Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di gianrighi

Così parlo' Zarathustra

immagine copertina
Friedrich Nietzsche
Così parlo' Zarathustra
Crescere Edizioni 2012
10 righe da pagina 35:

L'aria sottile e pura, il pericolo vicino e lo spirito colmo di allegra malvagità: queste cose stanno bene insieme. Attorno a me voglio dei folletti, perché io sono coraggioso. Il coraggio che caccia via gli spettri, si crea poi dei folletti - il coraggio vuol ridere. Io non ho più sentimenti in comune con voi: questa nube, che io vedo sotto di me, questa pesante cupezza, di cui rido, - proprio questa è la vostra nube temporalesca. Voi guardate verso l'alto, quando cercate elevazione. E io guardo in basso, perché sono elevato.

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Benvenuto Gianrighi :)

Io e mia moglie

immagine copertina
Michele Saponaro
Io e mia moglie
A. MONDADORI 1929
10 righe da pagina 120:

Ero felice. Se tento fissare il mio volto nello specchio della memoria io non mi rivedo, poiché di quel tempo non ho che rare e fuggitive immagini del mio volto, dei miei gesti, del mio portamento. Com'ero fatto a quel tempo? Emanava da me l'espressione accesa della gioia l'espressione dolce della gratitudine? Ero fatto per piacere a una donna semplice com'era mia moglie, ancora quasi una fanciulla, per inspirarle devozione e sincerità, per non farle ombra?

inviato il 15/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Alessandra, per te un libro incentivo come finalista settimanale del mese di febbraio. Ricordati di inviare i tuoi dati a libroincentivo@10righedailibri.it

http://scrivi.10righedailibri.it/linsostenibile-leggerezza-dellessere-16 ho scelto queste 10righe di Francesca

Grazie mille a tutti quelli che mi hanno segnalibrato e allo staff di 10righedailibri.
Provvederò a scegliere e linkare le 10righe.

Ciao Alessandra, le tue 10righe con 16 segnalibri è in finale per il mese di febbraio. Ricordati di scegliere 10righe che più ti piacciono partendo da oggi 22febbraio a domenica 28febbraio. Riportando qui nei commenti il link. :-)

Segnalibrata

10 righe dai libri su RadioLibri intervista

immagine copertina

Cari lettori ecco il link per ascoltare l'intervista a Patrizia Puggioni, ideatrice di 10 Righe dai libri.
: )
Grazie a tutti voi che rendete possibile tutto ciò!
- http://www.radiolibri.it/blog-e-circoli-letterali-10-righe-dai-libri/

inviato il 17/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazieee! :)

Brava

:-)

Sei Unica :-)

Applausi ...brava Patty!!!

Il nome della rosa

immagine copertina
Jean-Claude Carrière e Umberto Eco
Il nome della rosa
La biblioteca di Repubblica 2002
10 righe da pagina 13:

Il Signore mi conceda la grazia di essere testimone trasparente degli accadimenti che ebbero luogo all'abbazia di cui è bene e pio si taccia ormai anche il nome,al finire dell'anno 1327 in cui l'imperatore Lodovico scese in Italia per ricostruire la dignità del sacro romano impero,giusta i disegni dell'Altissimo e a confusione dell'infame usurpatore simoniaco ed eresiarca che in Avignone recò vergogna al nome santo dell'apostolo (dico l'anima peccatrice di Giacomo Cahors,gli empi onorarono come Giovanni XXII).
Forse ,per comprendere meglio gli avvenimenti in cui mi trovai coinvolto ,
è bene che io ricordi quanto stava avvenendo in quello scorcio di secolo ,così come lo compresi allora,vivendolo, e così come lo rammemoro ora,arricchito di altri racconti che ho udito molto dopo pure la mia memoria sarà in grado di riannodare le fila di tanti confusissimi eventi.

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Umberto Eco nato a Alessandria 5 gennaio 1932-m.Milano 19 febbraio 2016

Umberto Eco e Harper Lee: saluto

immagine copertina
10 Righe
Umberto Eco e Harper Lee: saluto
10 Righe 2016

Ieri 19 febbraio 2016 Umberto Eco e Harper Lee, due grandi rappresentanti della letteratura mondiale, ci hanno lasciato fisicamente... le loro parole resteranno sempre nei nostri cuori!
.
.
"Il bene di un libro sta nell'essere letto. Un libro è fatto di segni che parlano di altri segni, i quali a loro volta parlano delle cose. Senza un occhio che lo legga, un libro reca segni che non producono concetti, e quindi è muto"
(Umberto Eco)
.
.

"Aver coraggio significa sapere di essere sconfitti prima ancora di cominciare, e cominciare egualmente e arrivare fino in fondo, qualsiasi cosa succeda."
(Harper Lee)

inviato il 20/02/2016
Nei segnalibri di:

Strepitosa Juve

immagine copertina
Roberto Savino
Strepitosa Juve
Ultra (collana Ultra sport) 2014

"Tre minuti per batterlo e poi, sempre lui, Andreino Pirlo, il pittore rinascimentale del 1400, quasi 1500, spolvera l'incrocio con un destro dorato, con palla incastonata sul palo più lontano di una porta illuminata come una cornice, per un dipinto che sfratta l'Incredulità di San Tommaso dagli Uffizi..." STREPITOSA JUVE, Fiorentina- Juventus 0-1

inviato il 16/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Te lo manderò a parte quello con la maglietta ahahhahahah :D

Grazie mille " EROINA" l' importante è che il libro non sia intitolato Forza Milan, ahahahaha

Ciao Alessandra, ti regalo il mio libro incentivo... Ps: una milanista che regala un libro a una Juventina con 10 righe intitolato"Strepitosa Juve" devi ammetterlo... Fa di me "un Eroina" ahahhaha :D Ciao Ale :)

Grazie mille a tutti per i segnalibri che ci hanno permesso di andare in finale con questo bellissimo libro. Grazie a Roberto Savino per averlo scritto e allo staff di 10 righe dai libri per averci mandato in finale...adesso da buoni juventini speriamo anche di vincere ;-)

Ciao Alessandra sei in finale con le 10 righe scelte dalla redazione... Buone letture :D

Un disastro è per sempre

Jamie McGuire
Un disastro è per sempre
Garzanti
10 righe da pagina 49:

Un tempo non conoscevo l'amore. Era fantastico tornare a casa da Abby ogni sera e vedere nei suoi occhi quello sguardo accogliente, affettuoso. E non c'era niente di più bello che escogitare nuovi modi per farla innamorare.

inviato il 26/04/2014
Nei segnalibri di:

Fatti miei.

immagine copertina
Giuseppe Giannetti
Fatti miei.
Giuseppe Giannetti 2014
10 righe da pagina 16:

L'ora della partenza era sempre la stessa : mezzogiorno di fuoco. C'era una regola ben precisa alla quale non si poteva derogare: bisognava mettersi in viaggio nel momento in cui tutti gli automobilisti sensati evitavano di farlo per scongiurare un colpo di calore. Così, sotto un cocente sole estivo, piena all'inverosimile, la 600 prendeva il largo simile ad un sottomarino in partenza per una missione di guerra.

inviato il 25/04/2014
Nei segnalibri di:

Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)

immagine copertina
Savino Roberto
Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)
Ultra (collana Ultra sport) 2012
10 righe da pagina 244:

Con la sua classe in campo e fuori, Del Piero partecipa attivamente alla cavalcata di una compagine di imbattibili in campionato, guidata da un tecnico che si farebbe scuoiare pur di non perdere un match. Lo struggente saluto nell'ultimo incontro casalingo contro l'Atalanta resterà negli annali dello sport, con un intero popolo che restituisce al suo Campione lacrime di zucchero intrise di amore, riconoscenza e passione, capaci da sole di riportarlo sull'Everest dell'immortalità.

inviato il 04/12/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Alessandra, precisazione (ma magari lo sai già!):
le 10 righe dovrai sceglierle tra quelle che verranno pubblicate nel prossimo concorso!

Ciao Alessandra!
Le tue 10righe sono state le più segnalibrate della settimana.
Ti aggiudichi quindi un libro incentivo.

Scegli le tue dieci righe preferite alle quali assegnare un libro incentivo!

Grazie, lo staff di 10 righe!

Oltre a segnalibrate, mettete anche voi le vostre righe.

senalibrata a manetta forza alex

Giuliana, potresti anche pubblicare anche tu qualche riga...

La scomparsa dell'alfabeto

immagine copertina
Valeria Viganò
La scomparsa dell'alfabeto
Nottetempo 2009
10 righe da pagina 201:

"Ascolta, dopo di lei, credimi, ho bisogno che tu mi creda, io sono morta. Perché si è vivi quando si sa il proprio nome, si riconosce il proprio viso, si sa cosa si è vissuto. E' stato gurdandomi allo specchio che ho capito che lei non mi amava più. Da allora ho vissuto lo sgocciolio del tempo, quello che cade dal cielo o dall'alto e che non riusciamo a fermare. Perché un qualche rubinetto si è rotto e noi siamo lì ad aspettare la prossima goccia per abbeverarci, una singola goccia. Per placare la sete ho usato pastiglie disidratate che mi restituivano - perché la soddisfacevano artificialmente - l'attesa del prossimo secondo. Non potevo più pensare il tempo come intero, solenne. E negli anni a venire lei sarebbe rimasta un pensiero caro e inestinguibile, pensato da un cadavere che non che non era più nel mondo degli uomini e delle donne. Anneganto nella pazzia, sepolto in un doppio terribile mancamento".

inviato il 22/10/2012
Nei segnalibri di:

QUANTE DONNE

immagine copertina
ENZO BIAGI
QUANTE DONNE
ERI RIZZOLI 1996
10 righe da pagina 199:

- Lei sta curando l'edizione completa delle lettere di Virginia Woolf. Vuol tentare un ritratto della scrittrice ?

"La personalità umana l'affascinava, le piaceva l'uso delle parole.
Nessuno aveva più inventiva di lei.
Una volta mi disse : "Tu devi tenere un diario,sempre. Devi scrivere lettere ai tuoi genitori e a me. Metter giù tutte le tue esperienze, anche la più piccola: più sono segrete,più sono banali e più sono interessanti".
"Questo è esattamente quello che lei stessa faceva. Ora che ne sto curando l'epistolario mi rendo conto perchè mi aveva dato quel consiglio: perchè lei stessa l'aveva messo in pratica. Virginia spediva perlomeno sei missive personali ogni giorno.
Descriveva gli amici e le conoscenze, e questo oltre alla sua attività di scrittrice, alla sua vita di società piuttosto intensa, e al suo giornale che annotava con diligenza. Virginia scrisse senza interruzione per tutta la vita : in media 3000,4000 parole ogni giorno e non si ripeteve mai.

inviato il 22/10/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

ciao ! buona giornata anche a te libridinosa !

Ciao Emma :)

Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)

Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura) 4 years 37 settimane fa

segnalibro

Il vangelo segreto – La verità della Milano perduta

Il vangelo segreto – La verità della Milano perduta 4 years 43 settimane fa

Segnalibro, anche se in ritardo di 1 giorno

Alex Del Piero Minuto per minuto

Alex Del Piero Minuto per minuto 5 years 27 settimane fa

Scusa tesoro, non avevo dato il segnalibro perchè ero fuori Firenze per lavoro. Baci

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy