Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di ausilia.canu

10 cose che abbiamo fatto (e forse non avremmo dovuto)

immagine copertina

Ecco, tanto per fare un piccolo confronto… A casa nostra,
ogni letto doveva essere rifatto con precisione militare e avevo
l’obbligo di appoggiarmi a un cuscino per non sporcare la
testata di tessuto; Vi e sua mamma, invece, avevano tutt’e due il
letto con il materasso ad acqua, e quello di Suzanne non lo avevo
mai visto rifatto. La casa di Vi profumava di incenso alla cannella;
casa nostra sapeva di detergente antisettico per le mani, con
una spruzzata di Lysoform. Il mio coprifuoco, a causa dell’Incidente,
era alle dieci; Suzanne, al contrario, non aveva simpatia
per l’istituzione del coprifuoco e, in ogni caso, non avrebbe
potuto controllarlo, visto che i suoi spettacoli di solito finivano
alle undici, e lei stessa non tornava a casa prima dell’una.

inviato il 24/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Ops, ho scordato la pagina, è la pagina 22

Ah... se vuoi giocare è il corso sino a domenica 10 righe SUI LIBRI http://scrivi.10righedailibri.it/10-righe-sui-libri

Benvenuta Ausilia :)
Per gli altri lettori: qui potete leggere le prime 27 pagine del libro http://www.10righedailibri.it/prime-pagine/10-cose-che-abbiamo-fatto-e-f...

Io e mia moglie

immagine copertina
Michele Saponaro
Io e mia moglie
A. MONDADORI 1929
10 righe da pagina 120:

Ero felice. Se tento fissare il mio volto nello specchio della memoria io non mi rivedo, poiché di quel tempo non ho che rare e fuggitive immagini del mio volto, dei miei gesti, del mio portamento. Com'ero fatto a quel tempo? Emanava da me l'espressione accesa della gioia l'espressione dolce della gratitudine? Ero fatto per piacere a una donna semplice com'era mia moglie, ancora quasi una fanciulla, per inspirarle devozione e sincerità, per non farle ombra?

inviato il 15/02/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Alessandra, per te un libro incentivo come finalista settimanale del mese di febbraio. Ricordati di inviare i tuoi dati a libroincentivo@10righedailibri.it

http://scrivi.10righedailibri.it/linsostenibile-leggerezza-dellessere-16 ho scelto queste 10righe di Francesca

Grazie mille a tutti quelli che mi hanno segnalibrato e allo staff di 10righedailibri.
Provvederò a scegliere e linkare le 10righe.

Ciao Alessandra, le tue 10righe con 16 segnalibri è in finale per il mese di febbraio. Ricordati di scegliere 10righe che più ti piacciono partendo da oggi 22febbraio a domenica 28febbraio. Riportando qui nei commenti il link. :-)

Segnalibrata

Poesia

immagine copertina
Salvatore Quasimodo
Poesia
Paravia 1996
10 righe da pagina 764:

Alle fronde dei salici
E come potevamo noi cantare
con il piede straniero sopra il cuore,
tra i morti abbandonati nelle piazze
sull'erba dura di ghiaccio ,al lamento
d'agnello dei fanciulli ,all'urlo nero
della madre che andava incontro al figlio
crocifisso sul palo del telegrafo ?
Alle fronde dei salici ,per voto
anche le nostre cetre erano appese:
oscillavano lievi al triste vento.

inviato il 18/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Ho voluto scrivere questa poesia poichè mi ha ricordato "la scuola media" e una bravissima insegnante di italiano...

Naty hai giocato in anticipo : )) http://scrivi.10righedailibri.it/maturarighe-2014 ... scatenati ora!

Aforisma :Ho nascosto il cuore dentro le vecchie mura ,per restare solo a ricordarti. S.Quasimodo

Tutte le poesie

immagine copertina
Salvatore Quasimodo
Tutte le poesie
Mondadori 2010
10 righe da pagina 101:

RIDE LA GAZZA, NERA SUGLI ARANCI

Forse è un segno vero della vita:
intorno a me fanciulli con leggeri
moti del capo danzano in un gioco
di cadenze e di voci lungo il prato
della chiesa. Pietà della sera, ombre
riaccese sopra l'erba così verde,
bellissime nel fuoco della luna !
Memoria vi concede breve sonno ;
ora, destatevi. Ecco, scroscia il pozzo
per la prima marea. Questa è l'ora :
non più mia, arsi,remoti simulacri.
E tu vento del sud forte di zagare,
spingi la luna dove nudi dormono
fanciulli, forza il puledro sui campi
umidi d'orme di cavalle, apri
il mare , alza le nuvole dagli alberi,
già l'airone s'avanza verso l'acqua
e fiuta lento il fango tra le spine,
ride la gazza, nera sugli aranci

inviato il 18/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Bellissima, grazie Emma,ciao

partecipo a Maturarighe 2014 + http://scrivi.10righedailibri.it/maturarighe-2014 "

TEMPO E TEMPO. UNGARETTI E QUASIMODO

immagine copertina
GIORGIO BARONI
TEMPO E TEMPO. UNGARETTI E QUASIMODO
EDUCATT UNIVERSITÀ CATTOLICA 2002
10 righe da pagina 61:

Dammi il mio giorno;
ch'io mi cerchi ancora
un volto d'anni sopito
che un cavo d'acque
riporti in trasparenza,
e ch'io pianga amore di me stesso.
Ti cammino sul cuore,
ed è un trovarsi d'astri
in arcipelaghi insonni,
notte, fraterni a me
un incurvarsi d'orbite segrete
fossile emerso da uno stanco flutto;
dove siamo fitti
coi macigni e l'erbe.

inviato il 18/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

(Salvatore Quasimodo - Dammi il mio Giorno)

Partecipo a Maturarighe 2014 + http://scrivi.10righedailibri.it/maturarighe-2014 "

Il primo Novecento e il periodo tra le due guerre (Quasimodo e altri)

immagine copertina
10 righe da pagina 446:

ALLE FRONDE DEI SALICI (SALVATORE QUASIMODO)

E come potevamo noi cantare
con il piede straniero sopra il cuore,
tra i morti abbandonati nelle piazze
sull'erba dura di ghiaccio, al lamento
d'agnello dei fanciulli, all'urlo nero
della madre che andava incontro al figlio
crocifisso sul palo del telegrafo?
Alle fronde dei salici, per voto,
anche le nostre cetre erano appese:
oscillavano lievi al triste vento.

inviato il 19/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo a Maturarighe 2014 + http://scrivi.10righedailibri.it/maturarighe-2014

Strepitosa Juve

immagine copertina
Roberto Savino
Strepitosa Juve
Ultra (collana Ultra sport) 2014

"Tre minuti per batterlo e poi, sempre lui, Andreino Pirlo, il pittore rinascimentale del 1400, quasi 1500, spolvera l'incrocio con un destro dorato, con palla incastonata sul palo più lontano di una porta illuminata come una cornice, per un dipinto che sfratta l'Incredulità di San Tommaso dagli Uffizi..." STREPITOSA JUVE, Fiorentina- Juventus 0-1

inviato il 16/06/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Te lo manderò a parte quello con la maglietta ahahhahahah :D

Grazie mille " EROINA" l' importante è che il libro non sia intitolato Forza Milan, ahahahaha

Ciao Alessandra, ti regalo il mio libro incentivo... Ps: una milanista che regala un libro a una Juventina con 10 righe intitolato"Strepitosa Juve" devi ammetterlo... Fa di me "un Eroina" ahahhaha :D Ciao Ale :)

Grazie mille a tutti per i segnalibri che ci hanno permesso di andare in finale con questo bellissimo libro. Grazie a Roberto Savino per averlo scritto e allo staff di 10 righe dai libri per averci mandato in finale...adesso da buoni juventini speriamo anche di vincere ;-)

Ciao Alessandra sei in finale con le 10 righe scelte dalla redazione... Buone letture :D

Il libro è

immagine copertina
Sonia Nizzardelli
Il libro è
10 righe dai libri 2012

Ogni volta che leggiamo un libro
lo riscriviamo a modo nostro dentro di noi.
(Sonia Nizzardelli)
.
.
.

- Fonte: Il libro è http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8
Illustrazione di Erin McGuire

inviato il 08/12/2012
Nei segnalibri di:

Mondo senza fine

immagine copertina
Ken Follet
Mondo senza fine
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 83:

La giovane indossava un mantello rosso scarlatto ereditato dalla madre. Era la sola chiazza di colore in tutto quel grigiore. Merthin, felice di vedrla, le rivolse un gran sorriso. Era difficile dire che cosa la rendesse tanto attraente. Avea il viso piccolo e tondo con lineamenti delicati e regolari, capelli castani e occhi verdi con riflessi dorati. Non era diversa dalle altre ragazze di Kingsbridge, ma aveva un suo modo sbarazzino di portare il cappello, uno sguardo intelligente e ironico e un sorriso malizioso che prometteva vaghe ma allettanti delizie. Il giovane la conosceva da dieci anni, ma solo negli ultimi mesi si era reso conto di amarla. Caris lo trascinò dietro un pilastro e lo baciò sulla bocca, sfiorandogli le labbra con la punta della lingua. Si baciavano ogni volta che se ne presentava l'occasione: in chiesa, nella piazza del mercato, quando si incontravano per strada e - il momento migliore- quando lui andava a trovarla e rimanevano soli in casa. Merthin viveva per quei momenti. Pensava ai suoi baci prima di addormentardi e non appena si svegliava.

inviato il 08/12/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Io sto aspettando che lo facciano su rete 4 oppure se lo trovo su internet, vorrei leggere il libro prima :)

Ho visto il film a puntate,bella l'ambientazione ,i personaggi,i costumi,un film che ho apprezzato,pur essendo il libro ,piu' intenso e interessante dal punto di vista storico.

Sisi. Però dopo molti anni quindi non ci sono più gli stessi personaggi. E' stupendo!

è il seguito de I pilastri della terra? Spero di leggerlo prestissimo.

Le voleur D'etincelles

immagine copertina
Maurice Careme
Le voleur D'etincelles
Tradotto da /
Henri Kumps 1956
10 righe da pagina 20:

AU LAVOIR
Les fleurs qui vont fleurant
L'odeur du ligne blanc,
Les fleurs rient,tout heureuses
Au milieu des laveuses,
Menthe et marjolaines
Douces aux mains qui peinent,
Chanvrines et bistortes
Chères aux mains qui tordenr,
Guimauves et jacinthes
Tendres aux mains qui ricent,
Vous étes toutes là
Vous couleurs en pavois
Pour fèter,ou qu'on aille,
Les femmes au travail.

inviato il 09/12/2012
Nei segnalibri di:

Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)

immagine copertina
Savino Roberto
Alex Del Piero. Minuto per minuto (ED.Aggiornata Brossura)
Ultra (collana Ultra sport) 2012
10 righe da pagina 244:

Con la sua classe in campo e fuori, Del Piero partecipa attivamente alla cavalcata di una compagine di imbattibili in campionato, guidata da un tecnico che si farebbe scuoiare pur di non perdere un match. Lo struggente saluto nell'ultimo incontro casalingo contro l'Atalanta resterà negli annali dello sport, con un intero popolo che restituisce al suo Campione lacrime di zucchero intrise di amore, riconoscenza e passione, capaci da sole di riportarlo sull'Everest dell'immortalità.

inviato il 04/12/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Alessandra, precisazione (ma magari lo sai già!):
le 10 righe dovrai sceglierle tra quelle che verranno pubblicate nel prossimo concorso!

Ciao Alessandra!
Le tue 10righe sono state le più segnalibrate della settimana.
Ti aggiudichi quindi un libro incentivo.

Scegli le tue dieci righe preferite alle quali assegnare un libro incentivo!

Grazie, lo staff di 10 righe!

Oltre a segnalibrate, mettete anche voi le vostre righe.

senalibrata a manetta forza alex

Giuliana, potresti anche pubblicare anche tu qualche riga...

Strepitosa Juve

Strepitosa Juve 3 years 22 settimane fa

Segnalibrato

10 cose che abbiamo fatto (e forse non avremmo dovuto)

10 cose che abbiamo fatto (e forse non avremmo dovuto) 5 years 25 settimane fa

Ops, ho scordato la pagina, è la pagina 22

Alex Del Piero Minuto per minuto

Alex Del Piero Minuto per minuto 5 years 40 settimane fa

segnalibro aggiunto

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy