Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Fabiana

Avventure dello stampatore Zollinger

immagine copertina
Pablo D'Ors
Avventure dello stampatore Zollinger
Quodlibet
10 righe da pagina 18:

Nella lentezza di quel va e vieni di parole e emozioni, la relazione tra i due innamorati andava maturando come dovrebbe avanzare ogni storia: gustando ogni parola, così piena di emozione, calcolando ogni domanda - stimolo sempre di nuove domande - immaginando ogni risposta e sognando un futuro che prevedevano eterno.

inviato il 03/09/2014
Nei segnalibri di:

Anna Karenina

immagine copertina
Lev Tolstoj
Anna Karenina
Einaudi

Come a ricompensa di tutto questo, lui ora si ritrovava solo, svergognato, deriso, a nessuno necessario e disprezzato da tutti. Sentiva che non poteva allontanare da sé il disprezzo della gente perché quel disprezzo non derivava dal fatto che egli fosse cattivo, in questo caso avrebbe potuto sforzarsi di essere migliore, ma dal fatto che lui ere infelice in modo vergognoso e ripugnante. Sapeva che per questo, per il fatto stesso che il suo cuore era dilaniato, loro sarebbero stati spietati nei suoi confronti. Sentiva che la gente lo avrebbe annientato come i cani dilaniano un cane ferito che guaisce dal dolore. Sapeva che l’unica salvezza dalla gente stava nel nascondere le sue ferite.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Alta fedeltà

immagine copertina
Nick Hornby
Alta fedeltà
Guanda

Che cosa è nata prima: la musica o la sofferenza? Ai bambini si tolgono le armi giocattolo, non gli si fanno vedere certi film per paura che possano sviluppare la cultura della violenza, però nessuno evita che ascoltino centinaia, anzi, dovrei dire migliaia di canzoni che parlano di abbandoni, di gelosie, di tradimenti, di penose tragedie del cuore. Io ascoltavo la pop music perché ero un infelice. O ero infelice perché ascoltavo la pop music?

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Fabiana, alle prossime 10 righe ricordati di scrivere nei commenti: "Partecipo a http://scrivi.10righedailibri.it/gioco-allora-1-libro"

Il Barone Rampante

immagine copertina
Italo Calvino
Il Barone Rampante
Mondadori

Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo.
E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre mai s’era potuta riconoscere così.
Lui aveva ancora il sole negli occhi, quello rosso scuro dei tramonti d’agosto e d’improvviso in un giorno bianco di neve la luce calda dei suoi occhi si era specchiata in quelli di lei: freddi, grigio acciaio.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Fabiana, alle prossime 10 righe ricordati di scrivere nei commenti: "Partecipo a http://scrivi.10righedailibri.it/gioco-allora-1-libro"

Fahrenheit 451

immagine copertina
Ray Bradbury
Fahrenheit 451
Mondadori
10 righe da pagina 53:

Una serie di colpi di tuono tempestosi si era rovesciata dalle pareti. La musica aveva cominciato a bombardarlo con una tale voluminosa intensità che le sue ossa si erano quasi staccate dai tendini. Era diventato una vittima cronica dello spostamento d’ aria. E alla fine si era sentito come un uomo che sia stato precipitato da un burrone, fatto roteare in una centrifuga e scagliato in una cascata precipitante all’ infinito in un vuoto sempre più abissale, senza mai toccare il fondo del tutto, senza mai toccare del tutto il fondo … e si precipitava così velocemente che non si toccava mai nemmeno i lati, non si toccava mai nessuna cosa, mai.

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

La pioggia prima che cada

immagine copertina
Jonathan Coe
La pioggia prima che cada
Feltrinelli

"Be', a me piace la pioggia prima che cada".
"Sai, Thea, non esiste una cosa come la pioggia prima che cada. Deve cadere, altrimenti non è pioggia."
"Certo che non esiste una cosa così", disse. "E' proprio per quasto che è la mia preferita. Qualcosa può ben farti felice, no? Anche se non è reale".

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Amori

immagine copertina
Ovidio
Amori
Tradotto da Luca Canali
Fabbri 1997
10 righe da pagina 171:

O Cupido, giammai abbastanza indignato in mio favore,
fanciullo che risiedi perennemente nel mio cuore,
perché ferisci me, soldato che non ha mai disertato
le tue insegne, e sono ferito nel mio stesso campo?
Perché la tua fiaccola brucia e il tuo arco trafigge
gli amici? Maggior gloria vincere chi resiste.
E che? l'eroe emonio non soccorse subito con medico
aiuto il nemico che aveva trafitto la lancia?
Il cacciatore insegue la preda fuggitiva, la lascia se è presa,
e cerca sempre altro, diverso dal trovato.
Noi, popolo tuo, sentiamo i colpi delle tue armi;
la tua pigra mano si astiene dal nemico che resiste.
Che ti giova spuntare le tue frecce ricurve su ossa nude?

(Dipinto di Caravaggio, Cupido)

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Buonanotte signor Lenin

immagine copertina
Tiziano Terzani
Buonanotte signor Lenin
Tea

...comunque la spedizione mi dava una buona ragione per rimettermi in viaggio, per riprovare quella gioia unica che solo i drogati di partenze capiscono, quel senso di libertà che prende nell’arrivare in posti dove non si conosce nessuno, di cui si è solo letto nei libri altri, quell’impareggiabile piacere nel cercare di conoscere in prima persona e di capire...

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Walden

immagine copertina
H.D. Thoreau
Walden
Donzelli Editore

Se un uomo non mantiene il passo con i suoi compagni, forse è perché presta ascolto a un tamburino diverso.
Lasciatelo procedere secondo il ritmo della musica che ascolta, per quanto diversa e lontana possa sembrare.

inviato il 20/03/2012
Nei segnalibri di:

Antichrista

immagine copertina
Amélie Nothomb
Antichrista
Voland

"Flaubert aveva bisogno di un urlatoio. Io, invece, non potevo vivere senza un sognatoio, una stanza in cui non ci fosse niente e nessuno, alcun ostacolo al vagabondare infinito dello spirito, dove l’unico arredo fosse la finestra: quando una camera ha una finestra, si ha la proprio porzione di cielo. Cos’altro desiderare?"

inviato il 19/03/2012
Nei segnalibri di:

Anna Karenina

Anna Karenina 6 years 39 settimane fa

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 39 settimane fa

Partecipo con Lev Tolstoj- Anna Karenina
http://scrivi.10righedailibri.it/anna-karenina-2

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 39 settimane fa

Partecipo con Nick Hornby- Alta Fedeltà
http://scrivi.10righedailibri.it/alta-fedelt%C3%A0-0

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 39 settimane fa

Partecipo con Philip Roth- L'animale morente
http://scrivi.10righedailibri.it/lanimale-morente

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 39 settimane fa

Partecipo con Italo Calvino- Il Barone Rampante.
http://scrivi.10righedailibri.it/il-barone-rampante-2

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 39 settimane fa

Partecipo con Ray Bradbury- Fahrenheit 451
http://scrivi.10righedailibri.it/fahrenheit-451-2

GIOCO - ALLORA 1 LIBRO 6 years 39 settimane fa

Partecipo con J. Coe- La pioggia prima che cada
http://scrivi.10righedailibri.it/la-pioggia-prima-che-cada-0

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy