Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Rosy Marghy

Elogio dell'imperfezione

immagine copertina
Rita Levi Montalcini
Elogio dell'imperfezione
Baldini Castoldi Dalai 2010

Le chiesi come poteva conservare quella serenità di fronte al cataclisma che si era abbattuto su di noi. Sorrise alla mia domanda. "Per motivi che io stessa non sono in grado di spiegare", rispose, " sento in me tanta pace che nessuna forza al mondo potrebbe intaccare. Non so se definire tale pace di natura ebraica, cattolica, o al di là delle religioni. So di essere pronta a tutto e di non temere niente." Ritornai con il dono di Gina, riconciliata con me stessa e più serena e forte.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

La Coscienza Di Zeno

immagine copertina
Italo Svevo
La Coscienza Di Zeno
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 16:

Poi con aria dottorale che gli competeva data la sua grande superiorità in argomento, mi spiegò che la mia vera malattia era il proposito e non la sigaretta. Dovevo tentar di lasciare quel vizio senza farne il proposito. In me - secondo lui - nel corso degli anni erano andate a formarsi due persone di cui una comandava e l'altra non era altro che uno schiavo il quale, non appena la sorveglianza diminuiva, contravveniva alla volontà del padrone per amore alla libertà.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Una vita

immagine copertina
Italo Svevo
Una vita
Tascabili Newton
10 righe da pagina 247:

Non aveva mai pensato al suicidio che col giudizio alterato dalle idee altrui. Ora lo accettava non rassegnato ma giocondo. La liberazione! Si rammentava che fino a poco prima aveva pensato altrimenti e volle calmarsi, vedere se quel sentimento giocondo che lo trascinava alla morte non fosse un prodotto della febbre da cui poteva essere posseduto. No! Egli ragionava calmo! Schierava dinanzi alla mente tutti gli argomenti contro al suicidio, da quelli morali dei predicatori a quelli dei filosofi più moderni: lo facevano sorridere!

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Angela, alle prossime 10 righe ricordati di scrivere nei commenti: "Partecipo a http://scrivi.10righedailibri.it/gioco-allora-1-libro"

La cantatrice calva

immagine copertina
Eugène Ionesco
La cantatrice calva
Tradotto da G. R. Morteo
Einaudi 1971

Signor Smith: Era il più bel cadavere di Gran Bretagna. Non dimostrava la sua età. Povero Bobby, erano quattro anni che era morto ed era ancora caldo. Un vero cadavere vivente. E com'era allegro.
Signora Smith: Povera Bobby.
Signor Smith: Vuoi dire Povero Bobby.
Signora Smith: No, penso a sua moglie. Lei si chiamava come lui, Bobby, Bobby Watson. Siccome avevano lo stesso nome, non si riusciva a distinguerli l'uno dall'altra quando li si vedeva assieme. E' stato solo dopo la morte di lui che si è potuto sapere con precisione chi fosse l'uno e chi fosse l'altra. Tuttavia, ancora oggi, c'è gente che la scambia per il morto e le fa le condoglianze.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Mi ha fatto troppo ridere ! Ci sta bene perché anche La cantatrice mi fa ridere!

la foto è perfetta ehehehhe

Afrodita

immagine copertina
Isabel Allende
Afrodita
Feltrinelli
10 righe da pagina 207:

Sesso e appetito sono i grandi motori della storia, conservano e diffondono la specie,provocano guerre ed ispirano canzoni, informano le religioni, la legge,l'arte. L'intero creato è un processo ininterrotto di digestione e fertilità; tutto si riduce ad organismi che si divorano l'un l'altro, si riproducono, muoiono,fertilizzano la terra e rinascono trasformati. Sangue,seme, sudore, cenere, lacrime e l'incurabile immaginazione poetica dell'umanità alla ricerca di un senso...

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

<3 questo libro è stupendo...... :)

Grazie a te, Natalina ... :-)

Ciao e grazie,sei proprio bravo!!!

aggiungo segnalibro

Andrea, continua ad aiutarci a suggerire "partecipo: ...." :) non lo stanno scrivendo.

Bambini nel tempo

immagine copertina
Ian McEwan
Bambini nel tempo
Gruppo Editoriale L'Espresso

E in tutto quel piangere, quel credere di chiamare a gran voce qualcuno, una sola cosa riusciva a pensare: che non aveva un posto dove andare, non poteva riconoscersi in un momento qualunque, non era atteso, non disponeva di una destinazione nello spazio come nel tempo; mentre avanzava con tanta furia restava fermo, seguitando a schiantarsi intorno allo stesso punto.
E da questo pensiero scaturì una tristezza che non era soltanto sua. Era vecchia di secoli, di millenni. Scuoteva lui e innumerevoli altri, come un vento che passo tra l’erba.
Non c’era nulla di suo, non un solo gesto, un movimento, il suono di una voce, neppure quella tristezza, niente che appartenesse a qualcuno.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

mamma senza paracadute

immagine copertina
Lidia Castellani
mamma senza paracadute
salani editore
10 righe da pagina 79:

Non importa se sanguino, se non mi reggo in piedi, vieni tra le mie braccia, piccolo animalino cieco dalla testa penzoloni, fatti vedere, dimmi chi sei, promettimi di avere pazienza, oggi è nata tua madre e non sa nulla. Sorrido anch'io ora che ti accarezzo, di un sorriso che è solo per te. E mentre sorrido così, contenta di assomigliare all'immagine ideale che ho dentro, sento quanto è bello tenerti vicina, provare a volerti bene. Sento l'adolescenza che si chiude, la fine della mia centralità: non sono più la terra che ruota intorno a se stessa, sono il sole e ti riscaldo.Sono il sole e ti illumino.

inviato il 18/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ora l'ho scritto anche nel regolamento così è più chiaro :) grazie

aggiungo segnalibro

è obbligatorio inserire il link nei commenti del post e anche nelle tue 10 righe ;)

P.S. Mi pare di aver capito che la dicitura "partecipo con .... segue indirizzo delle 10 righe pubblicate" debba inserita NON nei commenti delle 10 righe pubblicate, bensì in quelli del post del gioco http://scrivi.10righedailibri.it/gioco-allora-1-libro
O mi sbaglio????

metto, comunque, un bel segnalibro! :-)

Veronica, il gioco inizia dopo la mezzanotte di oggi. Saremo noi a darvi l'input con una lettera dell'alfabeto con cui deve iniziare il nome o cognome dell'autore.
Ti ringraziamo comunque per queste tue 10 righe che qui sono sempre le benvenute, ogni giorno! :)

partecipo con http://scrivi.10righedailibri.it/mamma-senza-paracadute va bene così??

Parole come soffioni

immagine copertina
Bice Sabatini
Parole come soffioni
Linee Infinite Edizioni
10 righe da pagina 22:

Ho passato lunghi anni
a comporre il puzzle
della mia vita.
Pezzo dopo pezzo,
avvenimento dopo
avvenimento.
Difficili incastri.
Notti insonni ad inseguire
la soluzione che non
veniva , allora, di nuovo
a mescolare idee nei meandri
della mia mente.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Oceano Mare

immagine copertina
Alessandro Baricco
Oceano Mare
Feltrinelli
10 righe da pagina 173:

Quel che era stupefacente, in quella donna, era la lentezza dei tempi di reazione. Ne parlammo più di una volta con Bartleboom, della faccenda, lui era assolutamente affascinato da quel fenomeno, l'aveva anche studiato, per così dire, finendo per acquisire, al proposito, una competenza pressoché scientifica, e completa. Nella circostanza, sapeva dunque benissimo che il tempo a sua disposizione per sparire impunito da quella casa oscillava tra i ventidue e i ventisei secondi. Aveva calcolato che gli sarebbero bastati per raggiungere la carrozza. In effetti fu esattamente quando lui posò il sedere in vettura che la tersa aria mattutina di Bad Hollen fu scardinata da un urlo disumano
- BAAAAAAARTLEBOOM!

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

La rabbia e l’orgoglio

immagine copertina
Oriana Fallaci
La rabbia e l’orgoglio
Bur -Rizzoli
10 righe da pagina 142:

Un'Italia coraggiosa, dignitosa,seria, un'Italia che non si consegna al nemico. Che non si lascia intimidire da chi spalanca le porte al nemico, che non si lascia ricattare o rincretinire dalle bestialità dei Politically Correct. Che va fiera della sua identità, che saluta la bandiera bianca rossa e verde mettendo la mano sul cuore e non sul sedere. … E sai che aggiungo? Aggiungo che a pensarci bene quest'Italia non è un'Italia ideale. E' un'Italia che nonostante tutto esiste. Zittita, ridicolizzata, sbeffeggiata, diffamata, insultata, ma esiste. Quindi guai a chi me la tocca. Guai a chi me la invade , guai a chi me la ruba. … Stop. Quello che avevo da dire l'ho detto. La rabbia e l'orgoglio me l'hanno ordinato. La coscienza pulita e l'età me l'hanno consentito. Ora basta. Punto e basta.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

LA STANZA DELLE SPEZIE

immagine copertina
FRANCES OSBORNE
LA STANZA DELLE SPEZIE
SPERLING&KUPFER

Sotto molti punti di vista era assolutamente ordinaria, la tipica donna del suo tempo. Questo è il racconto che la Storia con la S maiuscola fa alle persone piccole che, come lei, restano coinvolte negli eventi circostanti. E questi eventi furono tanti: due guerre mondiali, un paio di guerre civili e uno stravolgimento delle possibilità di scelta che si presentavano alle donne occidentali. Quando Lilla venne al mondo, fu allevata ed educata per diventare una moglie e nient'altro. Ma lei si mise a lavorare e riuscì persino ad avviare un'attività in proprio. I miei figli non l'hanno mai conosciuta. A loro ho voluto dedicare qusto libro, nella speranza che prendano a cuore questa lezione. Una lezione che resta vera anche a distanza di un secolo: per quanto le circostanze possano essere negative, da qualche parte dentro di noi, prendiamo la forza necessaria epr superarle. L'importante è non smettere mai di sperare.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Wilde - Tutte le opere

immagine copertina
Oscar Wilde
Wilde - Tutte le opere
Newton Compton Editori 1994
10 righe da pagina 873:

Cercavi aiuto e consolazione come potrebbe cercarli un bambino. Ti aprii la mia casa, il mio focolare, il mio cuore. Il tuo dolore divenne anche il mio, in modo che tu avessi un aiuto nel sopportarlo. Mai, nemmeno con una parola, feci allusione alla tua condotta verso di me, alle scenate ed alla lettera disgustosa. Il tuo dolore, che era reale, mi sembrò avvicinarti a me più di quanto fosse mai successo. I fiori che tu prendesti da me per metterli sulla tomba di tuo fratello dovevano essere un simbolo non solo della bellezza della vita, ma della bellezza che giace dormiente nella vita di ognuno e che può essere portata alla luce.
Gli dèi sono strani. Non si servono solo dei nostri vizi per flagellarci; ci portano alla rovina attraverso quello che c’è in noi di buono, gentile, umano, amorevole. Se non fosse per la pietà e l’affetto per te e per i tuoi, non mi troverei ora a piangere in questo orribile posto.
- Tratto da “De Profundis” -

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

ALLORA 1 LIBRO - FINALE

ALLORA 1 LIBRO - FINALE 6 years 17 settimane fa

Grazie Chiara!

ALLORA 1 LIBRO - FINALE 6 years 17 settimane fa

Ci sono.
Levi
Irving
Baldini Castoldi Dalai
Ruspoli
Ovidio
Il Mulino
Negri
Conrad
Einaudi
Nudo
Tolstoj
Il Saggiatore
Vespa
Omero

ALLORA 1 LIBRO - FINALE 6 years 17 settimane fa

Non ho capito ora, dopo aver fatto l'elenco di titoli e autori italiani, cosa bisogna fare. qualcuno me lo spiega perfavore?!

ALLORA 1 LIBRO - FINALE 6 years 17 settimane fa

Puo' partecipare anche chi non ha vinto?
L - Lettera a un bambino mai nato FALLACI
I - Il giorno in più VOLO
B - Bianca come il latte, rossa come il sangue D'AVENIA
R - Risorgimento disonorato DEL BOCA
O - Orazioni ed epistole FEDELE
I - I nipoti di Galileo GRECO
N - Nutrirsi bene CECCHETTI
C - Cucinare in lavastoviglie CASALI
E - Elogio dell'imperfezione LEVI MONTALCINI
N - Non è un paese per vecchie LIPPERINI
T - Togliamo il disturbo MASTRACOLA
I - Il nome della rosa ECO
V - Voglia di risorgere MARTINI
O - Oceano mare BARICCO

VINCITORI ALLORA 1 LIBRO

VINCITORI ALLORA 1 LIBRO 6 years 17 settimane fa

Il gioco è stato super! Davvero non riuscivo a staccarmi dal pc. Auguri ai vincitori e a presto

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 17 settimane fa
GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 17 settimane fa

Partecipo con Italo Svevo - La coscienza di Zeno http://scrivi.10righedailibri.it/la-coscienza-di-zeno-1

Elogio dell'imperfezione

Elogio dell'imperfezione 6 years 17 settimane fa

La Coscienza Di Zeno

La Coscienza Di Zeno 6 years 17 settimane fa

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy