Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di lafigliadiiorio

La chiave a stella

immagine copertina
Primo Levi
La chiave a stella
Einaudi
10 righe da pagina 106:

Non gliel'ho ancora detto, era un gran lavoro, c'era da montare un ponte sospeso, e io ho sempre pensato che i ponti è il più bel lavoro che sia: perché si è sicuri che non ne viene del male a nessuno, anzi del bene, perché sui ponti passano le strade e senza le strade saremmo ancora come i selvaggi; insomma perché i ponti sono come l'incontrario delle frontiere e le frontiere è dove nascono le guerre.

inviato il 14/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao lafigliadiiorio, le tue 10 righe sono nella finale del mese di dicembre.

Ciao lafigliadiiorio, anno di pubblicazione... Grazie

In nome della madre

immagine copertina
Erri De Luca
In nome della madre
Feltrinelli 2006
10 righe da pagina 6:

Non è scritto nei loro libri che nella stalla c’erano levatrici o altro personale intorno al parto. Quello che non è scritto fa ugualmente parte del racconto: non c’erano. Partorì da sola. Questo è il maggior prodigio di quella notte di natività: la perizia di una ragazza madre, la sua solitudine assistita. Altro che stella cometa e Magi tre su piste cammelliere: la sapienza di parto di Miriàm/Maria. Qui s’ingrandiscono dettagli per tentare una vicinanza. “In nome del padre”: inaugura il segno della croce. In nome della madre s’inaugura la vita.

inviato il 23/02/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo al Giuoco domenicale #51: Righe religiose + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-51-righe-religiose

Mandami a dire

immagine copertina
Pino Roveredo
Mandami a dire
Bompiani 2005
10 righe da pagina 29:

Anche le cose più semplici e care non si possono mandare a dire, è un obbligo dimostrarle, così un Abbraccio abbraccia, un Bacio bacia e una Carezza accarezza. Il cattivo merita un indice picchiato sulla guancia, il buono due dita che formando un anello scendono delicate dalla bocca verso lo stomaco. Per il falso c'è un pugno battuto sul mento, per l'onesto, invece, una passata della mano sulla fronte fino a salire sui capelli. Piccoli segni che agli sconosciuti possono sembrare banali e che, invece, hanno la forza fantastica di costruire e spiegare l'attività dei sentimenti.

inviato il 20/01/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Bello e delicato.

Ciao Monica, spero di poterlo leggere presto!

Grazie Claudia! Ho letto questo messaggio solo ora. Tutto il libro è bello, una vera perla!

Ciao staff, queste sono le 10 righe della settimana apnea trascorsa che ho scelto come vincitrici.
Cara Monica, ricorda di comunicare il tuo indirizzo allo staff con una mail.

Alta fedeltà

immagine copertina
Nick Hornby
Alta fedeltà
Tradotto da Laura Noulian
Le Fenici Tascabili 2007
10 righe da pagina 99:

Comunque in quell'idea c'era una verità importante e decisiva, e cioè che queste cose contano, ed è assurdo fingere che ogni relazione amorosa abbia un futuro, perché non si va molto lontano se le collezioni di dischi contrastano violentemente, o se i film preferiti, nel caso si incontrassero a una festa, girerebbero alla larga gli uni dagli altri.

inviato il 02/12/2013
Nei segnalibri di:

Solo andata

immagine copertina
Erri De Luca
Solo andata
Feltrinelli 2005
10 righe da pagina 7:

Le coste del Mediterraneo si dividono in due,
di partenza e di arrivo, però senza pareggio:
più spiagge e più notti d’imbarco, di quelle di sbarco,
toccano Italia meno vite, di quante salirono a bordo.
A sparigliare il conto la sventura, e noi, parte di essa.
Eppure Italia è una parola aperta, piena d’aria.

inviato il 04/10/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Mai più attuale di adesso.

Zero Zero Zero

immagine copertina
Roberto Saviano
Zero Zero Zero
Feltrinelli 2013
10 righe da pagina 232:

Invece chi si pone dalla parte della giustizia perde molto spesso anche quella certezza. Cosa gli resta? Può una seconda scelta di libertà tramutarsi nella più radicale solitudine? Può un atto di giustizia essere ripagato con l'infelicità? Invisibili. Come fantasmi. Come le ombre dell'Averno. Ci penso spesso quando, dentro di me, cerco di fare i conti con chi mi accusa di aver avuto troppa attenzione pubblica. Niente sostituisce gli amici che si perdono, le città abbandonate, i colori, i sapori, le voci, l'uso di un corpo che può muoversi liberamente, camminare, sedersi su un muretto per guardare il mare, sentire il vento che entra nei vestiti. L'attenzione pubblica può pesare addosso come una sorta di prigione. Ma è anche parente del rispetto. L'attenzione ti trasmette che il tuo esistere conta per gli altri. Ti dice che esisti.

inviato il 08/07/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao, io ho assistito allo spettacolo di Saviano "In media res" la settimana scorsa a Roma: bravissimo.

Ho visto Saviano al Salone di Torino... per qualche secondo... era circondato dalla folla e da guardie del corpo! :D

I pesci non chiudono gli occhi

immagine copertina
Erri De Luca
I pesci non chiudono gli occhi
Universale Economica Feltrinelli 2012
10 righe da pagina 91:

L'Italia sobbolliva a fuoco lento. Ritrovai la collera di bambino dentro le lacrime spremute dai gas lacrimogeni. Però potevo ricacciarle indietro, le lacrime, insieme ai barattoli fumanti del gas sparato addosso. Li raccoglievo bollenti con un guanto e li rilanciavo alle truppe. Si diventava molti, si riduceva l'importanza di se stessi. Ho conosciuto allora peso e vastità del pronome noi. Era esperto, non escludeva gli altri, sgomentava i poteri. Portò alle prigioni le rivolte e i libri, che non c'erano. Sono la più forte contraddizione delle sbarre, i libri. Al prigioniero steso sulla branda spalancano il soffitto.

inviato il 24/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie! Sceglierò con molta attenzione.

Complimenti, sei arrivata prima nella classifica settimanale, a te un libro incentivo!
Lunedì prossimo dovrai inviare il tuo indirizzo a libroincentivo@10righedailibri.it.
Quando mandi la mail, ricorda di scrivere la motivazione dell'assegnazione del premio alle righe preferite che dovrai scegliere tra le 10 righe postate in questa settimana, da lunedì 1 luglio a domenica 7 giugno.

Meravigliosa citazione!!

Servabo. Memoria di fine secolo

immagine copertina
Luigi Pintor
Servabo. Memoria di fine secolo
Bollati Boringhieri 2005
10 righe da pagina 13:

Senza la guerra, il mio carattere mi avrebbe tenuto certamente lontano dalla vita pubblica. Non volevo diventare re o papa, non avevo quel bisogno infantile di primeggiare e di dominare gli altri che nutre negli adulti l'ambizione politica, spesso senza ritegno. Per spirito di contraddizione preferivo i perdenti, parteggiavo animosamente per i pellerossa e per gli etiopi contro le razze di conquistatori e di predatori, e quando i poveri del quartiere sfilavano alla porta di casa per l'elemosina mi rattristavo. Ma dubito che si possa dedurre da questi buoni sentimenti un'indole rivoluzionaria.

inviato il 14/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie!

Righe splendide. Rispondiamo con un estratto da Il sentiero dei nidi di ragno e ti invitiamo a giocare ancora con noi su https://www.facebook.com/lantana.editore. “Effetti collaterali” è partito! "Questo non è un esercito, vedi, da dir loro: questo è il dovere. Non puoi parlare di dovere qui, non puoi parlare di ideali: patria, libertà, comunismo. Non ne vogliono sentir parlare di ideali, gli ideali sono buoni tutti ad averli, anche dall'altra parte ne hanno di ideali. Domani ci saranno dei morti, dei feriti. Loro lo sanno. Cosa li spinge a questa vita, cosa li spinge a combattere, dimmi? C'è qualcos'altro comune a tutti, un furore. Quel peso che grava su tutti noi, su me, su te, quel furore antico che è in tutti noi, e che si sfoga in spari, in nemici uccisi, è lo stesso che fa sparare i fascisti, che li porta a uccidere con la stessa speranza di purificazione, di riscatto".

Partecipo a Libri in piazza http://scrivi.10righedailibri.it/libri-piazza

La luna e i falò

immagine copertina
Cesare Pavese
La luna e i falò
Einaudi 1999
10 righe da pagina 104:

- Ti ricordi i discorsi che facevamo con tuo padre nella bottega? Lui diceva già allora che gli ignoranti saranno sempre ignoranti, perché la forza è nelle mani di chi ha interesse che la gente non capisca, nelle mani del governo, dei neri, dei capitalisti... Qui alla Mora era niente, ma quand'ho fatto il soldato e girato i carrugi e i cantieri a Genova ho capito cosa sono i padroni, i capitalisti, i militari... Allora c'erano i fascisti e queste cose non si potevano dire... Ma c'erano anche gli altri...

inviato il 10/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie mille! Si tratta di un capolavoro....

Ciao Monica. Le tue sono righe sono state scelte dalla redazione e vinci un libro incentivo: complimenti!
Marta, staff di 10 righe dai libri.

grazie per avermi permesso di ricordare questo libro, la cui lettura risale ai miei 17 anni e che stasera cercherò tra gli scaffali della mia libreria...

Grazie Monica :)

Pag. 104

La luna e i falò

immagine copertina
Cesare Pavese
La luna e i falò
Einaudi 1999
10 righe da pagina 70:

E poi a me Nuto piaceva perché andavamo d’accordo e mi trattava come un amico. Aveva già allora quegli occhi forati, da gatto, e quando aveva detto una cosa finiva: "Se sbaglio, correggimi". Fu così che cominciai a capire che non si parla solamente per parlare, per dire "ho fatto questo" "ho fatto quello" "ho mangiato e bevuto", ma si parla per farsi un'idea, per capire come va questo mondo. Non ci avevo mai pensato prima. E Nuto la sapeva lunga, era come un grande.

inviato il 04/06/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

:-)

Monica abbiamo condiviso le tue 10 righe sui social :)

Che bello! E' la prima volta che vinco un libro e sono felice come una bambina! Il merito però non è mio, ma tutto di Cesare Pavese...
Grazie!

Grazie Monica per aver condiviso queste belle righe con noi, e ricordati di scrivere il tuo indirizzo alla redazione libroincentivo@10righedailibri.it perché hai vinto un libro incentivo :)

E' vero, un piccolo librone.

Segnalibrone!!! Grande libro, grande autore

La chiave a stella

immagine copertina
Primo Levi
La chiave a stella
Einaudi
10 righe da pagina 106:

Non gliel'ho ancora detto, era un gran lavoro, c'era da montare un ponte sospeso, e io ho sempre pensato che i ponti è il più bel lavoro che sia: perché si è sicuri che non ne viene del male a nessuno, anzi del bene, perché sui ponti passano le strade e senza le strade saremmo ancora come i selvaggi; insomma perché i ponti sono come l'incontrario delle frontiere e le frontiere è dove nascono le guerre.

inviato il 14/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao lafigliadiiorio, le tue 10 righe sono nella finale del mese di dicembre.

Ciao lafigliadiiorio, anno di pubblicazione... Grazie

Storia nella pioggia

immagine copertina
Nial Williams
Storia nella pioggia
Tradotto da Massimo Ortelio
Neri Pozza 2014
10 righe da pagina 280:

Mio padre che mangiava le salsiccie con la marmellata non era piu' strano di Nan che
fumava come un turco seduta sul Clare Champion,o di Aeney che metteva sale su tutto,cornflakes e cioccolata calda compresi.
E così non mi stupisco la mattina della Fatina dei Denti,quando mia madre mi porta sotto la pioggia da mio padre e lo troviamo che legge a voce alta alla mucca in procinto di partorire .Ha in mano un libretto bianco e sudicio ,Canti dell'innocenza e dell'esperienza di William Blake(libro 1112),e penso che sia una storia di mucche.
Eccola! esclama mio padre e si infila il libro in tasca.Si inginocchia davanti a me, commosso fino alle lacrime dalla gioia.Era sempre così e io pensavo che fosse normale ,che tutti gli adulti si sentissero indegni del dono meraviglioso che erano i loro figli.

inviato il 14/12/2015
Nei segnalibri di:

Cime Tempestose

immagine copertina
Brontë Emily
Cime Tempestose
Tradotto da Mariagrazia Oddera Bianchi
Biblioteca Economica Newton 1993
10 righe da pagina 171:

Ah, ha voluto mentire sino alla fine! Dove si trova? Non lassù... non in cielo.. non tra i defunti... dove? Hai detto che non ti importva nulla delle mie sofferenze! E io recito una sola preghiera... e la ripeterò finché la lingua non mi diventerà rigida... Catherine Earnshaw, possa tu non avere riposo, finché io non vivró! hai detto che sono stato io a ucciderti... perseguitami, allora! Gli assassinati perseguitano i propri assassini. Credo... so che altri fantasmi hanno vagato su questa terra. Sii con me sempre... assumi qualsiasi forma... fammi impazzire! Ma non lasciarmi, ti prego, in questo abisso, dove non posso trovarti! Oh, Dio, è un dolore indicibile! Non posso vivere senza la mia vita! Non posso vivere senza l'anima mia!

inviato il 30/11/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Roberta... A novembre hai vinto il libro incentivo per aver avuto più voti nella classifica " scelto dagli Utenti" http://scrivi.10righedailibri.it/narciso-e-boccadoro-18

Non avrei vinto la classifica della settimana?

Jane Eyre

immagine copertina
Charlotte Bronte
Jane Eyre
Tradotto da Lia Spaventa Filippi
Grandi tascabili economici Newton 1995
10 righe da pagina 102:

In quell'atteggiamento erano messe in mostra le sue forme quanto il suo volto, e l'ampiezza eccezionale del petto mi parve quasi sproporzionata alla lunghezza delle membra. Moltissime persone l'avrebbero giudicato un uomo brutto; tuttavia c'era una tale fierezza nel suo portamento, tale padronanza nel contegno, una tale aria di indifferenza assoluta per il suo aspetto fisico e tanta fiducia nell'importanza delle sue qualità intrinseche o accidentali, da compensare la mancanza di una maggiore attrattiva esteriore, sì che, a guardarlo, si doveva inevitabilmente condividere la sua indifferenzza e, sia pure in modo imperfetto e cieco, affidarsi alla sua sicurezza.

inviato il 02/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Roberta... A novembre hai vinto il libro incentivo per aver avuto più voti nella classifica " scelto dagli Utenti" http://scrivi.10righedailibri.it/narciso-e-boccadoro-18 manda i tuoi dati all'indirizzo: libroincentivo@10righedailibri.it
:-)

Non avrei vinto la classifica del mese???? e attendo ancora il libro incentivo di novembre..... non funziona qualcosa???? o è solo una presa in giro??? :)

Il Profeta

immagine copertina
Kahlil Gibran
Il Profeta
Tradotto da Gian Piero Bona
TEA 1988
10 righe da pagina 75:

E un giovanetto domandò:Parlaci dell'Amicizia
Ed egli rispose,dicendo:
Il vostro amico è il vostro bisogno saziato.
E' il vostro campo che seminate con amore e mietete con più riconoscenza.
E' la vostra mensa e la vostra dimora.
Poiché affamati,vi rifugiate in lui e lo cercate per la vostra pace.
Se l'amico vi confida il suo pensiero ,non nascondetegli il vostro,sia rifiuto o consenso.
Quando lui tace,il vostro cuore non smette di ascoltare il suo cuore;
Poiché nell'amicizia ogni pensiero,desiderio,speranza nasce in silenzio e si divide con inesprimibile gioia.
Se vi separate dall'amico ,non provate dolore;
Poiché la sua assenza può schiarirvi ciò che più in lui amate,come lo scalatore la montagna è più chiara dal piano.
E non vi sia nell'amicizia altro intento che scavarsi nello spirito a vicenda.
Poiché l'amore che non cerca soltanto lo schiudersi del proprio mistero,non è amore,ma il breve lancio di una rete in cui si afferra solo ciò che è vano.
La parte migliore sia il vostro amico.

inviato il 05/12/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Natalina, le tue 10righe ( scelte dagli utenti) sono le fianliste del mese di dicembre. Per Te un libro incentivo. Manda i tuoi dati all'indirizzo:
libroincentivo@10righedailibri.it.

Grazie a tutti/e !!!naty

Ciao Natalina, sei nella finale di dicembre, 10 righe scelte da voi utenti.

Sorpresa ...consultando Libridinosa ... di oggi ricorda l'Autore .

10 righe per un amico ...che è volato altrove...

Le lune di Giove

immagine copertina
Alice Munro
Le lune di Giove
Tradotto da S. Basso
Einaudi (collana Super ET) 2010

C'è un limite alla quantità di sofferenze e di scombussolamento che si è disposti a sopportare in nome dell'amore, come c'è un limite al disordine che siamo disposti ad ignorare in una casa. Non si può conoscere in anticipo, ma quando lo raggiungi, te ne accorgi. Ne sono convinta.

inviato il 23/09/2015
Nei segnalibri di:

Il profumo

immagine copertina
Patrick Süskind
Il profumo
Tradotto da Giovanna Agabio
Longanesi 2006
10 righe da pagina 101:

Grenouille era affascinato da questo processo. Se mai qualcosa nella vita aveva suscitato entusiasmo in lui - certo non un entusiasmo visibile dall'esterno, bensì nascosto, come se ardesse a fiamma fredda -, era proprio questo procedimento, di carpire alle cose la loro anima odorosa con il fuoco, l'acqua, il vapore e un'aparecchiatura inventata. Quest'anima odorosa, l'olio essenziale, era appunto la parte migliore delle cose, l'unica che destasse il suo interesse.

inviato il 25/09/2015
Nei segnalibri di:

Uomini senza donne

immagine copertina
Murakami Haruki
Uomini senza donne
Tradotto da Antonietta Pastore
Einaudi 2015
10 righe da pagina 88:

...Mi è capitato non so quante volte di stare con donne più avvenenti di lei, donne che avevano un fisico molto più bello, che erano più intelligenti e avevano un gusto più raffinato.
Ma è un confronto che non ha senso.
Per qualche motivo, per me lei é un essere speciale.
La amo nella sua totalità.
Tutte le sue qualità hanno come un nucleo comune,un nocciolo, qualcosa di suo e solo suo...non ha senso estrapolare una sola caratteristica e fare paragoni con un'altra persona.
E' qualcosa in quel nucleo che mi seduce irresistibilmente.
Come un magnete potentissimo.
Al di là di ogni reagione.

inviato il 27/09/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie Emma! Mi fa piacere di aver dato un suggerimento utile!

ho comperato e letto con interesse questo libro su segnalazione di 10 righe di Francesca Cammisa, grazie a lei e alle 10 righe !

Orgoglio e pregiudizio

immagine copertina
Jane Austen
Orgoglio e pregiudizio
Tradotto da Melania La Russa
Feltrinelli 2013
10 righe da pagina 157:

"Vieni qui, bimba," esclamò suo padre quando lei arrivò, "ti ho mandato a chiamare per un fatto di grande importanza. Ho sentito che Mr Collins ti ha fatto una proposta di matrimonio. È vero?"
Elisabeth rispose di sì.
"Benissimo; e dimmi, tu hai rifiutato quest'offerta?"
"Sì."
"Molto bene. Ora veniamo al punto. Tua madre insiste perché tu l'accetti. Non è così, Mrs Bennet?"
"Sì, o non vorrò mai più rivederla."
"Ti si presenta una triste alternativa, Lizzy. Da questo giorno diventerai un'estranea per uno dei tuoi genitori. Tua madre non vorrà rivederti mai più se non sposi Mr Collins, ed io se tu lo sposi."

inviato il 29/09/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

righe che mi fanno pensare, sempre attuali !

Jane Austen (Steventon, 16 dicembre 1775)

Jane Eyre

immagine copertina
Charlotte Bronte
Jane Eyre
Grolier Enterprises Corp.Danbury Connecticut
10 righe da pagina 326:

Presentiments are strange things ! and so are sympathies, and so are signs: and three combined make one mystery to which humanity has not yet found the key.
I never laughed at presentiments in my life, because i have had strange ones of my own.
Sympathies, I believe, exist: (for istance, between far distant, long-absent, wholly estranged relatives: asserting, notwithstanding their alienation, the unity of the source to which each traces his origin), whose workings baffle mortal comprehension. And signs, for aught we know, may be but the sympathies of Nature with man.

inviato il 07/10/2015
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Emma! Ti assegnamo il premio per le 10 righe scelte dalla redazione.
Ricordati di scriverci l’indirizzo ove inviare il tuo premio, questa è la nostra email libroincentivo@10righedailibri.it
Buone letture!

anche perché è la "Giornata della Letteratura",ciao

Emma, domani è il 750°anno della nascita di Dante Alighieri...
purtroppo nella mia libreria non ho più nulla ...se vuoi sarebbe bello festeggiare con almeno 10righe,cosa ne pensi???
Ciao,e grazie!

Grazie Emma !!!

Questa sera 28 ottobre 2015 RAI 1 ore 21,20 JANE EYRE !

Ciao Emma le tue 10 righe sono nella finale settimanale di ottobre. :-) Ricordati di scegliere le 10 righe che più ti piacciono da oggi 12 ottobre a domenica 18 ottobre, riportando il link. Grazie :-)

Emma, anno di edizione del libro? :)

GIUOCO DOMENICALE #51: Righe religiose

GIUOCO DOMENICALE #51: Righe religiose 4 years 37 settimane fa

In nome della madre

In nome della madre 4 years 37 settimane fa

Partecipo al Giuoco domenicale #51: Righe religiose + link http://scrivi.10righedailibri.it/giuoco-domenicale-51-righe-religiose

Mandami a dire

Mandami a dire 4 years 41 settimane fa

Bello e delicato.

Mandami a dire 4 years 41 settimane fa

Grazie Claudia! Ho letto questo messaggio solo ora. Tutto il libro è bello, una vera perla!

Zero Zero Zero

Zero Zero Zero 5 years 18 settimane fa

Ciao, io ho assistito allo spettacolo di Saviano "In media res" la settimana scorsa a Roma: bravissimo.

I pesci non chiudono gli occhi

I pesci non chiudono gli occhi 5 years 19 settimane fa

Grazie! Sceglierò con molta attenzione.

Servabo. Memoria di fine secolo

Servabo. Memoria di fine secolo 5 years 20 settimane fa

Grazie!

Servabo. Memoria di fine secolo 5 years 21 settimane fa

La luna e i falò

La luna e i falò 5 years 21 settimane fa

Grazie mille! Si tratta di un capolavoro....

Libri in piazza

Libri in piazza 5 years 21 settimane fa

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy