai libri 2018

Cari lettori.
le 10 righe stanno viaggiando in tutta Italia :)

Condividendo le vostre 10 righe state contribuendo attivamente alla promozione della lettura.
Continuate a postare perché stiamo già lavorando su Libridinosa 2018...
Grazie ancora!

- report itinerario Agenda Libridinosa 4 dicembre - 4 gennaio

inviato il 10/01/2018
Nei segnalibri di:

Spedizioni Agenda 2018 Libridinosa

immagine copertina
10 Righe dai libri
Spedizioni Agenda 2018 Libridinosa
10 Righe 2017

Ceri lettori,
Libridinosa 2018 è partita dal magazzino oggiiiiii!
Ecco le prime destinazioni.
Grazie a tutti voi che con le vostre 10 righe avete contribuito alla realizzazione e che per Natale avete deciso di regalarvi e regalare la voglia di leggere :)

Aspettiamo vostre foto e commenti che potete postare anche qui.

inviato il 27/11/2017
Nei segnalibri di:

Libri da leggere in vacanza

Staff 10 Righe
Libri da leggere in vacanza
10 Righe dai libri 2017

Cari lettori, si riparte a tema!
Da lunedì 4 settembre a domenica 10 proponiamo

Libri da leggere in vacanza
- Postate 10 righe tratte dai libri che avete letto durante le vacanze e che consigliate.
- Scrivete nei commenti: Libri da leggere in vacanza al mare, montagna, città ecc.
 

In attesa ci piacerebbe sapere: che libro state leggendo in questo momento?
Scrivete titolo e autore nei commenti :)

leggi tutto
inviato il 03/09/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Che la festa cominci, Niccolò Ammaniti

Capricci del destino - Karen Blixen

Another World di Banana Yoshimoto

Aurora nel buio di Barbara Baraldi

Ossi di seppia di Eugenio Montale

Donatori di voce

immagine copertina
NotizieLibri 10 Righe
Donatori di voce
10 Righe dai libri 2016

Vi segnaliamo una bellissima inizitiva "Donatori di voce" organizzata dall'associazione Libro Parlato.
Stanno cercando voci per leggere i libri il cui mp3 sarà destinato ai non vedenti e a chi ha problemi di lettura.
Potete trovare tutte le informazioni sul "Come diventare donatore di voce" nel sito Libroparlato.org http://www.libroparlato.org/it/index2.php?p=diventare-donatori

inviato il 05/07/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Brava Francesca :)

Ho già "donato" la mia voce per alcuni audioracconti (e non solo), quindi ho l'attrezzatura, spero di riuscire ad avere il tempo per inviare un provino.

Umberto Eco e Harper Lee: saluto

immagine copertina
10 Righe
Umberto Eco e Harper Lee: saluto
10 Righe 2016

Ieri 19 febbraio 2016 Umberto Eco e Harper Lee, due grandi rappresentanti della letteratura mondiale, ci hanno lasciato fisicamente... le loro parole resteranno sempre nei nostri cuori!
.
.
"Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto"
(Umberto Eco)
.
.

"Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda."
(Harper Lee)

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

10 righe dai libri su RadioLibri intervista

immagine copertina

Cari lettori ecco il link per ascoltare l'intervista a Patrizia Puggioni, ideatrice di 10 Righe dai libri.
: )
Grazie a tutti voi che rendete possibile tutto ciò!
- http://www.radiolibri.it/blog-e-circoli-letterali-10-righe-dai-libri/

inviato il 17/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieee! :)

Brava

:-)

Sei Unica :-)

Applausi ...brava Patty!!!

Auguri anno nuovo

immagine copertina
10 righe dai libri
Auguri anno nuovo
10 Righe

Con l'agenda letteraria Libridinosa 2016 vi auguriamo un anno nuovo con tantissima voglia di leggere! :)
Continuate a scrivere le vostre 10 righe.

- http://www.10righedailibri.it/agenda-letteraria-2016-libridinosa

inviato il 01/01/2016
Nei segnalibri di:

Il venditore di armi

immagine copertina
Hugh Laurie
Il venditore di armi
Tradotto da Vittorio Curtoni
Marsilio 2012
10 righe da pagina 13:

Un istruttore di combattimento con un braccio solo, Cliff (sì, lo so, insegnava combattimento a mani nude e aveva un solo braccio: così è la vita), mi disse una volta che il dolore è una cosa che fai a te stesso. Altra gente ti fa altre cose (ti picchia, o ti pugnala, o cerca di romperti il braccio), ma il dolore è solo farina del tuo sacco. Quindi, diceva Cliff, che aveva trascorso due settimane in Giappone e così si sentiva autorizzato a sputare stronzate simili ai suoi entusiasti allievi, hai sempre la possibilità di fermare il dolore che crei tu stesso. Cliff venne ucciso tre settimane più tardi, in una rissa al pub, da una vedova di cinquant’anni, per cui suppongo che non avrò mai l’occasione di raddrizzargli le idee.

inviato il 03/12/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

James Hugh Calum Laurie (Oxford, 11 giugno 1959)

Memorie dal sottosuolo

immagine copertina
Fëdor Michajlovi Dostoevskij
Memorie dal sottosuolo
Tradotto da Milli Martinelli
Biblioteca universale Rizzoli BUR 1995
10 righe da pagina 49:

Ecco, io, per esempio, non mi stupirei affatto se all’improvviso, senza dire né a né ba, in mezzo alla futura, universale ragionevolezza, spuntasse fuori un gentleman con una fisionomia spregevole, o per meglio dire retrograda e beffarda, si mettesse le mani sui fianchi e dicesse a tutti noi: “Allora, signori, non è il caso, una buona volta, di prendere a calci tutta questa ragionevolezza, di mandarla in frantumi, unicamente con lo scopo di mandare al diavolo i logaritmi e di tornare a vivere secondo la nostra stupida volontà?” Questo non sarebbe ancora nulla; il guaio è che certamente troverebbe dei seguaci: Così è fatto l’uomo. E tutto ciò per il più futile motivo, cui non varrebbe neppure la pena di accennare: per il motivo cioè che l’uomo, sempre e ovunque, chiunque esso sia, ama agire come vuole e non come consigliano la ragione [..]

inviato il 03/12/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Sarà fatto!

Ciao Francesca, sei nella finale settimanale di dicembre. Scegli da lunedì 10 dicembre a domenica 16 dicembre,10righe che più ti piacciono, riportando qui nei commenti il link.

Donne che corrono con i lupi

immagine copertina
Clarissa Pinkola Estés
Donne che corrono con i lupi
Tradotto da Maura Pizzorno
PICKWICK 2016
10 righe da pagina 276:

La foca è uno dei più belli tra i simboli dell'anima selvaggia.
Come la natura istintuale delle donne, le foche sono animali speciali, che nei secoli si sono evoluti e adattati. Come le donne-foca, queste creature vengono a terra soltanto per partorire e allevare i piccoli. La foca si dedica intensamente al suo piccolo per circa due mesi, amandolo, proteggendolo e nutrendolo unicamente con le sue proprie riserve. In quel periodo il cucciolo, che alla nascita pesa circa quindici chili, quadruplica il suo peso. Allora la madre torna al mare, e il piccolo ormai cresciuto è pronto per iniziare una sua esistenza indipendente.

inviato il 03/12/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie, bacio.

Ciao Elena, sei nella finale di dicembre, 10righe scelte dalla redazione.

Clarissa Pinkola Estés 27 gennaio 1945 (Messico).
La città in cui è nata è sconosciuta.

Grazie per il libro incentivo.

Le vrai lieu

immagine copertina
Annie Ernaux
Le vrai lieu
Gallimard
10 righe da pagina 89:

Je n'arrive pas à vivre réellement quand je n'ai pas de projet de livre en tete. Ou que ce projet est trop flou.
C'est une période de recherches mais ce n'est pas la vraie vie.
La vraie vie , c'est quand je suis dans un livre dont je sais que je le finirai.
A ce oment là , j'ai vraiment l'impression de vivre, de vivre bien.vivre bien c'est vivre toujurs avec le livre dans la tète.
Tout s'y rapporte.
C'est un rapport continuel entre l'écriture du livre et le monde réel.

inviato il 23/11/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Annie Ernaux è nata il 1 settembre 1940 a Lillebonne France

Chiamami col tuo nome

immagine copertina
André Aciman
Chiamami col tuo nome
Tradotto da Valeria Bastia
Guanda 2008
10 righe da pagina 266:

Nelle settimane in cui ci eravamo ritrovati insieme quell'estate, le nostre vite si erano a malapena toccate, eppure eravamo approdati sulla riva opposta, dove il tempo si ferma e il cielo si congiunge con la terra e ci dà la nostra razione di ciò che ci appartiene per diritto divino fin dalla nascita. Facevamo finta di niente. Parlavamo di tutto fuorché di quello. Ma l'abbiamo sempre saputo, e che adesso non dicessimo nulla era un'ulteriore conferma. Avevamo trovato le stelle, tu e io. E questo capita una volta sola nella vita.

inviato il 25/11/2018
Nei segnalibri di:

Gli ultimi passi del Sindacone

immagine copertina
Andrea Vitali
Gli ultimi passi del Sindacone
Garzanti 2018
10 righe da pagina 18:

Il sindaco Fumagalli era un uomo pingue.
Obesità androide, il grasso ce l’aveva tutto attorno all’addome.
Era alto poco più di un metro e sessanta e poggiava su gambe corte e sode che terminavano in un paio di piedi piccoli e soprattutto diversi uno dall'altro.
Il calzolaio Graziano Pelanda, che gli confezionava scarpe su misura, aveva confidato ad alcuni che il primo cittadino calzava una sorta di trentasette arrangiato a destra, come certi giovincelli che si affacciavano all'adolescenza, mentre il piede sinistro stava comodo comodo dentro un trentasei scarso. Con un passo rapido e agile, appena caracollante, il Fumagalli compensava la brevità delle leve e la disparità dei piedi. Ne risultava un procedere svelto, scattante, come quello dei merli quando scavano qua e là nella terra alla ricerca di vermi.

inviato il 26/11/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie.

Ciao, ho scelto queste 10Righe http://scrivi.10righedailibri.it/donne-che-corrono-con-i-lupi

Grazie

Ciao Giovanni, sei nella finale settimanale di dicembre. Scegli da lunedì 3 dicembre a domenica 9 dicembre,10righe che più ti piacciono, riportando qui nei commenti il link.

Andrea Vitali (Bellano, 5 febbraio 1956)

L'orizzonte ogni giorno un po' più in là

immagine copertina
Claudio Pellizzeni
L'orizzonte ogni giorno un po' più in là
PICKWICK 2018
10 righe da pagina 81:

Cammino finché davanti ai miei occhi non si apre uno spettacolo grandioso. Una spiaggia lunga diverse centinaia di metri, deserta. La sabbia è bianca, non c'è nemmeno un'alga o un rifiuto. Solo qualche piccola conchiglia, pezzi di corallo e noci di cocco.
Mi siedo sulla sabbia e ai miei fianchi passano enormi paguri e centinaia di granchi. Mi tuffo in acqua ancora vestito e inizio a giocare come un bambino tra le onde. La temperatura è perfetta, non ci sono grida o musiche indiane a rovinare tutto, ma solo il rumore delle onde e quello dell'anima, che ascolto. All'orizzonte i nuvoloni neri della tempesta, che fra poco si saranno diradati e colorati di rosa, arancione e rosso. Alla mia destra vedo sorgere un arcobaleno. Non mi sembra vero.
Nella mia vita in questo viaggio non avevo ancora visto nulla di più bello ed emozionante.

inviato il 26/11/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie

Ciao Elena sei nella finale di novembre, 10righe scelte da Voi utenti.

Claudio Pellizzeni - Codogno (Lodi) 1981

Sento la felicità scorrermi nelle vene, sento di aver trovato e visto qualcosa che solo la fantasia poteva immaginare.

Le tre del mattino

immagine copertina
Gianrico Carofiglio
Le tre del mattino
Einaudi 2017
10 righe da pagina 100:

E papà suonò da solo. Io non lo avrei confessato nemmeno a me stesso, ma ero orgoglioso e fiero di lui, e avrei voluto dire a chi mi stava vicino che il signore alto, magro, dall'aspetto elegante che era seduto al piano e sembrava molto piú giovane dei suoi cinquantun anni, era mio padre.
Quando finì, inseguendo il senso di ciò che aveva suonato in due scale conclusive e malinconiche, scoppiò un applauso pieno di simpatia. E anch'io applaudii e continuai a farlo finché non fui sicuro che mi avesse visto, perché cominciavo a capire che esistono gli equivoci e non volevo che ce ne fossero in quel momento.

inviato il 16/11/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Enrico, sei nella finale di novembre, 10righe scelte dalla redazione.

Prigionieri di un incubo Gli anni di piombo della giustizia

immagine copertina
Fabrizio Barbaranelli
Prigionieri di un incubo Gli anni di piombo della giustizia
Gangemi Editore 2001
10 righe da pagina 11:

"Ma allora è vero quello che si dice in giro che stai facendo di tutto per mettere in difficoltà me e gli altri amministratori del passato, quelli con cui tra l’altro hai lavorato gomito a gomito.” “Ma come puoi pensare una cosa simile? Non darai retta alle voci che vogliono solo metterci l'uno contro l'altro.” Brandi lo osservava e riaffiorano in lui ricordi di impressioni a cui nel corso degli anni non aveva dato importanza: impercettibili segni di gelosia, infantili menzogne, manifestazioni equivoche, ambivalenze. “Forse aveva ragione chi mi diceva di diffidare di lui, chi me lo rappresentava come personaggio ambizioso e cinico, chi mi diceva del suo opportunismo.” Malgrado ciò gli era difficile crederlo. Le ragioni dell’affetto e dell’amicizia erano troppo forti. “Possibile che il mondo si sia così profondamente trasformato."

inviato il 19/11/2018
Nei segnalibri di:

Il guardiano del frutteto

immagine copertina
Cormac McCarthy
Il guardiano del frutteto
Tradotto da Silvia Pareschi
Einaudi 2014
10 righe da pagina 79:

Raggomitolato sul ramo basso di un pesco, il vecchio guardava il riverbero accecante del sole di metà mattina sulla tozza cisterna di metallo in cima alla montagna. Aveva trovato qualche pesca, anche se il frutteto era in rovina da vent’anni, da quando non c’era piú nessuno a raccogliere la frutta, cosí abbondante che di notte i rami sovraccarichi si spezzavano, risuonando nella valle come il rombo di temporali lontani. Il vecchio se lo ricordava cosí, perché amava i temporali.
La cisterna poggiava sopra alti piloni, e sullo steccato erano affissi dei cartelli di divieto che da qualche tempo attiravano la sua attenzione. Di tanto in tanto tagliava via un pezzo di pesca. Erano piccole e dure, ma lui aveva buoni denti.

inviato il 19/11/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie.

Grazie

Ciao Giovanni, sei nella finale settimanale di novembre. Scegli da lunedì 26 novembre a domenica 2 dicembre,10righe che più ti piacciono, riportando qui nei commenti il link.

Cormac McCarthy (Providence, 20 luglio 1933)

Essays: First and Second Series

Essays: First and Second Series 4 settimane 6 giorni fa

Grazie Flavia :) anno di edizione?

The dying animal

The dying animal 6 settimane 1 giorno fa

grazie :)

The dying animal 6 settimane 2 giorni fa

Benvenuto Pier Andrea :) di che anno è il libro?

Berta Isla

Berta Isla 8 settimane 23 ore fa

Bentornata cara Emma :)

Poesie e novelle in versi

Poesie e novelle in versi 10 settimane 3 giorni fa

Benvenuto Padulov :)

Il declino della violenza

Il declino della violenza 10 settimane 4 giorni fa

Benvenuto Rospettomio

Bridget Jones's Baby. I diari

Bridget Jones's Baby. I diari 10 settimane 5 giorni fa

Grazie :)

Bridget Jones's Baby. I diari 10 settimane 6 giorni fa

Benvenuta Luisa : ) nome del traduttore?

Vivi, ama, corri. Avanti tutta!

Vivi, ama, corri. Avanti tutta! 11 settimane 1 giorno fa

Benvenuta Maura :)

Tu l'hai detto

Tu l'hai detto 11 settimane 6 giorni fa

Grazie Claudia, abbiamo integrato il post :)

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy