Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di Iylenia2493

Long After

immagine copertina
Jim Kacian
Long After
Albalibri
10 righe da pagina 17:

Nè cielo nè terra,
solo neve che cade
senza sosta
_ Hashin

inviato il 13/01/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Uno degli Haiku bel maestro Hashin

Dal big bang ai buchi neri-Breve storia del tempo

immagine copertina
10 righe da pagina 65:

A molte persone l'idea che il tempo abbia avuto un inizio non piace, probabilmente perchè questa nozione sa un po' di intervento divino. ( La Chiesa cattolica, d'altra parte, si impadronì del modello del big bang e nel 1951 dichiarò ufficialmente che esso è in accordo con la Bibbia.) Ci furono perciò vari tentativi di evitare la conclusione che c'era stato un bing bang. La proposta che godette di maggior favore fu la cosidetta teoria sello stato stazionario. Essa fu avanzata nel1948 in Inghilterra da due profughi dell'Austria occupata dai nazisti, Bondi e Gold. L'idea era che, man mano che le galassie andavano allontanadosi l'una dall'altra, nuove galassie si formassero di continuo negli spazi intergalatici, da nuova materia che vi veniva creata costantamente. L'universo doveva perciò apparire grosso modo sempre uguale, in qualsiasi tempo e da qualsiasi punto nello spazio lo si osservasse.

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a lei =)

adoro Hawking e adoro questo libro! grazie :)

partecipo al minigioco domenicale http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze

La sonata a Kreutzer

immagine copertina
Lev Tolstòj
La sonata a Kreutzer
Osca Mondadori
10 righe da pagina 188:

Ecco dov'è il supplizio! Io non condurrei un giovane in
un ospedale di sifilitici per togliergli il desiderio delle
donne, ma nell'anima mia, a vedere i demoni che la lacerano!
Era orribile che io mi riconoscessi senza esitare
un pieno diritto sul corpo di lei, come se fosse il mio, e
intanto sentivo di non poter possedere quel corpo, sentivo
che non era mio e che essa poteva disporne come voleva
e voleva disporne in modo contrario alla mia volontà.
E io non potevo far nulla nè contro di lei nè contro di lui. Egli, come il Vanka leggendario davanti alla
forca, avrebbe cantato una canzone sulle dolci labbra
che aveva baciate. E così sarebbe stato al disopra. E con
lei potevo fare ancora meno. Se essa non era caduta di
fatto ma ne aveva avuto la volontà, era ancora peggio:
meglio che fosse caduta e che io lo sapessi e non fossi
più nell'ignoranza. Io non avrei potuto dire quel che desideravo.
Io desideravo che essa non volesse ciò che doveva
volere. Era assoluta follia.

inviato il 14/10/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

la*

ti dono il libro incentivo, contatta lo staff per l'a spedizione :)
ciao

no no, sincera come sempre. :)

Troppo gentile prof.

che raffinatezza :) brava Ile

La passione di Artemisia

immagine copertina
Susan Vreeland
La passione di Artemisia
Neri Pozza
10 righe da pagina 17:

Una mattina,passò nella nostra stretta via della Croce una pescivendola con due ceste di pesce secco. Aveva le maniche arrotolate e le braccia muscolose erano robuste e nerborute come quelle, solcate di vene, del Mosè di San Pietro in Vincoli. Erano quelle le braccia che doveva avere Giuditta: più robuste e forti di quanto le avessi disegnate e anche con le maniche arrotolate,pronta al bagno di sangue,irrigidita nella determinazione e dalla ripugnanza,mentre affondava nella gola di Oloferne la sua stessa lama d'acciaio. E la serva di Giuditta,Abra,anche lei doveva avere braccia robuste,per poter schiacciare il petto del tiranno. Inoltre, la mia Giuditta avrebbe tenuto un ginocchio sul letto del tiranno,come una contadina che sta scannando un maiale.

inviato il 07/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

sì, è davvero un bel libro.

bello !

Traduzione di Francesca Diano

bello! :) segnalibro

Il pazzo di Bergerac

immagine copertina
Georges Simenon
Il pazzo di Bergerac
Fabri editori
10 righe da pagina 44:

Scoppiava dalla rabbia! No, non aveva nessuna idea! Non ci si raccapezzava, in quella storia complicata e senza senso! E la cosa lo mandava in bestia! Stava quasi per dichiararsi vinto... Aveva voglia di riposare, [...]Ma non voleva tirarsi indietro! Non voleva consigli!
E lei, questo, lo capiva sì o no? Si decideva sì o no a dargli una mano sul serio, invece di blaterare stupidamente di riposo?
E lei rispose con un'espressione che non usava spesso:
-Mio povero Maigret!-.
Perché lo chiamava Maigret solo in certe circostanze, quando riconosceva in lui l'uomo, il capo, la forza e l'intelligenza della coppia che formavano. Forse questa volta non lo faceva con troppa convinzione, ma lui aspettava le sue parole come un bambino che ha bisogno d'essere incoraggiato...
Ecco! La crisi era passata!

inviato il 27/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

l'anno di pubblicazione è 2006

anno di pubblicazione? :)

Traduzione di Laura Frausin Guarino.

La signora delle camelie

immagine copertina
Alexandre Dumas
La signora delle camelie
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 85:

-Permette che vi ricordi Margherita, che foste malata due lunghi mesi, e per questi mesi venni a chiedere di vostre notizie, ogni giorno-
-E' vero;ma perchè non salivate?-
-Perchè non vi conoscevo ,allora-
-Forse san da fare cerimonie con una ragazza come me?-
-Sempre se ne devon fare con una donna;almeno,questo è il mio parere-
-Dunque voi mi curereste-
-Sì.-
-Sareste tutti i giorni con me?-
-Sì-
-Che nome date a tutto ciò?-
-Devozione-
-E donde viene questa devozione?-
-Da un 'attrazione irresistibile che sento per voi- -Permette che vi ricordi Margherita, che foste malata due lunghi mesi, e per questi mesi venni a chiedere di vostre notizie, ogni giorno-
-E' vero;ma perchè non salivate?-
-Perchè non vi conoscevo ,allora-
-Forse s'han da fare cerimonie con una ragazza come me?-
-Sempre se ne devon fare con una donna;almeno,questo è il mio parere-
-Dunque voi mi curereste-
-Sì.-
-Sareste tutti i giorni con me?-
-Sì-
-Che nome date a tutto ciò?-
-Devozione-
-E donde viene questa devozione?-
-Da un 'attrazione irresistibile che sento

inviato il 12/04/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Complimenti! Hai vinto con un libro che amo molto :)

e sì ho visto. mamma, solo ieri ero in crisi per la scelta tanto che mi sono fatta una tabellina con i giudizi e ora da capo. yehhh XD

sì cara :) libroincentivo@10righedailibri.it.
Hai visto? questa settimana tocca a te scegliere il vincitore tra le 10 righe 16-22 aprile. :)

ho aggiunto il mio indirizzo . E' necessario che vi mandi anche una mail?

Cara Ilenia queste tue righe sono state le più segnalibrate della settimana, complimenti da parte di tutto lo staff, per ricevere il tuo libro incentivo devi comunicarci il tuo indirizzo e scegliere 10 righe fra quelle che verranno postate questa settimana. Qui trovi il regolamento completo: http://www.10righedailibri.it/giochi-segnalibri

Long After

immagine copertina
Jim Kacian
Long After
Albalibri
10 righe da pagina 17:

Nè cielo nè terra,
solo neve che cade
senza sosta
_ Hashin

inviato il 13/01/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Uno degli Haiku bel maestro Hashin

Le mille e una notte

immagine copertina
anonimo
Le mille e una notte
Tradotto da Gioia Angiolillo Zannino-Basilio Luoni
BUR Biblioteca Universale Rizzoli

Fiumi d’azzurro, che l’aurora rovescia
nella coppa del cielo, ecco il suo sguardo;
sugli zigomi si mietono le rose,
che a gara rifioriscono, appena colte.
Se nera è la chioma
come notte cupa,
sulla fronte invece
esplode la luce dell’aurora.
Di tutte le creature ornate di bellezza,
è incontestato il principe; se mai
i suoi sudditi a lui si ribellassero,
la sua condanna conoscerebbero.

inviato il 13/01/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie XD ma devo rimettere il commento?

Enrico, concorri comunque per le 10 righe della settimana: segnalibri e scelte dalla redazione. :))

Faremo qualcosa anche per il medioriente un'altra domenica :)

Scusate, non avevo letto la cosa del medio oriente. Ritiro la partecipazione.

L'arte della guerra

immagine copertina
Sun Tzu
L'arte della guerra
Tradotto da Monica Rossi
Oscar Mondadori 2010
10 righe da pagina 13:

E così, il comandante abile nelle operazioni militari
Soggioga l'esercito nemico senza combattere,
Espugna la città nemica senza assediarla,
Distrugge il paese nemico senza operazioni militari prolungate.
Adoperando una strategia che punti alla vittoria completa,
Il morale degli uomini non si abbatterà e i vantaggi saranno massimi.
Questo è il metodo della strategia di attacco.

inviato il 13/01/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Dal big bang ai buchi neri-Breve storia del tempo

immagine copertina
10 righe da pagina 65:

A molte persone l'idea che il tempo abbia avuto un inizio non piace, probabilmente perchè questa nozione sa un po' di intervento divino. ( La Chiesa cattolica, d'altra parte, si impadronì del modello del big bang e nel 1951 dichiarò ufficialmente che esso è in accordo con la Bibbia.) Ci furono perciò vari tentativi di evitare la conclusione che c'era stato un bing bang. La proposta che godette di maggior favore fu la cosidetta teoria sello stato stazionario. Essa fu avanzata nel1948 in Inghilterra da due profughi dell'Austria occupata dai nazisti, Bondi e Gold. L'idea era che, man mano che le galassie andavano allontanadosi l'una dall'altra, nuove galassie si formassero di continuo negli spazi intergalatici, da nuova materia che vi veniva creata costantamente. L'universo doveva perciò apparire grosso modo sempre uguale, in qualsiasi tempo e da qualsiasi punto nello spazio lo si osservasse.

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie a lei =)

adoro Hawking e adoro questo libro! grazie :)

partecipo al minigioco domenicale http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze

Una storia d'amore e di tenebra

immagine copertina
Amos Oz
Una storia d'amore e di tenebra
Club degli editori su licenza Feltrinelli
10 righe da pagina 334:

Un giorno, avrò avuto sette otto anni, eravamo seduti al penultimo posto nell'autobus, diretti forse all'ambulatorio forse a un negozio di scarpe per bambini, mamma mi disse che i libri erano capaci di cambiare con gli anni, proprio come cambiano le persone, quasi tutte, prima o poi finisce che ti abbandonano, quando arriva il giorno in cui non ricavano da te più nessun profitto o piacere o interesse o quanto meno un buon sentimento, mentre i libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale.

inviato il 24/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Giuseppina, lo staff ha decretato le tue 10 righe come le migliori della settimana! Ti aggiudichi quindi un libro incentivo :)
Per riceverlo comunica un recapito a questo indirizzo: libroincentivo@10righedailibri.it

Si, "il libro è l'amico sincero che non ti tradisce mai,attende di essere preso dalle tue mani"

Il mago dei numeri

immagine copertina
Hans M. Enzensberger
Il mago dei numeri
Tradotto da Enrico Ganni
Einaudi 1998
10 righe da pagina 11:

- È qui che ti voglio, mio caro, rispose il vecchio. Di magico i numeri hanno che sono semplici. In fondo non ti serve nemmeno la calcolatrice. Per cominciare ti basta una sola cosa: l’uno. Puoi farci quasi tutto. Se ad esempio i numeri grandi ti fanno paura, diciamo ad esempio cinquemilionisettecentoventitremilaottocentododici, allora comincia così:
1+1
1+1+1
1+1+1+1
1+1+1+1+1

e poi prosegui, fino a cinquemilionieccetera. Non mi dirai che è troppo complicato! Ci arriva anche un cretino. O no?
- Beh, sì, rispose Roberto.
- E non è tutto, proseguì il mago. In mano adesso reggeva un bastone da passeggio col pomello d’argento che agitava davanti al naso di Roberto.
- Quando arrivi a cinquemilionieccetera continui a contare. Vedrai che puoi andare avanti all'infinito. Perché i numeri sono infiniti.

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Gioco domenicale #7 http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze

La misura del mondo

immagine copertina
Daniel Kehlmann
La misura del mondo
Tradotto da Paola Olivieri
Feltrinelli 2006
10 righe da pagina 12:

Gauss si mise a parlare del caso, il nemico di ogni scienza, quello che lui aveva sempre voluto sconfiggere. Se si osserva da vicino, ogni evento cela l'infinita raffinatezza della trama della casualità. Se ci si tiene abbastanza lontani, si può scorgere tutto il disegno. Libertà e caso sono una questione della media distanza, un effetto dello spazio interposto.

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

bel romanzo :)

Partecipo al Giuoco domenicale #7: http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze

Viaggio di un naturalista intorno al mondo

immagine copertina
Charles Darwin
Viaggio di un naturalista intorno al mondo
Tradotto da Mario Magistretti
Einaudi 2004
10 righe da pagina 438:

Prima di spiegare come gli scogli a forma di atollo acquistino la loro struttura particolare, dobbiamo occuparci della seconda grande classe e precisamente delle barriere coralline. Queste si estendono in linee diritte davanti alle coste di un continente o di una grande isola, oppure circondano isole minori; in entrambi i casi sono separate dalla terra da un canale largo e piuttosto profondo, analogo alla laguna nell'interno di un atollo. E' notevole quanta poca attenzione sia stata rivolta alle barriere circolari, benché siano strutture veramente meravigliose. Il disegno qui sopra rappresenta una parte della barriera che circonda l'isola di Bolabola, nel Pacifico, veduta da uno dei suoi picchi centrali.

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

è davvero un libro pieno di soprese con disegni bellissimi

bello

partecipo al minigiuoco domenicale del 25 novembre http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze

Musicofilia

immagine copertina
Oliver Sachs
Musicofilia
Tradotto da Isabella Blum
Adelphi 2008
10 righe da pagina 280:

il fatto che il senso del "ritmo" - inteso in questa particolare accezione di combinazione fra movimento e suono - appaia spontaneamente nei bambini ma non in nessun altro primate diverso dall'uomo impone una riflessione sulla sua origine filogenetica. E' stato spesso ipotizzato che la musica non sia evoluta da sé, ma sia piuttosto emersa come un prodotto collaterale di altre capacità - per esempio la parola - dotate di un significato adattativo più ovvio. Davvero la parola precedette la musica (come ipotizza Steven Pinker)? Oppure fu il canto a precedere la parola (come pensava Darwin)? O ancora musica e parola si svilupparono simultaneamente (come propone Mithen)?

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

partecipo al minigiuoco domenicale del 25 novembre http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze

Giuoco domenicale #7: LE SCIENZE

immagine copertina
Staff 10 righe dai libri
Giuoco domenicale #7: LE SCIENZE
Tradotto da Moderatore: Davide
10 righe dai libri 2012

Giuochi domenicali di 10 righe dai libri, dopo la pausa di settimana scorsa, rieccoci qua con il settimo round.
Per partecipare a questo giuoco dovete postare 10 righe che trattino (anche alla larga) di temi scientifici.
Fino alla mezzanotte di domenica 25 novembre 2012.
1) Scrivi in bacheca le tue 10 righe e aggiungi un’immagine secondo te rappresentativa o la foto della copertina, titolo, autore, anno e numero della pagina da cui hai tratto le tue 10 righe. Sono ammesse anche le poesie.
2) Scrivi nei commenti commento sotto le tue 10 righe: Partecipo al Giuoco domenicale #7: Le scienze + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-7-le-scienze
3) Scrivi sotto questo post un commento “partecipo con link delle tue 10 righe (copialo cliccando il titolo).
È possibile partecipare più volte con 10 righe tratte dagli stessi libri e da libri diversi.
INCENTIVI
-1 libro incentivo per le 10 righe più segnalibrate.

inviato il 25/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Le righe più segnalibrate sono state postate da Maria Cristina Idini, a lei un libro incentivo!
http://scrivi.10righedailibri.it/dialogo-sopra-i-due-massimi-sistemi-0

partecipo con: http://scrivi.10righedailibri.it/tutte-le-cosmicomiche-2

Sperando di non essere "fuori tema" partecipo con: http://scrivi.10righedailibri.it/cyberiade

Long After

Long After 4 years 31 settimane fa
Long After 4 years 31 settimane fa

Uno degli Haiku bel maestro Hashin

GIUOCO DOMENICALE #12: 10 RIGHE DALL'ORIENTE

GIUOCO DOMENICALE #12: 10 RIGHE DALL'ORIENTE 4 years 31 settimane fa

Dal big bang ai buchi neri-Breve storia del tempo

Dal big bang ai buchi neri-Breve storia del tempo 4 years 38 settimane fa

Grazie a lei =)

Dal big bang ai buchi neri-Breve storia del tempo 4 years 38 settimane fa

Giuoco domenicale #7: LE SCIENZE

Giuoco domenicale #7: LE SCIENZE 4 years 38 settimane fa

Sotto il cielo dell'Uganda

Sotto il cielo dell'Uganda 4 years 39 settimane fa

P.s. anche se lo ha già fatto lei ci tengo tanto a ringraziarvi tutti, davvero di cuore.

Sotto il cielo dell'Uganda 4 years 39 settimane fa

Mi permetto di rispondere io per la prof. Lei non è un insegnate è L'INSEGNANTE del corso di scrittura del Liceo Marconi. Oltre ad avere una pazienza e una disponibilità infinita nel leggere e corregere i nostri scritti è davvero un insostituibile sostegno per noi aspiranti scrittori. Insomma è una grande =)

La sonata a Kreutzer

La sonata a Kreutzer 4 years 44 settimane fa

Troppo gentile prof.

Giuoco domenicale #2: RIGHERUSSE

Giuoco domenicale #2: RIGHERUSSE 4 years 44 settimane fa

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy