Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di pfoschi

Delitto alle olimpiadi

immagine copertina
Paolo Foschi
Delitto alle olimpiadi
Edizioni E/O 2012
10 righe da pagina 33:

«Che idea mi sono fatto? Lei arriva qui fresco fresco e vuole sapere che idea mi sono fatto?». Il giudice iniziò a scaldarsi.
Igor Attila si sarebbe rimangiato la domanda, anche perché di quello che pensava il pm tutto sommato non gliene fregava nulla. Ma ormai era tardi. La miccia era innescata.
«Si guardi intorno. Da quando hanno bloccato i concorsi qui è il caos. Oltre ai miei trecentoventisei processi già aperti ho ereditato i duecentotrenta procedimenti di un collega andato in pensione, che nessuno rimpiazzerà mai. […] Ha provato ad andare in bagno? Ci provi. Su, su, vada a cagare, nel senso letterale del termine e senza offesa, s’intende. È un miracolo se trova l’acqua. Di sicuro non troverà sapone, asciugamani e carta igienica. Sono finiti i soldi per queste cose superflue. Sì, ha capito bene. Le chiamano spese superflue, gli intelligentoni del ministero. Qui anche pulirsi il culo è diventato un lusso!».

inviato il 30/07/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Andrea per te che ami le Farfalle ,ieri mi sono regalata anch'io un libro:Lady Butterfly,diario di una cacciatrice di farfalle,autrice Magaret Fountaine,lo conosci già?,ciao ,naty

aggiungo segnalibro

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy