Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Ferdinando

Storie da ridere... e da piangere

immagine copertina
Ercole Luigi Morselli
Storie da ridere... e da piangere
F.lli Treves 1919
10 righe da pagina 49:

Di buio si fece cupo; di cupo, torvo; di torvo, truce, e ringhioso, e ispido come un gatto pestato. Quando il Carro scoppiò, eravamo rivali. Ed eccoci di colpo trasportati dalla più lieta commedia, alla più fosca tragedia. Era di maggio. Tutta Firenze odorava di rose e di donne. La gente posata trovava che, le giornate umide, le fogne puzzavano, che certe vuotature non avrebbero dovuto chiamarsi "inodore" ecc., ecc.; ma per noi ragazzi vi giuro che Firenze odoravatutta di rose e di donne, soltanto di rose e di donne, nient'altro che di rose e di donne.

inviato il 02/01/2019
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Ferdinando, per Te un libro incentivo come finalista 10righe scelte dalla redazione del mese di gennaio. Manda i tuoi dati all'indirizzo:
libroincentivo@10righedailibri.it

Ciao Ferdinando, sei nella finale di gennaio, 10righe scelte dalla redazione.

Favola di Belfagor arcidiavolo

immagine copertina
Niccolò Machiavelli
Favola di Belfagor arcidiavolo
Sansoni 1997
10 righe da pagina 7:

Et essendo, per la legge che gli era stata data nello uscire d'inferno, sottoposto a tucte le passioni humane, subito cominciò a piglare piacere degli honori et delle pompe del mondo et havere caro di essere laudato intra gli huomini, il che gli
arrecava spesa non piccola. Oltr'a di questo non fu dimorato molto con la sua mona Onesta, che se ne innamorò fuori di misura, né poteva vivere qualunque volta la vedeva stare trista et havere alcuno dispiacere. Haveva mona Onesta portato in casa di Roderigo, insieme con la nobilità et con la belleza, tanta superbia che non ne ebbe mai tanta Lucifero; et Roderigo, che aveva provata l'una et l'altra, giudicava quella della moglie superiore; ma diventò di lunga maggiore, come
prima quella si accorse dello amore che il marito le portava; et parendole poterlo da ogni parte signoreggiare, sanza alcuna piatà o rispetto lo comandava, né dubitava, quando da lui alcuna cosa gli era negata, con parole villane et iniuriose morderlo: il che era a Roderigo cagione di inestimabile noia.

inviato il 26/05/2017
Nei segnalibri di:

Bacco in Toscana

immagine copertina
Francesco Redi
Bacco in Toscana
Editore Matini 1999
10 righe da pagina 13:

Arianna idolo mio,
loderò tua chioma bionda,
loderò tua bocca bella,
già s'avanza in me l'ardore,
già mi bolle dentro 'l seno
un veleno
ch'è velen d'almo liquore:
già Gradivo egidarmatocol fanciullo faretrato
infernifoca il mio cuore:
già nel bagno d'un bicchiere,
Arianna idolo amato,
mi vo' far tuo cavaliere,
cavalier sempre bagnato:
per cagion di sì bell'ordine
senza scandalo, o disordine
su nel cielo in gloria immensa
potrò seder col mio gran padre a mensa;
e tu gentil consorte
fatta meco immortal verrai là dove
i numi eccelsi fan corona a Giove.

inviato il 09/03/2017
Nei segnalibri di:

Ho bisogno di te

immagine copertina
Luigi cerciello
Ho bisogno di te
Youcanprint 2015
10 righe da pagina 13:

Il mio stare male, non era un male fisico, era un dolore che proveniva da dentr. Non riuscivo a capire quale strano meccanismo era scattato nella mia testa da "quel giorno", ma sapevo soltanto che da allora non ero più lo stesso, non ero più quel ragazzo spensierato e solare di una volta.

inviato il 07/02/2017
Nei segnalibri di:

I templari

immagine copertina
Peter Partner
I templari
Tradotto da Lucio Angelini
Edizioni Mondolibri su licenza Einaudi 2005
10 righe da pagina 172:

Molti scrittori di fertile immaginazione conoscevano la recente storia del Temlarismo, alcuni ne avevano solo una vaga idea, altri ne sapevano ancora meno. Nel 1836 Balzac scrisse i suoi Etudes Philosophiques sur Catherine de Mèdicis, in cui nel 1573 a due finti adeptidi una setta esoterica. (...) I templari vengono introdotti nel dibattitoin un modo abbastanza in accordo con la dottrina massonica sull'argomento; il che desta sorpresa, dal momento che Balzac aveva una considerevole conoscenza della mass172oneria e Louis Lambert, per esempio, può essere considerato a tutti gli effetti un romanzo massonico.

inviato il 23/06/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Tiffany, grazie Staff.

Ciao, sei nella classifica di giugno, 10 righe scelte da voi utenti. :-)

STAFF, SCELGO QUESTE RIGHE.

Tradimento. Il caso Spotlight

immagine copertina
The Boston Globe
Tradimento. Il caso Spotlight
Tradotto da I. Annoni, E. Cantoni
Edizione Piemme 2016
10 righe da pagina 195:

"La riconobbi appena la guardai negli occhi, prima ancora di leggere il sul fascicolo. Aveva lo stesso visetto dolce, gli stessi capelli biondi di quando era piccola. E gli occhi. Quello sguardo"... Turbata, la Pirro decise di rintracciare anche il fratello. Scoprì chew batteva i marciapiedi, mantenendosi con la prostituzione. " e tutto questo malgrado quei due bambini avessero goduto della protezione dello stato che aveva prestato ascolto alle loro accuse, li aveva confortati, aveva istruito un processo e fatto giustizia dei loro carnefici, chiudendoli in carcere per molto, molto tempo. Eppure guarda com'erano finiti.

inviato il 13/06/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie! :-D

Ciao Ferdinando, sei nella classifica finale di giugno. 10righe scelte dalla redazione. :-)

Uno dei film più belli sul giornalismo :)

racconti di vita militare

immagine copertina
Guy de Maupassant
racconti di vita militare
Tradotto da Viviana Cento
einaudi tascabile 1997
10 righe da pagina 115:

Venne l'inverno. Eravamo spossati e disperati. (..) Una notte, sugli avamposti, ci sorprese la neve. Eravamo seduti per terra. Io guardavo impietoso i poveri negri che battevano i denti sotto quella polvere bianca ghiacciata. Avevano molto freddo anch'io, e mi misi a tossire. Subito sentii qualcosa cadermi addosso, come una gran coperta calda. Era Tombuctú che mi gettava il suo mantello sulle spalle. Mi alzai e glielo restituiti: - Tienilo tu, ne hai piú bisogno di me. Lui rispose: - No, signor tenente, per te, io non ho bisogno, io caldo, caldo. Mi guardava con occhi supplichevoli. Ripresi: - Andiamo ubbidisci, tieni il mantello, te lo ordinò. Allora il negro si alzò, sfoderò la sciabola che teneva affilata come una falce, e reggendo con l'altra il mantello che io rifiutavo: - Se tu non tenere mantello, io tagliare; nessuno mantello. E lo avrebbe fatto. Cedetti.

inviato il 18/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Staff per il libro incentivo, provvederò a inviare i miei dati. Grazie a Tutti.

Ciao Ferdinando, per te un libro incentivo come finalista 10righe scelte dalla redazione nel mese di febbraio. Ricordati di inviare i tuoi dati a libroincentivo@10righedailibri.it

Ciao Ferdinando, le tue 10 righe sono state scelte dalla redazione, sei nella finale di febbraio.

il fratello che non sapevo di avere

immagine copertina
walter bonatti
il fratello che non sapevo di avere
mondadori electra edizione speciale per la gazzetta dello sport e corriere della sera 2016
10 righe da pagina 19:

Io ero stato là in cima, avevo sicuramente guardato quel panorama incredibile, meraviglioso, che ora mi colpiva così profondamente. Ma questo non era andato al di là dei miei occhi: il cervello non lo aveva registrato era troppo concentrato su quanto dovevo fare. Dimenticato. Però nella mia mente è profondamente impresso tutto ciò che in ogni istante di quella prima salita senza ossigeno accadde dentro di me. Quelle emozioni le posso rivivere come se fossero di oggi.

inviato il 10/02/2016
Nei segnalibri di:

la verità del ghiaccio

immagine copertina
Dan Brown
la verità del ghiaccio
Tradotto da Paola Prezza Leonardo Pavese
Arnaldo Mondadori 2006
10 righe da pagina 601:

Nell'oscurità, riusciva a malapena a distinguerlo, aveva la vista annebbiata per via della deformazione delle cornee dovuta alla pressione; ciò nonostante si rendeva conto che il triton era affondato sotto le ultime tremolanti dita di luce dei fari sottomarini della Goya. Intorno a lei, solo un abisso senza fine, Nero come l'inchiostro.

inviato il 09/02/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Staff, provvedo in questi giorni. Grazie

Ferdinando puoi aggiungere circa 3-4 righe a questo post? Ci servono... ;)

Dan Browne, nato a Exeter, 22 giugno 1964.

TUTTO SOMMATO QUALCOSA MI RICORDO

immagine copertina
GIGI PROIETTI
TUTTO SOMMATO QUALCOSA MI RICORDO
RIZZOLI 2013
10 righe da pagina 198:

Una sera mentre mangiavamo da Dante, ai tempi di A me gli occhi please, Fellini disse a me e Roberto una cosa illuminante. " Tutti i miei film, i miei lavori, li ho concepiti partendo da un'idea semplice, che ho sviluppato e reso più complessa possibile. Se parti da un'idea complessa finisce che la sminuisci la distorci o la esprimi male. La semplicità è tutto".

inviato il 02/09/2014
Nei segnalibri di:

Problemi della scienza

immagine copertina
Federigo Enriques
Problemi della scienza
Zanichelli Collana di storia della scienza 1984
10 righe da pagina 620:

La vita non è data a noi soltanto come oggetto di rappresentazione; le previsioni che vi si collegano suscitano nello spirito nostro il timore o il desiderio, corrispondono a fini voluti o disvoluti. Ebbene l'ipotesi meccanica è incapace di spiegare i sentimenti associati alla rappresentazione di ciò che vive, o di suggerire una norma alla volontà; peggio ancora quella ipotesi sembra contraddire ai sentimenti suddetti con una veduta deterministica dei fatti psicologici, che esamineremo più avanti. Che valore hanno queste ragioni di sentimento? Rispondiamo senza esitazione: nessuna.

inviato il 18/01/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Tiffany.77 il numero della pagina (620) da cui hai tratto il libro è corretto? :)

Federigo Enriques, Livorno 5 gennaio 1871

Dialogo di pittura

immagine copertina
Paolo Pino
Dialogo di pittura
Biblioteca universale Rizzoli BUR 1954
10 righe da pagina 21:

Oh, s'io sapessi discernere veramente questo che mi richiedete, potrei ancor saper operare perfettamente in tutte le maniere. Pur da che vi promisi lo ricettario, non vi debbo mancar dell'openion mia. Io tengo che lo dipignere a ogliosia la più perfetta via e la più vera pratica; la ragione è pronta: che si può più particolarmente contrafar tutte le cose, perch'alcune specie di colori servono alle diversità di tinte più integramente, onde si vede le cose a oglio molto differenti
dall'altre, e oltre a ciò si può replicar le cose più fiate, là onde se li può dar maggior perfezione, e meglio unir una tinta con l'altra. Arte che non se può usar negli altri modi. Il colorire a fresco in muro è più imperfetto per le ragioni dette, e perché ricerca presta resoluzione, ma a me par più dilettevole.

inviato il 06/07/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Tiffany77, per Te un libro incentivo come finalista 10righe del mese di luglio scelte da Voi utenti.
Manda i tuoi dati all'indirizzo:
libroincentivo@10righedailibri.it

Ciao Tiffany.77, sei nella finale di luglio, 10righe scelte da Voi utenti.

Vendetta

immagine copertina
George Jonas
Vendetta
Tradotto da Adriana Dell'Orto
Rcs 2006
10 righe da pagina 35:

E non ne parlò, né allora né mai. Per la mamma, l'idea di lasciare Israele, anche solo per una vacanza, era un peccato mortale. Il fatto di metter su casa e di allevare i suoi figli fuori dai confini di Israele, e in Germania, per di più, era semplicemente inconcepibile. Per la mamma, che da ogni altro punto di vista era una signora allegra, non priva di senso dell'umorismo - anzi addirittura incline allo scherzo, una tendenza che Avner aveva ereditato da lei - sul patriottismo non si scherzava. Bastava che l'argomento della conversazione vertesse su Israele, e sul suo viso animato calava una gelida calma, una convinzione irremovibile. Israele era una rivelazione, una conoscenza al di sopra del giusto e dell'ingiusto, una sicurezza al di là del bene e del male.
Avner l'ammirava per questo.

inviato il 26/10/2017
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieeeeeeeeeeeeeeeeee

Ciao Cristina sei la finalista del mese di Novembre, 10 righe scelte dalla redazione.

La montagna rossa

immagine copertina
Olivier Truc
La montagna rossa
Tradotto da Raffaela Fontana
Marsilio Editori 2018
10 righe da pagina 21:

Persson, per esempio, era bravissimo a fare il doppio gioco, sfruttando il ruolo di allevatore in contesti diversi ed esigendo il rispetto dei suoi diritti di membro di una minoranza. Questo non piaceva a tutti. Altri allevatori part time davano meno problemi, ma a volte bastava anche solo Persson perché gli svedesi si coalizzassero e vedessero i sami come noiosi questuanti in cerca di sovvenzioni.
Anche gli altri si osservavano a vicenda.
«La polizia delle renne tornerà domani mattina, e noi ne prendiamo atto. Non possiamo permetterci il minimo passo falso con il processo in corso.»
Questa volta ci fu solo un grugnito da parte di Persson.
Gli altri restarono in silenzio.
«Inoltre vi ricordo che è stato trovato un cadavere» continuò Petrus. «Scaveranno nelle nostre storie. E tu, Persson, farai bene a non dimenticartelo.»

inviato il 20/02/2018
Nei segnalibri di:

Un segreto nel cuore

immagine copertina
Nicholas Sparks
Un segreto nel cuore
Tradotto da Alessandra Petrelli
Frassinelli 2001

Dove comincia veramente una storia? Nella vita è difficile che si verifichino inizi netti, momenti precisi nei quali, a posteriori, possiamo dire che tutto sia cominciato. Tuttavia, esistono attimi in cui il destino incrocia la nostra vita quotidiana, mettendo in moto una serie di eventi assolutamente inaspettati e dall'esito imprevedibile.
Sono quasi le due di notte e sono sveglio. Dopo essermi infilato a letto, ieri sera, mi sono rigirato per quasi un'ora prima di gettare la spugna. Adesso sono seduto alla scrivania, con la penna in mano, a riflettere con il mio personale incontro col destino. Mi capita spesso. Ultimamente non riesco a pensare ad altro.

inviato il 27/04/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Cristina, sei nella finale del mese di aprile, 10righe scelte da Voi utenti.

I Borgia Danzando con la fortuna

immagine copertina
Sarah Dunant
I Borgia Danzando con la fortuna
Tradotto da Maddalena Togliani
Neri Pozza 2017
10 righe da pagina 172:

Cade il silenzio. Non è cambiato nulla nelle reciproche posizioni, ma sembra che non gli interessi più, quasi come se ora apprezzasse la loro compagnia. O forse ama il suono della sua voce, perché il dialogo ha lasciato il posto al soliloquio. Niccolò si trova a chiedersi che aspetto abbia quel volto senza maschera. È a tal punto rovinato dal mal francese da dover essere tenuto nascosto? O la maschera rientra negli accessori di scena che accrescono il senso di minaccia? Se i soldati sono ancora infervorati dall'azione militare recente, il loro comandante lo sarà a maggiore ragione. Il sonno deve apparire scialbo a un uomo del genere, anche se la Fortuna lo aspetta nel suo letto.

inviato il 29/04/2018
Nei segnalibri di:

Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra

immagine copertina
Stefan Zweig
Maria Stuarda. La rivale di Elisabetta I d'Inghilterra
Tradotto da Lorenza Pampaloni
Bompiani 2015
10 righe da pagina 218:

A volte è persino difficile distinguere: è Maria Stuarda che vaga di notte per le stanze, insonne, stravolta, torturata a sangue dalla coscienza, o è lady Macbeth che vuole lavare dalle sue mani il sangue invisibile? È Bothwell o è Macbeth che diventa sempre più deciso e duro ad azione compiuta, che sempre più audace e temerario sfida l'odio dell'intero paese pur sapendo che il coraggio è inutile e i fantasmi sono sempre più forti dei vivi? Qui come là la passione di una donna è la forza trainante e l'uomo è l'esecutore, ed è tremendamente simile soprattutto l'atmosfera, l'oppressione crescente sulle anime confuse, torturate, uomo e donna incatenati l'uno all'altro dallo stesso delitto, che li trascina nello stesso atroce abisso.

inviato il 01/05/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

secondo mè il potere fà sì che si deformi ogni tipo di carattere e di propria cognizione..sia uomini che donne al potere sono solo degli esecutori in un contesto a cui è impossibile sottrarsi...

La custode di mia sorella

immagine copertina
Jodi Picoult
La custode di mia sorella
Tradotto da Lucia Corradini Caspani
Corbaccio 2005
10 righe da pagina 144:

Quando apre gli occhi, rischio di cadere dal letto; è un momento da Esorcista. "Anna?" dice lei, guardandomi dritto in faccia. Non vedevo il suo sguardo così spaventato da quando eravamo piccole e Jesse ci faceva credere che un vecchio fantasma indiano fosse ritornato a pretendere le sue ossa sepolte per errore sotto la nostra casa,
Se avete una sorella, e questa muore, non dite più che avete una sorella? Oppure siete sempre una sorella, anche quando l'altra metà dell'equazione se n'è andata?
Striscio sul letto, che è stretto, ma grande abbastanza per noi due. Appoggio il capo sul suo petto, così vicino al tubo centrale che posso vedere il liquido gocciolare dentro di lei. Jesse si è sbagliato, non sono venuta a trovare Kate perché poi mi sentirò meglio. Sono venuta perché senza di lei è difficile, per me, ricordare chi sono.

inviato il 01/05/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

significativo..:-)

Venga la tempesta

immagine copertina
Leena Lander
Venga la tempesta
Tradotto da Ernesto Boella e Jari Boella
Mondolibri 1999

La bambina, gracile e bionda, è in mezzo al cortile, silenziosa, immobile.
Cosa vuoi, piccola?
Voglio morire.
No, scaccia quell'immagine. Non pensarci. Ti fa male. E tu non vuoi sapere che cosa è accaduto.
è di pietre che vuoi parlare. Ti hanno sempre affascinata. Fin da bambina raccoglievi normalissimi sassi, che lavavi e custodivi sotto il letto dentro scatole di cartone. All'inizio le tue sorelle trovavano la cosa divertente, poi penosa. Per loro, non aveva alcun senso. Le pietre non sono niente. Non valgono niente.
Ma non è vero. La pietra è il tempo, la pazienza incrollabile del tempo.

inviato il 07/05/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Greazieeeee, veramente di cuore

Ciao Cristina, per Te un libro incentivo come finalista del mese di maggio, 10righe scelte da Voi utenti.
Manda i tuoi dati all'indirizzo:
libroincentivo@10righedailibri.it

Grazieeeeeeeeeeeee mi fa molto piacere

Ciao Cristina, sei nella finale di maggio, 10righe scelte da Voi utenti.

Il manuale dell'inquisitore

immagine copertina
Nicolau Eymerich - Francisco Peña
Il manuale dell'inquisitore
Tradotto da Louis Sala-Molins
Fanucci 2000
10 righe da pagina 187:

Figlio mio, ecco quali sono i sospetti violenti che gravano su di te.
A causa di questi sospetti devi essere condannato come eretico. Fai bene attenzione a quanto ti dirò:se vuoi allontanarti da quest'eresia,se l'abiuri pubblicamente e sopporti pazientemente la penitenza che la chiesa e io stesso in nome del Vicario di Cristo ti imponiamo, ti sarà permesso di farti assolvere dai tuoi peccati. Noi ti infliggeremo una penitenza a misura di quanto puoi sopportare e ti libereremo dal legame della scomunica che ti tiene prigioniero, potrai salvarti e aver diritto alla gloria eterna. Se non abiuri, se non vuoi accettare la penitenza, noi ti consegneremo immediatamente al braccio secolare e perderai il corpo e l'anima. Cosa preferisci: abiurare e salvare la tua anima, o non abiurare e dannarti?

inviato il 14/05/2018
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie.

Louis Sala-Molins

Benvenuto Ossian :) nome del traduttore?

Benvenuto 2019

Benvenuto 2019 11 settimane 4 giorni fa

Auguri!

la verità del ghiaccio

la verità del ghiaccio 2 years 1 week fa

Ciao Staff, provvedo in questi giorni. Grazie

la verità del ghiaccio 4 years 6 settimane fa

Dan Browne, nato a Exeter, 22 giugno 1964.

I templari

I templari 2 years 37 settimane fa

Grazie Tiffany, grazie Staff.

Tradimento. Il caso Spotlight

Tradimento. Il caso Spotlight 2 years 39 settimane fa

Grazie! :-D

racconti di vita militare

racconti di vita militare 3 years 3 settimane fa

Grazie Staff per il libro incentivo, provvederò a inviare i miei dati. Grazie a Tutti.

GIOCO - Riga 10

GIOCO - Riga 10 4 years 29 settimane fa

Scese di corsa e me lo ritrovai davanti, Non disse una...
(Gigi Proietti - Tutto sommato qualcosa mi ricordo - Rizzoli 2013)

Compleanni Staff 10 righe dai libri

Compleanni Staff 10 righe dai libri 4 years 39 settimane fa

Auguri :-)

Maturarighe 2014

Maturarighe 2014 4 years 39 settimane fa

eccomi! grazie, ho scelto le righe di Lory con http://scrivi.10righedailibri.it/sinistra-bozzetto-drammatico

Antiche come le montagne

Antiche come le montagne 4 years 39 settimane fa

Grazieeeeeee 10 righe e a tutti voi, il vincitore da me scelto è
Lory con http://scrivi.10righedailibri.it/sinistra-bozzetto-drammatico

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy