Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Roberta Mangialibri

L'ombra del vento

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
L'ombra del vento
A. MONDADORI

Un giorno sentii dire a un cliente della libreria che poche cose impressionano un lettore quanto il primo libro capace di toccargli il cuore. L'eco di parole che crediamo dimenticate ci accompagna per tutta la vita ed erige nella nostra memoria un palazzo al quale – non importa quanti altri libri leggeremo, quante cose apprenderemo o dimenticheremo – prima o poi faremo ritorno.

inviato il 18/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

E' il libro che sto leggendo in questi giorni!

ha ragione Zafon, la biblioteca dei libri dimenticati è un palazzo magico ed incantato, ma è soprattutto la mente e il cuore di ciascun lettore! :)

Il barone rampante

immagine copertina
Italo Calvino
Il barone rampante
Oscar Mondadori 2011
10 righe da pagina 109:

Prima che il romanzo fosse finito, venne il giorno dell'esecuzione. Sul carretto, in compagnia d'un frate, Gian dei Brughi fece l'ultimo suo viaggio da vivente. Le impiccaggioni a Ombrosa si facevano a un'alta quercia in mezzo alla piazza. Intorno tutto il popolo faceva cerchio.
Quand'ebbe il cappio al collo, Gian dei Brughi sentì un fischio tra i rami. Alzò il viso. C'era Cosimo col libro chiuso.
-Dimmi come finisce, - fece il condannato.
-Mi dispiace di dirtelo, Gian, - rispose Cosimo, -Gionata finisce appeso per la gola.
-Grazie. Così sia di me pure! Addio! - e lui stesso calciò via la scala, restando strozzato.

inviato il 04/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

D'accordo con Rachele (... e le lezioni americane comprendono pezzi eccezionali) consiglio a Davide "Le cosmicomiche" e "Ti con zero"... i più intriganti, oltre a "Le città invisibili", il più filosofico...

Ho letto tutto di Calvino, tranne le lezioni americane, ed é tutto bello!

Di Calvino per ora ho letto solo questo, e Marcovaldo ai tempi delle medie.
Devo allargare la mia conoscenza in merito :)

gran bel libro Davide. A mio avviso il migliore di Calvino

aggiungo segnalibro

Gian dei Brughi :')

il fascino del male

immagine copertina
darynda jones
il fascino del male
Leggereditore 2011
10 righe da pagina 10:

Forse perchè sono l'unico angelo della mortesul pianeta, l'unico portale attraverso cui i defunti possano raggiungere l'aldilà. Quantomeno che non hanno attraversato subito dopo essere morti e sono rimasti bloccati sulla terra. Che sono un numero spaventoso. Essendo un angelo della morte dalla nascita, non ricordo un momento in cui i morti non abbiano bussato alla mia porta - metaforicamente, perchè la gente morta bussa di rado - chiedendomi assistenza per qualche faccenda lasciata in sospeso. Mi stupisce quanti siano i cari defunti che dimenticano di chiudere il gas. Nella maggior parte dei casi, coloro che attraversano tramite me semplicemente sentono di essere stati sulla terra abbastanza a lungo. Entrano nell'angelo. Noto anche come moi. I defunti riescono a vedermi da qualsiasi posto del mondo e raggiungono l'ìaldilà tramite me. Mi è stato detto che assomiglio a un faro luminoso come mille soli, il che non dev'essere piacevole per un estinto sbronzo di Martini.

inviato il 18/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

un libro a dir poco sorprendente! l'ho ricevuto come libro incentivo... GRAZIE!!!! mi ha stupito il linguaggio usato che ha fatto in modo di farmi appassionare a leggere una storia di un genere che normalmente non mi attrae particolarmente! ve lo consiglio! ;)

Il barone rampante

Il barone rampante 7 years 3 settimane fa

D'accordo con Rachele (... e le lezioni americane comprendono pezzi eccezionali) consiglio a Davide "Le cosmicomiche" e "Ti con zero"... i più intriganti, oltre a "Le città invisibili", il più filosofico...

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy