Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di boscopasquale

Il sentiero dei nidi di ragno

immagine copertina
Italo Calvino
Il sentiero dei nidi di ragno
Garzanti-gli elefanti 1987
10 righe da pagina 51:

...Non é come Pin avrebbe voluto, perché importa loro tanto poco, adesso? vorrebbe non aver ancora preso la pistola, vorrebbe tornar dal tedesco e rimetterla al suo posto. - Per una pistola, - dice Miscèl, - non val la pena rischiare. Poi é un modello antiquato. pesante, s'inceppa. ... Pin non sente più niente. ormai é sicuro che non darà loro la pistola, ha i lucciconi agli occhi e una rabbia gli stringe le gengiv. I grandi sono una razza ambigua e traditrice, non hanno quella serietà terribile nei giochi propria dei ragazzi, pure hanno anch'essi i loro giochi, sempre più seri, un gioco dentro l'altro che non si riesce mai a capire quale é il gioco vero. Prima sembrava che giocassero con l'uomo sconosciuto contro il tedesco, adesso da soli contro l'uomo sconosciuto, non ci si può mai fidare di quel che dicono...

inviato il 21/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

complimenti, con queste 10righe hai vinto il gioco maturarighe!
Ti vengono assegnati 3 libri incentivo e dovrai scegliere a chi assegnare il terzo premio! :)

aggiungo segnalibro

Non conoscevo questo libro di calvino!!!

Partecipo a Maturarighe +http://scrivi.10righedailibri.it/maturarighe/

Pensieri sui libri

immagine copertina
Susanna Tamaro
Pensieri sui libri
10 righe dai libri

I libri servono a capire e a capirsi, e a creare un universo comune anche in persone lontanissime.

inviato il 13/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Frase straordinaria!

Il libro è

immagine copertina
Antonio Capolongo
Il libro è
10 righe dai libri 2012

I libri elevano la qualità della vita, in ogni caso.
(Antonio Capolongo)
.
.
.
Fonte: il libro è http://scrivi.10righedailibri.it/il-libro-%C3%A8

inviato il 13/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

bella anche l'immagine! Di chi è il dipinto?

segnalibro

bella anche l'immagine!

Immagine suggerita da Angelo Guastella

Dove nessuno ti troverà

immagine copertina
Alicia Giménez-Bartlett
Dove nessuno ti troverà
Tradotto da Maria Nicola
Sellerio 2011
10 righe da pagina 29:

Infante non si era espresso su alcunché, non aveva mostrato interessi o convinzioni, era come un albero: poteva essere scosso dal vento ma rimaneva sempre piantato nello stesso punto...Chiuse gli occhi. Sapeva come pacificare il proprio animo anche nei momenti di maggiore tensione. Sebbene il suo lavoro lo appassionasse, era sempre riuscito a frenare l'impazienza e a trasformarla in uno stato di calma attesa. Purtroppo Evelyne non era con lui. Sua moglie gli mancava, gli mancavano le sue figlie.Loro erano il fulcro della sua vita, uno spazio caldo e rassicurante incuinon poenetravano la violenza...la tristezza... Aprì un libro...

inviato il 12/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Messo il segnalibro!

Anche io sto leggendo questo libro!

segnalibro!

segnalibro

Con questo libro si viaggia nella Spagna del secolo scorso...

La luce sugli oceani

immagine copertina
M.L.Stedman
La luce sugli oceani
Tradotto da Alba Mantovani
Garzanti 2012
10 righe da pagina 98:

Tornata in casa, la sola vista della neonata le fece risentire il movimento del feto nel ventre; le sue braccia sapevano istintivamente come tenerla in braccio, calmarla, consolarla. . . Guardare quegli occhi era come guardare il volto di Dio. Non c'erano maschere o finzioni: la bambina era del tutto inerme. Che quella complessa creatura, quella squisita opera d'arte di sangue e ossa e pelle avesse trovato la strada per arrivare a lei induceva all'umiltà... Fragile come un fiocco di neve, la bambina sarebbe potuta facilmente svanire nel nulla se le correnti non l'avessero portata sana e salva...

inviato il 05/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

a pensare che mi son comprata il libro e se l ha preso mamma , ora appena riesco lo leggerò :)

Bene, la storia affascina chi la legge...

Lo sto leggendo anch'io!

La storia di questo libro ha un'ambientazione meravigliosa: janus Rock, difronte alla costa occidentale australiana. l'autrice ha detto che il nome dell'isola ha un chiaro riferimento a Giano bifronte.

Straordinario guardare negli occhi di un bimbo appena nato!

Grazie, é il libro che sto leggendo in questi giorni....

segnalibro

Il colore della memoria

immagine copertina
Care Santos
Il colore della memoria
Tradotto da Marseguerra C.
Salani 2012
10 righe da pagina 43:

Doveva tutto a quella donna meravigliosa che li lasciava per sempre. Versò lacrime, camminando nel corteo, senza mai accostarsi al feretro, così ben custodito. E non solo per il "mai più" impossibile da digerire, ma anche perché aveva la certezza che quel funerale non era datto alla sua signora: lei non avrebbe mai apprezzato tutto quel cerimoniale e quella ostentazione scelta da altri. "Alla fine, noi donne siamo sempre costrette a cedere", si disse Concha, ricordando le idee ferme di Maria del Roser, che tanta influenza avevano esercitato su di lei.

inviato il 28/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Quanto tengo a sto libro... :)

MA NON È UNA COSA SERIA IL GIUOCO DELLE PARTI

immagine copertina
Luigi Pirandello
MA NON È UNA COSA SERIA IL GIUOCO DELLE PARTI
Oscar Mondadori 1987
10 righe da pagina 82:

Memmo: Se ti dicessi sul serio che mi sono seccato, stancato, nauseato della mia pazza vita da scapestrato, degli amici stupidi e delle donnette più stupide, e delle signorine più stupide ancora? Proprio stanco, sai? Proprio nauseato! Anche perchè gli anni miei - capisci? - non comportano più la dissipazione a cui mi sono abbandonato finora. Se ti dicessi questo lo sento ora; lo sto sentendo ora, qua, con una sincerità che mi fa quasi paura, perchè è una sorpresa anche per me stesso; [...] Ebbene, se ti dicessi questo? - guardami negli occhi! Ti dico la verità! Guardami! Guardami! Voglio che mi guardi!

inviato il 02/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

Partecipo al gioco 10 RIGHE DALLA TRINACRIA http://scrivi.10righedailibri.it/10-righe-dalla-trinacria

Sonetti della scuola siciliana

immagine copertina
Giacomo da Lentini
Sonetti della scuola siciliana
Giulio Einaudi Editore 1965
10 righe da pagina 44:

Amor é un desio che ven da core
per abundanza de gran plazimenti,
e gli ogli en prima generan l'amore
e lo core li dà nutrigamento.
Ben é alcuna fiata om amatore
senza vedere so 'namoramento,
ma quell'amor che strenze cum furore
da la vista di gli ogli ha nascimento.
ché gli ogli representan a lo core
d'onni cosa che veden bon' e rio,
cum'é formata naturalmente;
e lo cor, che di zo è concipitore,
imazina, e li plaze quel desio;
e questo amore regna tra la zente.

inviato il 31/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Fatto! Grazie, staff!

rachele, il commneto "Partecipo con http://scrivi.10righedailibri.it/sonetti-della-scuola-siciliana-0" devi scriverlo su http://scrivi.10righedailibri.it/10-righe-dalla-trinacria/ :)

Partecipo a 10 righe dalla Trinacria + linkhttp://scrivi.10righedailibri.it/10-righe-dalla-trinacria a 10 righe dalla Trinacria /

Sonetti della scuola siciliana

immagine copertina
Giacomo da Lentini
Sonetti della scuola siciliana
Giulio Einaudi Editore 1965
10 righe da pagina 44:

Amor é un desio che ven da core
per abundanza de gran plazimenti,
e gli ogli en prima generan l'amore
e lo core li dà nutrigamento.
Ben é alcuna fiata om amatore
senza vedere so 'namoramento,
ma quell'amor che strenze cum furore
da la vista di gli ogli ha nascimento.
ché gli ogli representan a lo core
d'onni cosa che veden bon' e rio,
cum'é formata naturalmente;
e lo cor, che di zo è concipitore,
imazina, e li plaze quel desio;
e questo amore regna tra la zente.

inviato il 31/05/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie! Adoro questi versi, mi piace rileggerli ed ho voluto farli leggere anche a tutto il gruppo!

Rachele, abbiamo condiviso le tue 10 righe sui social :)

Partehttp://scrivi.10righedailibri.it/sonetti-della-scuola-siciliana-0cipo con

Partecipo a 10 righe dalla Trinacria + link http://scrivi.10righedailibri.it/10-righe-dalla-trinacria

La vita oltre la vita

immagine copertina
Raymond A. Moody Jr.
La vita oltre la vita
Oscar Mondadori
10 righe da pagina 79:

Se si pensa allo scetticismo e alla mancanza di comprensione che accolgono la narrazione di un'esperienza di pre-morte, non è sorprendente se chi l'ha provata tende quasi sempre a considerarsi un caso unico, a pensare che nessun altro abbia avuto la sua stessa esperienza. Un uomo affermò: «Sono stato dove nessuno è stato mai ».
Quando, dopo aver parlato a lungo con una persona della sua esperienza, comincio a dire che altri mi hanno riferito gli stessi avvenimenti e le stesse sensazioni, è accaduto spesso che l'interessato abbia espresso un sen-
so di profondo sollievo.

inviato il 02/06/2012
Nei segnalibri di:

Commenti

aggiungo segnalibro

Il Capitano è fuori a pranzo

Il Capitano è fuori a pranzo 7 years 3 settimane fa

Occorre sempre vivere la vita, con serenità, con impegno e con amore!

Il Capitano è fuori a pranzo 7 years 3 settimane fa

Grande Bukowski!

Biglietto d'amore

Biglietto d'amore 7 years 3 settimane fa

Anche ricette semplici di cucina medievale, oltre alla vita nel Medioevo, ricostruito scrupolosamente!

L'amore al tempo del colera

L'amore al tempo del colera 7 years 3 settimane fa

Straordinaria la figura di Florentino Ariza!

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy