Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di ughetta63

La bellezza delle cose fragili

immagine copertina
Taiye Selasi
La bellezza delle cose fragili
Tradotto da Federica Aceto
Einaudi 2013
10 righe da pagina 315:

"L'unico scopo di una relazione è quello di inscenare, in miniatura, tutto lo stramaledetto dramma della vita e della morte. L'amore nasce, come nasce un bambino. L'amore cresce, come cresce un bambino. Un uomo sa bene che deve morire ma non avendo conosciuto altre realtà che la vita non crede veramente nella propria morte. E poi, un giorno, il sui amore si raffredda. Il cuore dell'amore smette di battere. L'amore muore. In questo modo, l'uomo impara che la morte è la realtà: che la morte può essere nell'essenza di una persona, la sua morte. La perdita di un animale domestico o di una rosa o un genitore può farlo soffrire, ma non sono convincenti, non abbastanza. La morte deve avvenire nel cuore per poter essere creduta. Dopo la morte dell'amore, l'uomo riesce a credere nella propria morte."

inviato il 14/02/2014
Nei segnalibri di:

Scrivo qualcosa per te

immagine copertina
Giuseppe Wochicevick
Scrivo qualcosa per te
Ed. ilmiolibro.it

Scrivo qualcosa per te, qualcosa di profondo, ricco come il mare. Voglio raccontarti un amore entrato come un fulmine, riempiendo i miei occhi di luce, trapassando il mio cuore.
Scrivo qualcosa per te, un tuffo nel passato, qualcosa che ho perso, quello che ho dato, cosa ho pensato, ciò che ho fatto...

inviato il 10/02/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Anche se in ritardo... Benvenuto Giuseppe : )

L'eroe discreto

immagine copertina
Mario Vargas Llosa
L'eroe discreto
Tradotto da Federica Niola
Einaudi 2013
10 righe da pagina 199:

- Non capisco una cosa, - azzardò Fonchito a disagio. -Di te, papà. Ti sono sempre piaciuti l'arte, la pittura, la musica, i libri. Sono le uniche cose delle quali parli con passione. Allora perchè sei diventato avvocato?Perchè hai dedicato la tua vita a lavorare in una compagnia assicurativa?Sarebbe stato meglio fare il pittore, il musicista, insomma,non so. Perchè non hai seguito la tua vocazione?
Don Rigoberto annuì e riflettè un momento prima di parlare.
-Per vigliaccheria, figliolo,- mormorò alla fine.-Per mancanza di fiducia in me stesso. Non ho mai pensato di avere il talento necessario per essere un vero artista. Ma forse era solo un pretesto per non provarci. Ho deciso di non essere un creatore, solo un consumatore d'arte, un dilettante della cultura. E' stato per vigliaccheria, è la triste verità. Quindi ora lo sai. Non seguire il mio esempio.

inviato il 12/02/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Bella idea! :)

Martina, abbiamo condiviso le tue 10 righe sui social :)

Antologia di Spoon River

immagine copertina
Edgar Lee Masters
Antologia di Spoon River
Tradotto da Fernanda Pivano
Giulio Einaudi Editore 1985
10 righe da pagina 22:

Sarah Brown

Maurice, non piangere, non sono qui sotto il pino.
L'aria profumata della primavera bisbiglia nell'erba dolce,
le stella scintillano, la civetta chiama,
ma tu ti affliggi, e la mia anima si estasia
nel nirvana beato della luce eterna!
Va' dal cuore buono che è mio marito,
che medita su ciò che lui chiama la nostra colpa d'amore:-
digli che il mio amore per te, e così il mio amore per lui,
hanno foggiato il mio destino - che attraverso la carne
raggiunsi lo spirito e attraverso lo spirito, pace.
Non ci sono matrimoni in cielo,
ma c'è l'amore.

inviato il 14/02/2014
Nei segnalibri di:

LIBRIACASA CICCIANO (NA)

immagine copertina
Antonio Capolongo
LIBRIACASA CICCIANO (NA)
10 righe dai libri 2014

Era una notte incantevole, una di quelle notti come ci possono forse capitare solo quando siamo giovani, caro lettore. [Fëdor M. Dostoevskij, Le notti bianche, Newton Compton Editori, 2013, pag. 31.]

inviato il 05/02/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Libri, ancora in provincia di Napoli. Nell'attesa della prossima edizione, lascio "Ricomincio dai libri perché, invero, ricomincio da tre" http://www.lundici.it/2014/09/ricomincio-dai-libri-perche-invero-ricomin...

"Partecipo a libriAcasa" + link http://scrivi.10righedailibri.it/libriacasa-dove-alloggiano-i-vostri-lib....

Blocco 11. Il bambino nazista

immagine copertina
Piero Degli Antoni
Blocco 11. Il bambino nazista
Newton Compton
10 righe da pagina 118:

"Si muovono di una casella per volta e quando si trovano la strada sbarrata non si muovono affatto. È facile colpirli. Sono prede facili." Il bambino rabbrividì.
"Non vorrei essere un Pedone."Breitner sospiró.
"No, non é bello essere un Pedone. Puó capitare, nella vita. Peró devi ricordarti una cosa, Felix: anche un misero Pedone può trasformarsi in una Regina."
"E come fa?"
"Basta che arrivi dall'altra parte della scacchiera. Se tocca l'estremità del campo nemico, puó trasformarsi in tutto ció che vuole."

inviato il 03/02/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

yeeeeh! grazie :))))

Ciao, hai vinto la classifica settimanale e ti aggiudichi quindi un libro incentivo! Per riceverlo manda una mail con un tuo recapito a libroincentivo@10righedailibri.it

Lunedi prossimo dovrai inoltre scegliere le tue 10 righe tra quelle postate questa settimana :)

LibriAcasa ALA (Trento)

immagine copertina
Martina Dei Cas
LibriAcasa ALA (Trento)
10 RIGHE DAI LIBRI 2014

Anche i piccoli libri hanno un loro destino.
Terenziano Mauro

Piccola, ma fondamentale mensola della mia libreria, dedicata agli autori emergenti, che spero cresca sempre di più. Buone scritture a tutti coloro che compaiono in questa foto...non smettete mai di raccontare, scrivere e sognare!!!

inviato il 29/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Il gioco di Ripper

immagine copertina
Isabel Allende, traduzione di Elena Liverani
Il gioco di Ripper
Feltrinelli, 2013
10 righe da pagina 409:

"Stavo pensando a Lee Galepsi..."disse Blake, furioso con se stesso per non essersi preparato qualche domanda intelligente.
"E' una storia molto triste! Spero che le serva per il romanzo."
"Sarà la colonna vertebrale del mio libro, Angelique, glielo assicuro."
"Mi fa piacere aver contribuito in qualche modo."
"Però devo confessarle che ancora non ho scritto il libro, sono in fase di pianificazione del contenuto."
"Ah!Sa già il titolo?"
"Il gioco di Ripper."

inviato il 29/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

...come sottolineano queste righe dietro ogni piccolo grande autore ci sono dei grandi consiglieri e dei pazienti lettori...quindi buon lavoro allo staff di 10righe a tutti i segnalibrandi!!!

il Diario di Gusen

immagine copertina
Aldo Carpi
il Diario di Gusen
Garzanti 1973
10 righe da pagina 37:

17 febbraio 1945
Vorrei talvolta scriverti per narrarti qualcosa di vissuto qui, ma non è possibile, non è bene scriverne. Certi fatti poi è meglio ricordarli dopo, quando li puoi giudicare con maggior calma e ragione [...]
Certo guardando questo conglomerato di razza umana si potrebbe dare un giudizio un po' disperante su di essa. Tuttavia ogni possibilità d'azione è tolta: tutti questi uomini sono stati strappati dal loro ambiente e costretti a un lavoro che è lontano dalle loro capacità. Talora si penserebbe di dover incontrare un maggior numero di menti elette e non solo dei ventri vuoti da riempire.

inviato il 27/01/2014
Nei segnalibri di:

Poesie su 10 righe

immagine copertina
Emily Dickinson
Poesie su 10 righe
10 RIGHE DAI LIBRI 2014

Le cortesie più piccole
- un fiore o un libro -
piantano sorrisi come semi
che germogliano nel buio.

inviato il 28/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Credevo fosse un problema mio. Ok :)

Stiamo cercando di risolvere il problema tecnico....

idem

Staff, ho un problema nel segnalare le righe. Devo cliccare due volte, da cosa può dipendere?

Il ponte sulla Drina, 1960

Il ponte sulla Drina, 1960 6 years 10 settimane fa

libro datato ma bello!

Cacao Amaro

Cacao Amaro 6 years 13 settimane fa

eloquenti queste righe

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy