Accedi da qui per inserire le tue 10 righe

Per inserire le tue 10 righe registrati oppure effettua il login
Richiedi una nuova password

Pagina di giugyz93

La gatta che vedeva le streghe

immagine copertina
Stefania Conte
La gatta che vedeva le streghe
Morganti editori 2013
10 righe da pagina 185:

Ho sempre amato i libri, perché la parola scritta possiede una natura che il dire non ha: si aggrappa con forza alla carta, temendo che l'inchiostro scivoli via sulla grana troppo liscia e scadente.

inviato il 15/09/2016
Nei segnalibri di:

Commenti

Ciao Giusyz93, integra le tue 10righe... Grazie.

Il segno dei quattro

immagine copertina
Arthur Conan Doyle
Il segno dei quattro
Tradotto da Maria Gallone
Classici Moderni Oscar Mondadori 2013
10 righe da pagina 40:

La Signora Morsan ed io restammo l'uno accanto all'altra: la mano di lei era chiusa nelle mie. L'amore è una cosa meravigliosamente delicata e misteriosa: non ci eravamo mai veduti prima di quel giorno, lei e io, non ci eravamo mai scambiati, non dico una parola, ma neppure uno sguardo affettuoso, e tuttavia ecco che in quell'ora di angoscia le nostre mani istintivamente si erano cercate. Me ne sono stupito, più tardi, ma in quel momento mi parve la cosa più naturale del mondo rivolgermi a lei così spontaneamente, e come lei stessa mi disse poi molte volte in seguito, anche lei aveva provato in quel momento il bisogno istintivo di stringersi a e in cerca di conforto e protezione. Ce ne restammo dunque così, tenendoci per mano come due bambini, e nonostante tutte le ombre cupe e minacciose che ci circondavano, nei nostri cuori regnava la pace.

inviato il 06/10/2014
Nei segnalibri di:

Il pentagramma di Rogers

immagine copertina
Serena Maffioletti
Il pentagramma di Rogers
IL POLIGRFO 2009
10 righe da pagina 96:

Ciascuno di voi alberga nel bosco intricato della propria coscienza giovanile una “bella addormentata”; prima ancora di destarla, dovete abituarvi ad ascoltarne i sogni.

inviato il 11/08/2014
Nei segnalibri di:

Il pentagramma di Rogers

immagine copertina
Serena Maffioletti
Il pentagramma di Rogers
IL POLIGRFO 2009
10 righe da pagina 96:

La valutazione del tempo dipende dall'integrità con cui si sono vissute le esperienze, così come la valutazione di uno spazio dipende dalla molteplicità dei punti di vista dai quali lo si esplora.

inviato il 05/08/2014
Nei segnalibri di:

Uno studio in rosso

immagine copertina
Arthur Conan Doyle
Uno studio in rosso
Tradotto da Alberto Tedeschi
Oscar Mondadori 2013
10 righe da pagina 90:

Il giovane Jefferson Hope riprese il cammino con i suoi compagni. Era cupo e taciturno. [...] Hope era stato il orgasmo quanto gli altri per la faccenda dei giacimenti, ma ora l'incontro con Lucy Ferrier sembrava aver deviato il corso dei suoi pensieri. La vista di quella bellissima fanciulla, franca e sana quanto il vento della Sierra, aveva sconvolto profondamente il suo cuore vulcanico e indomito. Quando lei fu scomparsa, il giovanotto si rese conto di essere giunto a una svolta critica della sua esistenza e comprese che né le speculazioni minerarie né alcun'altra questione poteva aver per lui tanta importanza quanto quel nuovo e travolgente problema. La passione nata nel suo cuore non era l'improvvisa e effimera fantasia di un ragazzo, ma piuttosto l'amore prepotente e selvaggio di un uomo dotato di volontà ferrea e di un carattere imperioso. Era stato abituato a riuscire in tutto quello che intraprendeva. Giurò, in cuor suo, che sarebbe uscito vittorioso anche da quell'impresa.

inviato il 23/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie :)

traduzione di Alberto Tedeschi, ristampa del 2013

Ciao Giulia traduttore e anno di pubblicazione del libro. Grazie :)

Teoria generale dell'urbanizzazine

immagine copertina
Ildefonso Cerdà
Teoria generale dell'urbanizzazine
Jaca Book
10 righe da pagina 135:

Se l'uomo è prima di tutto un essere sociale, egli cerca anche il riposo e la solitudine. L'esperienza ha dimostrato che la solitudine permanente induce alla follia e anche alla morte. Un contrasto sociale continuo avrebbe lo stesso effetto. Da questo risulta che la vita umana consiste in un'alternanza continua di gioie e di contrarietà provocate dalle relazioni sociali e dai supremi piaceri che procura la solitudine.

inviato il 19/05/2014
Nei segnalibri di:

Ti prego lasciati odiare

immagine copertina
Anna Premoli
Ti prego lasciati odiare
Newton Compton Editori
10 righe da pagina 154:

Quando abbassa deciso la sua bocca sulla mia non faccio in tempo a rimanere sorpresa.
È chiaro che ho bevuto troppo, perché sento davvero la testa girare. Mi stringo a lui per non cadere e chiudendo gli occhi mi lascio andare. La mia coscienza viene messa a tacere dall'idea che la vicinanza di Katie richieda che questo sia un bacio convincente. Quindi, quando la sua bocca perme sulla mia e quando la sua lingua mi invade, non posso fare altro che lasciarlo fare. C'è un brevissimo momento di esitazione in entrambi, ma viene presto superato: io apro la bocca con una convinzione sconosciuta emi abbandono completamente.

inviato il 30/12/2013
Nei segnalibri di:

Angel l'amore è un demone

immagine copertina
Dorotea De Spirito
Angel l'amore è un demone
Mondadori
10 righe da pagina 281:

"È vero, sono quello che sono. Anzi siamo quello che siamo. Non si può cambiare ciò che si è ma il modo in cui si è sì, a almeno questo è quello che ho sempre creduto.
Guarda il mondo.
Ci sono fiori che non profumano.
Uccelli che non cantano.
Angeli che non volano.
Demoni... capaci di amare."

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Il Canzoniere

immagine copertina
Umberto Saba
Il Canzoniere
Einaudi 2005

Ulisse
Nella mia giovinezza ho navigato
lungo le coste dalmate. Isolotti
a fior l'onda emergevano, ove raro
un uccello sostava intento a prede,
coperti d'alghe, scivolosi, al sole
belli come smeraldi. Quando l'alta
marea e la notte li annullava, vele
sottovento sbandavano più al largo,
per fuggirne l'insidia. Oggi il mio regno
è quella terra di nessuno. Il porto
accende ad altri i suoi lumi; me al largo
sospinge ancora il non domato spirito,
e della vita il doloroso amore.

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

ops non avevo letto bene.. :)

Autrici con la S Giulia no Autori... Dai cerca sono sicura che nella Biblioteca troverai qualcosa da postare :)
(Barbara)

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Marina

immagine copertina
Carlos Ruiz Zafón
Marina
Mondadori
10 righe da pagina 303:

"Marina non mi parve mai così bella come in questi ultimi giorni nella grande casa di Sarria. I capelli le erano ricresciuti, anche più lucenti, screziati da méche argentate. Anche i suoi occhi erano più luminosi. Io non lasciavo quasi mai la sua stanza. Volevo assaporare ogni minuto e ogni secondo che restavano accanto a lei. Spesso passavamo ore abbracciati senza parlare, senza muoverci. Una sera, un giovedì, Marina mi baciò sulle labbra e mi sussurrò all'orecchio che mi amava e che, qualunque cosa fosse accaduta, mi avrebbe amato sempre.
Morì all'alba del giorno successivo, in silenzio, come aveva predetto il dottor Rojas. All'alba, con le prime luci del giorno, Marina mi strinse forte la mano, sorrise al padre e le fiamma dei suoi occhi si spense per sempre."

inviato il 18/03/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Partecipo Allora un libro su http://scrivi.10righedailibri.it/allora-un-libro-gioco-libri-incentivo

Il segno dei quattro

immagine copertina
Arthur Conan Doyle
Il segno dei quattro
Tradotto da Maria Gallone
Classici Moderni Oscar Mondadori 2013
10 righe da pagina 40:

La Signora Morsan ed io restammo l'uno accanto all'altra: la mano di lei era chiusa nelle mie. L'amore è una cosa meravigliosamente delicata e misteriosa: non ci eravamo mai veduti prima di quel giorno, lei e io, non ci eravamo mai scambiati, non dico una parola, ma neppure uno sguardo affettuoso, e tuttavia ecco che in quell'ora di angoscia le nostre mani istintivamente si erano cercate. Me ne sono stupito, più tardi, ma in quel momento mi parve la cosa più naturale del mondo rivolgermi a lei così spontaneamente, e come lei stessa mi disse poi molte volte in seguito, anche lei aveva provato in quel momento il bisogno istintivo di stringersi a e in cerca di conforto e protezione. Ce ne restammo dunque così, tenendoci per mano come due bambini, e nonostante tutte le ombre cupe e minacciose che ci circondavano, nei nostri cuori regnava la pace.

inviato il 06/10/2014
Nei segnalibri di:

Il pentagramma di Rogers

immagine copertina
Serena Maffioletti
Il pentagramma di Rogers
IL POLIGRFO 2009
10 righe da pagina 96:

Ciascuno di voi alberga nel bosco intricato della propria coscienza giovanile una “bella addormentata”; prima ancora di destarla, dovete abituarvi ad ascoltarne i sogni.

inviato il 11/08/2014
Nei segnalibri di:

Il pentagramma di Rogers

immagine copertina
Serena Maffioletti
Il pentagramma di Rogers
IL POLIGRFO 2009
10 righe da pagina 96:

La valutazione del tempo dipende dall'integrità con cui si sono vissute le esperienze, così come la valutazione di uno spazio dipende dalla molteplicità dei punti di vista dai quali lo si esplora.

inviato il 05/08/2014
Nei segnalibri di:

Uno studio in rosso

immagine copertina
Arthur Conan Doyle
Uno studio in rosso
Tradotto da Alberto Tedeschi
Oscar Mondadori 2013
10 righe da pagina 90:

Il giovane Jefferson Hope riprese il cammino con i suoi compagni. Era cupo e taciturno. [...] Hope era stato il orgasmo quanto gli altri per la faccenda dei giacimenti, ma ora l'incontro con Lucy Ferrier sembrava aver deviato il corso dei suoi pensieri. La vista di quella bellissima fanciulla, franca e sana quanto il vento della Sierra, aveva sconvolto profondamente il suo cuore vulcanico e indomito. Quando lei fu scomparsa, il giovanotto si rese conto di essere giunto a una svolta critica della sua esistenza e comprese che né le speculazioni minerarie né alcun'altra questione poteva aver per lui tanta importanza quanto quel nuovo e travolgente problema. La passione nata nel suo cuore non era l'improvvisa e effimera fantasia di un ragazzo, ma piuttosto l'amore prepotente e selvaggio di un uomo dotato di volontà ferrea e di un carattere imperioso. Era stato abituato a riuscire in tutto quello che intraprendeva. Giurò, in cuor suo, che sarebbe uscito vittorioso anche da quell'impresa.

inviato il 23/07/2014
Nei segnalibri di:

Commenti

Grazie :)

traduzione di Alberto Tedeschi, ristampa del 2013

Ciao Giulia traduttore e anno di pubblicazione del libro. Grazie :)

Teoria generale dell'urbanizzazine

immagine copertina
Ildefonso Cerdà
Teoria generale dell'urbanizzazine
Jaca Book
10 righe da pagina 135:

Se l'uomo è prima di tutto un essere sociale, egli cerca anche il riposo e la solitudine. L'esperienza ha dimostrato che la solitudine permanente induce alla follia e anche alla morte. Un contrasto sociale continuo avrebbe lo stesso effetto. Da questo risulta che la vita umana consiste in un'alternanza continua di gioie e di contrarietà provocate dalle relazioni sociali e dai supremi piaceri che procura la solitudine.

inviato il 19/05/2014
Nei segnalibri di:

Sherlock Holmes - Uno studio in rosso

immagine copertina
Arthur Conan Doyle
Sherlock Holmes - Uno studio in rosso
Tradotto da Nicoletta Rosati Bizzotto
Newton Compton 2013
10 righe da pagina 65:

Incalzato così da tutti noi, Holmes appariva indeciso. Continuò ad andare su e giù per la stanza, a capo chino, accigliato come sempre quando era immerso nei suoi pensieri.
"Non ci saranno altri omicidi", disse alla fine, arrestandosi bruscamente di fronte a noi. "Questo, potete anche scordarvelo. Mi avete chiesto chi è l'assassino. Lo so. Ma conoscerne solamente il nome è ben poca cosa rispetto alla possibilità di acciuffarlo. Prevedo di poterlo fare quanto prima; e ho buone speranze di riuscirvi seguendo i miei metodi. Ma è una faccenda da trattare coi i guanti, perché abbiamo a che fare con un individuo astuto e disperato, aiutato, come ho avuto modo di provare, da un altro, furbo quanto lui.

inviato il 26/12/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

Buone feste! Ciao a tutti!

GIOCO - Riga 10

immagine copertina
Patti Puggioni - Cristina Fanni
GIOCO - Riga 10
Giochi 10 righe 2011
10 righe da pagina 10:

Prendi un libro, quello che vuoi, il tuo preferito, uno che devi ancora leggere, il primo su cui posi lo sguardo e... aprilo a pagina 10... CERCA la frase numero 10 e SCRIVILA sotto come commento. Aggiungi anche il titolo del libro e il nome dell'autore.
(24 luglio) Da questo momento in poi, le frasi troppo lunghe verranno cancellate.
Dovete scrivere solo la RIGA n. 10.
Per le frasi più lunghe (10 righe) c'è l'area apposita
http://scrivi.10righedailibri.it/
Se nel libro la pagina 10 è bianca scegliete un altro libro.
:)

inviato il 22/05/2011
Nei segnalibri di:

Commenti

E la complicazione rende inquieti.
GUSTAVO ZAGREBELSKY
SENZA ADULTI
GIULIO EINAUDI 2018

Ricordo esattamente quel giorno. A quell'epoca.
(Volevo Tacere di Sándor Márai)

Romanzo - un grosso quaderno a righe, riempito.
(Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa)

...scompare tra le vecchie ceppaie sfatte, tra l'erba alta... - NEVE, CANE, PIEDE Claudio Morandini

"Interessante", pensai, al mondo c'è gente che ama dispensare il buongiorno. (703 ragioni per dire di si, F.L. Koraline)

il ragazzo che condivideva con l'autore la capacità di ascoltare (nel barile delle mele, e non solo) (La vera storia del pirata Long John Silver, Bjorn Larsson)

Voglio dire,devo essere morta per forza e gli angeli devono avere avuto compassione di me perchè la testa scura e riccioluta che mi pare di intravedere è così ben proporzionata e così attraente da essere quella di un angelo.(un imprevisto chiamato amore-Anna Premoli)

L'euforia del pesce palla. (Ai confini del gusto - Luis Devin)

Forse dietro il colle Vecchio, o dietro ancora, ma di tanti e tanti metri e tantissimi passi di un uomo (Marta La Sarta di Valentina Di Cesare)

teoria irregolare di casette grigie e fabbricati color polvere
Nonchiedere perchè - Franco Di Mare

Ti prego lasciati odiare

immagine copertina
Anna Premoli
Ti prego lasciati odiare
Newton Compton Editori
10 righe da pagina 154:

Quando abbassa deciso la sua bocca sulla mia non faccio in tempo a rimanere sorpresa.
È chiaro che ho bevuto troppo, perché sento davvero la testa girare. Mi stringo a lui per non cadere e chiudendo gli occhi mi lascio andare. La mia coscienza viene messa a tacere dall'idea che la vicinanza di Katie richieda che questo sia un bacio convincente. Quindi, quando la sua bocca perme sulla mia e quando la sua lingua mi invade, non posso fare altro che lasciarlo fare. C'è un brevissimo momento di esitazione in entrambi, ma viene presto superato: io apro la bocca con una convinzione sconosciuta emi abbandono completamente.

inviato il 30/12/2013
Nei segnalibri di:

madame bovary

immagine copertina
Gustave Flaubert
madame bovary
Tradotto da del buono
garzanti libri 2007

...non avevano nient'altro da dirsi? I loro occhi, però, traboccavano di parole più gravi. Mentre si sforzavano di trovare frasi banali, si sentivano riempire tutti e due da uno stesso languore. Era come un mormorio dell'anima, profondo, continuo, che l'aveva vinta sulla voce. Stupiti da questo questo nuovo, soave sentimento, non pensavano neppure a spiegarne il senso, a scoprirne la causa. Le felicità future, come le rive dei tropici, proiettavano, sulla immensità che le precede, il loro molle sentore come una brezza profumata: si scivola in quell'estasi e non importa se l'orizzonte non si vede...

inviato il 23/04/2013
Nei segnalibri di:

Commenti

La redazione di 10righedailibri ha scelto di premiare questa settimana 10 righe tratte da un evergreen della letteratura francese: MADAME BOVARY di GUSTAVE FLAUBERT (tradotto da Del Buono) ed GARZANTI LIBRI 2007
Complimenti Sweet Dreems e ricordati di inserire il numero della pagina da cui sono tratte le righe oltre che scrivere il tuo indirizzo alla redazione libroincentivo@10righedailibri.it
Care letture.

grazie, un abbraccio :)

Ciao Serena, nessun problema...comunica a libroincentivo@10righedailibri.it il tuo indirizzo per ricevere il libro...:)

Toccante davvero...ciao :) perdonami se troppo tardi mi sono resa conto del tuo dono...

Uno studio in rosso

Uno studio in rosso 4 years 11 settimane fa

traduzione di Alberto Tedeschi, ristampa del 2013

GIOCO - Riga 10

GIOCO - Riga 10 4 years 41 settimane fa

"Non pensavo che avrei mai assistito a una scena simile", incalza la voce che prima era dietro e ora invece è... accanto a me, maledizione.
Ti prego lasciati odiare - Anna Premoli

Leggo i libri perché ...

Leggo i libri perché ... 5 years 25 settimane fa

Leggo per abbandonare la mia vita monotona e viverne altre 1000 tutte diverse..
una vita non mi basta!!

Il Canzoniere

Il Canzoniere 5 years 30 settimane fa

ops non avevo letto bene.. :)

Il Canzoniere 5 years 30 settimane fa

Allora un libro - gioco libri incentivo

Allora un libro - gioco libri incentivo 5 years 30 settimane fa

partecipo con "Angel l'amore è un demone" di Dorotea De Spirito http://scrivi.10righedailibri.it/angel-lamore-%C3%A8-un-demone-1

Allora un libro - gioco libri incentivo 5 years 30 settimane fa

partecipo con "Angel l'amore è un demone" di Dorotea De Spirito http://scrivi.10righedailibri.it/angel-lamore-%C3%A8-un-demone-1

Allora un libro - gioco libri incentivo 5 years 30 settimane fa

partecipo con "il conzoniere" di Saba http://scrivi.10righedailibri.it/il-canzoniere-1

Allora un libro - gioco libri incentivo 5 years 30 settimane fa

partecipo con "Marina" di Zafon http://scrivi.10righedailibri.it/marina-2

Angel l'amore è un demone

Angel l'amore è un demone 5 years 30 settimane fa

© 10righedailibri 2015

partner tecnologico

 

Privacy Policy