Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di antoniospeme

Chiedi alla polvere

immagine copertina
John Fante
Chiedi alla polvere
Tradotto da Maria Giulia Castagnone
Einaudi 2004
10 righe da pagina 3:

Una sera me ne stavo a sedere sul letto della mia stanza d'albergo, a Bunker Hill, nel cuore di Los Angeles. Era un momento importante della mia vita; dovevo prendere una decisione nei confronti dell'albergo. O pagavo o me ne andavo: così diceva il biglietto che la padrona mi aveva infilato sotto la porta. Era un bel problema, degno della massima attenzione. Lo risolsi spegnendo la luce a andandomene a letto.

inviato il 04/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

SPECCHIO

immagine copertina
GABRIELE OSELINI
SPECCHIO
FARA EDITORE 2006
10 righe da pagina 30:

Il sigaro
copre
sornione
il sorriso
dell'anima.

Possiedi
la chiave
smarrita
dei sogni,
scialuppa
in mare aperto.

Poeta gentile
orfano d'amore
che cerci la pace
vorrei aprirti la gabbia
e farti volare
come i pensieri
liberi
d'inverno.

inviato il 14/11/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

ops!... pagina 30 :)

CINQUE LIBRI PREFERITI

immagine copertina
VIOLET HILL
CINQUE LIBRI PREFERITI
Tradotto da 10 RIGHE DAI LIBRI
Seligman,Whitehead,stutz e Michels,Ginger,Freud

'Il fine della psicologia è darci un'idea completamente diversa delle cose che conosciamo meglio.'

inviato il 27/09/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Paola... Freud a molti non stava simpatico.... ;-)

Ammetto che Freud mi sta alquanto antipatico, ma la Gestalt merita :)

Grazie, provato è facilissimo. Domani lo provo per postare di nuovo :)

Certo Elena, ma te lo passo su facebook, poi se lo Staff 10 righe mi autorizza lascio il link per tutti, è un sito dove si possono ridurre le dimensioni delle foto e gli effetti :)

Di che ti piacevano piu i miei libri ahahhah :)

potete darmi anche a me il programmino?

ho preso te come esempio per compilare le parti per il gioco e ho messo anche la foto per sbaglio :P grazie per il programmino che riduce è carino :-)

Ma che combini? O_o

CINQUE LIBRI PREFERITI

immagine copertina
Alessandro Baricco
CINQUE LIBRI PREFERITI
Biblioteca universale Rizzoli BUR

Alessandro Baricco, Milan Kundera, Antonio Tabucchi, Khaled Hosseini e Gabriel Garcìa Màrquez, ognuno di essi mi ha emozionato, commosso e fatto riflettere. Letti tutti d'un fiato, sono dei capolavori letterari che hanno lasciato un segno dentro di me. Semplicemente, eterni.

inviato il 27/09/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Di niente ;) ciaoo

Ahhhhhhhhhh dimenticavo complimenti per la vincita, foto che merita molto. Ciaooo e ancora Grazie :))

Grazie Federica, tra le tante foto da me postate in questi giorni quella che hai scelto è la foto che racchiude i miei 5 Autori Preferiti quindi è un libro che accetto con immensa gioia Grazie di Cuore :)

Grazie a tutti! Ho deciso di assegnare il libro incentivo a Barbara Antonacci, amo molto anche i suoi cinque libri! Grazie ancora!

Federica, la tua foto è la più segnalibrata del gioco "Cinque libri preferiti"!
Ti aggiudichi così tre libri incentivo. Dovrai inoltre decidere a chi assegnare l'ultimo libro incentivo in palio!
Per ricevere i libri invia una mail con un tuo recapito a questo indirizzo libroincentivo@10righedailibri.it

Grazie ;)

complimenti ottima lettura.ciao

Grazie! ;)

Ha dei bei gusti,signorina.

partecipo con CINQUE LIBRI PREFERITI

Appunti di un venditore di donne

immagine copertina
Giorgio Faletti
Appunti di un venditore di donne
BCDe
10 righe da pagina 155:

Quando nasci ti tirano a sorte. E' solo una questione di culo la pagina dove vai a finire. Da quel punto ci sono poi il bianco e il nero, gli spazi vuoti da cui cacciare le incognite, le lettere pronte a qualunque calligrafia, ognuna nella sua casella con la presunzione di essere importante. Per poi rendersi conto che non è nulla senza tutte le altre. In fondo è solo questo che siamo: orizzontali e verticali. Una semplice serie di atteggiamenti e di posizioni, parole che si incrociano mentre camminiamo, dormiamo, giochiamo, facciamo l'amore, torniamo a casa con i brividi e cadiamo a letto ammalati. Finché un giorno tutto si omologa e ci si rende conto che l'enigma, quello che si sta provando a risolvere da tanto e con tanta fatica, non potrà mai essere risolto.

inviato il 30/09/2012
Nei segnalibri di:

I fabbricanti di felicità

immagine copertina
James Gunn
I fabbricanti di felicità
Tradotto da Ugo Malaguti
Urania 2009
10 righe da pagina 10:

Affrontando due uova cotte in maniera piuttosto stomachevole, lesse per la prima volta l'inserzione, passò oltre, arrivò a un paragrafo che decantava un nuovo apparecchio acustico, ci ripensò, tornò indietro con lo sguardo e rilesse attentamente l'inserzione:

PERCHE' ESSERE INFELICE?
Lasciaci risolvere il tuo problema
"Un servizio moderno per la società moderna"
FELICITA' GARANTITA!
Telefono: P-I-A-C-E-R-E
Società Edonica

inviato il 30/09/2012
Nei segnalibri di:

Il coperchio del mare

immagine copertina
Banana Yoshimoto
Il coperchio del mare
Tradotto da Giovanni Gerevini
universale economica feltrinelli 2009
10 righe da pagina 6:

Anche oggi c'è un'umidità terribile Bene o male, anche quest'anno sta per finire. Diciamo pure quello che vogliamo, niente battute il mare d'estate Addio, non ci vedremo mai più! Pronto? Pronto? [...] Alla fine dell'estate chi è stato l'ultimo a uscire dal mare? L'ultimo è tornato a casa senza chiudere il coperchio del mare. E allora per tutto questo tempo il mare è rimasto scoperchiato.

inviato il 18/07/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

Molto bello questo libro,a me è piaciuto molto. Però ora mi fa venire la tristezza che il tempo passa così in fretta che anche l'estate tra un pò finisce comunque lascio segnalibro.

in lettura

Lucertola

immagine copertina
BANANA YOSHIMOTO
Lucertola
Tradotto da Giorgio Amitrano
Feltrinelli - I Canguri 1997
10 righe da pagina 15:

"Scusa un attimo. Che lingua stai parlando?" chiesi. Non ero sicuro nemmeno di questo.
"Non esattamente una lingua straniera: parlo una lingua che solo tu e io possiamo capire. Esiste una lingua così per tutti. Non scherzo. Esiste una lingua diversa per te e un'altra persona, una per te e tua moglie, una per te e la tua ex, una per te e tuo padre, un'altra per te e un tuo amico." "E se le persone sono più di due? Come funziona questa storia della lingua?" "Se si è in tre, c'è una lingua per quelle tre persone, e se ne aggiunge un'altra, la lingua cambia di nuovo.

inviato il 25/07/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

In lettura

IN PIEDI SULL'ARCOBALENO

immagine copertina
Fannie Flagg
IN PIEDI SULL'ARCOBALENO
Tradotto da Olivia Crosio
Bur narrativa 2011
10 righe da pagina 15:

Negli afosi pomeriggi d'agosto, quando ormai ti credevi già morto di caldo, cominciavano a formarsi le nuvole, e nel petto ti rimbombava il brontolio profondo dei tuoni ancora lontani. All'improvviso dal nulla cominciava a spirare una brezza fresca che tingeva il cielo di un color canna di fucile fosco, ma così fosco che i lampioni per strada entravano in confuzione e iniziavano ad accendersi. Pochi secondi dopo si aprivano le cateratte del cielo: uno dei tipici acquazzoni del Missouri, di quelli che tutto a un tratto prendono e si trasferiscono sopra la città accanto, lasciandosi dietro però abbastanza acqua fresca da riempire i canali di scolo, in modo che Bobby potesse correre fuori e sguazzarci a piedi nudi.

inviato il 12/08/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Si è sempre lei ! l'autrice,anche di : "Pomodori verdi fritt "i,ciao

Ciao Natalina, no non l'ho letto, ma se me lo consigli lo prendo anche perchè mi è piaciuto molto in piedi sull'arcobaleno :-) ma è sempre di Fannie Flagg? Grazie

Lory hai letto "Torta al caramello in Paradiso"?...

IN LETTURA :-)

Due di Due

immagine copertina
Andrea De Carlo
Due di Due
A. MONDADORI 1989
10 righe da pagina 223:

E' caduta la neve che ha coperto del tutto le colline, colmato ogni sbalzo brusco nel paesaggio. Portavamo fuori i gemelli in due sacchi-marsupio, camminavamo come in un sogno distante, non raggiunto da alcun suono. Per il resto stavamo in casa a tener vive le stufe e il camino, affondati in uno stato semiletargico; discutevano di cose fare in primavera e poi lasciavano sospese queste considerazioni, tornavano a studiarle più tardi.

inviato il 18/08/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie, l'ho preso ieri! Appena trovo un po' di tempo lo leggerò :)

Ciao Paola, scusa il ritardo ma solo stamane sono riuscita... Il libro parla di due ragazzi - amici, opposti tra loro in cerca di libertà, uno ribelle e l'altro che fa di tutto per essere come l'altro, ma consapevole che non potrà mai essere l'altro... E' un romanzo con una delicata descrizione di due adolescenti, a me è piaciuto, letto sotto l'ombrellone tutto di un fiato, quindi se vuoi leggere un romanzo molto
carezzevole, te lo consiglio.

Mi ispira molto questo libro... Merita?

segnalibro

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy