Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Tiziana L.

La casa delle belle addormentate

immagine copertina
Yasunari Kawabata
La casa delle belle addormentate
Tradotto da Mario Teti
A. MONDADORI 2012
10 righe da pagina 35:

Il vecchio Eguchi levò gli occhi dalle labbra della ragazza alle ciglia e alle sopracciglia di lei e non ebbe dubbi che si trattasse di una vergine. Le ciglia e le sopracciglia erano troppo vicine agli occhi presbiti di Eguchi perchè egli potesse distinguerle filo per filo. La carnagione di lei, sulla quale egli non scorgeva la peluria sottile, era soffusa di splendore. Dal viso al collo non aveva neppure un neo. Il vecchio, dimenticando l'incubo e il resto, si sentì irresistibilmente portato ad amare la ragazza e nella sua mente fluì l'illusione che anche lei lo amasse.

inviato il 10/09/2013
Nei segnalibri di:

Il paese delle nevi

immagine copertina
Yasunari Kawabata
Il paese delle nevi
Tradotto da Luca Lamberti
Einaudi 2002
10 righe da pagina 57:

Come una calda luce Komako penetrò nella vuota disperazione che aveva assalito Shimamura.
C'era una riunione all'albergo per discutere i progetti della stagione sciistica. Ella era stata chiamata per la festa che sarebbe seguita. Infilò le mani nel kotaksu, quindi si sollevò rapidamente e strofinò la guancia di Shimamura.
- Siete pallido questa sera. E' molto strano- . Afferrò la morbida carne della guancia come se avesse voluto strapparla.- Però di noi due non siete voi il più sciocco.

inviato il 22/03/2013
Nei segnalibri di:

Pandora

immagine copertina
Anne Rice
Pandora
Tradotto da Maria Cristina Pietri
Tea Due 2002
10 righe da pagina 152:

Una figura avvolta nella toga, molto più alta di mio fratello, già notevolmente alto, uscì da dietro il paravento. La toga era di colore scuro, nondimeno di foggia classica, e gli nascondeva il volto lasciando visibili solo le labbra. Mormorò: "Non avere paura. Questo pomeriggio hai parlato al sacerdote e alle sacerdotesse di sogni di sangue".
"Era una confidenza!" esclamai indignata. Mi sentii pervadere dal sospetto, perchè a quella gente avevo parlato di ben altro che dei sogni di sangue. Cercai di distinguere meglio quella figura. Aveva qualcosa di molto familiare...

inviato il 19/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo a Righe notturne + link http://scrivi.10righedailibri.it/righe-notturne

Racconti del terrore

immagine copertina
Edgar Allan Poe
Racconti del terrore
Tradotto da Isabella Donfrancesco e Daniela Palladini
Newton Compton Editori 2013
10 righe da pagina 112:

Non avevo ancora aperto gli occhi. Sentivo di essere disteso sulla schiena, slegato. Tirai fuori una mano ed essa urtò duramente contro qualcosa di umido e duro. Con una certa sofferenza rimasi molti minuti così mentre mi sforzavo di immaginare dove e che cosa io fossi. Desideravo fortemente di servirmi degli occhi, ma non ne avevo il coraggio. Temevo la prima occhiata sugli oggetti che mi circondavano, ma non era la paura di vedere cose orribili; temevo più di tutto che non ci fosse nulla da vedere. Alla fine, con una nera disperazione nel cuore, aprii rapidamente gli occhi.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Il piccolo principe

immagine copertina
Antoine de Saint-Exupéry
Il piccolo principe
Tascabili Bompiani 1995
10 righe da pagina 98:

"Addio", disse la volpe. "Ecco il mio segreto. E' molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi".
"L'essenziale è invisibile agli occhi", ripetè il piccolo principe, per ricordarselo.
"E' il tempo che tu hai perduto per la tua rosa che ha fatto la tua rosa così importante".
"E' il tempo che ho perduto per la mia rosa..." sussurrò il piccolo principe per ricordarselo.
"Gli uomini hanno dimenticato questa verità. [...]"

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Và dove ti porta il cuore

immagine copertina
Susanna Tamaro
Và dove ti porta il cuore
I Miti Mondadori 1997
10 righe da pagina 141:

In quella notte all'improvviso mi ero accorta di una cosa, e cioè che tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni se sono socchiuse filtrano appena, solo l'amore le può spalancare tutte assieme e di colpo, come una raffica di vento.
Nell'ultima settimana del mio soggiorno a Porretta, siamo stati sempre, facevamo lunghe passeggiate, parlavamo fino ad avere la gola secca.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Confessioni di una maschera

immagine copertina
YUKIO MISHIMA
Confessioni di una maschera
Tradotto da Marcella Bonsanti
Feltrinelli 2011
10 righe da pagina 60:

Non toglievo mai gli occhi di dosso a Omi, sia in classe sia fuori, durante la ricreazione. Mentre così facevo, andavo formando una sua parvenza ideale, impeccabile. Ecco perchè non posso scoprire un'unica menda nell'immagine che mi sta impressa nella memoria. In uno scritto come questo, bisognerebbe insufflare la vita in un personaggio descrivendone qualche caratteristica fondamentale, qualche difetto simpatico, ma dal mio ricordo di Omi non riesco a isolare una sola imperfezione del genere.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Racconti del terrore

immagine copertina
Edgar Allan Poe
Racconti del terrore
Tradotto da Isabella Donfrancesco e Daniela Palladini
Newton Compton Editori 2013
10 righe da pagina 20:

Quello che, senza dubbio, aumentò il mio odio per la bestia, fu la scoperta, fatta il mattino dopo il suo arrivo in casa, che anche lui era privo di un occhio come Plutone. Questa circostanza lo rese, invece, più caro a mia moglie, che, come ho già detto, possedeva in alto grado quell'umanità di sentimenti che una volta erano una mia peculiare caratteristica nonchè la fonte dei miei più semplici e più puri piaceri.
Ma la predilezione del gatto nei miei confronti sembrava crescere con la mia avversione.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Norwegian Wood. Tokyo Blues

immagine copertina
Haruki Murakami
Norwegian Wood. Tokyo Blues
Tradotto da Giorgio Amitrano
Einaudi 2006
10 righe da pagina 172:

Naoko restava nella stessa posizione, completamente immobile. Sembrava proprio un piccolo animale attirato dalla luna. A cause dell'inclinazione della luce le sue labbra apparrivano accentuate. La loro linea così fragile era agitata da un lieve tremito che sembrava in accordo col battito del suo cuore o con le vibrazioni della sua anima. Come se stesse bisbigliando parole senza suono rivolte al buio della notte.
Avendo la gola completamente secca deglutii, ma nell'assoluto silenzio della notte il rumore della saliva inghiottita risuonò terribilmente amplificato.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

NORWEGIAN WOOD TOKYO BLUES

immagine copertina
Haruki Murakami
NORWEGIAN WOOD TOKYO BLUES
Tradotto da Giorgio Amitrano
Einaudi 2006
10 righe da pagina 332:

Fu verso la metà di giugno che Midori ruppe il silenzio. Erano ormai due mesi che non parlavamo. Alla fine di una lezione venne a sedersi accanto a me e restò con il mento appoggiato alle mani senza dire niente. Fuori pioveva. Era quel monotono, interminabile stillicidio senza vento caratteristico della stagione delle piogge. Gli altri studenti erano già usciti tutti dall'aula, ma Midori restava nella stessa posizione senza aprire bocca. Poi tirò fuori dal taschino della sua giacca di jeans una Marlboro, se la mise tra le labbra e mi passò i cerini. Le accesi la sigaretta.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Paula

immagine copertina
Isabel Allende
Paula
Tradotto da G. Guadalupi
Universale Economica Feltrinelli 2002

Così è la mia vita, un affresco molteplice e variabile che solo io posso decifrare e che mi appartiene come un segreto. La mente seleziona, esagera, tradisce, gli avvenimenti si sfumano, le persone si dimenticano e alla fine rimane solo il percorso dell’anima, quei rari momenti di rivelazione dello spirito. Non interessa ciò che mi è accaduto, ma le cicatrici che mi segnano e mi distinguono. Il mio passato ha poco senso, non vedo ordine, chiarezza, propositi nè cammini, solo un viaggio alla cieca, guidata dall'istinto e da eventi incontrollabili che deviarono il corso del mio destino. Non ci fu calcolo, solo buoni propositi e il vago sospetto che esista un disegno superiore che determina i miei passi. Finora non ho condiviso il mio passato, è il mio ultimo giardino, su cui non si è affacciato neppure l’amante più intruso. Prendilo, Paula, ti servirà a qualcosa, perchè credo che il tuo non esita più, si è perso in questo lungo sonno e non si può vivere senza ricordi.

inviato il 11/09/2013
Nei segnalibri di:

Confessioni di una maschera

immagine copertina
Yokio Mishima
Confessioni di una maschera
Tradotto da Marcella Bonsanti
Universale Economica Feltrinelli 1981
10 righe da pagina 36:

Da oltre un anno andavo soffrendo i tormenti di un ragazzo alle prese con un curioso giocattolo. Avevo compiuto dodici anni.
Questo giocattolo aumentava di volume a ogni occasione e lasciava capire che, quando lo si usasse nella giusta maniera, si sarebbe rivelato una vera delizia. Ma le istruzioni per il suo uso non figuravano su alcuna pagina scritta, e perciò, tutte le volte che il giocattolo prendeva l'iniziativa di volersi divagare con me, restavo inevitabilmente perplesso. Di tanto in tanto, anzi, la mia umiliazione e impazienza si esasperavano talmente, che credevo addirittura di volerlo distruggere. Alla fine, tuttavia, non potei far altro che cedere dal mio canto all'insubordinato giocattolo, con quella sua espressione di dolce segretezza, e attendere passivamente di vedere che cosa sarebbe successo.

inviato il 09/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Tiziana :)

Grande Mishima!

A un certo punto mi saltò in testa di cercar di assecondare la volontà del giocattolo in uno stato d'animo più spassionato. E allora scoprii ch'esso possedeva già in quello stadio precoce i propri gusti precisi e inconfondibili, ovvero quel che si potrebbe chiamare il proprio meccanismo. La natura dei suoi gusti non si riallacciava soltanto ai miei ricordi d'infanzia, ma anche, successivamente, a certi oggetti, quali i corpi nudi di giovani visti su una spiaggia estiva, le squadre di nuoto ammirate alla Piscina di Meiji, il giovanotto bruno che aveva sposato una mia cugina, e i baldi eroi di molti racconti d'avventure. Fino ad allora avevo creduto erroneamente di esser attratto a cose simili solo dal loro aspetto poetico, scambiando così la natura dei miei desideri sensuali per un sistema di estetica.

Brooklyn - Presentazione 10 Righe dai libri

immagine copertina
Staff 10 Righe
Brooklyn - Presentazione 10 Righe dai libri
10 Righe dai libri 2013

Oggi la nostra cara Isabella Pulcinelli presenterà a Brooklyn il progetto www.10righedailibri.it
Nel mentre le mandiamo un po' di pensieri di incoraggiamento dall'Italia?

-Brooklyn Public Library

inviato il 09/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Dita incrociate e un grosso in bocca la lupo ad Isabella!!! SEI TUTTI NOI :)!!

Grazieeeeeee!
il rpossimi giovedì vado a vedre in quanti siamo a partecipare a questa gara, poi se dovessi essere selezionata devo preparare 10 minuti di presentazione per i giurati...teniamo le dita incrociate!
GRAZIE ANCORA
ISABELLA

Una bellissima notizia ,le tue parole ,anche se non ci siamo, noi le sentiamo...complimenti!!!

brava Isabella! Oltre i confini dell'oceano, orgoglio italiano nel mondo!

complimenti Isabella! orgoglio italiano negli Stati Uniti!

la casa degli spiriti

immagine copertina
Isabel Allende
la casa degli spiriti
feltrinelli
10 righe da pagina 83:

Il giorno in cui Esteban Trueba aveva chiesto di essere ricevuto, Severo e Nivea del Valle ricordarono le parole con cui Clara aveva infranto il suo mutismo, sicché non mostrarono alcuno stupore quando l'ospite chiese loro se non avevano qualche figlia in età e condizione per sposarsi. Fecero i conti e riferirono che Ana si era fatta monaca, Teresa era molto malata e tutte le altre erano sposate, meno Clara, la minore, che era ancora disponibile , ma era una creatura un po' stramba, poco adatta alle responsabilità matrimoniali e alla vita domestica. Con molta onestà gli raccontarono l stranezze della loro figlia minore.

inviato il 09/09/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Non sapevo ci fosse un film, ma per quanto bello non lo vedrò, che preferisco tutti resti come me lo sono immaginato :)

E' vero! Uno dei miei libri preferiti (e anche il film che ne hanno tratto è particolarmente bello).

Una grande, bellissima storia.

La casa delle belle addormentate

immagine copertina
Yasunari Kawabata
La casa delle belle addormentate
Tradotto da Mario Teti
A. MONDADORI 2012
10 righe da pagina 35:

Il vecchio Eguchi levò gli occhi dalle labbra della ragazza alle ciglia e alle sopracciglia di lei e non ebbe dubbi che si trattasse di una vergine. Le ciglia e le sopracciglia erano troppo vicine agli occhi presbiti di Eguchi perchè egli potesse distinguerle filo per filo. La carnagione di lei, sulla quale egli non scorgeva la peluria sottile, era soffusa di splendore. Dal viso al collo non aveva neppure un neo. Il vecchio, dimenticando l'incubo e il resto, si sentì irresistibilmente portato ad amare la ragazza e nella sua mente fluì l'illusione che anche lei lo amasse.

inviato il 10/09/2013
Nei segnalibri di:

Libri per l'estate

immagine copertina
Staff 10 righe dai libri
Libri per l'estate
10 Righe dai libri 2013

Trilli, la gatta lettrice ha scelto i suoi libri!
Voi che libri avete letto (o state leggendo) nei mesi luglio-agosto?
: )

----
Foto scattata da Flavia - La libreria dell'isola, Porto Rotondo

inviato il 03/08/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Letto La casa delle belle addormentate di Kawabata
ora sto leggendo Cime Tempestose di Emily Bronte
leggerò Come Dio comanda di Ammaniti

1984 -Orwell
Il valzer lento delle tartarughe- Pancol
Il visconte dimezzato- Calvino
Capriole in salita- Pino Roveredo
Pane- Emiliano Billai

L'Amicizia di Cicerone...

Inseparabili di Alessandro Piperno.
Il sorriso di Angelica e Il gioco degli specchi di Andrea Camilleri.
Inferno di Dan Brown.
Sette diavoli di Marco Archetti: è l'ultimo libro incentivo che ho ricevuto a luglio, per il quale ringrazio di cuore lo Staff di 10righe e l'Editore Giunti!!!!!

l'ipotesi de male di carrisi
come una rosa d'inverno (jennifer donnelly)
i pascoli del cielo (steinbeck)

Il nome della rosa

immagine copertina
Umberto Eco
Il nome della rosa
Bompiani 2006
10 righe da pagina 82:

Con quelli egli poteva leggere manoscritti vergati in lettere sottilissime, che quasi faticavo anch'io a decifrare. Mi aveva spiegato che, giunto che fosse l'uomo oltre la metà della vita, anche se la sua vista era stata sempre ottima, l'occhio si induriva e riluttava ad adattar la pupilla, così che molti sapienti erano come morti alla lettura e alla scrittura dopo la loro cinquantesima primavera. Grave iattura per uomini che avrebbero potuto dare il meglio della loro intelligenza per molti anni ancora. Per cui si doveva lodare il Signore che qualcuno avesse scoperto e fabbricato quello strumento. E me lo diceva per sostenere le idee del suo Ruggiero Bacone, quando diceva che lo scopo della sapienza era anche prolungare la vita umana.

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Stat rosa pristina nomine, nomina nuda tenemus...

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Il nome della rosa

immagine copertina
Umberto Eco
Il nome della rosa
Ebook

"Bencio," mi disse poi Guglielmo,"è vittima di una grande lussuria […] Come molti studiosi, ha la lussuria del sapere. Del sapere per se stesso [...] Non c'è solo la lussuria della carne. E' lussuria quella di Bernardo Gui, stavolta lussuria di giustizia che si identifica con una lussuria di potere. E' lussuria di ricchezza quella del nostro santo e non più romano pontefice. […] Ed è lussuria di libri quella di Bencio. Come tutte le lussurie, come quella di Onan che spargeva il proprio seme per terra, è lussuria sterile, e non ha nulla a che vedere con l'amore, neppure quello carnale..." [...]
Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto. Questa biblioteca è nata forse per salvare i libri che contiene, ma ora vive per seppellirli.

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Il nome della rosa

immagine copertina
Umberto Eco
Il nome della rosa
10 righe dai libri
10 righe da pagina 1:

Il sapere non è come la moneta, che rimane fissamente integra anche attraverso i più infami baratti: esso è piuttosto come un abito bellissimo, che si consuma attraverso l'uso e l'ostentazione. Non è così infatti il libro stesso, le cui pagine si sbriciolano, gli inchiostri e gli ori si fanno opachi, se troppe mani lo toccano?

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Che bella sorpresa...Grazie!!! questa è una bella vittoria.la prima per i segnalibri di tutti i partecipanti...grazie,grazie a tutti,Naty

Ciao! Hai vinto il giuoco domenicale Righe medievali, ottieni un libro incentivo!

Partecipo al Giuoco domenicale http://scrivi.10righedailibri.it/il-nome-della-rosa-13

I Pilastri della terra

immagine copertina
Ken Follett
I Pilastri della terra
Tradotto da Roberta Rambelli
Mondadori 1996
10 righe da pagina 546:

Fu molto colpito dallo scriptorium che Tom aveva ultimato mentre Philip si trovava a Lincoln. Era una piccola costruzione accanto alla casa capitolare e aveva grandi finestre, un camino con la cappa, una fila di scrittoi e un grande armadio di quercia per custodire i volumi. Quattro frati erano già al lavoro, ritti davanti agli alti leggii e scrivevano sui fogli di pergamena con le penne d'oca. Tre stavano copiando: uno i Salmi di David, uno il Vangelo di Matteo, e uno la Regola di San Benedetto. Inoltre, frate Timothy scriveva una storia dell'Inghilterra; però, dato che aveva incominciato dalla creazione del mondo, Philip temeva che il vecchio non sarebbe mai riuscito a finirla.

inviato il 24/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Meraviglioso

Partecipo al Giuoco domenicale #21: Righe Medievali + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-21-righe-medievali

Confessioni di una maschera

Confessioni di una maschera 4 years 18 settimane fa

Grande Mishima!

Libri per l'estate

Libri per l'estate 4 years 18 settimane fa

Letto La casa delle belle addormentate di Kawabata
ora sto leggendo Cime Tempestose di Emily Bronte
leggerò Come Dio comanda di Ammaniti

Le avventure di Huckleberry Finn

Le avventure di Huckleberry Finn 4 years 43 settimane fa

Vi ho inviato la mail :D Grazie ancora ^_^

Le avventure di Huckleberry Finn 4 years 43 settimane fa

Traduzione di Gabriele Musumarra
Anno 2007

Le avventure di Huckleberry Finn 4 years 43 settimane fa

Scusate come faccio ad aggiungere i dati mancanti? Li scrivo nei commenti?

Le avventure di Huckleberry Finn 4 years 43 settimane fa

Grazie infinite *___* ora vedo come inserire traduttore ed anno e poi vi invio i dati *__* questo sabato è iniziato bene ;)

GIOCO - Riga 10

GIOCO - Riga 10 4 years 43 settimane fa

Quel pensiero gli riempì le guancie di rossore.
Yukio Mishima_ La voce delle onde

Allora un libro - gioco libri incentivo

Allora un libro - gioco libri incentivo 4 years 43 settimane fa

anche io volevo sapere ^^ quando si saprà chi sono i vincitori?

Tutti i romanzi e racconti

Tutti i romanzi e racconti 4 years 43 settimane fa

Bellissima l'immagine ahah

Righe notturne

Righe notturne 4 years 43 settimane fa

Partecipo con Pandora di Anne Rice http://scrivi.10righedailibri.it/pandora

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy