Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di canuro

Chiedo scusa

immagine copertina
Francesco Abate e Saverio Mastrofranco
Chiedo scusa
Einaudi 2010
10 righe da pagina 17:

sono rimasto solo.
una strana angoscia si è fatta largo nello stomaco.
ero definitivamente solo.
il mio respiro piu' veloce ed affannoso.senza controllo,d'improvviso,senza una ragione.
i miei occhi hanno iniziato a perlustrare rapidi il perimetro del salone,hanno passato in rassegna ogni angolo dell'appartamento.il petto sussultava,i capelli diventavano elettrici e la mente faceva rimbalzare nella scatola cranica il pensiero che prima o poi,guardando bene,in uno di quegli spigoli,fra muro e muro,ci avrei trovati rannicchiati mio padre e gli altri spettri.
i miei guardiani quando i sensi si erano persi,trascinati dal sangue che mi colava dal naso e dalle orecchie.nel viaggio dalla redazione all'ospedale.

inviato il 20/11/2010
Nei segnalibri di:

MAL DI PIETRE

immagine copertina
Milena Agus
MAL DI PIETRE
Nottetempo 2006
10 righe da pagina 43:

Io son nata che mia nonna aveva piu' di sessant'anni.Mi ricordo che da piccola la trovavo bellissima e stavo sempre incantata a vedere quando si pettinava e si faceva "sa crocchia" all'antica,con le trecce di capelli che non sono mai diventati bianchi,nè radi,e che partivano dalla discriminatura in mezzo per poi essere raccolti in due chignon.
Ero orgogliosa quando veniva a prendermi a scuola con quel suo sorriso giovane fra le mamme e i padri degli altri,perchè i miei,essendo musicisti,erano sempre in giro per il mondo.
Mia nonna è stata tutta per me,almeno quanto mio padre tutto per la musica e mia madre tutta per mio padre.

inviato il 09/11/2010
Nei segnalibri di:

BUON NATALE BUON ANNO

immagine copertina
Pasquale Festa Campanile
BUON NATALE BUON ANNO
Bompiani 1986
10 righe da pagina 5:

Se avessi un po' di soldi mi ubriacherei.Non mi piace bere da solo;in realta' vorrei essere gia' ubriaco.In quello stato non è vero che si dimentica cio' che ci tormenta,ma tutto diventa piu' leggero,privo d'importanza,quasi allegro.
Io vorrei rendere piu'sopportabile il fatto di non avere denaro;per ottenere questo effetto dovrei ubriacarmi;per ubriacarmi dovrei spendere un po' di soldi,che non ho.Percio' la mia situazione è,da questo punto di vista,senza uscita.
Lo so,che non è un dramma,ma c'è una quantita' di cose penose che non sono drammatiche. Io,per esempio,per parlare sinceramente,non ho bisogno di nulla:ho da mangiare,da dormire,vivo in modo decente.
Ho un solo bisogno:il superfluo.

inviato il 01/11/2010
Nei segnalibri di:

Commenti

Ubriacandosi tutto diventa più leggero, quasi allegro? Per me è così, ma dipende dall'indole della persona! Ci sono anche sbronze cattive, furiose, lacrimose...

Ciao. la copertina è proprio quella.
grazie,io nn sono riuscita a trovarla.

Ciao Roberta,
ho aggiunto l'immagine di copertina... è giusta?

ZORRO

immagine copertina
Margaret Mazzantini
ZORRO
Oscar Mondadori - Piccola Biblioteca 2004
10 righe da pagina 17:

Non m'annoio,cammino.A Zorro gli piace camminare.Dove vai Zorro?Vado dove vado.
Guardo la gente in faccia,ho tempo e posso permettermelo.E' un lusso.Certi li lascio filar via come scorregge,certi che m'interessano invece li seguo,mi metto sulla rotta e vado.Te,con il mocassino aerodinamico,con il pile idrorepellente,con l'occhiale di tendenza.
Te,lì....te,con quella testa da cormorano(punta gli occhi su un immaginario passante),te,mi faccio un pezzo della tua vita,tu non lo sai ma io me la faccio.Naturale,lascio quel tot di metri di agio che ci vogliono,non ti do noia.
Zorro non è il tipo da dare noia.

inviato il 29/10/2010
Nei segnalibri di:

Soffocare

Chuck Palahniuk
Soffocare
Oscar Mondadori - Piccola Biblioteca

Se stai per metterti a leggere,evita.
Tra un paio di pagine vorrai essere da un'altra parte.percio' lascia perdere.Vattene.Sparisci,finchè sei ancora intero.Salvati.
Ci sara' pure qualcosa di meglio alla tv.Oppure,se proprio hai del tempo da buttare,che so,potresti iscriverti ad un corso serale.Diventare un dottore.Così magari riesci a tirare su due soldi.Ti regali una cena fuori.Ti tingi i capelli.
Tanto ringiovanire non ringiovanisci.
Quello che succede qui all'inizio ti fara' incazzare.E poi sara' sempre peggio.

inviato il 29/10/2010
Nei segnalibri di:

Jack l'uomo della folla

immagine copertina
Diego Cugia
Jack l'uomo della folla
Strade blu Mondadori 2002
10 righe da pagina 63:

Cosa c'è dietro tanto livore? Faccio una manovra goffa nel traffico. Oppure dico la mia su un argomento politico. O avverto la mia ragazza che stasera non posso uscire, non voglio, sono stanco. Ve ne siete accorti? Se non siete partiti a razzo con il verde, se vi siete concessi una minuscola distrazione, le vene del collo a quello dietro gli diventano tronchi d'albero. Preme sul clacson come Bush premerebbe le dita sulla faccia di Saddam. Si strozza di bestemmie. Vi sorpassa e vi squadra con odio razziale da Sudafrica, vi minaccia a gesti, e vi maledice l'albero genealogico per sette generazioni passate e settantasette future.

inviato il 19/11/2010
Nei segnalibri di:

BUON NATALE BUON ANNO

BUON NATALE BUON ANNO 8 years 41 settimane fa

Ciao. la copertina è proprio quella.
grazie,io nn sono riuscita a trovarla.

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy